Taco Van der Hoorn vince la terza tappa del Giro d’Italia davanti a Cimolai, Ganna sempre in rosa


Terza tappa del Giro d'Italia vinta da Taco Van der Hoorn che è rimasto in fuga dall'inizio e ha difeso con i denti un vantaggio che pian piano si è assottigliato nei chilometri finali. Ganna sempre in rosa. Non sono mancate le sorprese con i crolli sulle prime ascese della corsa da parte di Caleb Ewans, Dylan Groenewegen e Tim Merlier, vincitore della 2a tappa.
Continua a leggere

La volata sbagliata di Elia Viviani: non è il traguardo volante ma l’arco dei 40km


La seconda tappa del Giro d'Italia da Stupinigi a Novara ha visto trionfare il belga della Alpecin-Fenix, Tim Merlier, in volata. Successo davanti agli italiani Nizzolo e Viviani. Quest'ultimo è stato beffato sia all'arrivo sia al primo sprint volante del Giro, quando ha battuto in velocità Gaviria ma confondendo il traguardo con l'arco che indicava i 40km all'arrivo.
Continua a leggere

Oggi via al Giro d’Italia 2021: nomi e storie di una Corsa Rosa che sarà senza respiro


Il Giro d'Italia 2021 può essere avvicinabile al Giro della rinascita del 1946, quando sulle strade ci fu di nuovo la voglia di stare vicino all'altro per fortuna non più nemico. Sarà un Giro pieno di montagne, con la follia dello Zoncolan, una tappa che termina con lo sterrato e una cronometro finale di 30 chilometri. Potranno vincerlo in tanti e ogni giorno sarà bello capire cosa può accadere.
Continua a leggere

Da Bernal a Yates, i favoriti di un Giro d’Italia 2021 che sarà folle e imprevedibile


Il Giro d'Italia 2021 sembra costruito per avere una sorpresa dopo l'altra ogni giorno. I favoriti in partenza sono davvero tanti, da Bernal a Yates, da Joao Almeida a Hinley. Saranno due le variabili impazzite: Remco Evenepoel, che torna alle gare dopo l'incidente terribile del Giro di Lombardia e gli italiani, tutti giovani e sfrontati insieme a Nibali, forse alla sua ultima possibilità di vittoria nella corsa rosa.
Continua a leggere

Evenepoel “il risorto” torna al Giro dopo aver visto la morte e riparte la corsa verso il mito


Il 15 agosto 2020 Remco Evenepoel rischia la vita dopo la caduta da un ponte durante il Giro di Lombardia. Dopo una convalescenza molto lunga, oggi al Giro d'Italia torna alle gare nella Deceuninck-Quick Step in cui è il capitano è João Almeida. Come tornerà il ragazzo belga che fino a quel salto incredibile aveva mostrato solo meraviglie e saputo solo vincere?
Continua a leggere

Il giorno in cui Paolo Savoldelli si mostrò grande rifiutando la maglia rosa scippata a Pantani


Paolo Savoldelli oggi compie 48 anni ed è ricordato da tutti per le sue incredibili doti di discesista che gli hanno permesso di vincere due Giri d'Italia. Inoltre il 5 giugno 1999, dopo l'esclusione di Marco Pantani si rifiutò di indossare la maglia rosa per rispetto nei confronti del corridore romagnolo. Quel giorno perderà maglia e Giro, ma sarà sempre ricordato per la sua integrità e serietà.
Continua a leggere

Gianni Bugno a Fanpage: “Bernal primo tra i favoriti, ma sarà un Giro d’Italia apertissimo”


Gianni Bugno è uno dei corridori più amati dagli appassionati di ciclismo italiani e il vincitore del Giro d'Italia del 1990 ci parla della Corsa Rosa che partirà da Torino nelle prossime ore: "Il favorito è Bernal, ma sarà una lotta apertissima". L'ex ciclista e attuale presidente del CPA a Fanpage.it ha parlato delle differenze che vi sono nel ciclismo di oggi rispetto ai suoi tempi e delle nuova generazioni di corridori del nostro paese.
Continua a leggere

Nibali è tornato a casa dopo l’intervento al polso: primi esercizi di riabilitazione passiva


Vincenzo Nibali ha già iniziato la prima riabilitazione passiva dopo l'operazione al polso della mano destra fratturato a seguito di una caduta durante gli allenamenti. Lo 'Squalo' è tornato nella sua casa di Lugano dopo l'operazione alla clinica Ars Medica di Gravesano. L'obiettivo è quello di provare ad esserci per il Giro d'Italia in programma sabato 8 maggio.
Continua a leggere

