F1, Leclerc alla quarta pole position di fila: eguagliato Schumacher

Il monegasco su Ferrari non si ferma più: secondo Hamilton, terza l'altra Rossa di Vettel.

Quarta pole position di fila per Charles Leclerc. Il ferrarista, talento in ascesa della F1, è stato il più veloce nella sessione di qualifiche a Sochi dove domani si corre il Gp di Russia. Il monegasco col tempo di 1:31:628 ha preceduto Lewis Hamilton (+0:402) e il compagno di squadra Sebastian Vettel (+0:425). Quarto Max Verstappen (Red Bull), davanti all’altra Mercedes di Valtteri Bottas.

LECLERC: «SENSAZIONI FANTASTICHE»

Leclerc ha così eguagliato Michael Schumacher, l’unico finora in Ferrari ad ottenere quattro pole di fila, ma anche una leggenda come Manuel Fangio (6 pole alla sua prima stagione sulla ‘Rossa’). Il monegasco, appena sceso dalla macchina dopo il miglior tempo nelle qualifiche del Gp di Russia, non ha nascosto un po’ di emozione: «Oggi la macchina mi ha dato sensazioni fantastiche e sapere che ho eguagliato Schumacher è una situazione speciale. Però», ha aggiunto, «non voglio pensare a queste statistiche, c’è ancora una strada lunga da fare domani».

FERRARI IN FORMA GIÀ NELLE LIBERE

Ferrari in gran forma già in mattinata, con la doppietta nelle terze e ultime prove libere. Leclerc aveva fatto il miglior tempo in 1:32.733, staccando il compagno di scuderia Vettel di 316 millesimi, e il campione del mondo in carica Hamilton di 396. Quarto miglior tempo per l’altro pilota Mercedes, Bottas in ritardo di 621 millesimi. A seguire Verstappen, Romain Grosjean e Nico Hulkenberg con distacchi di 1″ e mezzo e oltre. Per Giovinazzi 14esimo tempo.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it

I risultati delle prove libere del Gp di Russia 2019 di F1

Leclerc chiude al comando la prima sessione con il tempo di 1'34''62; nella seconda il migliore è Verstappen in 1'33''162.

Nelle prove di venerdì 27 settembre sono Ferrari e Red Bull a spartirsi il bottino. Charles Leclerc è stato il più veloce della prima sessione, chiudendo con un tempo di 1’34”462. Max Verstappen ha comandato la seconda, con un tempo di 1’33”162. Sebastian Vettel invece, reduce dalla vittoria a Singapore, ha finito le due sessioni col terzo e quinto tempo.

LE MERCEDES IN DIFFICOLTÀ

In difficoltà le Mercedes, con Valtteri Bottas e Lewis Hamilton che non hanno brillato su un tracciato che pure dovrebbe essergli congeniale: passo gara di 1’39”2 per il primo e di 1’38”0 per il secondo. Indietro le Alfa Romeo, con Kimi Raikkonen 15esimo e Antonio Giovinazzi 18esimo. 

PREVISTA PIOGGIA PER LA NOTTE

Da tenere d’occhio il meteo: nella notte sono previste piogge e anche per le qualifiche potrebbero esserci delle precipitazioni. Sabato 28 ripartenza alle 11 con la terza sessione di prove libere. Alle 14 le qualifiche.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it