De Luca: in Campania bonus Coronavirus 500 euro a famiglie con reddito sotto i 20mila euro


Un bonus di 500 euro per il Coronavirus alle famiglie della Campania che hanno un reddito Isee inferiore a 20mila euro all'anno. Contributo di 300 euro per le famiglie che guadagnano meno di 35mila euro. Ecco l'iniziativa lanciata dal governatore della Campania Vincenzo De Luca per far fronte alla crisi economica legata al Covid-19.
Continua a leggere

De Luca: ‘In Campania meno ricoveri in terapia intensiva, forse il virus ha perduto aggressività’


Vincenzo De Luca in diretta Facebook sulla situazione Covid-19: "Più positivi ma non non sono cresciuti i ricoveri nelle terapie intensive. Su questi dati stanno riflettendo i nostri infettivologi ed epidemiologi, è molto probabile che il virus abbia perduto una parte della sua aggressività".
Continua a leggere

Napoli, 23 anziani positivi al Covid nella casa di riposo:”L’Asl è intervenuta tardi”


Evacuata la casa di riposo "La casa di Mela" a Fuorigrotta, 23 ospiti positivi su 27 tamponi effettuati. Ma l'allarme era stato lanciato già una settimana fa dopo il decesso di una 91enne per crisi respiratoria risultata poi positiva al Coronavirus. La figlia di una ospite contagiata a Fanpage.it : "Ci sono stati dei ritardi, avevano avvertito la Asl già la settimana scorsa, non ci sono stati interventi hanno mandato solo le ambulanze e l'ossigeno". Disposti i tamponi per il personale, si rischia un cluster del contagio.
Continua a leggere

Niente pastiera e casatiello a domicilio per Pasqua. De Luca: più controlli sulle pasticcerie


Consegne a domicilio o asporto sono vietate per le pasticcerie. Ma il richiamo della pastiera è forte, sotto Pasqua, quindi qualche esercizio commerciale vìola la legge in materia di contenimento del contagio da Coronavirus. La Regione: "Abbiamo ricevuto molte segnalazioni, raccomandiamo alle Polizie Municipali di aumentare le verifiche".
Continua a leggere

Regione Campania, Ciarambino (M5S): ‘Tagliamoci stipendi e indennità per chi ne ha bisogno’


Valeria Ciarambino, consigliera regionale in Campania per il Movimento Cinque Stelle: "Abbiamo elaborato una proposta di legge per tagliare gli stipendi e le indennità in consiglio regionale". Il risparmio, pari a circa 250mila euro mensili, andrebbero poi in un fondo per le persone in difficoltà economiche a causa del coronavirus.
Continua a leggere

De Luca, appello ai cittadini della Campania: “Genitori, non uscite coi bambini, si rischia grosso”


Vincenzo De Luca, appello ai cittadini della Campania: "Continuate a non uscire di casa. Se in un quartiere escono cinquecento genitori con bambini al seguito si rischia l'esplosione del contagio tra 2 settimane. Non oso neanche immaginare quello che succederebbe in queste condizioni, nel fine settimana di Pasqua. Sarebbe come dare il via libera a tutti: una tragedia".
Continua a leggere

Coronavirus Campania, entro aprile 120 posti in terapia intensiva in più


Enrico Coscioni, consulente alla Sanità della Regione: "Passeremo dagli attuali 160 posti in terapia intensiva a 280". Quindi, 120 posti letto in più. In corso anche i preparativi per realizzare ospedali da campo a Napoli, Caserta e Salerno. Allarme per le case di riposo per anziani: "Vanno monitorare per evitare nuovi focolai".
Continua a leggere

Vincenzo De Luca spara ai laureati col lanciafiamme: un altro videogioco sul governatore


Spopola sui social il nuovo videogame che ha come protagonista il governatore della Campania Vincenzo De Luca, questa volta intento ad incenerire orde di neo-laureati dell'Università Federico II con il suo lanciafiamme. È il secondo videogioco con l'ex sindaco di Salerno, divenuto popolarissimo sui social per i video sul Coronavirus.
Continua a leggere

Previsione contagi Coronavirus in Campania: picco a fine della prima settimana di aprile


Vincenzo De Luca mostra le curve di previsione dei contagi che la task force Covid19 ipotizza nei prossimi giorni: "Il picco sarà alla fine della prima settimana del mese di aprile. Ci aspettiamo verso 3-5 aprile la situazione 'piatta', ovvero incremento ogni giorno di 80-100 contagi ma non di più. Se arriviamo a questo stato dopo una settimana inizierà la curva discendente". E poi: "Vogliamo cure per tutti, qui non succederà quello  che sta succedendo a Bergamo e Brescia"
Continua a leggere

Coronavirus, De Luca: “Da Roma mascherine da coniglietto, pezze per pulire gli occhiali”


Vincenzo De Luca conferma che le prime forniture di mascherine chieste dalla Protezione Civile per fronteggiare l'emergenza Covid-19 sono arrivate. Ma contesta quanto arrivato nei giorni precedenti: "Le prime mascherine che ci sono arrivate dalla Protezione Civile sono delle pezze buone per pulire gli occhiali. Sembrano le maschere da coniglietto di Carnevale".
Continua a leggere

Coronavirus Campania, accordo con le cliniche private: arrivano 3mila posti letto


Per fronteggiare l'emergenza Coronavirus e il bisogno di posti letto per curare gli ammalati, la Regione Campania ha trovato un accordo con le strutture sanitarie private del territorio: arrivano così tremila posti letto. Lo ha annunciato Enrico Coscioni, consigliere per la sanità del governatore Vincenzo De Luca.
Continua a leggere

