“Voglio giocare con Cristiano Ronaldo”: Neymar spiega perché vorrebbe il portoghese al PSG


Neymar è stato intervistato dal magazine GQ e non ha usato filtri nel sottolineare il suo grande desiderio per la prossima stagione. L'attaccante ex Barcellona ha invitato il PSG a comprare Cristiano Ronaldo: "Voglio giocare con lui". Il brasiliano ha spiegato anche le motivazioni che l'hanno portato a desiderare tanto la presenza del portoghese in Francia.
Continua a leggere

Cutrone in disgrazia a Valencia: anche il nuovo allenatore non lo convoca


Lasciata la Fiorentina a gennaio, Patrick Cutrone è rimasto per pochi giorni al Wolverhampton, proprietario del suo cartellino: il club inglese lo ha girato sul gong della sessione invernale al Valencia, dove le cose non sono andate meglio, anzi. L'attaccante dell'Under 21 non è stato convocato neanche dal nuovo tecnico per il match di domani contro il Valladolid.
Continua a leggere

Il barbecue organizzato da Messi con i compagni del Barcellona finisce sotto indagine


Il barbecue organizzato da Lionel Messi con tutta la squadra del Barcellona finisce sotto indagine. Secondo quanto riferito da Marca, sarebbe stato aperto un fascicolo sul pranzo di qualche giorno fa che ha visto coinvolti i blaugrana a casa dell'attaccante argentino. Il fascicolo adesso è nelle mani dell'Agenzia della Salute Pubblica della Catalogna.
Continua a leggere

Il portiere completa più passaggi di tutti i giocatori avversari ma la sua squadra perde la partita


Il Barcellona ha controllato il gioco nel recupero della Liga contro il Granada ma la gara è stata vinta dagli andalusi per 2-1. Una statistica particolare è emersa dal match del Camp Nou: nessun giocatore della squadra di Diego Martinez ha completato un numero di passaggi superiore a quello del portiere culé ter Stegen.
Continua a leggere

Quattro squadre e un finale pazzo: oggi la Liga è il campionato più bello del mondo


L'Atletico Madrid a febbraio sembrava aver già chiuso la Liga, che invece a 5 giornate dal termine è apertissima. Quattro squadre sono racchiuse in tre punti. L'Atletico precede di un soffio il Barcellona e il Real Madrid. E in lizza c'è anche il Siviglia. Nella 35a giornata si giocheranno Barcellona-Atletico e Real-Siviglia.
Continua a leggere

Il Barcellona la combina grossa e va ko contro il Granada: la Liga resta apertissima


Il Barcellona cade incredibilmente in casa al 'Camp Nou' 2-1 contro il Granada manca il sorpasso all'Atletico Madrid in testa alla classifica della Liga spagnola. I Colchoneros restano in testa e mantengono un vantaggio di 2 punti sulla coppia formata dai catalani e dal Real Madrid. Ma ormai è una corsa a quattro dato che anche il Siviglia e nel pieno della lotta al titolo di Campione di Spagna a cinque giornata dalla fine.
Continua a leggere

Benzema ancora più forte e decisivo senza Cristiano Ronaldo: lo dicono record, statistiche e gol


Il gol capolavoro contro il Chelsea ha confermato la grandezza di Karim Benzema, tra i migliori attaccanti di tutti i tempi. Con l'addio di Ronaldo al Real Madrid sembrava potesse iniziare la parabola discendente del francese e invece, nel triennio successivo, ha segnato più gol in Champions League del Cr7 in bianconero.
Continua a leggere

I giocatori del Barcellona fanno la fila per una foto con Messi, scena surreale con due significati


Durante i festeggiamenti della Copa del Rey 2021 molti giocatori del Barcellona, soprattutto i nuovi arrivati e quelli provenienti dalla Cantera, hanno chiesto a Lionel Messi di scattare una foto dopo quella collettivo con il trofeo. Una vera e propria fila per immortalare un momento che potrebbe avere un significato diverso in base a come si concluderanno le negoziazioni per il prolungamento della Pulce con il club catalano.
Continua a leggere

Laporta ha un piano per trattenere Messi al Barça: “Vuole continuare con noi, sono sicuro”


Joan Laporta non ha mai abbandonato la speranza di poter vedere Lionel Messi per sempre con la maglia del Barcellona. Il presidente dei catalani sta spingendo fortemente per portare l'argentino a firmare il rinnovo contrattuale con la promessa di allestire una squadra all'altezza e un ingaggio degno del suo nome. Ma non è tutto, perché il patron dei blaugrana ha pensato ad un piano ben preciso per trattenerlo.
Continua a leggere

Il tocco di Zidane: allenamenti individuali con Vinicius per aiutarlo a migliorare


Zinedine Zidane ha deciso di investire del tempo nella crescita di Vinicius Jr e Rodrygo, fermandosi con loro per allenamenti individuali dopo le sessioni ordinarie con la squadra. Il tecnico francese ha lavorato sulla loro capacità decisionale nell'ultima porzione di campo, migliorandoli in zona gol. La doppietta di Vinicius al Liverpool significa che il lavoro ha dato i suoi frutti.
Continua a leggere

Nella proposta di rinnovo del Barcellona a Messi c’è anche Haaland


Secondo quanto riportato dalla radio catalana RAC1, il presidente del Barcellona Joan Laporta avrebbe già recapitato un'offerta a Lionel Messi per il rinnovo del suo contratto, in scadenza il prossimo giugno. Stipendio inizialmente più basso, ma che andrebbe ad aumentare negli anni e un futuro da ambasciatore le carte economiche per convincerlo. Sul piano tecnico, Laporta avrebbe promesso l'acquisto di Haaland.
Continua a leggere

Modric e Pique litigano in campo alla fine del Clasico: “Aspetti l’arbitro per lamentarti eh?”


