Olimpiadi Tokyo 2020: proposta la riduzione dell’edizione 2021 da 16 a 10 giorni di gare


Il presidente del Comitato Olimpico Giapponese ha avanzato una nuova proposta per far fronte alla crisi economica post coronavirus e per permettere lo svolgimento delle prossime Olimpiadi di Tokyo nel rispetto delle norme per la salute degli atleti: ridurre il numero dei giorni di gara da 16 a 10. "E' una scelta obbligata, garantirà risparmio e sicurezza"
Continua a leggere

Come sta Zanardi: cosa sappiamo a un mese dall’incidente


Alx Zanardi resta in condizioni stazionarie dal punto di vista fisico ma gravi sotto il profilo neurologico per le lesioni riportate nell'incidente avvenuto il 19 giugno scorso. Da allora il campione bolognese, 53 anni, ha subito 3 operazioni: l'ultima pochi giorni fa, per la ricostruzione cranio-facciale in seguito al violento trauma subito. L'ex pilota è in coma indotto, nei prossimi giorni potrebbe essere risvegliato lentamente dalla sedazione. La Procura di Siena ha aperto un'inchiesta sulla tragedia.
Continua a leggere

Morto Mario Scotti Galletta: portiere del Settebello campione del mondo 1978 e attore con Nanni Moretti


L'ex portiere del Settebello Mario Scotti Galletta è morto, aveva 70 anni. Scotti Galletta è stato un mito della pallanuoto, ha vinto quattro scudetti con la Canottieri Napoli e difese i pali dell'Italia nel vittorioso Mondiale del 1978. Scotti Galletta è stato anche protagonista al cinema nella famosa pellicola 'Palombella Rossa' di Nanni Moretti.
Continua a leggere

Grave lutto per Luca Dotto: è morta la madre, Guglielmina


Un gravissimo lutto ha colpito Luca Dotto, 30 anni, campione italiano di nuoto: è morta sua madre, Guglielmina. La donna aveva 55 anni e un male incurabile l'ha sottratta in poco tempo agli affetti più cari: un tumore al cervello che non le ha dato scampo. A trasmettergli la passione per la disciplina che tante volte lo ha visto in pedana fu proprio la madre, istruttrice di nuoto, che lo portò in piscina all'età di 6 anni.
Continua a leggere

Atletica, batte Usain Bolt sui 200 ma non vale: Noah Lyles squalificato per aver corso 185 metri


Beffa amara per il campione mondiale dei 200 metri piani a Doha 2019, che in occasione degli 'Inspiration Games' ha fermato il cronometro sul tempo di 18"90 battendo così il record mondiale di Bolt di 19"19 ottenuto ai mondiali del 2009. L'errore dello statunitense è stato rilevato qualche minuto dopo dai giudici: Noah Lyles si è infatti posizionato male sul blocco di partenza guadagnando un vantaggio di ben 15 metri.
Continua a leggere

Zanardi, ultime notizie: così gli hanno ricostruito faccia e cranio fratturati nell’incidente


Le news su Alex Zanardi sono ferme all'ultimo bollettino medico comunicato ufficialmente dopo la terza operazione subita dall'ex pilota bolognese. Oggi 53enne, il campione di handbike, è stato sottoposto a un intervento maxillo-facciale e neurochirurgico per la ricostruzione cranio-facciale e la stabilizzazione delle zone lesionate. L'équipe di specialisti si è avvalsa di tecnologie computerizzate, digitali e tridimensionali, fatte a misura del paziente.
Continua a leggere

Il rugby piange Gilbert Doucet: l’ex-allenatore è morto per un attacco cardiaco


Il 64enne ex allenatore della Rugby Roma, è morto nelle scorse ore a causa di un attacco cardiaco nei pressi di Tolone. A piangere la sua scomparsa, oltre ai tifosi francesi, sono anche quelli romani che hanno vissuto insieme a lui il trionfo del 1999/2000. In quella stagione, Doucet riuscì infatti a laurearsi campione d'Italia battendo in finale l'Aquila davanti ai quindicimila spettatori del 'Flaminio'.
Continua a leggere

