Coronavirus, turisti veneti respinti a Benevento. Mastella: ‘Chiedo scusa a nome della città’


Il sindaco Mastella chiede scusa "a nome dell'intera città" per i turisti veneti respinti da un albergo di Benevento. "Siamo sempre stati una città accogliente e dobbiamo continuare a esserlo soprattutto in un momento in cui deve prevalere il senso di solidarietà", ha detto il primo cittadino sannita.
Continua a leggere

Coronavirus Covid-19 in Campania: situazione aggiornata e ultime notizie


Coronavirus Covid-19 in Campania: situazione aggiornata e ultime notizie. Conferenza stampa di Vincenzo De Luca in Regione. "Per ora nessun caso in regione di positività al Covid-19. Potenziati i servizi di analisi dei tamponi per i casi sospetti. Spazi militari e ospedalieri per eventuali quarantene di massa. Ci sono 200 posti letto pronti. In deposito mezzo milione di mascherine antivirus. La partita Napoli- Barcellona si terrà regolarmente".
Continua a leggere

Coronavirus, scuole chiuse a Sant’Agata dei Goti: studenti rientrati da gita a Milano e Verona


Il sindaco di Sant'Agata dei Goti, nella provincia di Benevento, ha disposto la chiusura delle scuole del territorio di ogni ordine e grado: in città sono rientrati alcuni studenti che erano stati in gita a Milano e Verona. Inoltre, fino a qualche giorno fa in città era presente un professore sannita che presta servizio a Casalpusterlengo.
Continua a leggere

Clemente Mastella resta sindaco di Benevento: revocate le dimissioni


Clemente Mastella ha revocato le proprie dimissioni da sindaco di Benevento: il primo cittadino sannito, che lo scorso 2 febbraio aveva annunciato le dimissioni "irrevocabili" ci ripensa e fa marcia indietro, annunciando una conferenza stampa nella quale spiegherà "esclusivamente" le motivazioni che lo ho hanno spinto a cambiare la propria decisione.
Continua a leggere

Benevento, deraglia treno Eav: nessun ferito, interrotta la circolazione ferroviaria


Un treno della linea Napoli-Benevento, gestita dall'Eav, è deragliato nel primo pomeriggio di oggi, 21 febbraio, nel tratto compreso tra Santa Maria a Vico e Arpaia, nel Beneventano. Non si registrano feriti. I passeggeri hanno raggiunto la stazione più vicina col treno successivo, per proseguire il viaggio in autobus.
Continua a leggere

Clan e politica: l’inchiesta che (forse) ha accelerato l’addio di Mastella a Benevento


Ufficialmente Mastella si è dimesso da sindaco di Benevento perché insofferente ai litigi della sua maggioranza in Comune. Ma dietro l'addio potrebbero esserci riflessioni dopo una misura cautelare della Dda di Napoli contro i traffici di droga del clan Sparandeo che hanno portato alla luce fatti e circostanze imbarazzanti per alcuni politici locali.
Continua a leggere

Lutto a Durazzano: soffoca con un boccone di carne, 36enne muore dopo 3 giorni di agonia


Un operaio di 36 anni, originario di Durazzano (Benevento), è deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale: sabato sera, mentre stava cenando in un ristorante di Pistoia, dove si era trasferito da qualche tempo per lavoro, è rimasto soffocato da un boccone che gli è andato di traverso. I familiari hanno dato l'assenso alla donazione degli organi.
Continua a leggere

Faicchio (Benevento), si sente male mentre guida: muore a 36 anni


Dramma in strada a Faicchio, in provincia di Benevento. Un 36enne originario originario di Durazzano è morto mentre era alla guida della propria vettura, probabilmente a causa di un malore. Forze dell'ordine sul posto, disposta anche l'autopsia sul corpo. Inutile il primo intervento dei sanitari del 118, che hanno potuto solo constatarne il già avvenuto decesso.
Continua a leggere

Omicidio Maria Ungureanu, per gli esperti non ci fu violenza sessuale


Depositata presso il Tribunale di Benevento la nuova perizia sul corpo di Maria Ungureanu, la bambina di 9 anni trovata morta nella piscina di un albergo di San Salvatore Telesino, nel Sannio, il 19 giugno del 2016. Secondo gli esperti, la bambina non avrebbe mai subito violenza sessuale, contrariamente a quanto è stato sempre creduto.
Continua a leggere

Benevento, anziano morto trovato davanti all’ospedale, in carcere la badante


Una donna di 64 anni si trova ora in carcere per la vicenda dell'uomo anziano abbandonato senza vita nei pressi dell'ospedale Rummo di Benevento. Si tratta della badante, che seguiva l'84enne da una dozzina di anni. Interrogata dal pm, la donna avrebbe ammesso le sue responsabilità, convinta di non aver fatto nulla di sbagliato.
Continua a leggere

Benevento, trovato il cadavere di un uomo davanti all’ospedale Rummo


Il corpo di un uomo, di circa settant'anni, è stato trovato in una piazzola di sosta davanti all'ingresso del pronto soccorso dell'Ospedale Rummo di Benevento. Non aveva documenti con sé: il corpo era avvolto da alcune coperte. Sul posto le forze dell'ordine per i rilievi del caso: l'allarme è stato lanciato da un passante.
Continua a leggere