Coronavirus Napoli e Campania, ultime notizie e aggiornamenti


Sono 1.454 i casi di Coronavirus in Campania. In una sola giornata si sono registrati ben 145 contagi: record da quando l'epidemia ha colpito la regione. In totale, da quando è iniziata l'emergenza, come rende noto l'apposita Unità di Crisi, in Campania sono stati effettuati 9.728 tamponi: i morti sono 83, mentre i guariti 58.
Continua a leggere

Coronavirus Campania, curve di previsione: a metà aprile meno contagi se le misure funzionano


Le curve di previsione dei contagi graficizzate da tre astrofisici che si sono basati sui tamponi positivi al Covid-19 in Campania restituiscono un quadro confortante: se le misure di distanziamento sociale continueranno a funzionare, la regione potrebbe vedere calare i contagiati entro metà aprile.
Continua a leggere

Boscotrecase, blitz dei carabinieri nell’inferno dell’ospedale Covid


Blitz dei carabinieri su mandato della Procura di Torre Annunziata nell'ospedale Covid di Boscotrecase, aperto un fascicolo, l'ipotesi è quella della costruzione di una scatola vuota. La denuncia dei medici: "Mancano le attrezzature per le terapie intensive e mancano i farmaci, così non resistiamo molto".
Continua a leggere

Coronavirus Campania, a Governo e Protezione Civile non è piaciuta la lettera di De Luca


Protezione civile e governo irritati dalla dura lettera di Vincenzo De Luca sui dispositivi medici e le mascherine anti-Coronavirus mai consegnate. Il premier Conte parla al Senato di "uscite polemiche da evitare" (senza mai citare il governatore). La Protezione Civile invece attacca: "Consegnate 788.600 mila mascherine e 15 ventilatori".
Continua a leggere

Allarme Coronavirus e freddo gelido. Ma i senzatetto di Napoli non hanno più dove andare


Dopo l'annuncio di De Magistris ancora nessuna soluzione per i 1700 senza fissa dimora che vivono in strada a Napoli. I parroci del Rione Sanità lanciano l'appello: "Situazione insostenibile, bisogna trovargli una casa". Situazione esplosiva alla mensa del Carmine, troppi assembramenti e rischio contagio. Intanto riapre la struttura comunale di via Tanucci ma senza possibilità di usufruire delle docce. Dopo il primo morto di freddo in Galleria Umberto, l'abbassamento delle temperature può aggravare ulteriormente la situazione.
Continua a leggere

Coronavirus, Caldoro attacca De Luca: “In Campania serve un commissario per l’emergenza”


Stefano Caldoro, capo dell'opposizione al Consiglio regionale della Campania nonché ex governatore ha attaccato l'attuale presidente Vincenzo De Luca: "Ammissione di debolezza. In Campania serve un commissario per gestire l'emergenza Coronavirus". Il pensiero di Caldoro è suffragato anche Armando Cesaro, capogruppo regionale di Forza Italia.
Continua a leggere

Anche la Regione ammette che in Campania i tamponi Covid-19 hanno tempi troppo lenti


L'ira del Governatore della Campania: "Tempi troppo lunghi per avere l'esito dei tamponi. Da oggi dovranno arrivare entro 24 ore. Serve un piano straordinario". Al Cotugno in arrivo macchinari per analizzare 800 tamponi al giorno. Il sindaco de Magistris: "Siamo tra gli ultimi in Italia per numero di tamponi fatti".
Continua a leggere

Coronavirus, in Campania +82% di pazienti in Terapia Intensiva nel giro di 48 ore


In Campania aumenta in maniera significativa il numero dei pazienti risultati positivi al Covid-19 che sono purtroppo ricoverati in Terapia Intensiva. Una escalation si è verificata negli ultimi due giorni: dai 99 ricoverati in Terapia Intensiva del 22 marzo si è arrivati ai 181 ricoverati di oggi, 24 marzo, un aumento dell'82,83 percento.
Continua a leggere

Coronavirus Napoli, nelle tende degli ospedali da campo fa troppo freddo


Complici le temperature sensibilmente diminuite, nelle tende degli ospedali da campo installati a Napoli per far fronte all'emergenza Coronavirus comincia a fare troppo freddo: sono dotate di climatizzatori, ma non bastano. "Ci stiamo adoperando per comprare altri condizionatori di aria calda" ha detto Ciro Verdoliva, direttore dell'Asl Napoli 1 Centro.
Continua a leggere

Coronavirus Campania mascherine gratuite per chi è in quarantena


Il Presidente Vincenzo De Luca ha disposto la consegna gratuita di mascherine chirurgiche a tutti i concittadini campani che attualmente sono in isolamento domiciliare sorvegliato, anche a tutela dei loro familiari. la Regione negli scorsi giorni aveva annunciato l'acquisto di 50mila mascherine. Dopo il Decreto Cura del Governo autorizzata la riconversione di aziende per la fabbricazione delle mascherine.
Continua a leggere

Il Coronavirus manda in crisi anche giornali e tv locali. Corecom: “Subito fondi a sostegno”


L'emergenza Coronavirus, col blocco degli investimenti pubblicitari, blocca il fatturato delle aziende editoriali anche in Campania. Falco (Corecom Campania): "Subito misure a sostegno informazione locale". Appello al sottosegretario all'Editoria: "Nel decreto Cura Italia non c'è nulla per i giornali e i giornalisti, si provveda subito".
Continua a leggere