Vandalizzata storica scalinata di Torre del Greco: i tifosi ‘festeggiano’ così la promozione


Una scalinata dell'Ottocento imbrattata con i colori della squadra locale, prossima alla promozione in Serie C. Accade a Torre del Greco, nel Napoletano. "La situazione qui è diventata senza controllo ed esplosiva", ha spiegato il sindaco Giovanni Palomba. La paura, infatti, oltre che per il vandalismo è che all'ufficialità della promozione possa scattare una maxi-festa di piazza, con il rischio di assembramenti e di una nuova diffusione del coronavirus, che in città ha fatto già venti morti e cento contagi.
Continua a leggere

A Torre del Greco una persona guarita dal Coronavirus è di nuovo positiva


A Torre del Greco, nella provincia di Napoli, una persone che, lo scorso 7 maggio, era stata dichiarata definitivamente guarita dal Coronavirus è invece risultata nuovamente positiva al tampone. A renderlo noto è il Coc, il Centro operativo comunale: contagiato anche un famigliare, che è in isolamento domiciliare.
Continua a leggere

Risse e folla in piazza, il Sindaco di Torre del Greco: ‘Controllate i vostri figli’


Il Sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, ha scritto una lettera aperta ai suoi concittadini: con la Fase 2 si assistono quotidianamente a scene di ragazzi che bivaccano in giro e che affollano le piazze, l'appello è di "controllare i vostri figli" e di essere tutti più responsabili. Nel caso riprendano i contagi, avverte, partiranno gli accertamenti con l'Asl e le denunce.
Continua a leggere

Lettera anonima all’infermiera: “Ci porti il Covid”. Lei: “Rischio la vita e non mi fermo”


Parla a Fanpage.it l'infermiera 25enne, Teresa, che lavora al reparto Covid19 del Secondo Policlinico di Napoli, vittima di una lettera minatoria dei condomini del palazzo dove vive a Torre del Greco: "Un gesto vigliacco che mi ha molto deluso. Rischio la vita ogni giorno. Quelle parole feriscono non solo me, ma tutti i medici e gli infermieri. Vorrei si scusassero con tutti loro. Io non mi fermo, continuerò a curare tutti".
Continua a leggere

Torre del Greco, lettera anonima a 2 infermieri: “Ci avete portato il Covid nel palazzo”


"Grazie a te e a tua figlia per averci portato il Covid nel palazzo”. Sono le parole scritte su una lettera intimidatoria, fatta con i ritagli dei giornali, indirizzata a due infermieri che lavorano in reparti Covid, padre e figlia, da anonimi condomini del palazzo dove vivono a Torre del Greco. La denuncia di Nessuno tocchi Ippocrate. Il consigliere Borrelli (Verdi): "Vergognoso".
Continua a leggere

Covid19, a Torre del Greco il sindaco riapre il cimitero al pubblico: “Evitare assembramenti”


Il cimitero di Torre del Greco riapre al pubblico dal 30 aprile, dopo essere rimasto chiuso per più di un mese a causa del Coronavirus. Lo ha annunciato il sindaco del Comune corallino, Giovanni Palomba, che ha preparato un'apposita ordinanza. Il cimitero sarà fruibile “per le sole finalità di culto”.
Continua a leggere

Cade in un burrone sul Vesuvio, salvato con l’elicottero. Cercava asparagi per un risotto


Un uomo di 44 anni di Torre del Greco ha lasciato la sua abitazione, contravvenendo alle misure anti contagio da coronavirus, ed è andato sul Vesuvio, dove è caduto in un burrone. Salvato con l'elicottero, ha riferito ai carabinieri di essere uscito perché aveva "voglia di un risotto con gli asparagi". È stato multato per 400 euro.
Continua a leggere

Torre del Greco, ancora un morto per Coronavirus e 41 contagiati. Il sindaco: ‘Dati infausti’


