La stella NFL licenziata dopo l’ultima follia: lancia la maglia e va via a metà partita


Il controverso ricevitore Antonio Brown è stato licenziato da Tampa Bay dopo che questo si è rifiutato di tornare in campo nel match di NFL contro i Jets, si è tolto attrezzatura e maglia lanciandola verso il pubblico e ha lasciato lo stadio da solo. Per la stella del football americano potrebbe essere l'ultima follia di una lunga serie nella Lega.
Continua a leggere