Quanto costa mangiare al ristorante Da Vittorio dei fratelli Cerea: menù e prezzi


I più li hanno conosciuti grazie alle ospitate in tv, ma i fratelli Cerea, Enrico e Roberto, insieme all'intera famiglia, guidano il primo ristorante tre stelle Michelin d'Italia. Da Vittorio si trova a Brusaporto, in provincia di Bergamo, e vanta anche un eliporto nel proprio giardino. Ecco quanto costa mangiare nel loro ristorante.
Continua a leggere

Quanto costa mangiare al ristorante Veritas di Carlo Spina a Napoli: menù e prezzi


Il ristorante Veritas sorge in corso Vittorio Emanuele, non molto lontano dal caratteristico e famoso Castello Aselmeyer di Lamont Young: il ristorante si fregia di una stella Michelin. La cucina di Veritas è affidata allo chef Carlo Spina, mentre la selezione dei vini è affidata ad Alfredo Raucci. Ecco quando costa mangiare al ristorante Veritas.
Continua a leggere

Quanto costa mangiare al ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia a Milano, menù e prezzi


Fondato nel 1962, Il Luogo di Aimo e Nadia a Milano ha subìto diverse variazioni nel corso degli anni che l’hanno portato a trasformarsi in un ristorante gourmet da una stella Michelin. Nel locale di via Montecuccoli, è possibile mangiare scegliendo tra tre menù degustazione: dal menù dei territori ai percorsi d’autunno fino all’orto. Ecco quanto costa mangiare al Luogo di Aimo e Nadia a Milano.
Continua a leggere

Maradona, le lettere e le poesie dei tifosi per Diego. Ma il Museo a Napoli ancora non c’è


Sono migliaia le lettere, i disegni e le poesie dei tifosi napoletani per Diego Armando Maradona. Nella notte tra il 25 e 26 novembre del 2020, dopo la morte improvvisa del grande campione argentino all’età di 60 anni, migliaia di persone si recarono in pellegrinaggio davanti all'allora Stadio San Paolo. Tutti quei doni furono raccolti in sacchi e scatoloni e portati nei sotterranei dello Stadio per essere poi esposti nel Museo Maradona. E sono ancora lì. Fanpage.it li ha potuti vedere.
Continua a leggere

Mixed by Erry: l’ascesa e la caduta del re delle musicassette pirata a Napoli diventa un film


Un film, firmato dal regista salernitano Sydney Sibilia, racconterà l'ascesa e la caduta dell'impero di Enrico Frattasio, dj di Forcella, e del sue cassette di compilation piratate "Mixed by Erry" che hanno segnato l'adolescenza dei giovani degli anni Novanta. Un successo partito dalle bancarelle della città partenopea e arrivato fino a Hong Kong, Singapore e Bulgaria.
Continua a leggere

Perché alcuni sposi si fanno fotografare mentre rendono omaggio alla tomba dei genitori. Lo spiega un fotografo di matrimoni


Di recente, hanno fatto molto discutere le foto di due coppie di sposi campani che si sono recati, nel giorno del loro matrimonio, al cimitero per salutare i propri genitori scomparsi. Un trend, questo, arrivato da oltreoceano e che, come conferma Angelo Belvedere di Belvedere Fotografi, è in crescita.
Continua a leggere

Quanto costa mangiare al Comandante, ristorante dell’Hotel Romeo di Napoli: menù e prezzi


Ubicato al 10° piano dell'Hotel Romeo di Napoli, affacciato sul porto della città, il ristorante Il Comandante vanta una stella Michelin e deve il suo nome all'appellativo con il quale era conosciuto Achille Lauro, armatore ed ex sindaco di Napoli, che in quell'edificio aveva il suo quartier generale. La cucina del ristorante è affidata allo chef Salvatore Bianco.
Continua a leggere

Quali sono i migliori ristoranti gourmet a Napoli e in Campania nel 2022


Pubblicata la guida, consultabile online, "50 Top Italy - I migliori ristoranti italiani 2022", la guida sui migliori ristoranti gourmet del Paese firmata da LSDM e dalla testata giornalistica gastronomica Luciano Pignataro Wine & Food Blog. Dopo la Lombardia, è la Campania la regione più rappresentata: Danì Maison, ristorante bistellato di Ischia, è appena fuori dal podio, al quarto posto.
Continua a leggere

A Napoli c’è un piccolo museo che racconta tre secoli di città: è la Collezione Bonelli


L'unica raccolta al mondo, dedicata a una singola città, con più di venti aree tematiche: è questo il "museo di Napoli" di Gaetano Bonelli, dove oggetti e cimeli raccontano più di tre secoli di storia e cultura partenopea. La fondazione "Casa dello scugnizzo", nel rione Materdei del capoluogo, ospita in modo permanente questo verace e affascinante viaggio nel passato.
Continua a leggere