“La Roma può lottare per lo Scudetto”: Mihajlovic spiega l’importanza di Mourinho


Sinisa Mihajlovic ha parlato alla vigilia della sfida di campionato che il suo Bologna giocherà contro l'Udinese. Il tecnico degli emiliani, ha però parlato anche dell'arrivo di Josè Mourinho come nuovo allenatore della Roma: "I giallorossi con lui potranno anche lottare per lo Scudetto il prossimo anno". Spiegando l'importanza del portoghese in Italia.
Continua a leggere

Nicola Zalewski, il pupillo di Boniek voluto da Bruno Conti e innamorato della Roma


Nicola Zalewski è stato il protagonista del terzo gol della Roma, con cui i giallorossi hanno battuto per 3-2 il Manchester United nella semifinale di ritorno di Europa League. Il classe 2002 ha calciato al volo un cross di Santon, trovando la deviazione di Alex Telles, a cui è stato attribuito l'autogol, che ha battuto De Gea. Nato a Tivoli da genitori polacchi, Zalewski è un pupillo di Boniek, che l'ha convinto a giocare per i biancorossi. Voluto alla Roma da Bruno Conti, è un trequartista che sa adattarsi anche sull'esterno.
Continua a leggere

“Noi romanisti sempre, voi solo di passaggio”: faccia a faccia tra giocatori e tifosi della Roma


Circa 200 tidosi si sono presentati a Trigoria non più per incitare la squadra ma per prevenire eventuali cali di concentrazione e di prestazioni. Ci sono ancora quattro giornate di campionato, fra due settimane il derby, e la sensazione è che squadra e tecnico siano già in disarmo. Così, il confronto richiesto, e accettato, con Dzeko e Pellegrini.
Continua a leggere

Le lacrime di Darboe alla prima intervista: “Scappato dall’Africa, l’Italia mi ha cambiato la vita”


Arrivato in Italia su un barcone, in fuga dalla Libia, e oggi debuttante in Europa con la maglia della Roma: Ebrima Darboe è stato insieme ad un altro talento in era Zalewski, un protagonista del match contro il Manchester. Anche nelle interviste del dopo partite, tra emozione e lacrime di gioia: "Voglio ringraziare tutti"
Continua a leggere

Fonseca si congeda dalla Roma e accoglie Mourinho: “È stato corretto. Non ha bisogno di consigli”


Dopo la vittoria amara contro il Manchester United che non è servita a staccare il pass per la finale di Europa League, Paulo Fonseca si congeda da allenatore della Roma spendendo però belle parole per il suo successore Josè Mourinho che dalla prossima stagione prenderà il suo posto sulla panchina giallorossa: "Con me è stato corretto, mi ha scritto subito. Adesso avremo molte opportunità per parlare, ma Mourinho non ha bisogno dei miei consigli".
Continua a leggere

Roma, impresa fallita. La finale di Europa League sarà Manchester United-Villareal


La finale dell'Europa League 2020/2021 sarà Manchester United-Villareal. Dopo il 6-2 di Old Trafford, alla Roma non riesce l'impresa all'Olimpico. Nella semifinale di ritorno contro i Red Devils i giallorossi vincono 3-2: risultato che non basta però a ribaltare quello dell'andata. A decidere il match i gol di Dzeko, Cristante e del debuttante Zalewski che hanno reso inutile la doppietta di Edinson Cavani. Nell'altra semifinale invece a staccare il pass per l'ultimo atto della competizione europea è il Villareal che, in virtù del 2-1 dell'andata, elimina l'Arsenal pareggiando 0-0 a Londra.
Continua a leggere

Diretta Europa League Roma-Manchester United ore 21.00 su Sky: formazioni ufficiali e risultato LIVE


Roma - Manchester United di Europa League in diretta. Gli aggiornamenti live sulla gara di ritorno di semifinale in programma allo stadio Olimpico di Roma, trasmessa in TV su SKY integralmente e in 'Diretta Gol' su TV8 in alternanza con Arsenal-Villarreall. Calcio d'inizio alle ore 21. Nella Roma c'è Dzeko, Pogba in campo nello United.
Continua a leggere

