Cava, per l’ospedale scende in campo l’assessore Armando Lamberti

Nel corso del Consiglio Comunale del 7 gennaio, l’Assessore con delega alle Politiche per la Tutela della Salute Prof.Armando Lamberti, ha presentato un ordine del giorno, redatto d’intesa con il Sindaco Servalli e la Presidente della Commissione Sanità Paola Landi, sul futuro del Plesso Ospadaliero “S. Maria Incoronata dell’Olmo”e sulla Medicina Territoriale. Il documento esprime una chiara visione prospettica in materia di tutela della salute, basata su un raccordo tra medicina ospedaliera e territoriale. Il documento, molto bene articolato, e che viene riportato a margine, verrà discusso nella prossima riunione della Commissione sanità, con l’auspicio che , a seguito anche di possibili integrazioni, possa essere largamente condiviso per poi essere approvato in un prossimo Consiglio Comunale

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

In fila dinanzi alle Poste in via Sorrentino Sui social la protesta della cittadinanza

La protesta dei cittadini metelliani contro le Poste corre sui social. E con tanto di foto eloquenti che documentano assembramenti che si vengono a creare per pagare anche un misero bollettino postale. La richiesta più logica è quella di rendere operativi più sportelli a disposizione delle persone che fruiscono dell’ufficio postale. Occorre un impegno concreto e indifferibile da parte della direzione delle Poste per migliorare il servizio che è chiaramente in difficoltà. C’è urgenza di un riassetto più efficiente dei servizi resi all’utenza

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

La notte del grande bluff L’annuncio della notte bianca scatena l’ira delle persone

di Monica De Santis

Cava de’ Tirreni e pronta per dare vita il prossimo 5 gennaio, da piazza Duomo, alla 16esima edizione della “Notte Bianca”. Una notizia, questa, apparsa nei giorni scorsi sui profili social degli organizzatori e che ha scatenato non poche polemiche. Centinaia i commenti postati contro l’amministrazione comunale di Cava, contro Quarta Rete e contro il presentatore Pasquale Falcone. Commenti anche pesanti ed offensi, da parte di chi non ha colto invece che il video promozionale della “Notte Bianca” a Cava in realtà era un video bluff.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia