Come sta Dries Mertens dopo l’infortunio contro lo Spezia: il comunicato del Napoli


Dries Mertens è stato sostituito dopo 7' nella partita che il Napoli ha vinto ieri contro lo Spezia per 4-1. L'attaccante belga ha rimediato una distorsione alla caviglia e nella giornata di oggi è stata valutata al meglio la natura del suo infortunio. Il club campano ha diramato un comunicato con aggiornamenti sulle condizioni del giocatore.
Continua a leggere

Mertens, nuovo infortunio alla caviglia: Spezia-Napoli per lui dura 7′


Dries Mertens ha lasciato il campo per infortunio in Napoli-Spezia, 7' dopo il suo ingresso in campo nella ripresa. L'attaccante belga ha rimediato un problema alla caviglia ed è stato costretto ancora una volta ad alzare bandiera bianca. Grande preoccupazione per l'ex PSV che potrebbe anche saltare il finale di stagione. Il club azzurro ha diramato una nota per fare il punto sulle sue condizioni.
Continua a leggere

Spezia-Napoli dove vederla in TV su Sky o DAZN: orario, streaming, formazioni


Spezia - Napoli di Serie A è la partita in programma oggi 8 maggio alle ore 15:00 allo Stadio Comunale Alberto Picco. Match importante per entrambe le squadre che hanno bisogno di punti per la salvezza (i liguri) e per la corsa Champions (i partenopei). Tutte le informazioni sulla gara, dalle formazioni a dove vederla in TV e diretta streaming.
Continua a leggere

De Laurentiis ha chiamato Sarri: secco no al ritorno al Napoli


Con l'approdo di José Mourinho alla Roma, Maurizio Sarri è rimasto col cerino in mano e adesso il suo ritorno in Serie A l'anno prossimo non è più così probabile. Per il tecnico partenopeo diventa calda la pista Milan, mentre sembra impossibile un ritorno al Napoli: la chiamata di De Laurentiis ha trovato un secco no qualche mese fa ed è difficile che le cose cambino.
Continua a leggere

Il misterioso sfogo di De Laurentiis jr: “Il Napoli è stato retrocesso per molto meno”


Misterioso sfogo su Instagram di Edoardo De Laurentiis, con riferimento al Fair Play Finanziario. Il numero due del Napoli, figlio del presidente Aurelio De Laurentiis, ha fatto riferimento al passato degli azzurri "retrocessi per molto meno", con citazione di 5 partite in particolare. L'unica costante tra le stesse? La presenza di Mazzoleni come addetto al Var.
Continua a leggere

Maksimovic risultato positivo al Covid, con Koulibaly out è emergenza difesa per il Napoli


Giornata difficile per la difesa del Napoli. Dopo aver perso Koulibaly per infortunio, Gattuso non potrà contare nemmeno su Maksimovic perché risultato positivo al Covid-19 nell'ultimo giro di tamponi. Nelle prossime due partite di campionato, contro Spezia e Udinese, dovrà inventarsi la difesa già priva anche di Ghoulam e Ospinna.
Continua a leggere

Andrea Petagna è diventato Batman: il nuovo tatuaggio del bomber del Napoli


Andrea Petagna si è fatto tatuare un enorme Batman sulla schiena. Il Cavaliere Oscuro è da sempre una delle sue grandi passioni e da ora in poi lo porterà sulla pelle insieme ad altre decine di tattoo. Il bomber del Napoli ama da sempre il supereroe della DC tanto che sui parastinchi porta il simbolo dell'uomo pipistrello dai tempi di Bergamo.
Continua a leggere

De Laurentiis jr all’attacco: “Mazzoleni al bar, alla Juve convalidato gol non regolare”


Edoardo De Laurentiis, figlio di Aurelio e vicepresidente del Napoli, si è sfogato per gli episodi arbitrali accaduti nel weekend di Serie A, sia nella partita tra i partenopei e il Cagliari, sia in Udinese-Juventus. A suo dire, infatti, Fabbri avrebbe annullato un gol regolare a Osimhen, mentre il rigore di Ronaldo sarebbe nato da un calcio di punizione che non c'era. Duro, infine, anche l'attacco al VAR di Napoli-Cagliari: "Mazzoleni al bar o al VAR?".
Continua a leggere

