Incendio ad Airola, Sapa mette gli operai in cassa integrazione. Aperta inchiesta, due pompieri intossicati


La Sapa, l'azienda di Airola interessata dal devastante incendio del 13 ottobre, ha cessato la produzione e ha messo in cassa integrazione i dipendenti. Intanto, per accertare le cause del rogo, la Procura di Benevento ha aperto una inchiesta. Due vigili del fuoco, tra i primi intervenuti, sono rimasti lievemente intossicati.
Continua a leggere

Incendio ad Airola, il sindaco: “Evitate di mangiare frutta e verdura, non fate sport all’aperto”


Continuano le raccomandazioni dell'amministrazione comunale in seguito al vasto incendio che è divampato ieri in una fabbrica di Airola, nella provincia di Benevento e che ancora deve essere domato del tutto dai vigili del fuoco. Il sindaco di Airola ha raccomandato di non consumare frutta e verdura e di non svolgere attività sportiva all'aperto.
Continua a leggere

Incendio Airola, la situazione aggiornata dopo il rogo di materiale plastico


Il grosso incendio divampato nel pomeriggio di ieri, 13 ottobre, in una fabbrica di materiale plastico ad Airola (Benevento) è stato in parte domato nella notte dai vigili del fuoco. Ora si attendono i risultati dei rilievi effettuati dall'Arpac sulla tossicità della vasta nuvola di fumo nero che è arrivata addirittura fino a Napoli.
Continua a leggere

Incendio nel Beneventano, scuole chiuse. Allarme dei sindaci: restate in casa


Le raccomandazioni dell'amministrazione comunale di Airola, nella provincia di Benevento, interessata da un incendio di enormi proporzioni che sta interessando il deposito di una fabbrica di materiali plastiche. "Chiudete le finestre. Abbandonate le case, se investite dalla traiettoria del fumo". Domani, giovedì 14 ottobre, le scuole resteranno chiuse.
Continua a leggere

Grosso Incendio nel Beneventano, il fumo nero arriva fino a Napoli


Un incendio di grosse dimensioni si è sviluppato questo pomeriggio nel Beneventano. In fiamme il deposito della Sapa ad Airola nel Beneventano. Ancora da accertare le cause. Una enorme colonna di fumo nero e acre si è levata in cielo, visibile anche a decine di chilometri di distanza, e ha investito tutta l'area al confine tra il Beneventano e il Nolano.
Continua a leggere

Grosso Incendio nel Beneventano, il fumo nero arriva fino a Napoli


Un incendio di grosse dimensioni si è sviluppato questo pomeriggio nel Beneventano. In fiamme il deposito della Sapa ad Airola nel Beneventano. Ancora da accertare le cause. Una enorme colonna di fumo nero e acre si è levata in cielo, visibile anche a decine di chilometri di distanza, e ha investito tutta l'area al confine tra il Beneventano e il Nolano.
Continua a leggere

Alessandro operaio morto a 28anni nel giorno della promessa di matrimonio, domani i funerali


Saranno celebrati domani, a Faicchio, in provincia di Benevento, i funerali di Alessandro Onofrio, l’operaio di 28 anni morto ieri, nel giorno della sua promessa di matrimonio, a seguito delle ferite riportate in un incidente sul lavoro venerdì mattina a Benevento. Un lutto atroce che ha scosso tutta la comunità di Faicchio. Cordoglio dal mondo delle istituzioni.
Continua a leggere

Elezioni sindaco Benevento, i risultati in tempo reale: le proiezioni e gli ultimi dati


A Benevento si rischia il ballottaggio, dove, ad ora, sono state scrutinate 22 sezioni su 72. Clemente Mastella, sindaco uscente, in corsa per una riconferma, è fermo al 46,90% dei voti, subito seguito dal candidato di centrosinistra Luigi Diego peritano, che ha raggiunto il 32,94%. Al terzo posto, Angelo Moretti, che è fermo al 15,20% dei voti scrutinati.
Continua a leggere

