Per Terna c’è Donnarumma, Simioni all’Enav

Conferma per gli ad di Poste, Eni, Leonardo ed Enel. Ipotrsi Carta alla presidenza di Leonardo e Luisa Calvosa all'Eni.

La maggioranza ha trovato la quadra sulle prime nomine per le partecipate, anche se manca ancora un accordo sulle presidenze. Intanto come anticipato da Reuters c’è la conferma per gli ad di Poste, Eni, Leonardo ed Enel e poi l’arrivo di Stefano Donnarumma alla guida di Terna e di Paolo Simioni all’Enav.

Il presidente dell’Atac Paolo Simioni, prima della conferenza stampa: L’Atac del futuro riparte con te, Roma, 18 settembre 2018. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Per le presidenze le trattative sono ancora in corso, ma si andrebbe sul nome di Luciano Carta, ora a capo dell‘Aise, per Leonardo e Luisa Calvosa all’Eni. Si starebbe discutendo ancora su Poste e sui componenti dei cda, con l’obiettivo di chiudere un accordo complessivo entro il weekend.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it