Binotto fa pace con Leclerc dopo le liti: “Sarà lui il prossimo campione del mondo Ferrari”


In casa Ferrari sembra tornata a regnare la pace tra Mattia Binotto e Charles Leclerc dopo le pesanti liti andate in scena nel corso della stagione. A confermare ciò l'endorsement fatto dal team principal nei confronti del pilota monegasco che, a suo dire, sarà il prossimo campione del mondo di Formula 1 della scuderia del Cavallino.
Continua a leggere

La Red Bull non ha più paura del super motore di Hamilton: “I controlli FIA hanno fatto effetto”


Secondo la Red Bull i test effettuati dalla FIA in Qatar sull'ala posteriore della vettura di Lewis Hamilton hanno convinto la Mercedes a eliminare la soluzione utilizzata in Brasile perdendo così l'incredibile vantaggio di velocità rispetto alle vetture di Verstappen e Perez in vista delle ultime due gare della stagione a Jeddah e Abu Dhabi dove si deciderà la lotta iridata del Mondiale di Formula 1 2021.
Continua a leggere

Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick


Sebastian Vettel e Mick Schumacher rappresenteranno la Germania nella prossima Race of Champions 2022: dopo aver fatto coppia con il leggendario papà Michael, il quattro volte campione del mondo di Formula 1 torna a far squadra con il figlio a distanza di 10 anni dall'ultimo successo nella manifestazione firmato dall'accoppiata Vettel-Schumacher.
Continua a leggere

La scoperta di Bottas, ha una Mercedes diversa da Hamilton: “So il motivo ma non posso dirlo”


Il pilota della Mercedes Valtteri Bottas ha spiegato il motivo dell'evidente involuzione nelle prestazioni nel corso dell'ultimo GP del Qatar di Formula 1 rivelando di aver scoperto che la sua monoposto era diversa rispetto a quella a disposizione del compagno di squadra Lewis Hamilton e che, in qualifica e in gara, era differente anche rispetto a quella con cui aveva primeggiato nelle prove libere.
Continua a leggere

Hamilton e Verstappen alla pari al via dell’ultimo GP: l’epico finale del Mondiale F1 è possibile


La lotta per il titolo Mondiale di Formula 1 2021 tra Max Verstappen e Lewis Hamilton potrebbe avere un finale ancora più epico con i due piloti che arrivano all'ultimo GP di Abu Dhabi a pari punti in classifica (cosa che potrebbe avvenire anche in quella Costruttori tra Mercedes e Red Bull). Tutto dipenderà dal risultato del GP dell'Arabia Saudita a Jeddah.
Continua a leggere

Hamilton vince anche il GP del Qatar, Verstappen 2° in rimonta: lotta per il titolo apertissima


Hamilton vince il GP del Qatar, terzultimo round del Mondiale 2021 di Formula 1. Il britannico avvicina in classifica Max Verstappen che ha limitato i danni chiudendo secondo dopo esser partito settimo per una penalità. Ferando Alonso chiude terzo e torna sul podio dopo sette anni. Ferrari in settima e ottava posizione con Sainz e Leclerc.
Continua a leggere

Clamoroso a Losail, pesante penalità per Verstappen in griglia di partenza del GP del Qatar


Penalità in griglia di partenza del GP del Qatar per il leader del Mondiale di Formula 1 2021 Max Verstappen. L'olandese della Red Bull, reo di non aver decelerato in regime di doppia bandiera gialla durante il Q3 delle qualifiche, è stato sanzionato dai Commissari F1 con una retrocessione di cinque posizioni al via della terzultima gara della stagione. Punito anche Bottas. Nessuna azione contro Sainz.
Continua a leggere

F1 GP Qatar oggi in TV, orari TV8 e Sky e dove vederlo in streaming


Oggi alle ore 15 la partenza della gara del GP del Qatar di Formula 1 sul circuito di Losail, 20° gran premio del Mondiale 2021. Il GP di F1 di oggi è trasmesso in diretta TV su Sky e in differita in chiaro su TV8 a partire dalle 18:00. In pole c’è Hamilton davanti a Verstappen. Chiamate alla rimonta le Ferrari con Sainz che scatta dal 7° posto mentre Leclerc parte addirittura 13° in griglia.
Continua a leggere

Test MotoGP a Jerez con le moto 2022: vola Bagnaia su Ducati, Quartararo insegue, Gresini batte VR46


I piloti della MotoGP 2022 sono scesi in pista con le nuove moto in una due giorni di test sul circuito di Jerez de la Frontera: Pecco Bagnaia e la Ducati si confermano i più veloci. Sorprende Nakagami, mentre il campione del mondo Quartararo migliora il feeling con la nuova Yamaha nel day 2. Il Team Gresini con Bastianini e Di Giannantonio (migliore tra i rookie) vince il duello tra le new entry della classe regina con la VR46 in pista con Luca Marini e Bezzecchi.
Continua a leggere

Adesso è la Red Bull ad accusare Hamilton: “Se va come in Brasile, protesteremo con la FIA”


Dopo lo scampato pericolo con Verstappen non penalizzato per lo scontro con Hamilton in Brasile, il team principal della Red Bull passa al contrattacco accusando la Mercedes per lo strano movimento dell'ala posteriore della vettura del britannico visto in Brasile e dicendosi pronta a presentare una protesta formale alla FIA se dovesse riaccadere nel GP del Qatar in corso a Losail o ne gli ultimi due appuntamenti del Mondiale di Formula 1 2021.
Continua a leggere