Giro d’Italia nel caos, saltano tre passi di montagna: “Questa è una delle corse organizzate peggio”


Caos e polemiche al Giro d'Italia, con la 16sima tappa accorciata di 85 chilometri dopo le proteste dei ciclisti per la propria sicurezza, alla luce delle difficili condizioni atmosferiche. L'organizzazione alla fine ha cancellato i primi tre passi di montagna, incluso l'Umbrailpass, che dopo l'eliminazione dello Stelvio era la nuova Cima Coppi del Giro.
Continua a leggere

Cosa c’è sulla bici di un ciclista al Giro d’Italia: il significato degli appunti in codice


In occasione della sesta tappa al Giro d'Italia è diventata virale una fotografia del primo piano di un manubrio con sopra attaccato un foglietto stracolmo di numeri e simboli vari. Un vero e proprio "codice" che ha solleticato l'interesse e la curiosità di molti, ancor più quando si è capito che era ciò che Tadej Pogacar aveva incollato sulla propria bicicletta.
Continua a leggere

Follia durante una corsa di beneficenza: un uomo imbraccia un fucile e spara ai ciclisti


Attimi di autentico terrore sulle strade del Maryland negli Stati Uniti mentre si correva la Calvert County Bike Ride: un camioncino ha prima tentato di investire alcuni ciclisti, poi l'autista armato è sceso in strada sparando tre colpi. Solo per miracolo nessuno è rimasto ferito. La polizia ha posto subito in arresto il 66enne accusato di aggressione di primo grado e causato pericolo.
Continua a leggere