Come sta Alex Zanardi: le ultime notizie sulle condizioni del campione bolognese


A più di quindici giorni dal drammatico incidente, Alex Zanardi è ancora ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Siena. Sottoposto a due interventi chirurgici alla testa nei giorni scorsi, il campione di handbike è in coma farmacologico e al momento non può ancora essere svegliato. "Il corpo e la testa devono riposare", ha infatti spiegato l'equipe medica che lo sta seguendo giorno e notte.
Continua a leggere

Il figlio di Alex Zanardi: “Papà, questa serata è per te. Tornerai e ne faremo un’altra”


Niccolò Zanardi, il figlio di Alex, ex pilota di Formula 1 e quattro volte oro paralimpico, che si trova in gravi condizioni di salute al Policlinico 'Le Scotte' di Siena, ha postato una serie di immagini su Instagram. Il giovane Niccolò stasera ha voluto distrarsi e ha vissuto una serata molto diversa rispetto a quelle delle ultime settimane e ha promesso al papà che quando tutto si ristabilirà vivranno tutti assieme una bella serata.
Continua a leggere

Boxe, è morto Mario Lamagna il “bombardiere dell’Arenella” due volte campione dei pesi medi


La boxe azzurra piange la morte di Mario Lamagna. L'ex pugile napoletano, soprannominato il "bombardiere dell'Arenella", ha lasciato un segno indelebile nel mondo dei guantoni conquistando in carriera per ben due volte il titolo di campione italiano dei pesi medi. Nella sua esperienza sul ring ha disputato complessivamente 52 incontri, collezionando 36 vittorie, di cui 19 per ko e 15 sconfitte (5 per ko).
Continua a leggere

Boxe in lutto: è morto Rademacher, il pugile dal record imbattibile


Il campione dei pesi massimi statunitense, classe 1928, è deceduto nella giornata di giovedì, soffriva da tempo di demenza senile. La famiglia ha comunicato che il suo cervello verrà donato per la ricerca medica. Rademacher conquistò un oro olimpico a Melbourne nel 1956 e si giocò il titolo mondiale al primo match da professionista (contro Patterson, perdendo): un record che mai nessuno ha battuto.
Continua a leggere

Atletica, gli 800 metri post Covid si potrebbero correre con partenze distanziate di 8 secondi


Gli 800 metri potranno essere disputati interamente in corsia oppure corsi a cronometro con partenze distanziate tra loro di 8 secondi. Via libera della Federazione mondiale che ha accolto la proposta inoltrata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera sui possibili nuovi format di gara legati alle normative sul distanziamento dettate per fronteggiare l'emergenza sanitaria per il Covid-19.
Continua a leggere

Mike Tyson: “Dio è con me. Torno sul ring per aiutare senzatetto e bisognosi”


A 53 anni Mike Tyson ha annunciato il suo ritorno sul ring 15 anni dopo l'ultimo incontro disputato (e perso) contro Kevin McBride. L'ex campione dei pesi massimi ha spiegato perché infilerà i guantoni e combatterà ancora: "Dio è stato misericordioso con me. Non prenderò soldi, devolverò tutto in beneficenza per aiutare chi è stato meno fortunato di me".
Continua a leggere

Marco Di Costanzo a Fanpage.it: “L’Olimpiade non arriva per incanto, vorrei tutti lo capissero”


Marco Di Costanzo è una delle stelle della squadra italiana di canottaggio ed era pronto per le Olimpiadi 2020 ma dovrà attendere ancora un po' per provare a ripetere l'ottimo risultato di Rio de Janeiro. Sul rinvio dei Giochi di Tokyo afferma: "Era impossibile fare altrimenti e credo che sia la scelta giusta". Il canottiere napoletano è appassionato di calcio e tifa per gli azzurri: "Spero che la squadra faccia di tutto per tenere Mertens e Fabian. Mi piace molto Gattuso".
Continua a leggere