Morti Covid al Pio Albergo Trivulzio, chiesta l’archiviazione: “I decessi nella media delle altre Rsa”


Il pubblico ministero ha chiesto l'archiviazione delle indagini sulle morti da Coronavirus al Pio Albergo Trovulzio: qui tra gennaio e aprile del 2020 gli anziani morti sono stati 300, uno su tre a causa del Covid. Per la Procura "l’eccesso di mortalità al Pat per Coronavirus si situa in una fascia intermedia rispetto a quanto avvenuto nelle Rsa del milanese".
Continua a leggere

Pavia, appalti truccati e caporalato: sequestrata una cooperativa che forniva ambulanze


Gare d'appalto truccate, un servizio che non rispettava le regole imposte dalla pubblica fornitura, turni di lavoro massacranti per i dipendenti, costretti anche a 12 ore di lavoro senza pausa, con conseguenti disservizi per la collettività Questo il quadro emerso dalle indagini della Guardia di Finanza di Pavia che ha portato al sequestro preventivo di una cooperativa che opera nel settore dei trasporti sanitari.
Continua a leggere

Abbonamenti pirata, la Guardia di Finanza: “Ecco come rintracciamo chi li compra”


Oggi oltre 1.800 persone sono state denunciate per aver stipulato degli abbonamenti pirata per le piattaforme televisive "Mediaset Premium", "Sky", "Dazn" e "Disney Channel". Fanpage.it ha intervistato la Guardia di Finanza per capire quali sono i risvolti di queste operazioni, come vengono rintracciati "i furbetti degli abbonamenti pirata" e cosa rischia per queste sottoscrizioni illegali: "È una condotta che viene affrontata con molta superficialità ma le conseguenze sono gravi non solo per chi vende ma anche per chi acquista" ha spiegato il capitano Emanuela Verrillo, Comandante della Compagnia di Gallarate.
Continua a leggere

Non paga l’avvocato e dopo 12 anni finisce in carcere per guida in stato di ebbrezza


Dopo dodici anni è finito in carcere per essere stato nel 2009 accusato di guida in stato di ebbrezza: è successo a un uomo di 54 anni che dovrà scontare sei mesi di carcere e pagare una multa di tremila euro. Il 54enne infatti non avrebbe pagato l'avvocato che così non avrebbe avanzato nessuna richiesta di sospensione della pena.
Continua a leggere

Perde il controllo della sua auto e si schianta contro un palo: Leonardo muore a 24 anni


Si chiama Leonardo Gerenzani, il ragazzo di 24 anni che ha perso la vita in provincia di Bergamo per un tragico incidente stradale. Sembrerebbe che a causarlo sia stato un colpo di sonno o un malore. Sull'asfalto infatti non ci sono segni di frenata.La tragedia ha sconvolto il comune di Bottanuco, dove Gerenzani viveva.
Continua a leggere

Uccisa per errore dal fratello 13enne: “Dopo lo sparo è scappato, non riusciva nemmeno a parlare”


Viola Balzaretti è morta per un colpo partito accidentalmente dal fucile del padre Roberto. A sparare, secondo quanto affermato dal 57enne ai carabinieri, è stato il fratello di appena 13 anni. Una tragedia che ha sconvolto la comunità di San Felice del Benaco, comune in provincia di Brescia di appena tremila abitanti che si affaccia sul Lago di Garda.
Continua a leggere

Elezioni a Varese, ballottaggio tra Galimberti e Bianchi: alle 19 affluenza in calo al 33 per cento


Affluenza in calo a Varese nella prima giornata di ballottaggio: alle 19 era ferma a poco più del 33 per cento, contro il 35 del primo turno del 3 e 4 ottobre. Qui la sfida è tra il volto del centrosinistra e sindaco uscente, Davide Galimberti, e il deputato leghista Matteo Bianchi, candidato del centrodestra. I cittadini varesini, così come quelli degli altri undici comuni lombardi al ballottaggio, potranno votare fino alle 15 di domani.
Continua a leggere

Incidente stradale a Gavardo, moto si scontra con un’auto: centauro ricoverato in ospedale


Incidente stradale in provincia di Brescia: un motociclista si è schiantato contro un'automobile ed è stato trasportato in ospedale. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che l'incidente sia stato causato da una manovra azzardata. Sul posto anche le forze dell'ordine per i rilievi. Al momento si registrano disagi per la circolazione.
Continua a leggere

Larissa, travolta da un camion mentre va a scuola: i genitori acconsentono alla donazione di organi


I genitori di Larissa David, la ragazza di 15 anni morta dopo essere stata travolta da un camion in retromarcia a Capriolo (Brescia), hanno dato il consenso per la donazione di organi. Mercoledì si svolgeranno i funerali. La vicenda ha sconvolto l'intera comunità. Ancora sotto choc l'autista del mezzo che al momento è indagato per omicidio stradale.
Continua a leggere

Incidente stradale a Brembate, perde il controllo della sua auto: morto ragazzo di 24 anni


Un ragazzo di 24 anni è morto a seguito di un incidente stradale avvenuto a Brembate, in provincia di Bergamo. Stando a una prima ricostruzione, si trovava alla guida della sua auto quando - per cause ancora da accertare - avrebbe perso il controllo dell'auto. Per il giovane non c'è stato nulla da fare, è morto sul colpo.
Continua a leggere

Ballottaggi elezioni amministrative in Lombardia: tutti i comuni al voto


Dalle 7 del mattino di oggi, domenica 17 ottobre, undici comuni della Lombardia torneranno al voto per le elezioni amministrative 2021: al ballottaggio oltre il comune di Varese, anche tre comuni in provincia di Milano, Monza e Brianza, Bergamo e Pavia. Le urne sono state aperte alle 7 di questa mattina e chiuderanno alle 23. Domani seggi aperti dalle 7 alle 15 del pomeriggio.
Continua a leggere