Il Clasico tra Real Madrid e Barcellona ha visto la vittoria per 2-1 degli uomini di Zinedine Zidane che hanno ufficialmente riaperto la Liga. Un match contrassegnato dalle polemiche e dalle scintille, come quelle tra Modric e Pique. Il difensore dei catalani, che non ha giocato la gara per infortunio, ha protestato contro l'arbitro a fine partita per poi ricevere anche il richiamo del croato: "Aspetti l'arbitro per lamentarti eh?".
Continua a leggere

Benzema e Kroos decidono il Clasico: il Real Madrid batte 2-1 il Barcellona e riapre la Liga


Il Real Madrid dice che la Liga che più aperta che mai. La squadra di Zinedine Zidane ha battuto per 2-1 il Barcellona di Ronald Koeman. Decidono il Clasico i gol Benzema e Kroos nel primo tempo, a cui ha risposto Mingueza nella parte iniziale della ripresa. Traversa di Moriba nei secondi finali. Zizou è il quarto tecnico del Real ad ottenere sei vittorie in un Clasico.
Continua a leggere

Benzema segna uno splendido gol di tacco nel Clasico tra Real Madrid e Barcellona


Karim Benzema ha aperto il Clasico contro il Barcellona poco dopo il 10' con un favoloso colpo di tacco che ha stappato la partita più attesa di Spagna. Gesto tecnico straordinario del centravanti francese, che ha raccolto l'assist da destra di Lucas Vazquez e ha portato avanti la squadra di Zidane in una gara chiave per il rush finale della Liga.
Continua a leggere

Real Madrid-Barcellona dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale e diretta streaming del Clasico


Real Madrid-Barcellona è una delle partite più attese dell'intero Continente e quello di questa sera può essere decisivo per il rush finale della Liga. I blancos di Zidane e i blaugrana di Koeman hanno ridotto il distacco dall'Atletico Madrid capolista e il Clasico può essere molto importante in vista della volata per il titolo. Tutte le informazioni sulla partita: dove vederla in diretta TV e in streaming, oltre agli aggiornamenti sulle probabili formazioni.
Continua a leggere

Caso Diakhaby, la posizione della Liga: “Nessun insulto razzista da parte di Cala”


La Liga fa chiarezza sul caso dei presunti insulti razzisti rivolti da Juan Cala a Mouctar Diakhaby durante Cadice-Valencia giocata la scorsa domenica. "Dopo l'analisi degli elementi, si conclude che non è stata trovata alcuna prova in nessuno dei supporti disponibili che il giocatore Juan Cala abbia insultato Mouctar Diakhaby nei termini denunciati", ha informato la lega spagnola.
Continua a leggere

Luis Suarez festeggia le 500 reti in carriera con una lettera: “Da Montevideo a Madrid. E oltre”


Luis Suarez ha festeggiato le 500 reti in carriera con il gol di testa realizzato al Deportivo Alavés nell'ultimo turno di Liga. L'attaccante urguagio permette all'Atletico Madrid di restare a +4 sul Barcellona e di festeggiare un traguardo importantissimo ricordando tutte le tappe della sua carriera con una lettera ai suoi tifosi: "Ringrazio ogni singolo tifoso che ha supportato le mie squadre nel corso degli anni, da Montevideo a Madrid, da 0 a 500. E oltre".
Continua a leggere

La finale di Copa del Rey senza pubblico: il governo spagnolo dice no alla Federcalcio


La finale di Copa del Rey 2020, rinviata a causa del Covid-19 la scorsa stagione, si giocherà a porte chiuse. La Federcalcio spagnola era pronta a prendere la decisione di far entrare allo stadio il 20-25% di pubblico per assistere alla gara tra Athletic Bilbao e Real Sociedad, ma il governo spagnolo si è opposto: "Non è opportuno in questo momento".
Continua a leggere

Aguero al Barcellona, il piano di Laporta per convincere Messi a restare


Joan Laporta ha un piano ben preciso per cercare di trattenere Lionel Messi al Barcellona. Il presidente dei catalani ha in mente di portare Sergio Aguero in blaugrana e formare così un tandem argentino di tutto rispetto. Sarebbero stati già effettuati i primi sondaggi da parte del patron dei catalani pronto ad approfittare del momento di stallo tra il giocatore e il Manchester City sul rinnovo.
Continua a leggere

Come Laporta può cambiare il futuro di Messi nel Barcellona


Joan Laporta e Lionel Messi si sono abbracciati all'aeroporto di Parigi dove il neo presidente eletto dei catalani, al suo ritorno alla guida del club, ha voluto salutare ogni giocatore al loro arrivo in Francia. Laporta assisterà al match di Champions contro il Psg e poi si metterà al lavoro per cercare di convincere il campione argentino a restare con una strategia ben precisa. Ma non sarà facile vista la crisi economica del club.
Continua a leggere

Atletico Madrid e Real Madrid litigano dopo il derby: “Sempre abituati ai favori”


Polemiche a non finire dopo il derby di Madrid per un fallo di mano in area di Felipe non sanzionato con il calcio di rigore dall'arbitro Hernandez Hernandez. Alle proteste delle merengues, i Colchoneros hanno risposto con un tweet al vetriolo facendo riferimento ai presunti favori ottenuti in passato dalla squadra di Zidane.
Continua a leggere