Quel feeling tra Mourinho e De Rossi che potrebbe unirli sulla panchina della Roma


Dopo l'ingaggio di José Mourinho come prossimo allenatore della Roma, si è cominciato a ipotizzare che De Rossi potesse essere il suo vice. Lo Special One, infatti, ha voluto nel suo staff un uomo che conoscesse la società ovunque è andato, come successo con Beppe Baresi all'Inter. Le affinità caratteriali tra lui e l'ex capitano giallorosso sono evidenti.
Continua a leggere

Pau Lopez fuori 3 mesi: il portiere della Roma si opera dopo l’infortunio di Manchester


Pau Lopez si opererà sabato a Villa Stuart per ridurre la lussazione alla spalla sofferta nella semifinale d'andata di Europa League contro il Manchester United. Il portiere della Roma starà fuori tre mesi e dunque non giocherà più in questa stagione. Ora per il gm Tiago Pinto sarà molto difficile venderlo per fare spazio a un nuovo numero 1.
Continua a leggere

Di Canio stronca Mourinho alla Roma in un audio Whatsapp: “Ma non devo chiedere scusa”


Nelle ultime ore si è parlato molto dell'arrivo di Mourinho alla Roma e tra le reazioni che più hanno destato stupore c'è quella di Paolo Di Canio, che in un audio di WhatsApp criticava molto la scelta fatta dal club giallorosso e lo stesso Special One. Poche ore dopo l'ex capitano della Lazio ha parlato al Corriere dello Sport dell'accaduto: "Non devo chiedere scusa, nelle conversazioni private faccio come mi pare".
Continua a leggere

Probabili Formazioni Roma-Manchester United: Fonseca con Borja Mayoral in attacco


La Roma, che dalla prossima stagione avrà in panchina José Mourinho, stasera alle ore 21 affronterà il Manchester United allo Stadio Olimpico nella semifinale di ritorno di Europa League. Fonseca sogna un'impresa che sembra impossibile da realizzare, considerato il 6-2 dei Red Devils all'andata. 3-4-2-1 per la Roma con Mancini in difesa, Mirante in porta e Borja Mayoral centravanti.
Continua a leggere

La Roma passa in finale di Europa League se… i risultati con cui si qualifica contro il Manchester


La Roma passa e si qualifica per la finale di Europa League se vince con il Manchester United ma conserva uno scarto di 4, 5 o anche più gol (esempio: 4-0, 5-1, 6-1). In caso di vittoria per 6-2 si disputeranno i supplementari ed eventualmente i calci di rigore. Nella semifinale di andata i giallorossi sono stati sconfitti per 6-2 a Old Trafford.
Continua a leggere

Europa League in TV oggi e stasera: Roma-Manchester United dove vederla in chiaro


Giovedì 6 maggio: le partite di calcio in TV oggi e stasera, anche in diretta streaming. Occhi puntati sulla Roma che ospita il Manchester United dopo il 6-2 dell'andata. Per i giallorossi servirà un miracolo sportivo: inizio alle ore 21.00 e diretta integrale su Sky. Su Tv8 'Diretta Gol' in chiaro per tutti, in alternanza con l'altra semifinale Arsenal-Villarreal.
Continua a leggere

Dove vedere Roma-Manchester United in TV su TV8 o Sky: canale della semifinale, streaming e formazioni


Roma-Manchester United è la semifinale di ritorno dell'Europa League 2020-2021. La partita in programma giovedì 6 maggio inizia alle ore 21.00 allo stadio Olimpico di Roma. Dopo il 6-2 per gli inglesi dell'andata, il verdetto sembra essere già stato emesso e dovrebbero essere i Red Devils di Solskajer a staccare il pass per la finale di Danzica. I giallorossi, pur se in grave difficoltà per la formazione dopo gli infortuni, ci proveranno fino alla fine. Tutte le informazioni sulla partita, sulle probabili formazioni e dove vederla in TV e diretta streaming.
Continua a leggere

