Si ribalta cisterna carica di ossigeno liquido, due feriti sul raccordo Avellino-Salerno


Paura sul raccordo autostradale Avellino - Salerno, nel tratto che va da Serino verso Atripalda: incidente stradale ha coinvolto un'autocisterna che trasporta ossigeno liquido che si è ribaltata. Il conducente ed il suo accompagnatore sono rimasti feriti. Le operazioni di rimozione dei detriti e del veicolo preannunciano lunghe e delicate.
Continua a leggere

Bozza nuovo decreto Covid, cosa cambia in Lombardia: riaprono ristoranti, cinema e teatri


Meno restrizioni e più aperture. La bozza del nuovo decreto Covid, pronta per essere firmata in Consiglio dei ministri, ha confermato tutte le riaperture già annunciate dal presidente del Consiglio Mario Draghi, incluso il ritorno della zona gialla. Se la Lombardia dovesse confermare i miglioramenti a livello epidemiologico, da lunedì 26 aprile potrebbero riaprire bar e ristoranti all'aperto, cinema e teatri. Torna la possibilità di muoversi tra regioni gialle, meno restrizioni per visite a parenti e amici. Ecco tutte le nuove regole.
Continua a leggere

Piano vaccini anti Covid in Lombardia, somministrate 2.521.422 dosi: i dati di mercoledì 21 aprile


Sono 2.521.422 dosi di vaccino contro il Coronavirus su 2.890.830 consegnate, per una percentuale pari al 87,2 per cento del totale. I dati ufficiali sono contenuti nel report sui vaccini anti Covid-19, pubblicato sul sito del governo nella sezione relativa al commissario straordinario per l’emergenza. Ecco come procede a oggi, mercoledì 21 aprile, la campagna vaccinale nella regione italiana più colpita dal virus.
Continua a leggere

Ucciso per un parcheggio a Torre Annunziata, il posto “rubato” con le sedie da almeno 12 anni


Maurizio Cerrato, ucciso il 19 aprile in via IV Novembre, a Torre Annunziata (Napoli), sarebbe stato accoltellato a morte dopo una lite sorta per un tratto di strada che qualcuno pretendeva di far diventare il proprio parcheggio privato. Sopraffazione che, lo testimonia Google, andava avanti almeno da 12 anni: nelle foto del 2008 già c'erano le sedie per tenere il posto occupato.
Continua a leggere

Covid Lombardia, il bollettino di oggi 20 aprile: 1670 contagi e 67 morti


Coronavirus in Lombardia: sono 1670 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, mentre sono stati purtroppo registrati altri 67 decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di 32.386 morti. Aumentano i ricoveri in ospedale (in totale sono 4.639 i ricoverati), diminuisce il numero di persone ricoverate in terapia intensiva (675 degenti). Ecco il bollettino con i dati di oggi martedì 20 aprile 2021 sui contagi Covid in Lombardia.
Continua a leggere

Mafie e petroli, Gabriel Garko: “Con Ana Bettz contatti per uno spot, non sapevo sue frequentazioni”


L'attore Gabriel Garko, in una intervista al settimanale Chi, ha raccontato del suo rapporto con Ana Bettz, arrestata in un'inchiesta sul contrabbando di carburanti e accusata di contatti con camorra e 'ndrangheta. Si erano conosciuti, ha detto, perché avrebbe dovuto girare uno spot pubblicitario per la sua azienda e, se avesse saputo delle sue frequentazioni, avrebbe interrotto ogni contatto.
Continua a leggere

Ragazza precipita dall’ottavo piano di un hotel di lusso a Milano: è in fin di vita


Una ragazza di 23 anni è precipitata dall'ottavo piano di un hotel in centro a Milano ed è ora ricoverata in fin di vita all'ospedale Niguarda. Il dramma è avvenuto nella mattinata di ieri, lunedì 19 aprile, all'hotel Me Milan Il duca in piazza della Repubblica. Ancora da ricostruire la dinamica: non è chiaro se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.
Continua a leggere

Prese in ostaggio un vigilante nel Duomo di Milano: assolto per incapacità di intendere e volere


È stato assolto per "totale incapacità" di intendere e volere Mahmoud Elhosary, 26enne egiziano che lo scorso 12 agosto prese in ostaggio un vigilante all'interno del Duomo di Milano, minacciandolo con un coltello a serramanico. Una perizia aveva già stabilito il totale vizio di mente per il 26enne, che essendo stato ritenuto socialmente pericoloso dovrà trascorrere tre anni all'interno di una Rems, gli ex ospedali psichiatrici giudiziari.
Continua a leggere

Parcheggia e lascia l’auto in folle: e così la sua Ferrari finisce nel lago di Garda


Singolare incidente ieri a Sirmione, in provincia di Brescia. Una Ferrari è finita nel lago di Garda. Il conducente della supercar avrebbe parcheggiato l'auto lasciandola in folle su una discesa per le barche: quando si è accorto che la vettura stava scivolando in acqua era ormai troppo tardi. Alla fine la Ferrari è stata recuperata da un carro attrezzi.
Continua a leggere

Truffa sui fondi Covid e fatture false, 21 arresti e sequestri per 40 milioni di euro


Associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale, alla truffa, alla bancarotta fraudolenta e all’autoriciclaggio: sono le accuse contestate a 58 persone indagate nell'ambito dell'operazione "Wild banking" condotta dalla guardia di finanza di Sesto San Giovanni. Ventuno gli arrestati in diverse regioni d'Italia, sequestrati beni per circa 40 milioni di euro. Gli indagati truffavano il Fisco e le banche mediante un sistema di società "fantasma" intestate a prestanome e che emettevano fatture false. Avrebbero percepito indebitamente anche 285mila euro di aiuti per fronteggiare l'emergenza Covid.
Continua a leggere

Malpensa, sequestrati 5,65 chili di droga: trovati nel bagaglio di una donna in arrivo dalla Nigeria


Una donna, di origini nigeriane, è stata arrestata a Malpensa una volta atterrata con un volo dalla Nigeria. Nel bagaglio della passeggera i militari delle Guardia di Finanza e i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli hanno trovato 5,65 chili di droga suddivisa in 5 panetti ricoperti da un involucro plastificato e da un po' di terriccio.
Continua a leggere

“Ho denunciato i miei usurai ma dopo un anno e mezzo lo Stato non mi ha ancora aiutato”


La denuncia per un imprenditore vittima di estorsioni e usura è l'unica via possibile per uscire dall'incubo e accedere al fondo di solidarietà stabilito dalla Stato. Per ottenere i soldi però è necessario il benestare del magistrato che nel corso delle indagini attesti l'autenticità della denuncia: per questo possono passare mesi prima che l'imprenditore riceva degli aiuti. Lo dimostra la storia di un commerciante edile di Varese, supportato dall'associazione Sos Italia Libera che a Fanpage.it spiega: "Lo Stato c'è, ma deve essere sollecitato".
Continua a leggere