Nove scudetti, 810 punti, 3282 giorni: l’irripetibile era Juventus in Serie A


Vincendo lo Scudetto, l'Inter ha interrotto nove anni di dominio della Juventus. Durante queste nove stagioni, la squadra che si è più avvicinata alla Juve è stata il Napoli, seconda per numero totale di punti fatti dietro i bianconeri. Milan e Inter hanno accumulato nel corso delle nove stagioni 231 punti di ritardo. Gap cancellato dai nerazzurri di Conte.
Continua a leggere

Napoli beffato dal Cagliari nel finale, il gol di Nandez gela gli azzurri al 94′: finisce 1-1


Il Napoli si fa beffare nel finale dal Cagliari. Al 'Maradona' finisce 1-1 con la rete di Nandez che arriva al 94'. Gli azzurri erano passati in vantaggio con il gol di Osimhen nel primo tempo per poi farsi raggiungere dalla rete dell'uruguaiano praticamente a tempo scaduto. Agli azzurri annullato anche un gol di Osimhen.
Continua a leggere

Napoli-Cagliari dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale, diretta streaming, formazioni


Napoli-Cagliari di Serie A è la partita in programma oggi alle ore 15.00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Gara importantissima sia per i partenopei che per i sardi: gli azzurri di Rino Gattuso sono in corsa per un piazzamento in zona Champions mentre i rossoblù di Semplici sono alla ricerca di punti 'pesanti' per la salvezza. Tutte le informazioni sulla partita, dalle formazioni a dove vederla in TV e diretta streaming.
Continua a leggere

Calcio in TV, le partite di Serie A oggi e stasera: Udinese-Juventus dove vederla


Domenica 2 maggio, le partite di calcio in TV in programma oggi e stasera, anche in diretta streaming. La 34sima giornata del campionato di Serie A sarà caratterizzata soprattutto dal duello a distanza per la Champions: alle 12:30 c'è Lazio-Genoa seguita alle 15 da Sassuolo-Atalanta e Napoli-Cagliari mentre alle 18 va in campo Udinese-Juventus.
Continua a leggere

Calcio in TV, le partite di Serie A oggi e stasera: Udinese-Juventus dove vederla


Domenica 2 maggio, le partite di calcio in TV in programma oggi e stasera, anche in diretta streaming. La 34sima giornata del campionato di Serie A sarà caratterizzata soprattutto dal duello a distanza per la Champions: alle 12:30 c'è Lazio-Genoa seguita alle 15 da Sassuolo-Atalanta e Napoli-Cagliari mentre alle 18 va in campo Udinese-Juventus.
Continua a leggere

Renzo Ulivieri a Fanpage: “Pirlo paga una Juve senz’anima, per Gattuso annata eccezionale”


Renzo Ulivieri non è mai stato uno che ‘manda a dire le cose’ e a quelli che criticano il livello degli allenatori italiani risponde così: “Siamo ancora ad altissimi livelli e i nostri giovani tecnici sono bravi”. A Fanpage.it il presidente dell’AIAC ha parlato della Superlega, della stagione di Pirlo e Gattuso e ha espresso la sua opinione sul gioco dell’Inter di Conte.
Continua a leggere

A Roma come a Milano e Napoli: una partita di calcio non può cancellare il Covid


Come se il Covid non esistesse. È successo a Roma, alla vigilia della partita con il Manchester United, ma scene di euforia/isteria collettiva hanno fatto (e fanno) parte del corredo accessorio di insana passione che ha acceso a intermittenza anche Napoli, Milano e più di recente Como per festeggiare la promozione in B dei lariani. Bello/bellissimo. Stupidità superlativa. In piena pandemia, con 400 morti al giorno.
Continua a leggere

Il centro sportivo del Napoli cambia nome: sarà “Konami Training Center”


Il Napoli attraverso i propri canali ha ufficializzato un'importante collaborazione con Konami, una delle più popolari case di progettazione e sviluppo di videogiochi del mondo. La partnership permetterà all'azienda giapponese di diventare il partner del centro sportivo della società partenopea che dalla prossima estate si chiamerà "SSC Napoli KONAMI Training Center".
Continua a leggere

Lavezzi e la promessa fatta al Napoli: “Mai in un altro club di Serie A, solo l’Inter mi voleva”


Ezequiel Lavezzi ha parlato nel corso di un'intervista rilasciata a Sky Sport. L'attaccante argentino ha parlato del suo grande rispetto e amore per la città di Napoli e per la maglia azzurra. Dopo il suo addio all'Italia solo l'Inter era stata vicina al 'Pocho' ma poi l'argentino preferì il PSG e poi la Cina per un motivo preciso: "Con loro c'era stato qualcosa...".
Continua a leggere

