Chiaia, perché le luminarie di Natale ci sono ancora a febbraio


A Chiaia, nel centro storico di Napoli, le luminarie natalizie ci sono ancora oggi, 10 febbraio. Ma non è stata una dimenticanza del Comune: quelle luci fanno parte del progetto "Di-segni d'artista", inaugurato il 15 novembre; saranno rimosse, come da programma il 28 febbraio. L'idea è di realizzare illuminazioni simili anche negli altri quartieri.
Continua a leggere

Estorsione ai negozi di Chiaia. Ma due commercianti, madre e figlio, si ribellano


"Dammi 10mila euro o incendio i tuoi negozi". Così un estorsore, legato da rapporti di parentela ad esponenti della criminalità organizzata, ha cominciato a presentarsi a bordo del suo scooter davanti ai negozi di una famiglia, a Chiaia, minacciando di appiccarvi il fuoco. Gli esercenti, madre e figlio, non si sono arresi. E l'hanno fatto arrestare.
Continua a leggere

Chiaia contro Vomero: lite tra Municipalità sull’app napoletana anti-Amazon


La Prima Municipalità Chiaia-Posillipo, che a gennaio ha affidato il bando a SytApp, accusa il parlamentino di Vomero-Arenella: “Logo scippato”. I consiglieri di centrodestra alla Quinta Municipalità fanno cadere il numero legale. A rischio il bando per le colonnine infopoint nei quartieri collinari. La rabbia degli imprenditori: "Ci hanno invitato ma non ci hanno fatto parlare".
Continua a leggere

Girano film a Santa Lucia, arriva la multa dei vigili: ‘Non avete differenziato i rifiuti’


La Polizia Municipale di Napoli ha effettuati una serie di controlli ambientali nel centro storico. Tra i multati, per mancata differenziata o per errato conferimento dei rifiuti, ci sono negozi, attività e semplici cittadini. Sanzionata anche una impresa cinematografica che stava girando le scene per una fiction in via Orsini.
Continua a leggere

Cibo pericoloso ai ristorantini di Chiaia: 100 kg di prodotti sequestrati dai Nas


I carabinieri del Nas di Napoli, assieme a personale dell'Asl Napoli 1, sono intervenuti per dei controlli nella zona della movida di Chiaia: sanzionati un ristorante-pizzeria di via Alabardieri, un bar di via Filangieri e una pizzeria-trattoria del vico Alabardieri. Sequestrati complessivamente quasi 100 chili di alimen.
Continua a leggere

Cibo scadente e sporcizia in un ristorante sul Lungomare di Napoli: clienti chiamano i Nas


I clienti di un ristorante sul Lungomare di Napoli chiamano i carabinieri del Nas che scoprono cibo privo di tracciabilità e rintracciabilità, oltre a locali sporchi. Disposte anche le campionature in alcuni casi per verificare la presenza di cariche batteriche. Nei giorni scorsi, in un locale della stessa zona, trovate blatte nei bagni e scattò la chiusura.
Continua a leggere

Blatte nel bagno, i carabinieri chiudono ristorante sul lungomare di Napoli


I carabinieri del Nas hanno imposto la chiusura a una pizzeria/trattoria che si trova nei pressi del lungomare di Napoli: il bagno dell'attività era invaso da blatte. Nell'ambito dei controlli in varie attività, effettuati con l'Asl Napoli 1 tra Chiaia, Posillipo e Mergellina, sono stati sequestrati oltre 500 chili di alimenti privi di tracciabilità.
Continua a leggere

Chiaia, litiga con la compagna e la ferisce con un paio di forbici


Una donna di 35 anni è stata ferita con delle forbici dal compagno 36enne: lui gliele aveva lanciate contro durante un litigio in casa, colpendola a una gamba. Accompagnata in ospedale da alcuni familiari e medicata, la vittima è stata giudicata guaribile nel giro di 20 giorni e ha formalizzato denuncia nei confronti dell'uomo.
Continua a leggere