Busitalia, i sindacati chiedono videosorveglianza a bordo dei bus e cani antidroga

di Erika Noschese

La quasi totale assenza di sicurezza, a bordo dei mezzi Busitalia, ha costretto i sindacati a chiedere un incontro urgente con il prefetto di Salerno. Obiettivo dell’incontro cercare nuove soluzioni per evitare ancora casi di cronaca che vedono protagonisti soprattutto controllori e vigilantes. Tra le proposte avanzate dai sindacati quella di avere agenti in borghese a bordo degli autobus, 50 nuovi pullman videosorvegliati e cani antidroga. Soluzioni mirate a debellare un fenomeno sempre più in crescita. Il prefetto, dal canto suo, ha raccolto le informazioni e le richieste avanzate dai sindacalisti. Tra le linee più critiche, per i dipendenti Busitalia, la linea 8 Salerno Battipaglia, la 4 e la 9, entrambe dirette a Cava de’ Tirreni. Queste linee infatti sono quelle maggiormente frequentate dai pendolari “violenti” soprattutto il fine settimana.

Consiglia

Assegnata la scorta a Liliana Segre

Dopo le continue minacce e i messaggi d'odio sui social, le autorità hanno deciso di garantire la protezione alla senatrice a vita.

I carabinieri del Comando provinciale di Milano garantiranno la scorta alla senatrice a vita Liliana Segre, deportata nel gennaio del 1944 dal binario 21 della stazione Centrale al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, e sopravvissuta all’Olocausto. Lo fa sapere il Corriere della Sera. La misura di protezione, da tempo sotto esame, è stata disposta nel pomeriggio di mercoledì, durante il Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico presieduto dal prefetto Renato Saccone e con al tavolo i vertici cittadini delle forze dell’ordine.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it

Ragazzo reagisce a una rapina e gli sparano alla testa a Roma

Il 25enne era in compagnia della fidanzata quando due uomini si sono avvicinati alle spalle, hanno colpito la ragazza alla testa e le hanno preso lo zaino.

Ha cercato di difendere la sua fidanzata da uno scippo e gli hanno sparato un colpo di pistola alla testa. Un ragazzo di 25 anni è ricoverato in gravissime condizioni a Roma, dopo aver subito un intervento chirurgico all’ospedale San Giovanni.

Tutto è accaduto nella notte tra il 23 e il 24 ottobre in via Teodoro Mommsen, in zona Caffarella. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri la vittima era in compagnia della fidanzata quando due uomini si sono avvicinati alle spalle, hanno colpito la ragazza alla testa con un oggetto e le hano preso lo zaino. A un tentativo di reazione del giovane, gli hanno sparato alla testa.

È caccia all’uomo per assicurare i responsabili alla giustizia e i carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere presenti sul posto. Uno dei colpi di pistola esplosi dai malviventi ha infranto una vetrina del pub “John Cabot”, verso il quale la coppia aggredita si stava recando.

(notizia in aggiornamento)

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it

Sicurezza – Truffe evergreen su WhatsApp: ecco le più recenti e ingannevoli (MarquisPhoenix)

MarquisPhoenix scrive nella categoria Sicurezza che: Giusto questa mattina, diversi miei amici mi hanno segnalato la circolazione di messaggi che parlavano di buoni sconto Ikea, e mi chiedevano che fare. Idem per chi si era allarmato che WhatsApp potes
vai agli ultimi aggiornamenti su: whatsapp truffe
1 Voti

Vai all'articolo completo » .Truffe evergreen su WhatsApp: ecco le più recenti e ingannevoli.
Truffe evergreen su WhatsApp: ecco le più recenti e ingannevoli

Sicurezza – CCleaner e` stato infettato da un malware, aggiornate!o (mastone)

mastone scrive nella categoria Sicurezza che: E’ uno dei software per la rimozione di malware e virus piu` diffuso al mondo e tutti (o quasi tutti) lo conoscono, stiamo parlando di CCleaner. La notizia che vi segnaliamo circa l’applicativo e` ch
vai agli ultimi aggiornamenti su: virus malware ccleaner
1 Voti

Vai all'articolo completo » .CCleaner e` stato infettato da un malware, aggiornate!o.
CCleaner e` stato infettato da un malware, aggiornate!o

Sicurezza – Adori gli sfondi per Android? Attendo al virus ExpensiveWall (MarquisPhoenix)

MarquisPhoenix scrive nella categoria Sicurezza che: Quelle degli sfondi sono certamente tra le app più scaricate dagli utenti androidiani, particolarmente amanti delle personalizzazioni anche estetiche dei propri device: proprio per questo motivo sono
vai agli ultimi aggiornamenti su: virus android sfondi
1 Voti

Vai all'articolo completo » .Adori gli sfondi per Android? Attendo al virus ExpensiveWall.
Adori gli sfondi per Android? Attendo al virus ExpensiveWall