Il discorso motivazionale di Pogba alla Francia: “Possiamo tenere palla e fargli male”


Dopo l'incoraggiamento rivolto alla squadra prima di ribaltare il doppio svantaggio contro il Belgio in semifinale, Pogba ha concesso il bis anche nello spogliatoio di San Siro. A fine primo tempo la finale di Nations League con la Spagna era ancora inchiodata sullo 0-0 e il centrocampista francese ha arringato i compagni come un capitano. Gli effetti di questa determinazione si sono visti in campo.
Continua a leggere

“Rapina senza precedenti”: Spagna-Francia demolisce la regola del fuorigioco, colpa di una parola


Il gol convalidato a Mbappé in Spagna-Francia, finale della Nations League, nonostante la posizione di fuorigioco dell'attaccante francese, è diventato un caso internazionale. L'arbitro Taylor ha deciso correttamente a termini di regolamento, ma sotto accusa è finita proprio la natura della norma, messa in discussione in modo trasversale per il modo in cui è articolata e scritta. In particolare per un termine, che diventa decisivo.
Continua a leggere

La follia della Francia: fino a 4 mesi fa giocava senza Benzema e Theo Hernandez per scelta


La Francia ha rinunciato a Benzema e Theo Hernandez fino agli ultimi quattro mesi. Deschamps aveva deciso di non convocare l'attaccante del Real Madrid negli ultimi 6 anni mentre il terzino sinistro del Milan non indossava la maglia della Francia dal 2017. Entrambi per motivi disciplinari. Entrambi sono stati decisivi per la vittoria della Nations League.
Continua a leggere

Courtois è una furia dopo la Nations League: “La Uefa pensa solo a riempirsi le tasche”


Thibaut Courtois è stato uno dei protagonisti della Nations League giocata dal Belgio che si è qualificato quarto nella competizione che ha giocato le sue fasi finali in Italia. Il portiere del Real Madrid però, al termine del torneo, si è sfogato con un attacco durissimo nei confronti della Uefa: "Pensano ad arricchirsi e riempirsi le tasche".
Continua a leggere

La Spagna dà una lezione di sportività all’Inghilterra: nessuno si toglie la medaglia


La Francia ha vinto la Nations League ma a trionfare a San Siro è stata soprattutto la grande sportività mostrata dalla Spagna. Una lezione vera e propria da parte della squadra allenata da Luis Enrique nei confronti dell'Inghilterra. A differenza degli inglesi dopo il ko agli Europei contro l'Italia, nessun giocatore spagnolo si è tolto la medaglia dal collo in campo.
Continua a leggere

Perché il gol di Mbappé (che è in fuorigioco) in Spagna-Francia di Nations League è regolare


Kylian Mbappé ha segnato il gol che ha permesso alla Francia di vincere la Nations League battendo la Spagna. Polemiche a non finire per la presunta posizione irregolare dell’attaccante non sanzionata dal Var. Un episodio destinato a far discutere a lungo, ed alimentare non poche polemiche. Ma il gol in realtà è regolare, a causa di un intervento di un difensore spagnolo.
Continua a leggere

La Francia vince la Nations League, show a San Siro: Benzema e Mbappé affondano la Spagna


La Francia vince la Nations League al termine di una partita folle che si è accesa improvvisamente nel secondo tempo. Dopo i primi 45 minuti privi di emozioni, il gol dell'iniziale vantaggio di Oyarzabal accende la gara a San Siro ma scuote la Francia. Benzema pareggia con un destro a giro favoloso e Mbappé fa esplodere di gioia Deschamps che si porta a casa il trofeo.
Continua a leggere

Ora il Belgio rischia il ribaltone nel Ranking Fifa: “Non abbiamo i top players come l’Italia”


I "diavoli rossi" non perdevano due partite consecutive dal 2016. Le sconfitte contro Francia e Italia tolgono certezze alla generazione d'oro che ha scalato il Ranking Fifa con una lunga serie di risultati positivi, senza mai vincere un trofeo. De Bruyne ammette: "Siamo 'solo' il Belgio. Oggi mancavano giocatori molto importanti come Hazard e Lukaku".
Continua a leggere

Kean non convince Mancini, ancora panchina con il Belgio: il ct gli preferisce anche Raspadori


Entrato nella ripresa contro la Spagna, ha subito la medesima sorte nella partita contro il Belgio. Se con le Furie Rosse Mancini aveva optato per il 'falso nueve', nella finale per il 3° posto gli ha preferito titolare al centro dell'attacco Raspadori. E anche davanti alla prova incolore dell'attaccante del Sassuolo, lo ha chiamato solo nei minuti finali.
Continua a leggere

Roberto Mancini si gode una bella Italia, tra il ‘tridente rotante’ e grande qualità a centrocampo


Contro il Belgio è arrivata la vittoria che vale il 3° posto in Nations League per la soddisfazione di Mancini che nel post gara applaude i suoi: "A centrocampo abbiamo soluzioni e qualità importanti, c'è stata la conferma di una Italia formato Europei. In avanti? Tutti hanno giocato benissimo, Raspadori, Berardi, Keane. Chiesa? Può giocare ovunque, sinistra o destra con tanta qualità"
Continua a leggere

L’errore imperdonabile di Donnarumma, prende gol sotto le gambe come un dilettante


La rete del 2-1 del Belgio arriva in contropiede. Nemmeno Mancini se n'era accorto: badava ai cambi, s'è girato e s'è accorto di tutto. È Charles De Ketelaere, 20 anni, centrocampista del Bruges, a farsi beffe di "Gigio" quando mancano una manciata di minuti al termine del match. Gigio affronta l'avversario a gambe aperte e viene infilato dal tocco di piatto.
Continua a leggere

