Quando verranno fatte le riforme del Piano nazionale di ripresa e resilienza


Il Piano nazionale di ripresa e resilienza è stato inviato a Bruxelles: ma quando verranno fatte le ambiziose riforme? Quando verranno avviati i progetti del Pnrr da completare entro il 2026? A commentare le tempistiche è il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio: "Le tre riforme principali le dobbiamo fare al massimo entro un mese dopo l'estate. Non abbiamo tempo".
Continua a leggere

Sondaggi elettorali, Letta punta Salvini: il Pd è pronto a superare la Lega


Il Partito Democratico è a un solo punto di distanza dalla Lega, secondo il sondaggio di Index Research per Piazza Pulita. Staccati Fratelli d'Italia e Movimento 5 Stelle sotto quota venti punti. Torna a salire la fiducia in Mario Draghi e nel suo governo, ma sul futuro del presidente del Consiglio gli italiani si spaccano tra chi lo vuole a Palazzo Chigi fino a fine legislatura e chi vuole che venga eletto Presidente della Repubblica l'anno prossimo.
Continua a leggere

Reati fiscali, pm chiede rinvio a giudizio per i genitori e la sorella di Matteo Renzi


Dichiarazione fraudolenta attraverso l'uso di fatture per operazioni parzialmente inesistenti e dichiarazione infedele dei redditi: sono queste le accuse per cui la procura di Firenze ha chiesto di processare i genitori e la sorella di Matteo Renzi, rispettivamente Laura Bovoli, Tiziano e Matilde Renzi. L'udienza preliminare è stata fissata per il 20 maggio.
Continua a leggere

Perché i figli non sono solo un problema da donne, spiegato a Tajani


Le frasi pronunciate da Antonio Tajani dimostrano che in Italia c'è un'idea sbagliata, retrograda e anacronistica della famiglia e delle donne. Esistono famiglie senza figli, e non per questo non sono degne di questo nome. È arrivato il momento di smetterla di considerare i figli come un affare da donne, sia a livello culturale che a livello pratico. Servono misure concrete che spostino la responsabilità dalla madre a tutto il nucleo familiare e ogni donna deve avere il diritto di decidere liberamente se avere figli o non averne, senza essere giudicata per questo.
Continua a leggere

Speranza firma l’ordinanza: Sicilia, Sardegna e Valle d’Aosta arancioni, le altre Regioni gialle


Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l'ordinanza con i cambi di colore per le Regioni in seguito al nuovo monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità. Quasi tutta Italia, da lunedì 10 maggio, sarà in zona gialla: resteranno in fascia arancione solo Sicilia a Sardegna, a cui si aggiunge la Valle d'Aosta che esce dalla zona rossa.
Continua a leggere

Draghi al vertice Ue: “Divari sociali ancora più profondi dopo Covid. Nessuno va lasciato indietro”


"Sono i nostri giovani e le nostre donne a pagare il prezzo di questa tragedia. Già prima della pandemia le nostre società e i nostri mercati del lavoro erano frammentati, ma il Covid-19 ha reso questi divari ancora più profondi. Il sogno europeo è di garantire che nessuno venga lasciato indietro": lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo al vertice Ue a Porto.
Continua a leggere

Coprifuoco, cosa dicono i partiti e chi chiede di abolirlo da metà maggio


Matteo Salvini continua a chiedere a gran voce di abolire il coprifuoco o almeno di spostarlo di qualche ora più avanti. La Lega, però, non è l'unico partito a portare avanti la battaglia contro il coprifuoco: anche Matteo Renzi, infatti, ha sostenuto la necessità di cancellarlo del tutto. E sono d'accordo anche le Regioni, al di là del colore politico. Secondo Luigi Di Maio la misura potrebbe essere rivista a partire dal 16 maggio.
Continua a leggere

“Una famiglia senza figli non esiste”: Tajani nella bufera, poi si scusa


Il numero due di Forza Italia Antonio Tajani per una frase pronunciata a un evento pubblico: "Una famiglia senza figli non esiste, la famiglia va difesa". Il coordinatore nazionale degli azzurri si è poi scusato: "Lungi da me voler offendere chi non può avere figli. Ho cercato soltanto di esprimere un'opinione - legittima e che va rispettata come tutte le altre - sulla questione del calo demografico".
Continua a leggere

L’Italia ancora lontana dalla media delle 500mila vaccinazioni: ne mancano più di 50mila al giorno


L'Italia è ancora lontana dal raggiungere una media di 500mila somministrazioni di vaccini anti-Covid al giorno: nell'ultima settimana, quella dal 30 aprile al 6 maggio, le dosi inoculate giornalmente sono di media poco meno di 450mila, oltre 50mila meno del target fissato dal governo, con importanti differenze tra le diverse Regioni.
Continua a leggere