Nibali dopo l’operazione: “Spero di recuperare per il Giro d’Italia, in bici tra 10 giorni”


Vincenzo Nibali è stato operato in una clinica di Lugano per ridurre la frattura al polso destro che si è procurato durante gli allenamenti. Lo 'Squalo' ha parlato attraverso un video della sua condizione fisica auspicandosi di tornare presto per il Giro d'Italia: "Farò di tutto per recuperare in fretta, sarò in bici tra 10/12 giorni".
Continua a leggere

Vincenzo Nibali dopo la frattura: “Devo operarmi, farò il possibile per essere al Giro d’Italia”


Vincenzo Nibali è caduto durante un allenamento, ha subito una frattura al radio e ora rischia seriamente di dover rinunciare al Giro d'italia 2021. Il ciclista in un post ha scritto: "Sto lottando per trovare le parole per descrivere l'enorme dolore che provo. Ma devo accettarlo. Domani mi opero, farò l'impossibile per essere al Giro".
Continua a leggere

Pogačar, van Aert, van der Poel: cosa ha detto una delle Tirreno-Adriatico più belle di sempre


Tadej Pogačar ha vinto un'edizione spettacolare della Tirreno-Adriatico, imponendosi su Wout van Aert e Mikel Landa. Insieme a loro tappe e vittorie da ricordare per Mathieu van der Poel e del campione del mondo Julian Alaphilippe. Tutti insieme adesso si sposteranno in una Milano in zona rossa con destinazione Sanremo, per una Classicissima di grande qualità.
Continua a leggere

Da Pogacar a Van der Poel, parte oggi una delle Tirreno-Adriatico più belle della storia


Il ciclismo della pandemia ha dovuto dire arrivederci a tante corse e quelle che sono rimaste vedono alla partenza un numero spropositato di campioni. Oggi parte una delle Tirreno-Adriatico con maggiore qualità da decenni a questa parte, in cui per la classifica finale si sfideranno Pogačar, Bernal, Thomas, Fuglsang, Alaphilippe, Nibali, Quintana, mentre le tappe ci sono Van der Poel, Van Aert, Viviani, Ganna, Gaviria, Ewan e tanti, tanti altri.
Continua a leggere

Strade Bianche 2021, una startlist d’autore con grandi campioni e speranze italiane


Il parterre della Strade Bianche 2021 fa strabuzzare gli occhi. Tadej Pogacar, Julian Alaphilippe, Wout van Aert, Mathieu van der Poel sono solo i favoriti di giornata, ma nella gara ormai diventata un piccola classica monumento ci saranno anche gli italiani più in forma, Ballerini e Ganna, oltre a tanti altri outsider che renderanno indimenticabile questa edizione.
Continua a leggere

Ballerini vince la Omloop Het Nieuwsblad 2021: l’italiano si impone nella prima classica del Nord


Vittoria in volata di Davide Ballerini alla Omloop Het Nieuwsblad 2021, la prima classica del Nord della stagione. La corsa, disputata tra le città belghe di Gand e Ninove per oltre 200,5 chilometri, si è conclusa un po' a sorpresa con uno sprint di 50 corridori, dominato dall'italiano della Deceuninck-QuickStep, con Jake Stewart secondo e Sep Vanmarcke terzo.
Continua a leggere

Presentato il Giro d’Italia 2021: da Torino a Milano, in Campania la tappa più a sud


Presentato ufficialmente il Giro d'Italia 2021. La 104a edizione della Corsa in rosa partirà l'8 maggio da Torino e si concluderà in quel di Milano il 30 maggio. La tappa più a sud è quella che porterà i ciclisti da Foggia a Guardia Sanframondi, in Campania, con la carovana che poi inizierà la risalita senza toccare Basilicata, Calabria e Sicilia.
Continua a leggere

Ancora una volta dobbiamo ricordare Pantani senza che nessuno paghi per averlo annientato


Il 14 febbraio 2004 tutti ricordiamo dove eravamo quando ci hanno dato la notizia che Marco Pantani era morto. Era un atleta e un uomo speciale, come Diego Armando Maradona, del quale ha avuto una traiettoria molto simile. Troppo pieno di talento, è stato prima usato per far accorrere il mondo ai piedi del signor Ciclismo e poi lasciato in una stanza buia a fustigarsi per quello che non è riuscito a essere.
Continua a leggere