Barella-Berardi, l’Italia si prende il 3° posto in Nations League: battuto il Belgio 2-1


L'Italia vince all'Allianz Stadium la partita contro il Belgio e chiude la Nations League al terzo posto. Gol di Barella a inizio ripresa, poi il rigore di Berardi. Belgio che ha colpito un incrocio dei pali, una traversa e un palo, e ha impensierito seriamente Donnarumma, con un gol nel finale. Per il portiere azzurro tanti applausi dal pubblico.
Continua a leggere

Diretta Italia – Belgio 0-0, risultato live di Nations League: gara subito vivace


Italia-Belgio è la finale per il 3° posto nelle Final Four di Nations League. La partita si disputa all'Allianz Stadium di Torino e ha inizio alle 15:00. Di fronte le due sconfitte delle rispettive semifinali, contro Spagna e Francia. La gara è trasmessa in diretta e in chiaro su Rai Uno in Tv, e attraverso RaiPlay per il live streaming.
Continua a leggere

Italia-Belgio, cosa succede in caso di pareggio al 90’: supplementari e rigori, chi arriva terzo


Italia e Belgio vanno in campo questo pomeriggio all'Allianz Stadium di Torino: alle ore 15 fischio d'inizio della finale di consolazione, valida per il terzo e quarto posto nella Nations League. In base al regolamento, a differenza delle semifinali e del big match per il titolo in palio a San Siro, in caso di parità non ci saranno tempi supplementari ma si passerà direttamente ai calci di rigore.
Continua a leggere

Mancini in difficoltà in conferenza, interviene l’addetto stampa della FIGC: “Un’altra domanda”


Oggi pomeriggio a Torino l'Italia di Roberto Mancini sarà impegnata nella finale per il terzo posto della Nations League contro il Belgio: è la sfida tra i campioni d'Europa e la squadra numero uno del Ranking mondiale. La conferenza stampa di vigilia ha vissuto un momento di grande difficoltà per il CT azzurro: "Non so se andrò in panchina...".
Continua a leggere

Mancini vuole vincere Italia-Belgio e sul Pallone d’Oro: “Deve averlo Jorginho, se lo merita”


Il ct della Nazionale, Roberto Mancini elenca una serie quasi infinita di motivazioni per tornare al successo contro il Belgio nella finale per il 3° posto di Nations League: "Vale molto per il ranking, per i tanti giovani del gruppo e per provare qualcosa di nuovo". Poi, sul Pallone d'Oro: "Cinque azzurri in lista? Merito loro, non mio"
Continua a leggere

Donnarumma contestato a San Siro, Calabria: “Ha fatto una scelta, fischiarlo è stato ingiusto”


La contestazione a Donnarumma avvenuta prima (attraverso uno striscione) e durante (con bordate di fischi) Italia-Spagna di Nations League ha spaccato il fronte delle opinioni nei suoi confronti. Il difensore del Milan, Davide Calabria, ha preso posizione in favore di Gigio: "Non è mai bello che un proprio compagno venga fischiato così".
Continua a leggere

Martinez, senza Lukaku e Hazard, snobba la finale Italia-Belgio: “Iniziamo a preparare i Mondiali”


Alla vigilia di Italia-Belgio, finale per il 3° posto di Nations League in programma domenica all'Allianz Stadium, il ct Martinez parla di 'nuovo ciclo' e gara in cui 'imparare' dai campioni d'Europa. Non ci saranno nemmeno Lukaku e Hazard perchè "abbiamo la sensazione che non siano al 100%". Dunque, in campo potranno andarci i giovani: "Se ce n'è qualcuno pronto lo mando in campo senza problemi"
Continua a leggere

Lukaku ha lasciato il ritiro del Belgio: non giocherà contro l’Italia in Nations League


Romelu Lukaku non giocherà la sfida tra Italia e Belgio valida per la finale terzo e quarto posto in Nations League. Con un tweet pubblicato sul proprio account ufficiale, la nazionale di Martinez ha annunciato che l'attaccante del Chelsea non sarà della partita a causa di un affaticamento muscolare. L'ex bomber dell'Inter ha infatti già lasciato il ritiro della nazionale belga per fare rientro in Inghilterra.
Continua a leggere

Quando si gioca Italia-Belgio per la finale del terzo e quarto posto di Nations League: data, orario e stadio


Italia-Belgio è la finale per il terzo e quarto posto della Final Four di Nations League. La sfida tra la Nazionale di Mancini e quella di Martinez si gioca domani, domenica 10 ottobre, alle ore 15. A ospitare l'incontro è l'Allianz Stadium di Torino, già teatro dell'altra semifinale tra Belgio e Francia.
Continua a leggere

La Spagna aspettava l’Italia: “Piccola rivincita per l’Europeo, perdere ai rigori resta nella testa”


La Spagna non vedeva l'ora di ritrovare l'Italia sul suo percorso e provare a batterla dopo la sconfitta nella semifinale di EURO 2020 a Londra. La Roja di Luis Enrique non ha digerito l'eliminazione ai rigori e si è presa la rivincita nella Final Four di Nations League al Meazza battendo 2-1 gli Azzurri e mettendo fine alla striscia di imbattibilità dei ragazzi di Mancini.
Continua a leggere

L’Italia e la maledizione del numero 9: Kean può tornare a casa, Mancini si gioca l’ultima carta


Dopo l'esperimento fallito di Bernardeschi falso nove, che contro la Spagna non ha sortito gli effetti sperati, l'Italia di Mancini non giocherà più senza un centravanti di ruolo. Ma la ricerca del numero 9 giusto sembra davvero un compito difficile per il CT in questo momento storico: Kean pronto a tornare a Torino.
Continua a leggere