Come giocherà la Roma di Mourinho: 4-2-3-1 il sistema di gioco e Zaniolo uomo chiave


C'è grande attesa per capire in che modo José Mourinho farà giocare la sua nuova Roma. Lo Special One dovrebbe ripartire dal 4-2-3-1, sistema di gioco più utilizzato in carriera, con grande uso di verticalità e ampiezza in fase offensiva, mentre vorrà una squadra compatta in fase difensiva. Veretout, Zaniolo e Pellegrini saranno i punti fermi, mentre risalgono le quotazioni di Dzeko.
Continua a leggere

Gli inglesi annunciano Mourinho alla Roma e si incartano: non capiscono cosa significhi “Daje”


Nello studio di Sky Sports Inghilterra hanno provato a spiegare cosa significhi Daje Roma. Esilarante la pronuncia abbozzata dalla giornalista con tanto di spelling ("deigia Roma", legge testualmente la conduttrice), altrettanto emblematica la reazione dell'opinionista al quale viene chiesto di dare un senso a quel "daje" rilanciato da Mourinho.
Continua a leggere

Capello parla dell’importanza di Zaniolo nella Roma di Mourinho: “Sarà il suo Batistuta”


José Mourinho sarà il prossimo allenatore della Roma e già si pensa al modo in cui potrebbe giocare la squadra giallorossa con lo Special One. Su questo tema si è espresso Fabio Capello, ultimo allenatore a vincere lo Scudetto con il club capitolino, e ha parlato dell'importanza di Nicolò Zaniolo per il nuovo progetto: "Sarà il suo Batistuta".
Continua a leggere

Mourinho alla Roma è il manifesto della strategia dei Friedkin per il “gigante addormentato”


José Mourinho sarà l'allenatore della Roma per le prossime tre stagioni. Lo Special One è stato annunciato a sorpresa, dopo che la società aveva ufficializzato il benservito a Fonseca a fine anno. Come già accaduto in passato, Dan e Ryan Friedkin hanno spiazzato tifosi e addetti ai lavori, convinti che il prossimo tecnico giallorosso sarebbe stato uno tra Allegri e Sarri. La loro strategia comunicativa è chiara: zero parole, solo fatti.
Continua a leggere

Antonio Conte l’ha scoperto in diretta: la reazione all’annuncio di Mourinho alla Roma


José Mourinho allenerà la Roma nella prossima stagione e in Serie A sfiderà nuovamente Antonio Conte, con cui ha avuto dei forti screzi. Il tecnico campione d'Italia da 'Le Iene' ha scoperto che il portoghese aveva firmato per i giallorossi e dopo aver mostrato tutta la sua sorpresa a Mou ha augurato il meglio: "Tranne quando giocherà contro di noi".
Continua a leggere

Fabio Capello avverte la Roma dopo l’arrivo di Mourinho: “Servono anche i giocatori per vincere”


Fabio Capello ha parlato nel corso di un'intervista dell'arrivo di Josè Mourinho come nuovo allenatore della Roma. L'ex tecnico giallorosso, l'ultimo a vincere uno Scudetto con il club capitolino, ha però avvisato la società dei Friedkin avvisandola di allestire anche una squadra dello stesso livello del nuovo tecnico ingaggiato. "Non basta lui per vincere".
Continua a leggere

Fabio Capello avverte la Roma dopo l’arrivo di Mourinho: “Servono anche i giocatori per vincere”


Fabio Capello ha parlato nel corso di un'intervista dell'arrivo di Josè Mourinho come nuovo allenatore della Roma. L'ex tecnico giallorosso, l'ultimo a vincere uno Scudetto con il club capitolino, ha però avvisato la società dei Friedkin avvisandola di allestire anche una squadra dello stesso livello del nuovo tecnico ingaggiato. "Non basta lui per vincere".
Continua a leggere