Oggi 274 positivi Covid in Campania: mai cosi tanti. Si va verso mini-lockdown


Vincenzo De Luca può davvero chiudere tutta la Campania? Al momento la curva dei contagi è in aumento e la situazione non è favorevole. Di certo c'è che la tendenza è quella di individuare mini focolai o cluster epidemici e chiudere piccole porzioni di territorio affinché non si paralizzi l'intero comparto produttivo di una regione ferita dal Covid, impaurita dai contagi ma anche devastata dalla crisi economica.
Continua a leggere

Niente mascherina e distanziamento: controlli al Vomero e a Mergellina, multe ai locali


Baretti del Vomero e chalet di Mergellina nel mirino dei controlli delle forze dell'ordine nelle ultime ore. Nel quartiere collinare controllati 7 esercizi commerciali davanti ai quali numerose persone sostavano all'esterno dei locali senza il rispetto del distanziamento sociale e senza utilizzare la mascherina e il titolare di un bar è stato sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19.
Continua a leggere

Morto di Covid Alì Oraney, storico riferimento della comunità palestinese a Napoli


Si è spento a 64 anni il leader della comunità palestinese napoletana, aveva contratto il Coronavirus. Per oltre 40 anni aveva animato le battaglie per il popolo palestinese in città ed a livello nazionale diventando un punto di riferimento indiscusso della causa palestinese in Italia. Esule politico, commerciante di prodotti etnici, si era visto rigettare la richiesta di cittadinanza italiana nonostante vivesse stabilmente nel nostro paese dall'inizio degli anni '80.
Continua a leggere

Covid Campania, De Luca: “A ottobre incremento di 5mila contagi. Se continua chiudo tutto”


Vincenzo De Luca fa il punto come ogni venerdì sull'emergenza Covid19. Oggi ci sono 253 contagi con 7mila tamponi  e una percentuale di positivi del 3,38%. La proiezione degli epidemiologi è drammatica +5000 contagi entro ottobre quando è atteso il picco della nuova ondata. Il governatore: "Chiudo tutto. Se l'alternativa è tra avere morti in strada o fare una allegra passeggiata, non ci sarà alcun dubbio".
Continua a leggere

Campania, allerta meteo arancione prorogata fino a domenica 27 settembre


La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato la vigente allerta meteo fino alle 6 di domenica mattina sull'intero territorio regionale. Fino alle 6 di domani, sabato 26 settembre, il livello di criticità idrogeologica dovuto all'intensità dei temporali è di colore Arancione (ad eccezione per la zona 4, Alta Irpinia e Sannio per la quale vige il Giallo).
Continua a leggere

Dall’Africa le pillole per l’erezione sessuale maschile sequestrate all’aeroporto di Napoli


La Guardia di Finanza e i funzionari della Dogana hanno denunciato un viaggiatore ghanese, giunto in Italia dal Ghana via Parigi, e sequestrato 1.033 confezioni di medicinali e farmaci vari, privi di ogni certificazione e documentazione, tra cui ibruprofene contraffatto, sciroppi per il mal di gola, ma soprattutto in maggior quantità pillole per l'eccitamento sessuale di produzione in maggioranza africana.
Continua a leggere

Svizzera, voto per abolire la libera circolazione, tremano 80mila emigrati campani


In Svizzera domenica 27 settembre si vota l'iniziativa popolare “Per un’immigrazione moderata (Iniziativa per la limitazione)”, lanciata dal Partito popolare svizzero (SVP/UDC) che chiede la fine della libera circolazione delle persone con l'Unione Europea. Un voto che preoccupa gli 80mila emigrati campani che attualmente vivono in Svizzera, su un totale di oltre 620mila italiani. La Campania è la seconda regione d'Italia per emigrati in Svizzera dietro la Lombardia e la Svizzera è la seconda meta degli emigranti campani dopo la Germania.
Continua a leggere

