Il significato del post su Instagram di Ibrahimovic è una stoccata a Lukaku


L'Inter ha vinto lo scudetto e Romelu Lukaku s'è proclamato Re di Milano. Qual è stata la risposta di Ibrahimovic? In una story su Instagram ha condiviso una tazzina di caffè molto particolare: con la schiuma è stata realizzata nei minimi dettagli la sagoma del numero 11 rossonero - che appare di spalle e con le braccia alzate - che si staglia sul Duomo di Milano.
Continua a leggere

De Paul al ristorante di Javier Zanetti, l’Udinese precisa: “A Milano per motivi burocratici”


Rodrigo De Paul è stato avvistato al ristornate di Javier Zanetti a Milano. L'argentino 'a casa' del vice presidente dell'Inter ha fatto sognare i tifosi nerazzurri che sui social hanno reagito con entusiasmo alla visita a sorpresa del numero #10 dell'Udinese nel capoluogo lombardo. Ma il club friulano ha subito chiarito: "Lì per motivi burocratici".
Continua a leggere

La Juventus recupera Chiesa e Morata per la sfida con il Milan: Pirlo valuta l’utilizzo dal 1′


La Juventus si sta preparando al meglio in vista del big match di campionato in casa contro il Milan. I bianconeri oggi si solo allenati e osservati speciali sono stati soprattutto gli infortunati, due su tutti: Chiesa e Morata. L'ex viola è fermo da diverso tempo ma ha svolto l'intera seduta insieme alla squadra, proprio come lo spagnolo. Pirlo valuta il loro possibile utilizzo dal 1', altrimenti sono già pronte le alternative.
Continua a leggere

Donnarumma: “I tifosi sono importanti, bisogna saper accettare le critiche”


Nell'intervento sul canale Twitch di Justees, Donnarumma abbassa i toni rispetto alla tensione di questi giorni e tende una mano ai tifosi che lo hanno duramente criticato per il tira e molla su contratto e rinnovo. "Quando sono presenti danno tanto e nei momenti di difficoltà possono dare l'adrenalina per spingere di più e portare a casa il risultato. Li aspettiamo".
Continua a leggere

Szczesny deluso per le voci su Donnarumma: il suo disagio a pochi giorni da Juve-Milan


Wojciech Szczesny non avrebbe apprezzato tutto il rumore che si è creato intorno alla vicenda che riguarda un possibile arrivo di Gigio Donnarumma alla Juventus e rispetto a qualche mese fa sente di essere preso meno in considerazione dal suo club. Questa vicenda rende ancora più rovente la settimana prima dello scontro diretto per andare in Champions League tra i bianconeri e il Milan.
Continua a leggere

Donnarumma sotto shock, intanto spuntano 3 milioni dalla Juve per suo padre


Gigio Donnarumma è ancora profondamente scosso dopo il duro confronto di sabato scorso con gli ultras del Milan, intanto il cerino della sua permanenza in rossonero si sta via via affievolendo e spuntano ulteriori dettagli sull'offerta della Juventus. Il club bianconero è in pole position per portarsi a casa il portiere senza pagarne il cartellino ed è pronto a destinare altrove quei soldi: nelle tasche di Mino Raiola e del padre del giocatore.
Continua a leggere

Nove scudetti, 810 punti, 3282 giorni: l’irripetibile era Juventus in Serie A


Vincendo lo Scudetto, l'Inter ha interrotto nove anni di dominio della Juventus. Durante queste nove stagioni, la squadra che si è più avvicinata alla Juve è stata il Napoli, seconda per numero totale di punti fatti dietro i bianconeri. Milan e Inter hanno accumulato nel corso delle nove stagioni 231 punti di ritardo. Gap cancellato dai nerazzurri di Conte.
Continua a leggere

Maldini sul rinnovo di Donnarumma dopo l’incontro con gli ultras: “Trattativa congelata”


Non ci saranno aggiornamenti sulla trattativa per il rinnovo di Gigio Donnarumma con il Milan fino al termine del campionato. Lo ha detto Paolo Maldini, direttore dell'area tecnica del club rossonero, dopo l'incontro tra il portiere e una delegazione di ultras nella giornata di ieri: "Nessuno al di fuori del Milan decide chi gioca, quello che è accaduto non aiuta".
Continua a leggere

I tifosi del Milan offrono a Donnarumma l’amore per la vita: “Puoi essere il nostro Totti”


Durante il confronto tra Gigio Donnarumma e una delegazione della Curva Sud rossonera, lo zoccolo duro dei tifosi del Milan ha provato ad appellarsi alla mozione dei sentimenti per convincerlo a restare: "Puoi essere il nostro Totti". Su una questione tuttavia sono irremovibili: intorno al Milan si preannuncia una settimana molto calda.
Continua a leggere

