IeS Studio, un’occasione per i giovani e per il Sud Italia

IeS studio finanza agevolata e Architettura, è una studio costituito da due giovani professioniste, l’Architetto Giulia Izzo e il Dott. Commercialista Antonietta Salvato. Lo studio ha sede ad Eboli in provincia di Salerno, in centro, in via Giacomo Matteotti n°6 e in via SS19 n°12. Il loro forte entusiasmo nella rinascita del territorio risulta estremamente coinvolgente, la fusione tra due mondi paralleli, tra due competenze diverse, sembra sia la chiave per sbloccare il sistema in panne. Ci accomodiamo nella sede dello studio in centro, ci accolgono l’Architetto e la Commercialista, alle quali poniamo alcune domande.
Cos’è IeS Studio?
“IeS Studio – Finanziare per Costruire è uno studio di consulenza specializzato in Finanza Agevolata e Architettura e Design fondato da Giulia Izzo e Antonietta Salvato, da cui prende il nome. Si rivolge ai privati e alle imprese con l’obiettivo di aiutarli a dare forma ai loro progetti: dalla progettazione di una casa, alla progettazione di un’attività commerciale. Ci occupiamo di ottenere contributi a fondo perduto, finanziamenti a tasso zero e crediti d’imposta, nonché le necessarie pratiche edilizie”.
Come nasce?
“IeS Studio nasce da un’esigenza: aiutare concretamente i giovani ad investire nel Sud. Molti di loro non avendo i mezzi per aprire attività con le loro economie, chiedono finanziamenti agevolati, in particolare RESTO AL SUD, commettendo, però, alcuni errori di percorso che potrebbero mettere a rischio tutto il progetto. Ė qui, infatti, che subentriamo noi: accogliamo l’idea senza snaturarla, ma gli diamo una rotta, ragionando sin dall’inizio sulla fattibilità, realizzando un business plan dettagliato e cercando di ridurre al massimo il rischio d’impresa”.
Chi si rivolge a voi?
Abbiamo un ampio ventaglio di Committenze: da un lato ci rivolgiamo ad aspiranti imprenditori e/o imprese già attive ottenendo contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso zero elargiti da Invitalia Spa, dall’altro ci siamo ritrovate nell’affascinante opportunità dettata dal decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 riguardante il Superbonus 110%. Ed ecco che il ventaglio di Committenze, rivolto prima a Giovani imprenditori, ha spostato lo sguardo su tutte le età, in quanto i beneficiari del Superbonus 110% sono condomini, villette e unifamiliari, con l’opportunità di rendere una casa ecosostenibile, a bassa emissione e ad alto efficientamento energetico, aumentando la qualità della vita e del pianeta dove si vive”.
IeS Studio un volano per il Sud?
“Noi crediamo che il Sud sia una risorsa per l’Italia intera. Io e la Dott.ssa Antonietta Salvato vediamo la nostra terra, come un luogo dalla bellezza disarmante e dall’ alto potenziale. Così ci siamo unite, io come Architetto avrei contribuisco a costruire le idee di chi decide di rimanere o di ritornare e la Dott.ssa Salvato come Commercialista aiuta a ottenere i mezzi finanziari per realizzare i sogni dei visionari. Abbiamo fondato Ies – Studio Finanza Agevolata e Architettura e investiamo nel futuro del Sud, contribuendo ad un cambiamento territoriale che vede molti, come noi, impegnati in un’idea comune di evoluzione.
Inoltre, la pandemia ci ha insegnato a modificare radicalmente la prospettiva e ci ha fatto porre attenzione sul concetto d’appartenenza, sul bisogno di casa. Abbiamo assistito a questo cambiamento, ancora in atto, ce ne siamo rese conto, professionalmente e personalmente. Io sono un Architetto con forte stampo umanistico, sono convinta che gli spazi di casa, del lavoro, della scuola, sono fortemente violentati, hanno bisogno di un’anima dei luoghi. I movimenti, all’interno dello spazio, devono essere pensati e gestiti in armonia con la vocazione del luogo, devono tendere all’autonomia dell’individuo che sia un bambino, un adulto o un anziano. È necessario vivere un luogo chiuso in maniera armonica, ricordando l’importanza della luce, degli arredi, delle distribuzioni interne. Abbiamo dimenticato che le scuole non sono luoghi statici, non può evolversi la didattica e rimanere stazionario lo spazio dell’ambiente in cui la didattica esiste. Bisogna demolire le aule delle classi eccessivamente ristrette e circoscritte, i corridoi delle case senza luce, gli ambienti lavorativi monotoni e opprimenti, per creare luoghi in grado di nutrire, e in particolare parlo della scuola perché è dalle generazioni future che si rinasce”.

