“‘Stanno salendo i ne***, spostatevi che puzzano’: questo ho sentito dall’autista del bus durante un viaggio”


Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una donna che racconta di aver assistito a un episodio di profondo razzismo mentre si trovava a bordo di un pullman che da Roma era diretto in Basilicata: “Non possiamo più permetterci di abbassare la guardia rispetto a tutto quello che contribuisce ad alimentare una cultura divisiva di muri e confini”.
Continua a leggere

“Non trovavo lavoro e sono salito su una nave da crociera: vi racconto come la mia vita è cambiata”


Fanpage.it riceve e pubblica la lettera di un italiano che racconta come, poco più che ventenne, non trovando buone occasioni di lavoro in Italia ha deciso di iniziare a lavorare sulle navi da crociera: "Oggi non è più il mio lavoro, ma grazie all’esperienza internazionale sono riuscito a costruirmi una nuova carriera all’estero".
Continua a leggere

“Mi dicevano ‘mi costi troppo, lavora in nero’: la mia soluzione è stata andar via dall’Italia”


Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una giovane donna che, dopo anni di sacrificio per trovare un lavoro dignitoso in Italia, ha deciso di andar via. "Cercavo un impiego che mi consentisse di affrancarmi dalla famiglia e ho sentito di tutto. 'Sei troppo giovane a 18 anni, fatti mantenere dalla mamma. Sei troppo vecchia a 19 anni. Non hai esperienza. Hai fatto il linguistico. Non parli le lingue che hai parlato davanti a me. Lavora in nero. Mi costi troppo'".
Continua a leggere

“Essere disoccupati a 20 anni fa schifo, sono un peso: ho perso il conto delle candidature inviate”


Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una giovane italiana che ha voluto condividere un suo pensiero per quanto riguarda il discorso dell'assunzione dei giovani: "Può sembrar banale, ma essere disoccupati a 20 anni fa schifo. Ho perso il conto di tutte le candidature che ho mandato in quest'anno, tutte senza alcuna risposta. Sono stata completamente ignorata".
Continua a leggere

“Ho studiato anni per diventare parrucchiere e speso migliaia di euro, ora me ne offrono 5 all’ora”


Fanpage.it riceve e pubblica la lettera di un parrucchiere che si è rivolto alla redazione per "rispondere" alla storia della 23enne che spiegava quanto è frustrante "avere dei sogni e non poterli realizzare". "Mi sento chiamato in causa, perché come lei, ho difficoltà a trovare un lavoro serio e pagato dignitosamente", racconta.
Continua a leggere

“Io, ragazza disabile, vi spiego perché questo mondo non è fatto per noi”: la lettera di Anna


Fanpage.it riceve e pubblica la lettera di una nostra lettrice che commenta la storia dell’influencer disabile che ha denunciato di essere stata discriminata a Gardaland: "Nella nostra società a volte manca la gentilezza, la voglia di aiutare e venire incontro a coloro che semplicemente hanno bisogno di una mano".
Continua a leggere

“Io, dislessica, venivo considerata l’ultima della classe ma ce l’ho fatta a laurearmi: ho vinto io”


Fanpage.it riceve e pubblica la lettera di Martina: "Sono felicemente dislessica. A scuola venivo vista sempre come l'ultima della classe, mi dicevano che non sarei stata in grado di finire l'Università. Invece sono riuscita a realizzare il sogno di laurearmi, vincendo prima di tutto la battaglia con me stessa".
Continua a leggere