Un gioco virtuale contro la violenza domestica


Il gioco è quella forma che permette di riconoscere le proprie emozioni e di toccare le corde dell’anima con una profondità che spesso il linguaggio verbale non riesce a fare. È proprio un gioco virtuale quello messo in campo da ViDaCS per contrastare la violenza domestica, quella che i bambini subiscono ascoltando parole violente o i gesti di rabbia dei genitori, soprattutto dei papà. Per chi vuole costruire relazioni sane con i propri figli, per chi vuole cambiare, per chi vuole migliorare e riflettere sulle conseguenze dei propri comportamenti un “attimo prima” che sia troppo tardi.
Continua a leggere