Bonucci tocca la palla col braccio, perché l’arbitro non ha concesso rigore alla Sampdoria


Perché l'arbitro, Piccinini, non ha assegnato il calcio di rigore alla Sampdoria per il tocco di braccio di Bonucci? La risposta è nelle parole del designatore, Rizzoli, che poche settimane fa invitò i direttori di gara a valutare diversamente alcuni episodi rispetto all'anno scorso: "I difensori non possono giocare come pinguini, se il braccio non poteva essere più ritratto non deve essere punibile". E secondo il fischietto nell'intervento dello juventino non c'è alcun dolo.
Continua a leggere

Moviola Juventus-Sampdoria: Bonucci, tocco di braccio dubbio in area di rigore


La moviola di Juventus-Sampdoria ha messo in evidenza un episodio piuttosto dubbio sul finale del primo tempo. Un tocco di braccio di Bonucci, dopo un contrasto con Bonazzoli, in area di rigore non è stato ritenuto falloso dall'arbitro Piccinini che non ha dunque fischiato il penalty alla Sampdoria. Il direttore di gara ha forse considerato la distanza minima tra pallone e braccio.
Continua a leggere

La Juventus vince 3-0 con la Sampdoria: buona la prima per Andrea Pirlo


Ottimo esordio per la Juventus di Andrea Pirlo, che di fronte ad una Sampdoria timida e spuntata, è riuscita a raccogliere i primi tre punti di questo nuovo campionato. A regalare la vittoria ai bianconeri sono state le reti di Kulusevski nel primo tempo, e di Bonucci e Cristiano Ronaldo nella ripresa. Al termine della gara, applausi per Mckennie e per il 21enne Frabrotta.
Continua a leggere

Chi è Gianluca Frabotta: il classe 1999 schierato a sorpresa da Pirlo nella sua nuova Juventus


Ginaluca Frabotta, terzino sinistro classe 1999, è stato schierato a sorpresa nell'11 titolare di Andrea Pirlo per la sfida della Juventus contro la Sampdoria. Aveva già giocato in Serie A lo scorso 1 agosto quando Sarri lo utilizzò dal primo minuto nell'ultima gara di campionato contro la Roma. Cresciuto nel Bologna, ora avrà la sua grande occasione di mettersi in mostra dopo una stagione vissuta nell'U23 bianconera.
Continua a leggere

Juventus-Sampdoria di Serie A in diretta: dove vederla in TV e streaming


Juventus-Sampdoria è la partita della 1a giornata di Serie A: calcio d’inizio in orario alle 20.45 all'Allianz Stadium di Torino. Il match sarà trasmesso in diretta TV e streaming da Sky e da Now Tv. Esordio ufficiale da allenatore per Andrea Pirlo, le formazioni formazioni. Ranieri si affida come sempre a Quagliarella. Ronaldo e Kulusevski la coppia offensiva della Juve.
Continua a leggere

Juventus-Sampdoria con 1000 tifosi: saranno invitati dalla società bianconera


La Juventus "è pronta a riaprire l'Allianz Stadium" per Juventus- Sampdoria, in programma domani sera, "a mille tifosi", così come previsto dal governo e recepito dalla Regione Piemonte. Lo si apprende da fonti vicine alla società. Gli spettatori saranno selezionati tra gli ospiti degli sponsor non essendoci i tempi tecnici per la vendita dei tagliandi.
Continua a leggere

Juventus-Sampdoria dove vederla in tv e streaming


Domenica 20 settembre Juventus-Sampdoria sarà il posticipo delle ore 20.45 della 1a giornata di Serie A 2020/2021. La partita si giocherà a porte chiuse all'Allianz Stadium e sarà trasmessa in diretta esclusiva sui canali di Sky, ecco come e dove vederla in tv e in streaming. C'è curiosità per le scelte di formazione di Andrea Pirlo, al debutto da allenatore sulla panchina bianconera.
Continua a leggere

Ranieri: “Pirlo ha una corazzata ma con la Juventus abbiamo un vantaggio”