La campagna vaccinale accelera al Sud: più somministrazioni giornaliere che nel Centro-Nord


L'Italia accelera nella campagna vaccinale e lo fa soprattutto grazie alle Regioni del Sud. Confrontando il numero di dosi somministrate quotidianamente dai singoli territori con gli obiettivi prefissati dal commissario Figliuolo per raggiungere le 500mila vaccinazioni al giorno, emerge che i traguardi vengono raggiunti da 5 Regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia) e una sola del Nord (Veneto).
Continua a leggere

Coprifuoco alle 22, ipotesi stop il 16 maggio. Di Maio: “Non è un liberi tutti”


Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio indica il 16 maggio come data possibile per posticipare il coprifuoco alle 22: "È una data auspicabile per superare il coprifuoco ma non è un 'liberi tutti'. Dobbiamo affrontare l'estate e permettere ai turisti vaccinati di venire in Italia". Per ora sarà un tagliando, per lo stop totale si dovrà aspettare la fine di maggio.
Continua a leggere

Vaccini in vacanza, Regioni valutano somministrazione seconda dose nelle località turistiche


Allo studio un piano per vaccinare anche nei luoghi di villeggiatura: le Regioni ne discuteranno con il commissario Figliuolo. Il problema nasce soprattutto per i richiami, che per molti dovranno essere fatti in piena estate durante le ferie. C'è il rischio che la campagna vaccinale rallenti, perché le persone potrebbero trovarsi in luoghi diversi da quello di residenza.
Continua a leggere

M5s presenta mozione per revoca incarico a Durigon dopo inchiesta Fanpage: “Sia rimosso da governo”


I deputati del Movimento 5 Stelle hanno presentato una mozione di revoca dell'incarico nei confronti del sottosegretario all'Economia, Claudio Durigon, dopo quanto emerso dall'inchiesta di Fanpage.it. Per il M5s il sottosegretario leghista "rischia di gettare fango sulla Guardia di Finanza. E i suoi rapporti con certi ambienti non sembrano compatibili col ruolo di membro del governo".
Continua a leggere

Il calendario della riapertura delle spiagge: quando inizia la stagione balneare in ogni Regione


Con l'avvicinarsi dell'estate gli italiani tornano in spiaggia: in alcune Regioni gli stabilimenti balneari hanno già riaperto, come avvenuto in Campania, Lazio e Liguria. In tante altre Regioni costiere, invece, la ripartenza dei lidi è programmata per la metà di maggio, ma molto spesso non esiste una vera data prestabilita: vediamo la situazione Regione per Regione.
Continua a leggere

Matrisciano (M5s): “Serve una Procura sul Lavoro, basta parlare di sicurezza solo dopo le tragedie”


"Esiste uno strumento, la commissione di inchiesta, ed esiste la legge: bisogna controllare di più, ma occorre anche investire sulla cultura della sicurezza negli ambiti lavorativi. È triste che si parli di sicurezza sul lavoro solo quando avvengono queste tragedie": lo ha detto la senatrice Susy Matrisciano, presidente della Commissione Lavoro a Palazzo Madama, in un'intervista con Fanpage.it parlando del disegno di legge presentato dal M5s per istituire una Procura nazionale sul lavoro.
Continua a leggere

Sospensione brevetti, dubbi di Rasi (ex Ema): “Aziende inesperte possono fare vaccini scadenti”


Guido Rasi, ex direttore dell’Ema, ha espresso perplessità sulla sospensione dei brevetti dei vaccini anti Covid: "Vaccini così innovativi sono molto complicati da produrre. È poco probabile che questi tipi di vaccini diventino pericolosi, anche se non impossibile. Con uno standard di qualità non ottimale risulterebbero però meno efficaci".
Continua a leggere

Quali Regioni potrebbero cambiare colore: da lunedì quasi tutta Italia in zona gialla


Da lunedì 10 maggio sempre più Regioni potrebbero essere in zona gialla: il monitoraggio settimanale e le conseguenti ordinanze del ministro della Salute, Roberto Speranza, dovrebbero certificare il passaggio di alcuni territori nella fascia di rischio minore. Potrebbe tornare in zona arancione (dal rosso) la Valle d'Aosta, restando forse l'unica Regione in questa fascia insieme alla Sicilia.
Continua a leggere

Renzi: “Nessun complotto contro Conte, l’ho fatto cadere alla luce del sole”


Mesi dopo la fine del governo Conte due, Matteo Renzi torna a parlare di quei giorni: "C'è chi dice che Conte sia caduto per un complotto, ma è una barzelletta, l'ho fatto cadere alla luce del sole". Il leader di Italia Viva si schiera contro il coprifuoco, che "va tolto del tutto", e loda l'operato di Draghi e del commissario Figliuolo, tornando a pungere Arcuri.
Continua a leggere