Padre mostra il fucile da caccia ai figli e parte accidentalmente un colpo: Viola muore a 15 anni


Viola Balzaretti aveva 15 anni quando ieri, sabato 16 ottobre, è stata raggiunta da un colpo di fucile, morendo sul colpo. È successo a San Felice del Benaco, comune in provincia di Brescia. A far partire accidentalmente il colpo, è stato il padre di 57 anni che al momento è indagato per omicidio colposo.
Continua a leggere

Covid Lombardia, il bollettino del 16 ottobre 2021: 432 nuovi casi e nessun morto


Sono 432 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore: zero le vittime. Diminuisce il numero di ricoverati nei reparti ordinari di ospedale (287), così come calano i pazienti in terapia intensiva (55). Nuovo boom di tamponi: 106.211 in un giorno. Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di sabato 16 ottobre 2021 diramati dalla Regione.
Continua a leggere

Esce per andare a prendere il bus e viene travolta da un camion: muore la 15enne Larissa David


Non ce l'ha fatta Larissa David, la 15enne travolta lo scorso 11 ottobre da un camion in retromarcia a Capriolo, in provincia di Brescia: è morta oggi in ospedale. La giovane come ogni mattina era uscita di casa per andare a prendere il bus quando è stata investita mentre attraversava la strada: resta ancora da capire se la ragazza era sulle strisce pedonali.
Continua a leggere

Turbigo, due operai precipitano all’interno di una centrale termica: sono gravissimi


Questa mattina verso le 11.39 a Turbigo, in provincia di Milano, due operai sono precipitati per almeno quattro metri all'interno di una centrale termica: si trattano di due uomini di 49 e 42 anni. Subito sono scattati i soccorsi. Il più grave è il 49enne che ha riportato un trauma cranico, al volto e trauma arto superiore. Si trova ora in ospedale in codice rosso.
Continua a leggere

Cisterna piena di gasolio si ribalta nel bosco: c’è il rischio di un disastro ambientale


Ieri pomeriggio a Pertica Bassa, nel Bresciano, una cisterna piena di gasolio è precipitata per 100 metri in un bosco. Ferito l'autista che per fortuna non è grave. Al lavoro ancora oggi ci sono i vigili del fuoco della squadra speciale: si cerca di recuperare la cisterna. Il rischio è che tutto il gasolio finisca nel bosco provocando un grave danno ambientale.
Continua a leggere

Omicidio Laura Ziliani: “L’ex vigilessa sapeva del triangolo amoroso tra le sue figlie e Mirto”


Laura Ziliani, l'ex vigilessa uccisa a Temù la notte tra il 7 e l'8 maggio, "sapeva del triangolo amoroso tra le sue due figlie Paola e Silvia e Mirto Milani", ora tutti e tre in carcere con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere. Lo rivela la trasmissione "Quarto Grado" precisando che la donna lo aveva confessato anche a una sua amica.
Continua a leggere

Isorella, anziano travolto dal camion della raccolta dei rifiuti in retromarcia: muore 92enne


Il 92enne Bortolo Fasani è morto in ospedale qualche ora dopo essere stato investito dal camion della racconta dei rifiuti impegnato in una manovra in retromarcia. Subito sono scattati i soccorsi: l'anziano all'arrivo dei sanitari era cosciente, poi le sue condizioni si sonno aggravate in ospedale. L'autista è ora indagato per omicidio stradale.
Continua a leggere

Ragazzo di 18 anni cade dal monopattino e viene investito da un’auto: ricoverato in gravi condizioni


Grave incidente stradale a Ponte San Pietro, comune in provincia di Bergamo: un ragazzo di 18 anni dopo essere caduto dal suo monopattino, è stato investito da un'automobile. Il 18enne è stato trasferito in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con un trauma al bacino, alle braccia e anche alle gambe.
Continua a leggere

Prova a sostituire la moto con cui aveva avuto un incidente con un monopattino: multa da 5mila euro


Fa un incidente a bordo di una moto senza avere la patente. Per evitare le conseguenze legate allo scontro, un trentenne a Brembate, in provincia di Bergamo, in attesa che arrivasse la Polizia locale per i rilievi, è andato a casa lasciando la moto e portando un monopattino, facendo finta di aver avuto l'incidente a bordo di quel mezzo. Versione smentita dai testimoni e dalle telecamere di sorveglianza. Ora dovrà pagare una multa di cinquemila euro.
Continua a leggere

Covid Lombardia, il bollettino del 15 ottobre 2021: 288 nuovi casi e 4 morti, oltre 100mila tamponi


Sono 288 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore: quattro le vittime. Diminuisce il numero di ricoverati nei reparti ordinari di ospedale (297), aumentano invece i pazienti in terapia intensiva (56). Boom di tamponi: oltre 100mila in un giorno. Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di venerdì 15 ottobre 2021 diramati dalla Regione.
Continua a leggere

Incidente sul lavoro a Nerviano, grave operaio folgorato in una cabina Enel


Incidente sul lavoro a Nerviano. Un operaio è in gravi condizioni dopo essere rimasto folgorato mentre era al lavoro in una cabina Enel. I sanitari sono ancora sul posto: per l'uomo, di cui non si sanno ancora le generalità, sembra non ci sia stato più nulla da fare. Sul luogo dell'incidente sono intervenute anche le forze dell'ordine che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto.
Continua a leggere