Il tecnico della Sampdoria, a poche ore dalla sfida con la Juventus, ha parlato del match e fatto gli auguri al nuovo collega: "Ci conosciamo e sappiamo cosa e come fare, anche se di fronte troveremo la squadra capace di laurearsi per nove volte consecutive campione d’Italia. A Pirlo faccio un grosso in bocca al lupo affinché possa diventare un tecnico di successo".
Continua a leggere

Keita Balde alla Sampdoria, manca poco all’accordo: domani l’attaccante a Genova


La Sampdoria potrebbe completare il reparto offensivo con Keita Balde. L'ex attaccante offensivo di Lazio e Inter è nel mirino del club ligure ed è stato espressamente richiesto da Claudio Ranieri a prescindere da come si possa concludere la trattativa tra Gaston Ramirez e il Verona. Il 25enne dovrebbe arrivare a Genova in prestito e la trattativa potrebbe concludersi nella giornata di domani.
Continua a leggere

Sampdoria, Ferrero vuole i tifosi allo stadio: “Bisogna riaprire, altrimenti il calcio non ha senso”


Massimo Ferrero vuole riportare i tifosi allo stadio e in un'intervista al quotidiano Il Messaggero oggi si è espresso in maniera piuttosto netta: "Il calcio senza pubblico non ha senso, è il momento di riaprire gli stadi". Il presidente della Sampdoria si è soffermato sul distanziamento sociale: "Sui bus apertura al settanta per cento e noi niente. Mah!".
Continua a leggere

Sampdoria, i tifosi contro Ferrero: Genova tappezzata di cartelli contro il patron


In diverse zone della città, sono comparsi dei cartelloni adesivi raffiguranti il volto del patron doriano all'interno del segno di divieto. "Sotto la sua gestione c'è stata una pianificazione disastrosa della stagione e un mercato quasi inesistente", ha intanto denunciato la Federclubs: la voce di tutta la tifoseria organizzata della Sampdoria.
Continua a leggere

Sampdoria, Claudio Ranieri: “Campionato falsato, senza tifosi il calcio è sport senza senso”


Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha fatto un bilancio del campionato di Serie A 2019/2020 che il club blucerchiato chiuderà domani a Brescia: "Col Coronavirus e senza tifosi è stato veramente brutto, e lo dico proprio perché ci siamo salvati". In merito alla partita contro le Rondinelle ha affermato: "Vogliamo finire bene".
Continua a leggere

Ibrahimovic dà spettacolo, Donnarumma para un altro rigore: il Milan batte 4-1 la Sampdoria


Il Milan supera 4-1 la Sampdoria grazie ad una grande doppietta di Zlatan Ibrahimovic, autore anche dell'assist per il gol di Calhanoglu. Vittoria meritata per i rossoneri, in totale controllo del campo per tutto l'incontro. Nel finale di partita un altro rigore parato (su Maroni) per Gigio Donnarumma e i gol di Askildsen e Rafael Leao.
Continua a leggere

Juventus campione d’Italia per la 36a volta: Sampdoria battuta 2-0 con gol di Ronaldo e Bernardeschi


La Juventus ha battuto la Sampdoria per 2-0 grazie ai gol di Cristiano Ronaldo e Bernardeschi, conquistando lo scudetto numero 36, il nono consecutivo. La squadra bianconera ha chiuso la pratica con tre giornate di anticipo dopo la delusione di Udine ma la gara dell'Allianz Stadium è stata tutt'altro che facile. Primo scudetto in carriera per Maurizio Sarri.
Continua a leggere

Juventus-Sampdoria in diretta: dove vederla in TV e streaming


Juventus-Sampdoria è la partita che chiude la 36a giornata di Serie A: calcio d'inizio alle 21.45 all'Allianz Stadium di Torino, il match viene trasmesso in diretta TV e streaming su Sky. La Juventus di Maurizio Sarri con una vittoria vincerebbe matematicamente lo Scudetto, mentre la formazione di Ranieri vuole chiudere in bellezza la stagione. Si attende l'arrivo delle formazioni ufficiali: Quagliarella sfida Cristiano Ronaldo.
Continua a leggere

