Torna al lavoro la dottoressa che fingeva di vaccinare no vax: per ora nessuna sospensione


La dottoressa accusata di aver finto di vaccinare 17 pazienti no vax nell'hub di Lurate Caccivio, in provincia di Como, è tornata al lavoro. Per ora nessuna sospensione: "Se verrà confermato dalla Procura, prenderemo provvedimenti", aveva fatto sapere a Fanpage.it il presidente dell'Ordine dei medici di Como Gianluigi Spata.
Continua a leggere

Como, sfreccia sulla provinciale a quasi 200 all’ora e pubblica il video online: ricercato


Ha sfrecciato raggiungendo i 185 chilometri orari sulla strada provinciale 72 che costeggia il Lago di Como con la sua motocicletta. Poi, ha pubblicato il video online. Le forze dell'ordine stanno cercando un motociclista che nei giorni scorsi ha messo in serio pericolo sé stesso e tutti coloro i quali ha superato lungo il tratto di strada in cui il limite massimo è di 50 km/h.
Continua a leggere

Uomo muore dopo aver mangiato per pranzo funghi velenosi: gravi la moglie e la badante


Un uomo è morto dopo aver mangiato dei funghi portati e cucinati dalla badante per pranzo. In gravissime condizioni anche la moglie. La collaboratrice della famiglia, che anche lei ha mangiato lo stesso pranzo, è ora ricoverata in ospedale in attesa di un trapianto. I tre si sono sentiti subito male pochi minuti dopo aver ingerito i funghi velenosi.
Continua a leggere

Nasconde 40mila sterline nei fustini dei detersivi e nell’aspirapolvere: scoperto in dogana


Un uomo è stato multato per non aver dichiarato, durante i controlli in dogana a Como, che stava trasportato del denaro: in totale sono state trovate quasi 40mila sterline. Il denaro era nascosto nei fusti dei detersivi e anche in un aspirapolvere. L'uomo ha dovuto così pagare una sanzione di oltre cinquemila euro.
Continua a leggere

Como, si schianta con lo scooter contro un palo: morto un 56enne, lascia la moglie e due figli


Un uomo di 56 anni di Olgiate Comasco, Luca Giuseppe Bazzanini, è morto a seguito di un grave incidente stradale avvenuto martedì sera a Como. L'uomo, sposato e con due figli, ha perso il controllo del suo scooter finendo contro un cordolo e poi contro un palo. Portato d'urgenza in ospedale, è morto poco dopo.
Continua a leggere

Troppo alcol la notte di Halloween: soccorsa in codice rosso una ragazzina di 13 anni


Una ragazzina di 13 anni è stata soccorso priva di sensi dopo aver trascorso la serata di Halloween all'insegna del troppo alcol: subito allertati i soccorsi la 13enne è stata portata in codice rosso in ospedale. Su quanto accaduto indagano i carabinieri: resta da capire se la ragazzina era in compagnia di qualcuno quella sera.
Continua a leggere

Incidente stradale a Como, ferite quattro persone: tra loro anche un bimbo di 6 anni


Nel pomeriggio di oggi, lunedì 1 novembre, si è verificato un incidente stradale a Como. Due automobili si sono scontrate e sono rimaste ferite quattro persone, tra cui un bimbo di sei anni. I carabinieri hanno svolto tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica della vicenda e accertare eventuali responsabilità.
Continua a leggere

Omicidio don Roberto Malgesini, Procura chiede l’ergastolo per l’imputato Mahmoudi Ridha


Il pubblico ministero di Como, al termine della requisitoria di oggi pomeriggio, ha chiesto la condanna all'ergastolo per Mahmoudi Ridha, l'uomo accusato di aver ucciso a coltellate don Roberto Malgesini il 15 settembre del 2020. L'imputato non si è mai scusato per il delitto, ripreso da alcune telecamere di videosorveglianza.
Continua a leggere

Dà fuoco alla cella e poi aggredisce gli agenti intervenuti per salvarlo: sette feriti


Un detenuto del carcere di Como ha appiccato un incendio in una cella: l'uomo avrebbe aggredito alcuni agenti della polizia penitenziaria che erano intervenuti per salvarlo. In totale sette agenti sono rimasti feriti e dimessi con una prognosi di venti giorni. Il detenuto avrebbe già in passato appiccato incendi all'interno del carcere.
Continua a leggere

Muore in un incidente in moto Raffaele Tiscar, ex deputato della Dc: fu a Palazzo Chigi con Renzi


Raffaele Tiscar, 65enne ex deputato della Dc e presidente del Consorzio erbese servizi alla persona, è morto ieri pomeriggio in un incidente stradale ad Albese con Cassano, sulla strada tra Como ed Erba. L'uomo era in sella alla sua moto quando per cause da accertare è finito contro alcune auto in sosta. Attilio Fontana: "Persona di grande valore, un uomo di rara intelligenza, un manager con spiccate capacità".
Continua a leggere

Omicidio don Malgesini, secondo lo psichiatra “l’imputato era capace di intendere e di volere”


Ridha Mahmoudi, era "capace di intendere e di volere al momento dei fatti". Lo ha detto Nicola Molteni, lo psichiatra incaricato dalla Procura per una consulenza davanti alla Corte d'Assise, aggiungendo che l'uomo, accusato di omicidio volontario di don Roberto Malgesini, "era ed è imputabile". La Corte ha quindi respinto la richiesta della difesa di disporre una perizia psichiatrica.
Continua a leggere

Como, abbandona l’auto e scappa dopo un frontale: ferito un 45enne, caccia al pirata della strada


Caccia ad un pirata della strada a Como dove stamattina, alle 5, si è verificato un violento incidente frontale tra due auto. Il conducente del veicolo con targa straniera se la è data a gambe non curandosi delle condizioni dell'altro guidatore, un 45enne trasferito successivamente in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna.
Continua a leggere

La sorella di Mario Stranges, lo chef morto in un incidente a Como: “Era un raggio di sole”


Mario Stranges, chef 31enne, è morto in un incidente stradale nella notte tra sabato e domenica a Como. Il ragazzo viveva a Cantù con la famiglia e lavorava in un ristorante di Lugano: sabato notte aveva fatto più tardi del solito, ma ha deciso comunque di mettersi sulla sua moto e tornare a casa. Una delle sorelle: "Era un raggio di sole". Su Facebook tanti i messaggi di cordoglio per il 31enne.
Continua a leggere

Paura a Como, mongolfiera urta in volo il tempio Voltiano: un video ha ripreso l’incidente


Un video ha ripreso gli istanti dell'incidente avvenuto ieri mattina a Como, quando una mongolfiera in volo ha colpito il tetto del tempio Voltiano, facendo cadere al suolo un fregio a colonna. Per fortuna non ci sono stati feriti né tra i passeggeri del pallone aerostatico né tra i passanti: il fregio caduto dal tetto pesava circa 350 chili.
Continua a leggere

Chi era Chiara Spigolon, la ragazza annegata nella piscina di un centro benessere dopo un malore


Si chiamava Chiara Spigolon la ragazza di 30 anni che ha drammaticamente perso la vita sabato 9 ottobre in un centro benessere sul lago d'Orta, a Quarna Superiore. Fatale è stato un malore che l'ha colta mentre si trovava in piscina: Chiara è morta annegata senza che nessuno potesse salvarla. La sua amica Brigitte la ricorda dicendo che "con lei se n’è andato un pezzo del mio cuore".
Continua a leggere