Cliente ruba termoscanner nel ristorante a Napoli, titolare pubblica il video su Facebook


Una donna, approfittando che la cassiera si fosse allontanata, ha rubato un termoscanner da un ristorante di Santa Lucia, a Napoli. La scena è stata ripresa dalla videosorveglianza interna del locale, il titolare ha pubblicato il filmato sulla pagina Facebook dell'attività ironizzando: "Signora, forse quel termoscanner non le appartiene...".
Continua a leggere

Napoli: autobus bloccato in piazza Vittoria, troppe persone a bordo e nessuno scende


Un autobus della linea C12 dell'Anm è rimasto fermo in piazza Vittoria, a Napoli, a causa dell'eccessiva affluenza: a bordo erano salite più di 18 persone, il limite massimo per rispettare le misure anti contagio, e nessuno aveva intenzione di scendere. La situazione si è sbloccata un quarto d'ora dopo, quando un gruppetto di passeggeri ha abbandonato il mezzo.
Continua a leggere

Ugo Russo ucciso dal carabiniere durante rapina, la Scientifica ricostruisce l’omicidio


La Polizia Scientifica ha effettuato dei rilievi balistici in via Generale Orsini, a Santa Lucia, nel centro di Napoli, nel punto in cui è morto Ugo Russo, il 15enne ucciso da un carabiniere durante un tentativo di rapina. Verosimilmente serviranno per le perizie balistiche disposte dopo l'autopsia per stabilire la dinamica della morte del ragazzo.
Continua a leggere

Coronavirus Napoli, vecchietto non sa fare la spesa online: lo aiutano i carabinieri


Un anziano del Pallonetto, nel centro di Napoli, ha chiamato i carabinieri perché, obbligato a casa dalle norme contro il coronavirus, non sapeva come fare per mangiare: il supermercato di zona accettava solo prenotazioni online e lui non sa usare Internet. I militari si sono fatti carico della situazione: hanno segnato la lista e uno di loro ha consegnato la spesa a domicilio.
Continua a leggere

Napoli, 50 nuove telecamere di videosorveglianza in strada: 36 a Scampia, 14 a Chiaia


Cinquanta nuove telecamere di videosorveglianza: 36 a Scampia, 14 a Chiaia. Oggi il cantiere inaugurato nel quartiere nord di Napoli, presente anche il governatore Vincenzo De Luca. "Uno sforzo che la Regione Campania fa, pur non essendo, questa, materia di sua stretta competenza, per cercare di dare più sicurezza ai cittadini".
Continua a leggere

15enne ucciso, il papà di Ugo: ‘Niente fiori, ai funerali donate soldi all’ospedale Pellegrini’


Vincenzo Russo, il padre di Ugo, il 15enne ucciso da un carabiniere durante una rapina, ha invitato chi volesse partecipare ai funerali del figlio a non inviare fiori ma ad effettuare donazioni all'ospedale dei Pellegrini, che dopo la morte del ragazzo era stato devastato da una folla di pazienti e amici della famiglia.
Continua a leggere

Chiaia, perché le luminarie di Natale ci sono ancora a febbraio


A Chiaia, nel centro storico di Napoli, le luminarie natalizie ci sono ancora oggi, 10 febbraio. Ma non è stata una dimenticanza del Comune: quelle luci fanno parte del progetto "Di-segni d'artista", inaugurato il 15 novembre; saranno rimosse, come da programma il 28 febbraio. L'idea è di realizzare illuminazioni simili anche negli altri quartieri.
Continua a leggere

Cibo pericoloso ai ristorantini di Chiaia: 100 kg di prodotti sequestrati dai Nas


I carabinieri del Nas di Napoli, assieme a personale dell'Asl Napoli 1, sono intervenuti per dei controlli nella zona della movida di Chiaia: sanzionati un ristorante-pizzeria di via Alabardieri, un bar di via Filangieri e una pizzeria-trattoria del vico Alabardieri. Sequestrati complessivamente quasi 100 chili di alimen.
Continua a leggere

Cibo scadente e sporcizia in un ristorante sul Lungomare di Napoli: clienti chiamano i Nas


I clienti di un ristorante sul Lungomare di Napoli chiamano i carabinieri del Nas che scoprono cibo privo di tracciabilità e rintracciabilità, oltre a locali sporchi. Disposte anche le campionature in alcuni casi per verificare la presenza di cariche batteriche. Nei giorni scorsi, in un locale della stessa zona, trovate blatte nei bagni e scattò la chiusura.
Continua a leggere

Blatte nel bagno, i carabinieri chiudono ristorante sul lungomare di Napoli


I carabinieri del Nas hanno imposto la chiusura a una pizzeria/trattoria che si trova nei pressi del lungomare di Napoli: il bagno dell'attività era invaso da blatte. Nell'ambito dei controlli in varie attività, effettuati con l'Asl Napoli 1 tra Chiaia, Posillipo e Mergellina, sono stati sequestrati oltre 500 chili di alimenti privi di tracciabilità.
Continua a leggere

Chiaia, litiga con la compagna e la ferisce con un paio di forbici


Una donna di 35 anni è stata ferita con delle forbici dal compagno 36enne: lui gliele aveva lanciate contro durante un litigio in casa, colpendola a una gamba. Accompagnata in ospedale da alcuni familiari e medicata, la vittima è stata giudicata guaribile nel giro di 20 giorni e ha formalizzato denuncia nei confronti dell'uomo.
Continua a leggere