Terremoto Messina, scossa di magnitudo 3.4 a Terme Vigliatore: avvertita dalla popolazione


Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 ha colpito la zona di Messina nella prima mattinata di oggi, giovedì 24 settembre, e ha messo in allarme gli abitanti della costa nord orientale della Sicilia dove il sisma è stato chiarmente avvertito dalla popolazione. Il terremoto è stato seguito poi da una serie di scosse di minore intensità.
Continua a leggere

Terremoto Sicilia, quattro scosse in quattro minuti in provincia di Trapani: la più forte è di 3.5


Terremoto nel trapanese, dove una scossa di magnitudo 3.5 è stata registrata nel comune di Vita, alle 5:47 di oggi, lunedì 14 settembre. Il sisma è stato preceduto e seguito da altre tre scosse di minore intensità. Complessivamente, dunque, 4 scosse in 4 minuti. Al momento nessun danno a cose o persone è stato segnalato.
Continua a leggere

Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 3.4 fa tremare Salemi: paura in provincia di Trapani


Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 ha fatto tremare all'alba il comune di Salemi, in provincia di Trapani. Come riporta l'Ingv, il sisma si è verificato ad una profondità di 1,1 km. Tanta la paura tra la popolazione, che sui social network ha raccontato di aver sentito un forte boato prima che la terra cominciasse a oscillare.
Continua a leggere

Paura in Calabria, forte scossa di terremoto nel cosentino: magnitudo 3.7


Paura nel cosentino, in Calabria, dove questa notte è stata avvertita una forte scossa di terremoto: l'epicentro è stato registrato a 8 km dal comune di Aprigliano e la magnitudo è del 3.7. Molte le persone che hanno avvertito il sisma, seguito da due scosse immediatamente successive. Non si registrano, al momento, danni a persone o cose.
Continua a leggere

Terremoto nella notte di magnitudo 5.8, avvertito in Puglia, Calabria e Sicilia


Una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 è stata registrata nella notte nel mare tra l'Italia e la Grecia. Il sisma si è verificato poco prima delle 2 e sarebbe stato avvertito anche sulle coste di Puglia, Calabria e Sicilia. Non si ha per il momento notizia di danni. La scossa è stata individuata a 439 chilometri a sud ovest di Atene.
Continua a leggere

Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 3.6 avvertita dalla popolazione a Catania


Due scosse di terremoto sono state avvertite dalla popolazione nella zona di Catania, in Sicilia. La prima alle ore 11.10 con una potenza di magnitudo 2.6, mentre pochi minuti dopo una seconda scossa di magnitudo 3.5 è stata registrata a Milo, a circa 6 chilometri da Catania. Anche se al momento non si registrano danni a persone o cose, la scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione.
Continua a leggere

Terremoti in Calabria, sei scosse nella notte ad Amantea: la più forte 3.9, gente in strada


Sei scosse di terremoto si sono registrate nella notte in Calabria: la più forte di magnitudo 3.9, poco prima delle 2. L'epicentro è stato registrato tra i comuni di Serra d'Aiello e Amantea. La gente, preoccupata, è scesa in strada, ma allo stesso tempo è stata attenta ad evitare assembramenti per timori legati al contagio da Coronavirus.
Continua a leggere

Terremoto in Sardegna, scossa di magnitudo 3.5 al largo di Olbia avvertita fino a Sassari


Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 al largo di Olbia poco dopo la mezzanotte di ieri: secondo l'Ingv il sisma, con ipocentro, a 23 chilometri di profondità è stato avvertito fino a Sassari ed Alghero oltre che a Siniscola, Dorgali, Bitti, Tortolì, Ozieri, Desulo, Manziana. Non si segnalano danni a cose e persone.
Continua a leggere

Terremoto al largo dell’Adriatico, scossa di magnitudo 3.0 registrata tra Abruzzo e Molise


Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata dall'Ingv oggi al largo del Mare Adriatico tra Abruzzo e Molise e ad una profondità di 6 chilometri. Il sisma è stato localizzato a 92 chilometri da Pescara, 97 da Montesilvano, in provincia di Pescara, 98 da Chieti e 98 da San Severo, in provincia di Foggia. Non si segnalano danni a cose o persone.
Continua a leggere