Quali sono tutti i Paesi del mondo in cui i vaccinati possono stare all’aperto senza mascherina


I vaccinati americani non dovranno più indossare le mascherine (o rispettare il distanziamento sociale) all'aperto. Gli USA vanno ad aggiungersi alla lista - a dire il vero ancora risicata - di Paesi dove quella che è la principale misure di restrizione Covid è stata ritirata. E sicuramente lo devono al successo della campagna vaccinale. Vediamo quali sono.
Continua a leggere

Strage in un villaggio a Gaza, fonti arabe: “Morta donna incinta, i 4 figli e il marito in un raid di Israele”


Il massacro a Um el-Nasser, presso Sheikh Zayed, nel nord della Striscia di Gaza, secondo un'agenzia di stampa locale. Secondo Hamas, sono 103 i morti tra i palestinesi, inclusi 27 bambini. E mentre gli USA tentano una timida mediazione, lo Stato ebraico sarebbe pronto ad invadere Gaza via terra, come ammesso da un portavoce dell'esercito. "Riporteremo la calma" dice il primo ministro Benjamin Netanyahu.
Continua a leggere

In Germania corsa dei giovani al vaccino covid AstraZeneca: “Rischiamo di rimanere senza dosi”


Proprio nel Paese in cui l'attenzione per i rari casi di trombosi tra alcuni vaccinati era stata più alta, tanto da spingere le autorità a consigliarne l’uso solo agli ultra sessantenni, ora è corsa al vaccino anti covid AstraZeneca. A richiederlo sono i giovani dopo l’abrogazione della precedente regola della priorità per fasce di età.
Continua a leggere

Aumentano i casi di variante indiana nel Regno Unito: perché dobbiamo preoccuparci anche in Italia


In UK i casi di variante indiana sono passati da 202 a 520 in una settimana. Per questo motivo la pericolosa mutazione del Covid potrebbe mettere a rischio la data di fine lockdown prevista per il 21 giugno. Anche il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) consiglia cautela nell’allentamento delle misure relative ai viaggi. Anche e soprattuto perché ci sono ancora troppe poche informazioni sia per quanto riguarda la trasmissibilità, sia per la gravità della malattia provocata sia per una eventuale resistenza al vaccino anti-Coronavirus.
Continua a leggere

Attacco Palestina, Amnesty: “La pace con Israele si allontana perché manca un arbitro imparziale”


Riccardo Noury, portavoce Amnesty International Italia, a Fanpage.it sull'escalation di violenza tra Israele e Palestina che si sta verificando negli ultimi giorni: "Tutto tragicamente già visto: la miccia accesa da Israele, Hamas che colpisce obiettivi civili nel Sud e nel Centro di Israele, e ancora la rappresaglia israeliana che per potenza di fuoco e per una diversa modalità di allarmi fa sì che ci sia una sproporzione di morti da un lato rispetto che dall'altro. I responsabili dei crimini di guerra non restino impuniti".
Continua a leggere

Myanmar, l’ex miss Htar Htet Htet ora combatte contro la dittatura militare: “È tempo di reagire”


Ha deciso di unirsi ai guerriglieri ribelli per combattere contro la dittatura militare che, con un colpo di Stato, lo scorso primo febbraio ha rovesciato il governo eletto di Aung San Suu Kyi in Myanmar. "È giunto il momento di reagire, pronta a pagare con la vita", scrive in un post Facebook che la ritrae con un fucile d'assalto sulle spalle.
Continua a leggere

“Credevamo fosse palestinese”: folla di coloni israeliani massacra un uomo in mezzo alla strada


Una folla di coloni israeliani di estrema destra che stavano manifestando si è avventata su un uomo a bordo della sua auto, trascinandolo fuori dall'abitacolo e massacrandolo di botte nella convinzione che fosse un palestinese. L'uomo è ora ricoverato in gravi condizioni. Le violenze sono state condannate dai leader politici e religiosi israeliani.
Continua a leggere

Israele vuole invadere la Striscia di Gaza via terra, sale a 67 il bilancio dei morti palestinesi


Dopo giorni di conflitto aereo e di raid su Gaza, Israele sta pensando seriamente di invadere la Striscia via terra, tanto che ha già inviato tre brigate militari al confine. Sono 67 le vittime palestinesi e 7 quelle israeliane. Hamas continua a lanciare razzi mentre Israele colpisce "obiettivi" a Gaza City: un tunnel, diversi palazzi, sedi dell'organizzazione.
Continua a leggere

In India scoperti sulle rive del Gange almeno 90 corpi di sospette vittime del Covid


Continua a salire il bilancio dei cadaveri rinvenuti nelle acque del Gange in India: ne sarebbero almeno 90 tra quelli scoperti nel fiume sacro negli stati di Bihar, Uttar Pradesh e Madhya Pradesh. Molti pensano che le salme siano state letteralmente scaricate nel fiume a causa della pressione sui crematori, ormai stracolmi, e dell'aumento del costo, oltre che per la carenza, della legna per accendere le pire. Intanto, il virus si diffonde nelle aree rurali.
Continua a leggere

Atene, torturata e uccisa davanti alla figlia di un anno in una rapina: “300mila euro a informatori”


Torturata per un'ora e poi uccisa davanti alla figlioletta di un anno: Caroline Crouch, 20 anni, è morta durante una rapina nella sua abitazione di Glyka Nera, ad Atene. Tre malviventi si sono introdotti nella villetta durante la notte, dopo aver danneggiato le telecamere di sicurezza e ucciso il cane. Il governo ha offerto 300.000 euro di ricompensa a chiunque fornisca informazioni sui rapinatori.
Continua a leggere