Salvini dice che chiederà al governo di riaprire tutto anche al chiuso e di cancellare il coprifuoco


Lo scontro sul coprifuoco continua e Matteo Salvini annuncia battaglia per la prossima settimana, quando il governo valuterà i dati del contagio e delle vaccinazioni e deciderà se modificare le misure restrittive. Il leader della Lega ha annunciato che i suoi ministri chiederanno di tornare "al lavoro dentro e fuori, al chiuso e all'aperto, di mattina e di sera, e la cancellazione del coprifuoco".
Continua a leggere

Sondaggi politici: Meloni da record, la Lega crolla e il Pd si avvicina


La Supermedia di Agi e Youtrend conferma la tendenza che va avanti da settimane: la Lega di Salvini continua a calare, mentre Fratelli d'Italia segna un nuovo record e attinge al bacino di voti dell'alleato di coalizione (ma non di governo). Cresce anche il Pd di Letta, che torna vicino a quota venti punti e mira a superare prima possibile il Carroccio.
Continua a leggere

Dopo gli USA, anche l’Ue apre alla sospensione dei brevetti: cosa ne pensano gli Stati membri


"L’Ue è pronta a discutere qualsiasi proposta che affronti la crisi pandemica in modo efficace e pragmatico. E per questo siamo pronti a discutere della proposta degli Stati Uniti per una rinuncia alla protezione della proprietà intellettuale per i vaccini anti Covid-19": lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, aprendo alla sospensione dei brevetti sui vaccini. Ma cosa ne pensano i diversi Stati membri?
Continua a leggere

La Francia respinge i bambini migranti verso l’Italia: la denuncia di Human Rights Watch


La polizia, secondo quanto denuncia Human Rights Watch, porterebbe i migranti entrati irregolarmente in Francia al confine e indicherebbe loro di attraversarlo e dirigersi verso l'Italia. Tra questi ci sono anche moltissimi minori non accompagnati, a cui non viene detto che avrebbero diritto a chiedere asilo in Francia. E a quanto raccontato da diverse organizzazioni non governative sia francesi che italiane si tratterebbe di una pratica diffusa, con casi del genere che accadono quasi ogni giorno.
Continua a leggere

Piano pensioni, cos’è quota 62 e perché non piace al governo Draghi


I sindacati chiedono al governo di intervenire in tempo per evitare che si torni dai 62 anni di Quota 100 ai 67 previsti in precedenza. La proposta di Cgil, Cisl e Uil consiste nel mantenimento dell'età pensionabile a partire dai 62 anni, o dai 41 di contributi versati. Il governo prende tempo, anche perché la proposta dei sindacati è costosissima. Le confederazioni restano in pressing per evitare che l'addio a Quota 100 ricada sui lavoratori.
Continua a leggere

Rousseau, Conte a Casaleggio: “Ci deve consegnare i dati degli iscritti M5s, è obbligato per legge”


Si alzano i toni dopo il divorzio tra M5s e Rousseau. Giuseppe Conte ha intimato a Davide Casaleggio, presidente dell'Associazione, di consegnare tutti i dati degli iscritti, chiamando in causa anche il Garante della Privacy: "Casaleggio per legge è obbligato a consegnare i dati degli iscritti al Movimento, che ne è l'unico e legittimo titolare. Su questo c'è poco da scherzare, perché questi vincoli di legge sono assistiti da solide tutele, civili e penali. Chiederemo l’intervento del Garante della Privacy e ricorreremo a tutti gli strumenti per contrastare eventuali abusi".
Continua a leggere

Salvini chiederà al governo di riaprire seguendo il modello Madrid


Matteo Salvini ha annunciato che la Lega proporrà in Consiglio dei ministri di riaprire sul modello Madrid, dove la governatrice di centrodestra Isabel Diaz Ayuso ha deciso di tenere aperte le attività commerciali fino alle 23: "Non c'è stata la strage degli innocenti, la situazione è stata difficile ma i dati ormai da un mese sono in costante miglioramento solo il pregiudizio ideologico può tenere ancora chiusi in casa i negozi e gli italiani", ha detto il segretario del Carroccio.
Continua a leggere

Gimbe, in calo i nuovi casi ma aumentano i contagi nelle fasce 3-5 e 6-10 anni con riaperture scuole


Secondo l'ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe dalla prima metà di aprile si è registrata la risalita dei nuovi casi in età scolare, come possibile conseguenza della ripresa della scuola in presenza. In generale nella settimana 28 aprile-4 maggio 2021, rispetto alla precedente, si registra una diminuzione di nuovi casi (78.309 vs 90.449) e dei decessi (1.826 vs 2.279).
Continua a leggere