Coronavirus, ad Agropoli morto un uomo di 53 anni: gli era stato somministrato il Tocilizumab


Alfonso Migliorini, ferroviere 53enne di Agropoli, è deceduto purtroppo all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania, nella provincia di Salerno, a causa del Coronavirus. Al 53enne era stato somministrato anche il Tocilizumab, il farmaco anti-artrite in sperimentazione per curare gli effetti collaterali di natura respiratoria del Covid-19.
Continua a leggere

Coronavirus, morto il caposquadra dei vigili del fuoco di Sala Consilina, Morello

Il comandate del distaccamento dei vigili del fuoco di Sala Consilina, Luigi Morello, dopo aver contratto il coronavirus, all’età di 57 anni. Originario di Teggiano, risultato positivo da una decina di giorni, era ricoverato in rianimazione presso l’ospedale civile di Scafati. Quello di Morello e’ il secondo decesso da Covid -19 nel Vallo di Diano, area in cui da nove giorni e’ stata disposta la ‘zona rossa’ per i comuni di Sala Consilina, Caggiano, Polla e Atena Lucana. Lo scorso 19 marzo era morto don Alessandro Brignone, 46enne parroco di Caggiano.

Consiglia

Coronavirus Campania, guarita la “paziente 1”: la ragazza di 26 anni è stata dimessa


La "paziente 1" della Campania, il primo caso di Coronavirus all'interno del territorio regionale, è guarita. La ragazza di 26 anni di origine ucraina, tecnico di laboratorio a Cremona, che era tornata a casa a Montano Antilia, in Cilento, nella provincia di Salerno, è stata dimessa dall'ospedale Cotugno di Napoli.
Continua a leggere

Infarto mentre guarda Napoli-Juventus, tifoso morto in Cilento


Tragedia nella serata di ieri a Vallo della Lucania, in Cilento, provincia di Salerno, dove un uomo di 70 anni è purtroppo deceduto, stroncato da un malore: la vittima si trovava in un centro scommesse, all'interno del quale stava assistendo al match di Serie A, quando è stato colto dal malore, che purtroppo non gli ha lasciato scampo.
Continua a leggere

La Dieta Mediterranea è la migliore al mondo: l’elogio degli Stati Uniti


Secondo la rivista statunitense "Us News & World's Report's", la Dieta Mediterranea è la migliore del mondo. Soddisfazione per il risultato è stata espressa dalla Coldiretti, che ricorda come la Dieta Mediterranea venne teorizzata dallo scienziato americano Ancel Keys dopo aver vissuto 40 anni ad Acciarioli, in Cilento, nella provincia di Salerno.
Continua a leggere