Serie A, risultati 35a giornata: il derby va al Genoa, Samp battuta 2-1. La Roma ne fa 6 alla Spal


I risultati della 35a giornata di Serie A 2019/2020 vedono una grande bagarre nella zona salvezza. Il Genoa ha battuto la Sampdoria nel derby per 2-1 grazie a Criscito e Lerager, riuscendo a tenere 4 punti di distanza con il Lecce terzultimo. I salentini hanno battuto il Brescia 3-1 e tengono accesa una piccolissima speranza di restare in Serie A. Pareggio per 1-1 tra Torino e Verona. Sei gol della Roma alla Spal: Zaniolo da non convocato a goleador in quel di Ferrara.
Continua a leggere

Serie A, risultati 33esima giornata: la Roma spegne il Verona, vittoria e gol per la Fiorentina


Dopo la vittoria esaltante dell'Atalanta nel derby contro il Brescia e in attesa delle gare di Torino e Inter di domani, a brillare nel mercoledì della 33esima giornata di Serie A, è la Fiorentina. La Viola fa suo un match pericoloso per le zone basse della classifica contro il Lecce e si mette al sicuro con lo 1-3 sui salentini. Vince (ma convince a tratti) anche la Roma sul Verona al pari del Milan. Si fermano, fra le big, Juventus, Lazio e Napoli.
Continua a leggere

I 10 anni di Roma-Sampdoria 1-2, la partita maledetta nell’anno del triplete Inter


Il 25 aprile 2010 allo Stadio Olimpico svanì il sogno scudetto della Roma. La squadra allenata, all'epoca, da Ranieri con una rimonta incredibile era riuscita a raggiungere e superare l'Inter. Ma quella sera perse in casa per 2-1 con la Sampdoria, che segnò due gol con Pazzini. Ma il migliore in campo fu il portiere Storari, che effettuò almeno sette parate decisive. Una partita maledetta e indimenticabile per i giallorossi.
Continua a leggere

Ranieri: “Un giocatore guarito della Sampdoria è tornato ad essere positivo al virus”


Claudio Ranieri ha rivelato come uno dei suoi giocatori, risultato positivo dopo i tamponi per coronavirus, fosse guarito per poi ripresentare la positività: "E' una malattia difficile, i medici devono studiare un modo univoco di dare informazioni precise. So ad esempio, che si possono avere problemi al cuore. Tutti hanno necessità di avere garanzie sulla propria salute"
Continua a leggere

Gabbiadini negativo al coronavirus: “Finita la quarantena, adesso un ultimo tampone”


Manolo Gabbiadini, secondo giocatore di Serie A a risultare positivo al Covid-19 ha concluso il periodo di isolamento e si appresta, come da profilassi, ad un ultimo test: "E' stata una forma leggera di contagio, ho avuto febbre e tosse solo per qualche giorno. La lettera a Bergamo? Un atto sentito e dovuto per sensibilizzare gli italiani in un momento di pura tragedia"
Continua a leggere

Coronavirus, Gabbiadini: “Non pensavo di essere positivo, ho rischiato di contagiare altre persone”


L'attaccante blucerchiato ha raccontato il suo dramma: "Ho capito che ci sono tanti positivi che nemmeno lo sanno e allora la battaglia si vince solo in un modo: rispettando le direttive e restando a casa. Le parole di Tommasi? Non mi piace entrare nel merito di decisioni altrui, però col senno di poi credo proprio che avesse ragione lui: la salute è prioritaria".
Continua a leggere

Coronavirus, la paura di Jankto: “La situazione è spaventosa e potrei essere positivo anch’io”


Il giocatore della Sampdoria, in un'intervista rilasciata ad un portale del suo paese, ha confessato di vivere l'emergenza Coronavirus con forte preoccupazione: "La situazione in Italia è spaventosa e sta peggiorando. Siamo tutti in quarantena da una settimana, ma non posso essere certo di non essere infetto, così come non posso sapere se più persone rispetto a quelle che sono già risultate positive nel club lo siano".
Continua a leggere