“La pandemia di Covid poteva essere evitata”: gli esperti indipendenti Oms contro i leader mondiali


Secondo un gruppo di 13 esperti indipendenti incaricati dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesu, di realizzare un report sulla risposta dei leader mondiali e della stessa Oms all'epidemia di Sars-Cov-2, "la pandemia di Covid-19 poteva essere evitata. Un cocktail tossico di negazione, scelte sbagliate e mancanza di coordinamento hanno gettato il mondo in una catastrofe. Febbraio 2020 è stato un mese perduto".
Continua a leggere

Per l’Ema i vaccini Covid a mRNA come Pfizer e Moderna potrebbero neutralizzare la variante indiana


Secondo l'Ema, che sta monitorando da vicino la cosiddetta variante indiana del Coronavirus, ci sarebbero evidenze scientifiche che confermano che i vaccini a mRNA, come quelli realizzati da Pfizer e Moderna, sarebbero in grado di neutralizzare questo tipo di mutazione. Marco Cavaleri: "Siamo piuttosto fiduciosi che tutti i vaccini saranno efficaci", precisando che dovranno essere raccolte "ulteriori prove".
Continua a leggere

Striscia di Gaza bombardata da Israele nella notte, sale a 35 il bilancio delle vittime palestinesi


È stata un'altra notte di fuoco in Palestina, con Israele che ha continuato a bombardare Gaza e Hamas che ha lanciato altri razzi dalla Striscia. Il bilancio delle vittime palestinesi sale a 35, di cui molti sono bambini. Secondo Israele sono oltre 500 i raid aerei condotti contro "obiettivi militari" nella Striscia. Gaza viene descritta come una nuvola di fumo nera dove moltissimi edifici sono crollati.
Continua a leggere

In UK i casi di variante indiana di Covid raddoppiano ogni settimana: riaperture a rischio


Christina Pagel, direttrice dell'unità di ricerca operativa presso l'University College London e membro del gruppo di consulenti scientifici del governo Independent Sage, ha lanciato l'allarme sulla diffusione della variante indiana nel Regno Unito: "Nelle ultime tre settimane sono raddoppiati ogni settimana. Non dobbiamo ripetere gli errori del passato".
Continua a leggere

Decine di morti sotto le bombe a Gaza, razzi di Hamas su Tel Aviv: cosa sta succedendo tra Israele e Palestina


Si fa sempre più aspro lo scontro tra Israele e Hamas, che arriva a coinvolgere anche Tel Aviv. L'organizzazione araba rivendica 130 lanci sulla città. Fonti israeliane parlano di "480 missili" da Gaza. Il premier Netanyahu: "Avranno un colpo che non si aspettano". Nell'enclave palestinese i morti sono 28, diverse le giovani vittime.
Continua a leggere

India, scoperti altri 50 corpi decomposti sulle rive del Gange: “Non sappiamo se sono vittime Covid”


In India sono stati rinvenuti altri 50 cadaveri sulle rive del Gange, in particolare nella zona del villaggio di Gahmar,  nel distretto di Ghazipur nello stato dell'Uttar Pradesh. Non è chiaro come siano arrivate le salme sin lì, ma si pensa che possano essere vittime del Covid-19, stando a quanto riporta la BBC. Tuttavia, essendo fortemente decomposti, le autorità locali non sono state in grado di determinare le cause della morte. Avviata un'indagine.
Continua a leggere

Chi è lo studente che ha fatto strage in una scuola in Russia: “Con la pistola in mano mi sento dio”


"Un mostro è entrato dentro di me", ha detto Inaz Galyaviev in video diffuso su un proprio canale Twitter, sul quale aveva praticamente annunciato la strage (otto morti) già nei giorni scorsi. Il teenager aveva il porto d'armi. “Due mesi fa mi sono reso conto di essere dio, nessuno me lo ha detto, me ne sono reso conto da solo” diceva il 19enne.
Continua a leggere

Scontri Israele, sono i bimbi di Gaza a pagare il prezzo più alto: 6 morti, 43 feriti e 8 detenuti


Mentre resta alta la tensione tra Israele e Palestina, Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia, ha confermato a Fanpage.it che secondo dati ufficiali delle Nazioni Unite "solo la scorsa notte sono rimasti uccisi quattro minori, tutti appartenenti alla stessa famiglia, portando il totale a 6, e altri 43, di età compresa tra i zero e i 18 anni, sono rimasti feriti nella rappresaglia scoppiata a Gaza. Altri 8 sono stati arrestati. Fermate subito gli attacchi".
Continua a leggere

Russia, strage in una scuola a Kazan: undici morti e più di trenta feriti. Arrestato 17enne


È stato fermato il 17enne autore della sparatoria avvenuta in una scuola superiore a Kazan, nel centro della Russia: con lui anche un complice che si troverebbe ancora nell'edificio. Drammatico il bilancio dei morti: almeno undici le vittime, due studenti sono morti lanciandosi dal terzo piano nel tentativo di sfuggire alla strage. Più di trenta i feriti.
Continua a leggere

Orrore in India, decine di corpi gettati nel fiume Gange: si teme siano vittime Covid


L'orribile ritrovamento nel distretto indiano di Buxar, nello stato federato del Bihar, dove gli abitanti di alcuni villaggi si sono svegliati nelle scorse ore trovandosi davanti a scene apocalittiche con decine di corpi senza vita di uomini che emergevano dalle acque del fiume. Si teme siano stati gettati perché i crematori sono ormai al collasso per troppi morti covid da gestire o perché i parenti non potevano permettersi la legna per le pire funebri.
Continua a leggere