Coronavirus Campania: contagi e morti oggi 25 settembre, bollettino ufficiale


Sono 253 i nuovi positivi al Coronavirus in Campania su oltre 7mila tamponi analizzati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del bollettino dell'Unità di Crisi della Protezione Civile della Regione Campania per l'emergenza Covid19 anticipati da De Luca. Da ieri in Campania è di nuovo in vigore l'obbligo di indossare la mascherina protettiva anche all'aperto, a qualsiasi ora e indipendentemente dalla presenza in strada di altre persone.
Continua a leggere

Mascherina obbligatoria in Campania: multa di 400 euro per chi non la indossa


Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina all'aperto in Campania. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale numero 72, firmata dal governatore Vincenzo De Luca, e in vigore da oggi fino al 4 ottobre prossimo. In caso di violazione accertata dalle forze dell'ordine, scatta la sanzione amministrativa di 400 euro, che scende a 280 euro se pagata entro i 5 giorni.
Continua a leggere

Perché la Campania è di nuovo a rischio Covid19: più contagi, meno tamponi, vaccini in ritardo


Ci sono molti motivi per essere preoccupati di un ritorno dei contagi Coronavirus in Campania. Aumenta il numero di casi Covid-19 si alza anche la loro età media. Significa che dopo le vacanze molti giovani positivi asintomatici hanno infettato persone anziane a casa e che una buona parte di questi ultimi ora deve ricorrere a cure mediche e ospedaliere. Il numero di tamponi giornalieri effettuati in regione è diminuito: segno di una difficoltà strutturale del sistema che va subito corretta. Infine, siamo in ritardo anche con la campagna vaccinale contro l'influenza di stagione.
Continua a leggere

Inizia la scuola in Campania nell’epoca del Covid. Ma non per tutti: plessi chiusi e proteste


Avvio della scuola nel caos in Campania, tra proteste di insegnanti e studenti, nuove regole anti-Covid negli istituti aperti con gli ingressi scaglionati e rinvii di inizio anno scolastico ordinati dai sindaci. A Napoli le maestre delle scuole comunali sono scese in piazza per protestare contro i ritardi nell'adeguamento degli istituti per le nuove regole anti-Covid: “Manca anche il sapone nei bagni”, hanno gridato in piazza Municipio. Mentre a piazza Matteotti, gli studenti delle scuole Genovesi, Garibaldi e Vittorio Emanuele hanno occupato la sede della Città Metropolitana, ex Provincia, per protestare contro le poche aule e gli spazi insufficienti a 4 giorni dal rientro in classe.
Continua a leggere

Allerta meteo arancione in Campania: forti piogge e vento da domani a sabato 26 settembre


La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali con criticità idrogeologica di colore arancione valevole a partire dalle 6 di domani mattina e fino alle 6 di sabato mattina sull'intero territorio regionale ad esclusione di Alta Irpinia e Sannio. Si tratta della prima allerta meteo arancione che segue i mesi estivi e che occorre tener conto anche dei danni connessi e conseguenti agli incendi boschivi.
Continua a leggere

Covid Campania, stop obbligo tampone e quarantena per rientri da Sardegna e molti stati esteri


Da oggi in Campania non c'è più l'obbligo di quarantena preventiva per 14 giorni e di tampone per chi rientra in Campania dalla Sardegna o dall'estero, ad esclusione dei Paesi previsti dalla normativa nazionale, come Croazia, Grecia, Malta, Spagna e Francia. È scaduta oggi, infatti, l'ordinanza regionale numero 71 del 9 settembre che aveva prorogato le misure anti-Covid19 disposte dalla Regione Campania dal 12 agosto scorso per prevenire il rischio di nuovi focolai attivati dai vacanzieri positivi di rientro dalle ferie. Da oggi, quindi, pre i previsti si seguiranno solo le limitazioni disposte dai Dpcm nazionali.
Continua a leggere

Da oggi obbligo di mascherina all’aperto in Campania tutto il giorno: ordinanza di De Luca


Torna l'obbligo di mascherina su tutto il territorio della Regione Campania, con decorrenza da oggi giovedì 24 settembre 2020 e fino a domenica 4 ottobre 2020, fatta salva l'adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione. L'ordinanza firmata dal presidente rieletto Vincenzo De Luca.
Continua a leggere