 

Consiglia

L’agente Derek Chauvin colpevole per la morte di George Floyd: il verdetto della giuria dopo il processo


Arrivato il verdetto nel processo per la morte di George Floyd, l’afroamericano ucciso durante un fermo di polizia il 25 maggio 2020 a Minneapolis. La giuria, composta da sei bianchi e sei afroamericani, ritiene l’ex agente Derek Chauvin colpevole di omicidio involontario di secondo grado, omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado.
Continua a leggere

Dl Covid, Salvini alza il tiro: “Da maggio ok anche a locali al chiuso e coprifuoco alle 23”


Il segretario della Lega Matteo Salvini è soddisfatto delle riaperture preannunciate dalla bozza del decreto Covid, e rilancia: "La Lega proporrà in Consiglio dei Ministri e in Parlamento, in accordo con sindaci, governatori e associazioni, la riapertura dai primi di maggio anche delle attività al chiuso e l'estensione almeno fino alle 23 della possibilità di uscire".
Continua a leggere

Ilaria Capua dice che abbiamo vaccinato le persone sbagliate: “Le cose non vanno come dovrebbero”


Secondo Ilaria Capua "in Italia le cose non vanno come dovrebbero, anche perché sono state vaccinate le persone sbagliate. Il vaccino non è arrivato pienamente dove doveva arrivare per questo stiamo vedendo una lenta discesa che è incoraggiante ma non è quello che mi aspettavo. Questa è la campagna di vaccinazione più sicura della storia".
Continua a leggere

Il Manchester City lascia la Superlega, è ufficiale: “Avviate procedure di uscita”


La Superlega collassa ufficialmente: il Manchester City è il primo dei 12 club fondatori ad abbandonare il progetto, in seguito alla grande pressione di tifosi e opinione pubblica. Nella nota ufficiale, il club allenato da Pep Guardiola annuncia di aver avviato le procedure di uscita dall'organizzazione del torneo. Contemporaneamente arrivano le parole di Ceferin: "Bentornati nella famiglia del calcio europeo".
Continua a leggere

Richiamato estratto di arancia Smile per presunta presenza di pesticidi: “Non consumatelo”


I supermercati Bennet hanno comunicato con una nota sul proprio sito internet ufficiale il richiamo dell’estratto di Arancia Smile 500ml per la presenza degli insetticidi Dimetoato e Clorpirifos, principi attivi vietati in Unione Europea da fine gennaio 2020, tra gli ingredienti: "Non consumate questi lotti o restituiteli al punto di acquisto".
Continua a leggere

Pass verde per gli spostamenti, previsto il carcere per chi falsifica il certificato


I certificati verdi, che il governo inserirà nel nuovo decreto Covid, serviranno a tornare a spostarsi tra le Regioni rosse e arancioni. Nella bozza del dl sono previste anche le sanzioni, con le quali però non c'è da scherzare: in caso di falsificazione del pass verde sono previsti una serie di reati del codice penale per cui si rischiano dai sei mesi ai sei anni di carcere.
Continua a leggere

La Ferrari è il team F1 migliorato di più rispetto al 2020 sia a Imola che a Sakhir


Dopo il GP di Imola, secondo round del Mondiale 2021 della Formula 1, la Ferrari è la scuderia ad esser migliorata di più rispetto al 2020. A dirlo sono i numeri e le risultanze della comparazione di quanto fatto in qualifica e gara nel GP del Bahrain e nel GP dell'Emilia Romagna del 2020 dagli alfieri del Cavallino con la SF1000 e quanto invece fatto in questi primi due gran premi della stagione dalla coppia Leclerc - Sainz a bordo della SF21.
Continua a leggere

Ucciso per un parcheggio a Torre Annunziata, il posto “rubato” con le sedie da almeno 12 anni


Maurizio Cerrato, ucciso il 19 aprile in via IV Novembre, a Torre Annunziata (Napoli), sarebbe stato accoltellato a morte dopo una lite sorta per un tratto di strada che qualcuno pretendeva di far diventare il proprio parcheggio privato. Sopraffazione che, lo testimonia Google, andava avanti almeno da 12 anni: nelle foto del 2008 già c'erano le sedie per tenere il posto occupato.
Continua a leggere

Bisceglie, a cinque mesi il piccolo Domenico ha sconfitto il Covid ed è tornato a casa


Il grazie di mamma Angela va a loro, a medici e infermieri che si sono presi cura di Domenico, il figlio di appena cinque mesi risultato positivo al Covid e ricoverato in ospedale a Bisceglie. Con un lungo post su Facebook e diverse foto ha voluto raccontare quanto accaduto al piccolo, dal ricovero alla guarigione e le tante emozione che hanno accompagnato questo percorso. "Il mio grazie va a loro, angeli vestiti da piacevole astronauti", le parole della donna.
Continua a leggere