Simone Inzaghi esce allo scoperto: “La Lazio gioca sempre con i soliti nove o dieci giocatori”


Simone Inzaghi svela i retroscena che riguardano il calo netto della sua Lazio: "Giochiamo sempre con gli stessi nove o dieci giocatori". Il tecnico biancoceleste vuota il sacco ed evidenzia come ci fossero giocatori come Leiva, Milinkovic e Cataldi non in grado di scendere in campo a cui è stato chiesto uno sforzo ulteriore.
Continua a leggere

Lazio-Sassuolo 1-2: Raspadori e Caputo in gol, notte fonda in casa Lazio


Il Sassuolo batte 2-1 la Lazio all'Olimpico: gol di Luis Alberto nel primo tempo, pareggio di Raspadori nella ripresa e rete decisiva di Caputo nel recupero. Meglio i neroverdi per lunghi tratti della partita, i biancocelesti sono sembrati in riserva sul piano delle energie fisiche e mentali e sono incappati nella terza sconfitta consecutiva.
Continua a leggere

Lazio-Sassuolo di Serie A: biancocelesti a caccia del riscatto dopo due ko di fila


Lazio-Sassuolo è la prima partita della 32a giornata di Serie A: calcio d'inizio con orario alle 17.15 allo Stadio Olimpico di Roma, e diretta TV e streaming su Sky. La Lazio di Simone Inzaghi vuole tornare alla vittoria dopo due sconfitte consecutive per mettere pressione alla Juventus, il Sassuolo va a caccia del quarto successo consecutivo. Si attende l'arrivo delle formazioni ufficiali: sfida tra bomber Immobile-Caputo.
Continua a leggere

Lazio, Simone Inzaghi polemico: “Alcune sviste arbitrali ci hanno condizionato”


Alla vigilia di Lazio-Sassuolo, Simone Inzaghi ha parlato delle difficoltà della sua squadra reduce da due sconfitte consecutive. Il mister però ha sottolineato polemicamente anche il peso dei presunti episodi controversi: "Abbiamo parlato tanto in questi giorni, abbiamo difficoltà oggettive e magari qualche svista arbitrale che ci ha condizionato nelle ultime uscite"
Continua a leggere

Il cuore di Keita Balde: l’attaccante paga vitto e alloggio a 150 braccianti senegalesi


L'ex attaccante di Lazio e Inter, oggi impegnato in Francia con il Monaco, ha deciso di aiutare 150 lavoratori senegalesi arrivati in Spagna e lasciati senza un tetto da alberghi e istituzioni: "Mi sono commosso per la loro vicenda, avrebbero continuato a dormire in strada e li ho aiutati. Sono nato da genitori africani che hanno dato tutto per arrivare in Europa e dare un futuro migliore ai loro figli: per questo quando vedo situazioni del genere provo sempre ad aiutare".
Continua a leggere

Patric e Donati pace fatta. Il difensore della Lazio si scusa per il morso: “Mi è mancata lucidità”


Nel finale della partita tra Lecce e Lazio il difensore giallorosso Patric ha dato un morso a Donati, e per questo ha subito una squalifica di quattro giornate. Il catalano sui social si è voluto scusare con Donat: "Mi è mancata la lucidità". Donati ha accettato le scuse: "Sono cose che in momenti di alta tensioni possono capitare".
Continua a leggere

Lotta scudetto aperta: il calendario di Juventus, Lazio, Inter e Atalanta a confronto


La sconfitta clamorosa di San Siro contro il Milan (4-2 in rimonta) lascia la Juventus con un buon margine di vantaggio sulla Lazio ma i risultati di questa sera di Inter e Atalanta possono accorciare ancora il gap dalla vetta. Sabato prossimo c'è il big match tra i bianconeri e la squadra di Gasperini: se la "dea" fa il colpo a Torino lo scudetto torna in discussione.
Continua a leggere

Ciro Immobile fa autocritica: “Dopo il lockdown non è la stessa Lazio. E non sono più io”


Ciro Immobile fa mea culpa e non si nasconde dinanzi ad un momento di scarsa forma individuale:  "Dopo il lockdown non sono stato più io e devo tornare più sereno. Questo non è il vero Ciro, devo fare di più". Il centravanti biancoceleste resta capocannoniere del campionato ma vede a rischio la possibilità di battere il record di Higuain.
Continua a leggere

Simone Inzaghi firma la resa della Lazio: “Così si fa fatica, l’obiettivo è la Champions”


Simone Inzaghi, tra le righe, dice addio al sogno Scudetto dopo la sconfitta della Lazio in casa del Lecce. Il tecnico biancoceleste ha lasciato intendere tutta la propria delusione: "Pensiamo solo al nostro primo obiettivo, dobbiamo qualificarci per la Champions". Sulle cause del crollo: "Siamo tornati con problemi e infortuni".
Continua a leggere