Donnarumma-tifosi, tensione a Milanello: “Se non rinnovi non devi giocare contro la Juve”


Il faccia a faccia tra i tifosi rossoneri e il portiere, Gianluigi Donnarumma, va in scena all'esterno del centro sportivo di Milanello. "O rinnovi il contratto con il Milan oppure contro la Juventus non devi giocare", è il senso del messaggio 'spiegato' con decisione al calciatore durante l'incontro caratterizzato da momenti di tensione.
Continua a leggere

Pioli ammette che il Milan non può fare a meno di Ibrahimovic: “Con lui rendono tutti di più”


Stefano Pioli ammette l'importanza di Zlatan Ibrahimovic per il suo Milan e ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro il Benevento ha dichiarato: "Con Ibrahimovic in campo rendono tutti di più, stiamo parlando di un campione che fa crescere la qualità di gioco anche dei compagni". Sulla prova dei suoi ha affermato: "Abbiamo giocato con personalità, dobbiamo giocare questo tipo di calcio".
Continua a leggere

Dove vedere Milan-Benevento in TV su DAZN o Sky: canale, diretta streaming, formazioni


Milan-Benevento è il match valido per la 34a giornata di Serie A. La sfida tra la squadra allenata da Stefano Pioli e quella di Filippo Inzaghi si giocherà oggi, sabato 1 maggio alle ore 20:45 allo stadio 'Meazza' di Milano. Qui tutte le informazioni utili per sapere dove sarà trasmessa la gara in TV e streaming e consultare le probabili formazioni.
Continua a leggere

Calcio in TV, le partite di Serie A oggi e stasera: Milan-Benevento dove vederla


Sabato 1 maggio: le partite di Serie A in programma oggi e stasera in TV e in diretta streaming. Si apre il programma della 34a giornata di Serie A con tre anticipi: via alle 15 con Verona-Spezia, che sarà seguita da Crotone-Inter alle 18. Un match che potrebbe regalare ai nerazzurri lo Scudetto, se l'Atalanta non dovesse vincere contro il Sassuolo. A chiudere il confronto tra il Milan e il Benevento.
Continua a leggere

L’ex Milan André Silva piace al Real Madrid: si lavora col Francoforte per uno scambio con Jovic


L'ex Milan Andrè Silva piace al Real Madrid? Il quotidiano tedesco Bild rivela l'interesse del club spagnolo per l'attaccante portoghese e apre ad un possibile scambio di giocatori con l'Eintracht Francoforte, che vorrebbe riportare a titolo definitivo in Germania Luka Jovic. Il centravanti lusitano vorrebbe provare di nuovo a fare il salto in una big del calcio europeo e l'occasione sarebbe molto ghiotta.
Continua a leggere

A Roma come a Milano e Napoli: una partita di calcio non può cancellare il Covid


Come se il Covid non esistesse. È successo a Roma, alla vigilia della partita con il Manchester United, ma scene di euforia/isteria collettiva hanno fatto (e fanno) parte del corredo accessorio di insana passione che ha acceso a intermittenza anche Napoli, Milano e più di recente Como per festeggiare la promozione in B dei lariani. Bello/bellissimo. Stupidità superlativa. In piena pandemia, con 400 morti al giorno.
Continua a leggere

Ibrahimovic si è allenato con la squadra dopo l’infortunio: verso il rientro per Milan-Benevento


Zlatan Ibrahimovic è stato il grande assente in queste ultime due uscite del Milan contro Sassuolo e Lazio. I rossoneri non hanno conquistato nemmeno un punto e l'assenza dell'attaccante svedese ha inciso tantissimo sul rendimento della squadra di Pioli. Il tecnico rossonero potrebbe avere a disposizione l'attaccante contro il Benevento dopo l'infortunio muscolare di qualche settimana fa.
Continua a leggere

Pioli a rischio esonero: i numeri del girone di ritorno del Milan che lo condannano


Il Milan è crollato nel girone di ritorno con una media punti disastrosa, da 2,26 a partita agli attuali 1,64. Rischiando di uscire dalla qualificazione in Champions League, motivo per cui il Gruppo Elliott valuta il futuro di Stefano Pioli. Che non è nuovo a crolli nella seconda parte di campionato: accadde lo stesso alla guida di Lazio, Inter e Fiorentina.
Continua a leggere

Il labiale di Orsato in Lazio-Milan: la frase urlata al VAR Mazzoleni dopo il 2-0


Daniele Orsato si è reso protagonista di un grave errore in occasione del secondo gol della Lazio contro il Milan, convalidando lo stesso anche dopo il ricorso al Var, nonostante l'evidente fallo ad inizio azione di Leiva su Calhanoglu. E al momento del ricorso all'on-field review non è mancata anche una frase perentoria al collega Mazzoleni addetto alla moviola in campo.
Continua a leggere