Benevento: ondata inarrestabile di furti in casa, ladri terrorizzano i residenti


Oltre una decina di furti in appartamenti in due settimane nel quartiere Pacevecchia. Si tratta probabilmente della stessa banda che ha messo a segno diversi colpi in serie portando via preziosi e oggetti di valore per migliaia e migliaia di euro. I ladri entrano negli appartamenti negli orari pomeridiani saccheggiando e devastando mobili e suppellettili. La Questura di Benevento indaga senza essere riuscita ad oggi a fermare l'ondata criminale che sta terrorizzando i residenti.
Continua a leggere

Benevento schiacciasassi, ecco quando può arrivare la promozione matematica in Serie A


La vittoria del Benevento contro il Pordenone (2-1, gol di Viola e di Roberto Insigne) avvicina alla Serie A i sanniti, primi in vetta alla classifica con 57 punti e un distacco abissale sulla seconda. Con organizzazione di gioco, tanto talento e una difesa quasi invalicabile, gli "stregoni" possono raggiungere presto l'aritmetica promozione. Quando può arrivare? A metà di aprile può esserci la festa.
Continua a leggere

Telese Terme, vende i gioielli di famiglia al compro oro e finge una rapina in casa


Una donna di Telese Terme (Benevento) è stata denunciata per simulazione di reato dai carabinieri: aveva finto di essere stata rapinata in casa da due uomini, ma i militari hanno scoperto che in realtà aveva venduto i gioielli a un compro oro del posto e che aveva inscenato l'irruzione per avere una giustificazione degli ammanchi coi familiari.
Continua a leggere

Benevento, autista del bus preso a sprangate da un uomo: paura tra i passeggeri


Momenti di paura a Benevento, dove l'autista di un autobus dell'Etac è stato aggredito, preso a sprangate da un uomo con il volto travisato da un passamontagna, che ha colpito anche il parabrezza del mezzo di trasporto. Spaventati i passeggeri a bordo, che hanno dovuto attendere l'arrivo di un altro bus per proseguire il loro cammino.
Continua a leggere

Airola, bambini picchiati e rinchiusi al buio dalle maestre: scoperto l’asilo degli orrori


Due maestre d'asilo, al lavoro in una struttura scolastica di Airola (Benevento) sono state raggiunte da divieto di dimora al termine delle indagini, scattate dopo la denuncia di una mamma nel 2018. Sono accusate di avere ripetutamente picchiato i bambini di averli chiusi in una stanza al buio per punizione.
Continua a leggere

Benevento, tragedia a Colle Sannita: operato per una cisti, muore dopo mesi di agonia


Un giovane di 26 anni è deceduto dopo mesi di agonia all'ospedale Rummo di Benevento, in seguito a complicazioni insorte per un intervento di asportazione di una cisti. I funerali si sono tenuti oggi, 6 febbraio. Il sindaco di Colle Sannita, paese del Beneventano di cui era originario il ragazzo, ha proclamato il lutto cittadino.
Continua a leggere

Operaio morto alla stazione di Benevento: 6 indagati


La Procura di Benevento ha iscritto nel registro degli indagati sei persone per la morte di un operaio di 58 anni, deceduto mentre lavorava alla stazione del capoluogo sannita: si tratta dei titolari dell'impresa che stava eseguendo i lavori e dei responsabili di Rfi. Lo scorso 3 febbraio, l'operaio è caduto da una impalcatura, trovando la morte.
Continua a leggere

Benevento, detenuto 18enne tenta il suicidio nel carcere di Airola, salvato dagli agenti


Un giovane di 18 anni, detenuto nel carcere minorile di Airola, è stato salvato dagli agenti della Polizia Penitenziaria: aveva ingerito una dose massiccia di ammorbidente, i poliziotti lo hanno fatto vomitare e poi trasferito in ospedale. Negli anni scorsi nella struttura della provincia di Avellino c'erano stati altri tentati suicidi tra i giovanissimi detenuti.
Continua a leggere

Coronavirus, a Telese Terme classi vuote a scuola per paura della bimba cinese


A Telese Terme, in provincia di Benevento, molti genitori non stanno mandando a scuola i propri figli perché temono che una bambina appena tornata dalla Cina possa trasmettere loro il Coronavirus. La piccola, però, è stata in un villaggio molto lontano da Wuhan, non presenta nessun sintomo e in questi giorni è a casa perché i genitori hanno preferito non mandarla in classe per evitare di creare scompiglio.
Continua a leggere

Benevento, incidente sul lavoro a Pietraroja: travolto dai rami, muore 55enne


Un uomo di 55 anni è morto per un incidente sul lavoro nelle campagne di Pietraroja, piccolo comune in provincia di Benevento. Mentre stava tagliando dei grossi rami, uno di questi si è staccato dal tronco e lo ha travolto, ferendolo gravemente; è deceduto poco dopo, mentre lo stavano trasportando verso l'elisoccorso.
Continua a leggere