Napoli, lo striscione contro Feltri: “Inferiorità dei meridionali? Guarda il Cotugno”


Uno striscione è apparso nel quartiere Scampia di Napoli, contro le frasi di Vittorio Feltri: "Con l'inferiorità sociale cercate di oscurare; l'eccellenza Cotugno vostro incubo mentale". Non si placano le polemiche dopo l'uscita del direttore di Libero, che in tv aveva parlato di "meridionali inferiori".
Continua a leggere

Altro che quarantena: giocavano a briscola nel circolo di Scampia, maxi multa di 2mila euro


Sei persone sono state sanzionate a Napoli per inosservanza delle misure anti contagio: malgrado le raccomandazioni e la prospettiva di un pesante multa, si erano riunite in un circolo ricreativo ricavato in un garage di Scampia per giocare a carte. Sono stati sorpresi dalla Polizia di Stato durante un pattugliamento nel quartiere.
Continua a leggere

Addio a don Vittorio Siciliani, anima e voce della Chiesa dei più deboli a Scampia


Scampia e Secondigliano dicono addio ad uno dei riferimenti più solidi della comunità cattolica nella zona Nord: è morto don Vittorio Siciliani, 84 anni, parroco della Chiesa della Resurrezione del rione Monterosa. Era malato da tempo e assistito da personale infermieristico e dagli stessi parrocchiani più vicini. Tanti i messaggi di cordoglio.
Continua a leggere

Napoli, 50 nuove telecamere di videosorveglianza in strada: 36 a Scampia, 14 a Chiaia


Cinquanta nuove telecamere di videosorveglianza: 36 a Scampia, 14 a Chiaia. Oggi il cantiere inaugurato nel quartiere nord di Napoli, presente anche il governatore Vincenzo De Luca. "Uno sforzo che la Regione Campania fa, pur non essendo, questa, materia di sua stretta competenza, per cercare di dare più sicurezza ai cittadini".
Continua a leggere

“Scampia ha un cuore grande: da anni qui mio figlio autistico si sente a casa”


Una bella storia quella che arriva da Scampia, periferia Nord di Napoli, raccontata su Facebook dal gruppo "Secondillyanum": la madre di un bambino autistico ha raccontato come suo figlio si senta a casa nel supermercato che frequentano da anni, grazie all'altruismo delle persone che ci lavorano. "Scampia, Secondigliano e Miano hanno un grande cuore" conclude la donna.
Continua a leggere