Non è nelle liste dei “fragili” per il vaccino, minaccia di darsi fuoco: paura ad Avellino


Paura nell'hub vaccinale allestito al campo Coni di Avellino, dove un uomo di 51 anni, con gravi patologie, ha scoperto di non essere stato inserito nella lista dei "fragili" per ricevere il vaccino anti-Covid. L'uomo ha così minacciato di darsi fuoco con una tanica di benzina, e solo dopo una lunga trattativa con la polizia ha desistito.
Continua a leggere