Editoria: La città che siamo diventati di N. K. Jemisin

La città che siamo diventati di N. K. Jemisin

L'autrice della serie Broken Earth torna su Urania Jumbo con un grande fantasy urbano.

Un mondo dove le citta sono creature senzienti e agiscono tramite avatar umani, questo lo scenario immaginato dalla pluripremiata scrittrice Nora Keita Jemisin per la serie Great Cities. Urania Jumbo presenta La città che siamo diventati, il primo romanzo della serie, che al momento conta un racconto e due opere lunghe ambientate a New York. Sebbene sia difficile immaginare qualcosa che possa minacciare una megalopoli tentacolare e immensa come New York la grande città si troverà sull'orlo della distruzione. Quando la Donna in Bianco, nome delicato per una terribile... - Leggi l'articolo

 

LIBRI - Editoria - 1 maggio 2024 - articolo di Giampaolo Rai

Televisione: Fantascienza cinema e tv: in arrivo in maggio

Fantascienza cinema e tv: in arrivo in maggio

FuriosaIl Regno del Pianeta delle Scimmie, Doctor Who le uscite più attese, ma c'è anche Atlas e una nuova serie animata di Star Wars

Dopo il freddo aprilembre tra le novità più attese di maggio in effetti c'è l'arrivo di temperature un po' più gradevoli. Ma anche nel campo fantascientifico ci sono cose interessanti, a partire dai primi episodi del nuovo Doctor Who targato Disney  fino a due filmoni in sala, il nuovo Mad Max Furiosa, prequel di Fury Road, e il quarto film della nuova serie del Pianeta delle scimmie, Il regno del pianeta delle scimmie. The Flash 1 maggio, Primevideo (serie tv). Arrivano su Amazon Prime Video tutte le stagioni (1-8) della serie DC con Grant Gustin.... - Leggi l'articolo

 

CINEMA - SERIE TV - Televisione - 1 maggio 2024 - articolo di S*

Dall’estero: Jeff Bridges torna a interpretare Kevin Flynn in Tron: Ares

Jeff Bridges torna a interpretare Kevin Flynn in Tron: Ares

L'attore è sul set in questi giorni per prendere parte alle riprese del terzo capitolo della cybersaga

Alcuni volti sono inestricabilmente legati alle saghe che li hanno portati alla fama. Possiamo dire che Jurassic Park non è lo stesso senza almeno un cameo di Jeff Goldblum e che nel nostro cuore sappiamo che Star Wars senza Mark Hamill, Harisson Ford, e Carrie Fisher è uno Star Wars diverso da quello delle origini. Chissà che non lo abbia pensato anche Jeff Bridges, prima di annunciare la sua presenza sul set di Tron: Ares, terzo capitolo della saga che lo ha visto protagonista nel 1982 e nel sequel del 2010. Nell'episodio del podcast Film Comment in cui viene... - Leggi l'articolo

 

CINEMA - Dall'estero - 1 maggio 2024 - articolo di Angela Bernardoni

Editoria: Il costruttore di stelle di Olaf Stapledon

Il costruttore di stelle di Olaf Stapledon

SU Urania Collezione di maggio un romanzo dal respiro cosmico di uno dei padri della fantascienza britannica.

Autore poco conosciuto nel nostro paese Olaf Stapledon ha peraltro avuto una grande influenza sulla fantascienza, introducendo concetti come la mente collettiva, la sfera di Dyson e l'ingegneria genetica. Attivo a partire dal 1930 Stapledon utilizzò la fantascienza per diffondere le proprie idee filosofiche presso il grande pubblico, narrando di come l'intelligenza non sempre fosse sufficiente per la continuità di una specie. Per aver contribuito a inserire riflessione e filosofia nella fantascienza nel 2014 Stapledon è stato inserito nella Science Fiction Hall of... - Leggi l'articolo

 

LIBRI - Editoria - 1 maggio 2024 - articolo di Giampaolo Rai

Schlein: “Giorgia Meloni dice che ha radici popolari, ma ha cancellato il Rdc e aumentato precarietà”


Giorgia Meloni "sta tradendo" quelle radici popolari che dice di avere, non parlando di salari, tagliando la sanità pubblica, riducendo Opzione donna per le pensioni. Lo ha detto Elly Schlein, segretaria del Pd, parlando della corsa del suo partito verso le europee: "Io sono qui per cambiare il Pd e il Paese e non mi fermo".
Continua a leggere

Renzi querela Lilli Gruber: “Andrò in Europa se eletto, a Otto e mezzo bugie su di me”


A poche ore dall'annuncio della candidatura di Matteo Renzi alle elezioni europee, è partito anche lo scontro legale. A Otto e mezzo, la conduttrice Lilli Gruber ha suggerito che, a differenza di quanto detto pubblicamente, in caso di vittoria Renzi non lascerebbe comunque il seggio in Senato. Dall'ex presidente del Consiglio è partita la minaccia di querela.
Continua a leggere

L’oroscopo di domani, mercoledì 1 maggio 2024: le previsioni segno per segno di Ginny


L'oroscopo di domani, mercoledì 1 maggio 2024, e le previsioni segno per segno su amore, lavoro e fortuna: ecco cosa ci riservano le stelle in questa giornata. Alzate le antenne se siete di un segno fisso come Toro, Acquario, Leone o Scorpione perché oggi la Luna in Acquario, e Plutone quadrato a Venere, possono far venire a galla involontariamente cose nascoste. Il segno fortunato è il segno dei Gemelli mentre il segno sfortunato è il Leone.
Continua a leggere