Elezioni comunali 2021: bassa affluenza a Caserta e Salerno, bene solo Benevento


Crolla l'affluenza in tutti i quattro comuni capoluogo della Campania in cui si rinnovano i consigli comunali: se Napoli fa il record negativo con il 33,72%, non va meglio altrove. Alle 23 di domenica 3 ottobre, a Salerno raggiunto solo il 46,54% degli aventi diritto, Caserta non va oltre il 48,92% del totale. Bene solo Benevento con il 54,46% ma in netto calo rispetto a cinque anni fa, quando dopo la prima giornata aveva votato il 78,53% degli elettori.
Continua a leggere

Ruba 40mila euro all’anziano che accudisce: badante arrestata in aeroporto, stava scappando


La donna, una 37enne di origini rumene, è stata arrestata dalla Polizia di Frontiera all'aeroporto di Fiumicino, dal quale stava cercando di fare ritorno nel suo Paese d'origine. Le indagini, condotte dai carabinieri, hanno permesso di svelare che la donna, badante di un ultraottantenne della provincia di Benevento, ha sottratto nel tempo all'uomo 40mila euro.
Continua a leggere

Benevento, chiedeva 2mila euro ai profughi per fuggire dall’Afghanistan e venire in Italia: preso


I carabinieri di Benevento hanno arrestato un 24enne afghano per favoreggiamento all’immigrazione clandestina. L'uomo aveva chiesto 2mila euro ad una 24enne profuga sua connazionale per fuggire dall'Afghanistan, dopo l'ascesa dei talebani, e venire in Italia. E altri 5mila euro per raggiungere il fratello profugo in Australia.
Continua a leggere

Carcere Benevento, detenuto di 27 anni muore suicida: aperta una inchiesta


La salma del giovane è stata posta sotto sequestro ed è stata disposta l'autopsia. Si tratta del secondo detenuto a togliersi la vita nel carcere di Benevento dall'inizio dell'anno, il settimo in totale in Campania nel 2021. Samuele Ciambriello, garante dei detenuti in Campania, denuncia come in tantissime carceri non ci sia un reparto psichiatrico.
Continua a leggere

Benevento, arrestato segretario provinciale Pd Carmine Valentino, ex sindaco di Sant’Agata de’ Goti


Arrestato ai domiciliari per concussione il segretario provinciale del Pd di Benevento, Carmine Valentino, ex sindaco di Sant'Agata dei Goti e attuale consigliere comunale di opposizione nello stesso Comune. Valentino è stato arrestato questa mattina, su ordine della Procura di Benevento, guidata dal procuratore Aldo Policastro, dagli agenti della squadra mobile. Valentino, per il quale sono stati disposti i domiciliari, è gravemente indiziato per tentativo di concussione, turbata libertà degli incanti e rivelazione e utilizzazione di segreto di ufficio nel periodo in cui era sindaco.
Continua a leggere

“Ho coltivato la marijuana in casa perché temevo un nuovo lockdown”: così si giustifica davanti ai carabinieri


Cusano Mutri (Benevento): perquisizione in casa di un cinquantatreenne, i carabinieri trovano numerose piante di cannabis coltivate, hashish e marijuana pronta da fumare. Scatta l'arresto e l'uomo si giustifica: "Non spaccio, ho iniziato a coltivare per paura che un nuovo lockdown Covid mi impedisse di acquistare l'erba".
Continua a leggere

Così agisce un piromane: appicca incendio con un accendino, poi scappa. Ripreso in video e arrestato


A Montesarchio, nella provincia di Benevento, un agricoltore di 50 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di incendio doloso. L'uomo è stato ripreso dalle telecamere mentre, con un accendino, appiccava un incendio in una zona boschiva dal paese sannita: rintracciato, è stato arrestato; sequestrato anche l'accendino utilizzato per innescare il rogo.
Continua a leggere