Tragedia all’ospedale Villa Betania, Rosa Andolfi muore a 29 anni dopo il parto


Una giovane mamma di 29 anni, Rosa Andolfi, è deceduta ieri, 19 febbraio, nell'ospedale Villa Betania di Ponticelli, a Napoli, poche ore dopo aver partorito il secondo figlio. La Procura ha avviato una inchiesta a seguito della denuncia presentata dal marito, la salma è stata prelevata e la cartella clinica sequestrata. Il piccolo è in buona salute.
Continua a leggere

Napoletani scomparsi in Messico, l’avvocato: ‘Scarcerato il mandante del rapimento’


Il narcos spagnolo "El Quince", ritenuto mandante del rapimento dei tre napoletani scomparsi due anni fa in Messico, è stato scarcerato. Lo fa sapere il legale italiano delle famiglie, l'avvocato Claudio Falleti, che rinnova l'appello ai vertici del Governo: "L'attenzione è stata alta solo all'inizio, poi si sono dimenticati dei loro connazionali".
Continua a leggere

Traffico di rifiuti verso l’Africa, nel porto di Napoli sequestrato container di spazzatura


La Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane hanno scoperto, nel porto di Napoli, un container pieno di 3 tonnellate di rifiuti: vestiti ed elettrodomestici diretti in Burkina Faso, in Africa, per essere rivenduti o gettati in discariche abusive. Denunciati due uomini, ritenuti responsabili del traffico.
Continua a leggere

Napoli, tenta di strangolare il portiere dell’hotel Romeo e aggredisce i poliziotti


Un giovane di 28 anni è stato arrestato in via Nuova Marina per duplice tentato omicidio: ha aggredito il portiere dell'hotel Romeo, a Napoli, e successivamente gli addetti alla sicurezza e i poliziotti. Era armato di due coltelli, gli agenti lo hanno bloccato con lo spray al peperoncino e le fasce in velcro, senza usare le pistole.
Continua a leggere

Napoli, in fiamme distributore di benzina chiuso in via Marina


Un incendio è scoppiato in un distributore di carburante in via Nuova Marina, vicino all'ospedale Loreto Mare di Napoli. L'impianto era chiuso da qualche mese. Si sarebbe trattato di un rogo doloso: trovata poco distante una bombola di gas che potrebbe essere stata usata per innescare l'incendio. Indagini della Polizia, acquisite alcune telecamere di sorveglianza.
Continua a leggere

Piazza Mercato, denunciato il nipote 14enne del boss Mazzarella: aveva un coltello negli slip


Un giovane di 14 anni, nipote di uno dei boss del clan Mazzarella, è stato controllato e denunciato dai carabinieri ieri sera, 9 gennaio, in piazza Mercato, nel feudo del clan del centro storico di Napoli: aveva un coltello nascosto negli slip. Nello stesso servizio di pattugliamento sono stati trovati due alberi di Natale, presumibilmente rubati nei giorni scorsi per il "cippo di Sant'Antonio".
Continua a leggere