Il Napoli batte il Torino per 2-0 e sale al quarto posto: è davanti alla Juve per differenza reti


Il Napoli vince in casa del Torino e sale a 66 punti, gli stessi di Juventus e Milan, impegnato stasera contro la Lazio. Se con i rossoneri il criterio degli scontri diretti vede gli azzurri dietro, con la Juve gli azzurri sono pari: ma la differenza reti generale consegna al momento il quarto posto decisivo per la Champions agli uomini di Gattuso.
Continua a leggere

Diretta Serie A Torino-Napoli ore 18.30 su SKY: la cronaca della partita


La diretta di Torino-Napoli, partita di Serie A che si gioca lunedì 26 aprile alle ore 18.30 allo Stadio Olimpico Grande Torino. La partita tra Torino e Napoli si potrà seguire in diretta TV su Sky e in streaming tramite Sky Go e Now Tv. Le formazioni ufficiali. Nicola punta su Belotti e Sanabria, mentre Gattuso rilancia dall'inizio Osimhen.
Continua a leggere

Classifica avulsa Serie A per la Champions: chi è avanti tra Atalanta, Milan, Juve, Napoli e Lazio


In caso di parità di punti tra più di due squadre al termine del campionato per determinare la posizione di classifica in Serie A viene utilizzata la classifica avulsa. L'Atalanta e il Napoli sono le squadre messe meglio nella classifica avulsa. La Juventus deve giocare un altro scontro diretto, mentre il Milan addirittura tre.
Continua a leggere

Il Napoli può scavalcare la Juventus in classifica, anche se a pari punti


Se il Napoli questa sera vincerà contro il Torino, con qualsiasi risultato non solo raggiungerà la Juventus a quota 66 punti in classifica ma virtualmente supererebbe i bianconeri, prendendosi il quarto posto. Ciò è possibile secondo i parametri della classifica avulsa, avendo - a parità degli altri parametri in gioco - segnato più gol complessivi.
Continua a leggere

Torino-Napoli, probabili formazioni: Sanabria-Belotti per Nicola, Osimhen favorito su Mertens


Torino-Napoli apre i battenti del Monday Might di Serie A, con fischio di inizio alle 18.30. Classico incrocio tra chi lotta per la salvezza e chi vuole un posto in Europa, i granata recuperano Sirigu in porta - guarito dal Covid e propongono la coppia Sanabria-Belotti in avanti. Per Gattuso ballottaggio Osimhen-Mertens con il primo favorito.
Continua a leggere

Torino-Napoli dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale, diretta streaming, formazioni


Torino-Napoli di Serie A è la partita in programma oggi 26 aprile alle ore 18:30 allo Stadio Olimpico Grande Torino. Punti pesanti in palio in chiave salvezza per i granata di Nicola e in ottica Champions League per i partenopei di Gattuso. Tutte le informazioni sulla partita, dalle formazioni a dove vederla in TV e diretta streaming.
Continua a leggere

Serie A staccata dalla Figc: il modello Premier di De Laurentiis che ha fatto infuriare Gravina


Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha proposto una riforma rivoluzionaria del calcio italiano: staccare la Serie A dalla Federcalcio e renderla autonoma con arbitri propri e una organizzazione differente. Qualcosa di molto simile avvenuto 30 anni fa in Inghilterra quando nacque la Premier League. Cosa c'è dietro l'ipotesi del massimo dirigente azzurro.
Continua a leggere

Napoli e Inter hanno un primato in comune: nessuno ha fatto meglio contro le prime sette


Il Napoli ha vinto contro la Lazio 5-2 e ha confermato il suo trend positivo di risultati contro le prime sette in classifica nel campionato di Serie A. Gli azzurri hanno centrato lo stesso primato messo a segno in questa stagione dall'Inter nei match giocati contro le big. Numeri che confermano l'ottima condizione della squadra di Gattuso.
Continua a leggere

Dries Mertens segna e piange: in lacrime per la nonna morta nei giorni scorsi


L'incubo è passato e il gol straordinario segnato nel successo in goleada alla Lazio è il simbolo della rinascita di Dries Mertens che si è messo alle spalle uno dei periodi più difficili della sua carriera, dedicando la rete alla nonna materna recentemente scomparsa. E l'abbraccio di tutti i compagni confermano quanto tutti aspettassero il suo ritorno.
Continua a leggere