“Vaccinazioni a Napoli, siamo in ritardo: ne faremo mille al giorno con un camion in strada”


Silvestro Scotti, presidente dell'Ordine dei Medici di Napoli, a Fanpage.it: "Troppi ritardi sulla consegna dei vaccini per l'influenza stagionale. Se arrivano a fine ottobre non riusciremo a finire la campagna a causa del distanziamento sociale e delle prenotazioni. Per evitare l'assalto agli studi medici useremo un camion itinerante che a Napoli farà mille vaccinazioni al giorno".
Continua a leggere

Resta un precario Gino, il prof di Ischia che insegnò col Covid e fu premiato da Mattarella


Ambrogio Iacono, il professore di Ischia che continuò a far lezione agli studenti nonostante fosse ammalato di Covid dal letto d'ospedale, resta un docente precario: vincitore di concorso da vent'anni per ora non c'è spazio per lui negli istituti dell'Isola di Ischia. Iacono fu ringraziato pubblicamente dal premier Conte per il suo impegno e fu nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente Sergio Mattarella.
Continua a leggere

Napoli, crolla porzione di una parete per la pioggia: chiusa una carreggiata della Galleria Vittoria


Una porzione della parete della Galleria della Vittoria a Napoli ha ceduto probabilmente a causa di alcune infiltrazioni causate delle abbondanti piogge che nella notte si sono abbattute sulla città: per questo la scorsa notte una carreggiata della galleria, quella in direzione piazza Vittoria è stata chiusa al traffico. Diverse le modifiche alla viabilità per gli automobilisti.
Continua a leggere

La sinistra dopo le Regionali: “Usciamo sconfitti, ma al Comune di Napoli saremo decisivi”


Potere al Popolo, Terra e Democratici e Progressisti, le tre liste andate divise alle elezioni regionali, fanno il bilancio del voto. Se in Campania è stata una sconfitta, i dati delle urne dicono che le forze di sinistra saranno decisive per le elezioni comunali di Napoli tra 8 mesi. Madonna (Terra) "Non siamo la sinistra classica, guardiamo ai grillini delusi". Laurenzano (Pap): "Non siamo contenti del risultato, ma ci stiamo consolidando". Coppeto (Articolo 1): "Per le comunali serve campo largo, De Magistris non lanci nomi che sarebbero solo bruciati".
Continua a leggere

Elezioni Regionali Campania: urne elettorali gettate in strada a Napoli


Urne elettorali di cartone gettate in mezzo alla strada davanti ai contenitori del materiale non riciclabile: vergogna a Napoli in piazza Carlo III. La denuncia degli attivisti della rete Retake Napoli: "Come può una città riscattarsi e tirarsi fuori dal circolo  vizioso del binomio "abbandono delle istituzioni e assenza di rispetto e senso civico del cittadino?"
Continua a leggere

La politica per dinastia: l’esercito dei ‘figli di’ eletti nel Consiglio regionale Campania


Da Fiola a Zinzi, da Patriarca a Sommese, passando per Raia e Mensorio, il nuovo consiglio regionale della Campania registra un piccolo esercito di figli, fratelli e sorelle di uomini politici del passato. Il numero maggiore si registra nello schieramento di Vincenzo De Luca, ma il centrodestra non è certo immune. Una sorta di linea dinastica il cui la poltrona si tramanda per da padre in figlio.
Continua a leggere

Coronavirus Campania: contagi e morti oggi 23 settembre, bollettino ufficiale


In Campania sono 248 i nuovi contagi da coronavirus, emersi dall'analisi di 4.901 tamponi. Nelle ultime 24 ore si registrano 136 guarigioni (in totale 5.383), invariato il numero totale dei decessi (457). Complessivamente dall'inizio dell'epidemia in regione ci sono stati 10.907 contagiati. I dati diffusi dalla Protezione Civile e dalla Regione Campania.
Continua a leggere