Addio al bonus Renzi da luglio 2020: ecco il trattamento integrativo


Il Decreto Legge n. 3 del 5 febbraio 2020 ha abrogato il Bonus Renzi a partire da luglio ed ha introdotto un trattamento integrativo dei redditi di lavoro dipendente e assimilati di 600 euro (mediamente 100 euro al mese) esentasse spettante in busta paga da luglio a dicembre 2020 a chi ha un reddito inferiore a 28 mila euro. Dal 2021 spetteranno 1.200 euro annui in busta paga di trattamento integrativo. Vediamo tutte le informazioni su a chi spetta, quanto è l'aumento, il calcolo del trattamento integrativo e cosa succede nel conguaglio fiscale di fine anno a dicembre.
Continua a leggere