Simeone non stringe la mano a Klopp: “Non mi piace la falsità”. Ma non è come sembra


Continua la discussione sulla mancata stretta di mano tra Simeone e Klopp dopo la gara d'andata tra Atletico Madrid e Liverpool. Il tecnico argentino nella conferenza stampa che precede il match di Anfield Road ha motivato il suo gesto ma non ha mancato una frecciatina al tedesco per le critiche al gioco della sua squadra fatte in passato.
Continua a leggere

Un derby in ogni campionato d’Europa e Sudamerica: mai vista una domenica così


In Spagna Barcellona-Real Madrid, in Italia Inter-Juventus e in Inghilterra Manchester Utd-Liverpool. Senza dimenticare Olympique Marsiglia-PSG in Francia e Ajax-PSV in Olanda. Oggi sarà una domenica di derby che hanno fatto epoca e grandi classici attesi tutta la stagione. 24 ore di passione, dalla mattina alla sera, che coinvolgeranno i tifosi di tutto il mondo, dall'Europa al Sudamerica. Sì perché il programma prevede due partite sentitissime anche in Brasile e in Argentina.
Continua a leggere

Alisson e Fabinho tornano dal Brasile, ma il Liverpool li manda a Madrid a fare la quarantena


A causa delle regole vigenti in Inghilterra, i calciatori del Liverpool Alisson e Fabinho di ritorno dal SudAmerica avrebbero dovuto fare 10 giorni di isolamento. Ma il club inglese ha deciso di farli sbarcare a Madrid, dove la prossima settimana è in programma il match di Champions con l'Atletico Madrid.
Continua a leggere

Guardiola impazzisce in panchina in Liverpool-Manchester City: “Sconcertante”


In occasione del match tra Liverpool e Manchester City, Pep Guardiola si è reso protagonista di una vera e propria partita nella partita con uno show in panchina. L'allenatore nervosissimo si è scagliato a più riprese con il quarto uomo per le decisioni dell'arbitro che non lo hanno convinto. Parole perentorie nel post-gara.
Continua a leggere

Sturridge trova squadra dopo quasi 2 anni da svincolato, è ufficiale: “Non vedevo l’ora”


Daniel Sturridge ha trovato squadra dopo quasi due anni da svincolato. L'ex stella di Chelsea e Liverpool, aveva rescisso il suo contratto con il Trabzonspor a marzo del 2020. Tra l'inchiesta sul calcioscommesse e vari infortuni, oggi l'attaccante inglese ha messo la firma sul suo nuovo contratto: "Non vedo l'ora di iniziare".
Continua a leggere

Il futuro del Milan è nei dettagli, Pioli: “Fanno la differenza per vincere anche in Champions”


Stefano Pioli non si fida dell'Atletico Madrid di Simeone che arriverà martedì sera a San Siro per la Champions League: "Dove non arriva l'esperienza deve arrivare il nostro entusiasmo. Per giocare a questi livelli i particolari sono fondamentali, così come la concentrazione e la tecnica. Florenzi e Kjaer? Decideremo domani"
Continua a leggere

Mané è un incubo per il Crystal Palace e con il Liverpool stabilisce un record clamoroso


Sadio Mané ha segnato ancora una volta contro il Crystal Palace. L'attaccante senegalese, che ha propiziato il successo dei Reds, ha stabilito un record clamoroso. Perché Mané per la nona partita consecutiva ha fatto gol al Crystal Palace. Quest'evento non era mai successo nella storia della Premier League. Sono 10 i gol che Mané ha segnato contro il Palace.
Continua a leggere

Il Milan è scampato ad una goleada: nei primi 20′ a Liverpool un massacro tecnico


Nei primi minuti di Liverpool-Milan i rossoneri erano in bambola, esposti a continue occasioni da gol e dominati dalla pressione degli inglesi. Lo score parziale era impietoso e recitava 12 tiri contro 0. Solo le parate di Maignan, in particolare quella doppia sul rigore fallito da Salah, hanno tenuto in vita la squadra di Pioli. I rossoneri escono da Aanfield a testa alta ma con la consapevolezza che poteva finire molto peggio.
Continua a leggere

Il Milan sogna in grande solo per 5 minuti: il Liverpool vince 3-2 ad Anfield


Il Milan ha sfiorato l'impresa ma a vincere è il Liverpool per 3-2. La squadra di Pioli ha dato vita ad una rimonta clamorosa e inaspettata sul finire della prima frazione ma nella ripresa i Reds hanno ripreso in mano il match e si sono aggiudicati i 3 punti ad Anfield Road. Rebic e Diaz hanno illuso i rossoneri ma gli inglesi hanno meritato la vittoria.
Continua a leggere

Liverpool-Milan dove vederla in TV su Sky, Infinity o Amazon Prime Video: le formazioni


Liverpool-Milan di Champions League è la partita d'esordio dei rossoneri nel gruppo B, valida per la fase a gironi. Il match tra i rossoneri di Pioli e i Reds di Klopp è in programma oggi, mercoledì 15 settembre, allo Stadio di Anfield e con calcio di inizio alle 21:00. I rossoneri ritornano in Champions dopo quasi 8 anni di assenza, ma dovranno fare a meno di Ibrahimovic. Diretta TV su Sky, in streaming su a SkyGO, Now e Mediaset Infinity.
Continua a leggere

Terrificante infortunio per Elliott: gamba spezzata, Liverpool sotto shock


Bruttissimo infortunio per Harvey Elliott poco prima dell'ora di gioco di Leeds-Liverpool: il centrocampista dei Reds ha subito un intervento da dietro di Struijk e subito si è accorto di avere un problema piuttosto serio alla gamba sinistra. L'arbitro Pawson han interrotto il gioco solo dopo che Salah con ampi gesti ha invocato l'intervento dello staff medico.
Continua a leggere

“PSG, Chelsea, United e City? Loro non hanno limiti sul mercato, noi sì”: la stoccata di Klopp


Jurgen Klopp nella conferenza stampa alla vigilia dell'esordio nella Premier League 2021-2022 ha fatto il punto sul mercato del Liverpool e ha puntato il dito contro le rivali inglesi e quelle europee in merito alle operazioni condotte nella sessione estiva di trasferimenti: "PSG, Chelsea, United e City? Loro non hanno limiti sul mercato, noi sì".
Continua a leggere

Klopp tifa contro i suoi giocatori agli Europei: “Se uscissero prima non ne sarei dispiaciuto”


Jurgen Klopp, ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Crystal Palace che potrebbe valere la qualificazione alla Champions League per il Liverpool. Il manager dei Reds si è soffermato sui suoi calciatori che saranno impegnati con agli Europei e ha affermato: "Se uno o due dei miei uscissero anzitempo non ne sarei dispiaciuto...".
Continua a leggere

Alisson segna e piange per il padre morto: “Spero l’abbia visto con Dio e stia festeggiando”


Alisson ha segnato la rete che ha permesso al Liverpool di battere per 2-1 il West Bromwich Albion e dopo il fischio finale ha dedicato la rete al padre che è morto poco tempo fa: "Speravo mio padre fosse qui per vedermi, ma sono certo mi abbia visto da lassù, e ora sta festeggiando con Dio". Il portiere brasiliano era molto emozionato al termine della partita di The Hawthorns.
Continua a leggere