Lecce-Lazio Serie A in diretta ore 19.30: dove vederla in TV e streaming


Lecce-Lazio apre la 31ª giornata di Serie A 2019/2020 e con calcio d'inizio allo stadio Ettore Giardiniero-Via del Mare alle ore 19.30. Il match viene trasmesso in diretta TV e streaming su Sky. Il Lecce vuole provare ad uscire dalla zona salvezza mentre i capitolini vogliono lasicarsi alle spalle dopo lo 0-3 interno contro il Milan per tenere accesa una speranza Scudetto. Si attende l'arrivo delle formazioni ufficiali: Liverani non avrà a disposizione Lapadula e Tachtsidis e si affiderà a Babacar unica punta mentre Inzaghi ritroverà Immobile e Caicedo in attacco e Lucas Leiva in mediana.
Continua a leggere

Lazio-Milan 0-3: Calhanoglu, Ibra e Rebic affondano i biancocelesti, ora a 7 punti dalla Juve


Il Milan batte 3-0 la Lazio e forse chiude in modo defintivo i giochi per lo scudetto. Perché la squadra di Inzaghi ora è a 7 punti dalla Juventus, che ha vinto il derby per 4-1. I rossoneri hanno dominato e segnato con Calhanoglu e Ibrahimovic su rigore nel primo tempo e con il croato Rebic nella ripresa. Il Milan aggancia il Napoli al sesto posto.
Continua a leggere

Moviola Lazio-Milan: fallo di mano di Radu, giusto il calcio di rigore per il Milan


Gli episodi da moviola di Lazio-Milan. Momento chiave al 33': Saelemaekers va al cross e Radu intercetta la parabola con la mano sinistra. Mentre il braccio destro è correttamente attaccato al corpo, l'avambraccio sinistro è largo e aumenta il volume del corpo: corretta la decisione di Calvarese di assegnare il calcio di rigore al Milan.
Continua a leggere

Le Iene e Lotito, botta e risposta sul caso Zarate: “Servizio infondato, vi denuncio”


Il servizio de 'Le Iene' su presunte irregolarità contabili nel pagamento dello stipendio di Mauro Zarate e le dichiarazioni del procuratore di allora, Luis Ruzzi, sono oggetto del botta e risposta tra la trasmissione tv e il presidente della Lazio, Claudio Lotito. "I contenuti rappresentati sono del tutto inattendibili ed infondati e di questo i responsabili saranno chiamati a rispondere nelle competenti sedi penali e civili".
Continua a leggere

Lazio, il medico contro il protocollo: “Non metterò in quarantena tutta la squadra per un positivo”


In un'intervista il dottor Ivo Pulcini, il medico sociale della Lazio, si è schierato apertamente contro una norma in particolare del protocollo della Serie A, quella che prevede che in caso di calciatore contagiato finiscano in quarantena tutti i giocatori della rosa e lo staff tecnico: "Mettere in quarantena 50 persone nel caso ci sia un solo contagio è contro il codice deontologico. Mi potrebbero radiare dall’albo dei medici. Farò di tutto per far valere le mie ragioni e non metterò in quarantena un soggetto sano".
Continua a leggere

laria D’Amico: “Pensano tutti sia juventina, non è così. Ho simpatie per la Lazio”


Il cuore batte per Gigi Buffon, compagno nella vita e padre dei suoi figli, ma la fede sportiva di Ilaria D'Amico non è bianconera. La giornalista e conduttrice di Sky Sport non tifa per la Juventus, ha simpatie per un'altra squadra di Serie A di colore bianco e azzurro. "Avevo grandi simpatie per la Lazio in passato e anche oggi è così. Quella dei biancocelesti è una storia meravigliosa".
Continua a leggere

Ispettori Figc, primi controlli per Lazio e Napoli sul rispetto del protocollo


La Federcalcio ha già dato il via ai controlli ai centri sportivi delle società di Serie A. I primi sotto esame sono stati quelli di Lazio e Napoli e dai primi riscontri non si sarebbero registrare violazioni al protocollo. Se per il club partenopeo non c'erano già dubbi, l'attenzione era rivolta a 'Formello' per il 'caso' partitelle vietate. Se gli ispettori Figc confermeranno tutto, non sarà aperto alcun fascicolo contro la Lazio.
Continua a leggere

Claudio Lotito: “Non esiste più la lazietta. Oggi è grande Lazio, libera, indipendente, leader”


Il presidente della Lazio, Claudio Lotito ha delineato le linee guida del suo mandato e la crescita da parte della società sia per meriti sportivi che dirigenziali: "Oggi siamo un club di riferimento, autonomo, all'avanguardia in ogni settore. Dettiamo strategie nel calcio nazionale con autorevolezza e un altissimo senso di appartenenza alla nostra storia"
Continua a leggere

Allenamenti Serie A, intervengono le regioni: 7 squadre possono ripartire (ma non tutte lo faranno)


Quattro regioni allentano le misure decise dal governo ed aprono alla possibilità di allenamenti individuali anche per le squadre di calcio. In Serie A potranno ripartire in sette, ma c'è chi attenderà il protocollo ufficiale prima di riprendere. Un primo passo verso il ritorno alla normalità, ma la strada verso gli allenamenti di gruppo è ancora lunga.
Continua a leggere