A Sanremo 2020 tornano le Nuove proposte

Il nuovo direttore artistico e conduttore Amadeus ha reintrodotto la categoria nel Festival.

Torna la categorie Nuove Proposte al festival di Sanremo 2020: è la principale novità del Regolamento di Sanremo Giovani voluta da Amadeus nella sua veste di direttore artistico. Nella scorsa edizione Claudio Baglioni aveva abolito la divisione tra Nuove Proposte e Big per gli artisti in gara sul palco dell’Ariston. Saranno otto i contendenti in questa categoria: cinque scelti con Sanremo Giovani, due provenienti da Area Sanremo e il vincitore di Sanremo Young 2019.

IL NUOVO REGOLAMENTO GIOVANI

Con la pubblicazione del nuovo Regolamento di Sanremo Giovani – spiega una nota della Rai – parte il conto alla rovescia per aggiudicarsi i 5 posti dell’edizione 2020 del Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte (a cui si aggiungeranno i 2 artisti provenienti da Area Sanremo e il vincitore di Sanremo Young 2019). La principale novità di Sanremo Giovani è dunque il ritorno all’interno del Festival della categoria Nuove Proposte – sottolinea ancora Viale Mazzini – voluta fortemente da Amadeus nella sua veste di direttore artistico. Altre importanti innovazioni sono l’iscrizione a partire dai 15 anni e la realizzazione di due Semifinali.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it