Preoccupa l'evolversi dell'emergenza Coronavirus a Torre del Greco, nella provincia di Napoli, dove sembrerebbe esserci un cluster epidemico. In città si è registrato un nuovo decesso, un uomo di 80 anni, mentre sono 41 i contagiati. Il sindaco Palomba: "Non si arrestano questi dati infausti per la nostra città".
Continua a leggere

Coronavirus, a Torre del Greco morte due donne: erano zia e nipote


Due donne, di 75 e 46 anni, sono morte a Torre del Greco, nella provincia di Napoli, a causa del Coronavirus: erano zia e nipote. "Esprimo il mio personale cordoglio e quello dell'intera amministrazione comunale alle rispettive famiglie dei nostri concittadini vittime di questa epidemia. Un momento difficile per la nostra città" ha detto il sindaco Giovanni Palomba.
Continua a leggere

Coronavirus, folla in strada mentre passa l’auto del comune che invita a restare in casa


Gente in strada a Torre del Greco, e l'automobile del comune che passa per ricordare alla gente di restare a casa per arginare la diffusione del coronavirus costretta a farsi strada a colpi di clacson tra la folla. Eppure in città i casi positivi sono già 25, il numero più alto per una singola città in provincia di Napoli.
Continua a leggere

Coronavirus, a Torre del Greco zona rossa nell’area mercatale: troppi assembramenti


Il sindaco di Torre del Greco (Napoli), Giovanni Palomba, con una ordinanza comunale ha disposto l'istituzione di una zona rossa per l'area mercatale, in seguito a una comunicazione dei carabinieri: si registravano troppe persone in assembramento in attesa del proprio turno e la conformazione urbanistica non consente il rispetto delle prescrizioni per limitare il contagio da coronavirus.
Continua a leggere

A Torre del Greco l’ottavo morto da Coronavirus in Campania


È un uomo di 72 anni, marittimo in pensione e con patologie pregresse, l'ottavo morto da Covid-19 in Campania. A confermare il decesso è il sindaco della città Giovanni Palomba. E proprio in quella zona si concentra il grande lavoro delle forze dell'ordine contro gli irriducibili che vìolano il decreto anti-Covid che impone di restare a casa se non ci sono motivazioni adeguate.
Continua a leggere

Torre del Greco, arrestati marito e moglie: prestiti a imprenditori con interessi del 120%


Marito e moglie, di Torre del Greco (Napoli) sono stati arrestati per estorsione ed usura: secondo gli inquirenti prestavano denaro a imprenditori imponendo un tasso di interesse del 10% mensile e del 120% annuale. Le indagini partite dopo l'arresto del marito, ritenuto responsabile di avere ferito un uomo a colpi di pistola.
Continua a leggere

Torre del Greco, studente denuncia: ‘Picchiato dal prof perché usavo il telefonino’


Un sedicenne di Torre del Greco ha denunciato di essere stato aggredito da un docente perché usava il cellulare in classe durante la lezione. I carabinieri hanno raccolto la denuncia e stanno verificando il racconto del giovane con la massima riservatezza trattandosi di un minore e di un insegnante.
Continua a leggere

Il cadavere mummificato di un uomo in strada: macabra scoperta a Torre del Greco


Macabra scoperta effettuata a Torre del Greco, nella provincia di Napoli, dove questa mattina è stato rinvenuto il cadavere mummificato di un uomo. Si tratterebbe di un senza fissa dimora e l'avanzato stato di decomposizione del corpo fa pensare che il decesso sia avvenuto da tempo: disposta l'autopsia per accertare le cause della morte e l'identità della vittima.
Continua a leggere

Con queste due chiavi si truccano le slot machine per giocare di più e vincere


La scoperta in un centro scommesse di Torre del Greco, nel Napoletano. Due avventori utilizzavano chiavette artigianali per truccare l'immissione di monete e poter così giocare in maniera illimitata, aumentando analogamente le proprie possibilità di vittoria. Sequestrati, oltre ai congegni, anche oltre duecento euro in contanti.
Continua a leggere