Gli Usa ritirano i visti agli studenti stranieri con lezioni solo online per Covid


Ad annunciare la novità è stato l’Immigration and Customs Enforcement, l’'agenzia federale statunitense responsabile del controllo della sicurezza delle frontiere e dell'immigrazione. Secondo la nuova norma, gli studenti che non frequenteranno alcun corso in sede nella prossima sessione autunnale avranno due soluzioni davanti a loro: andare via dagli Stati Uniti o cambiare corso e quindi istituto.
Continua a leggere

Atlanta, spari su auto che si avvicina al blocco stradale dei manifestanti: uccisa bimba di 8 anni


Come ricostruito dalla polizia locale, la piccola era in auto con la madre e un amico di questa quando è avvenuta la tragedia. La vettura si è avvicinata a un parcheggio di un centro commerciale dove però era stato allestito un blocco stradale da parte dei manifestanti. Si tratta della zona dove l'afroamericano Rayshard Brooks è stato ucciso da un agente di polizia.
Continua a leggere

Gargarismi con candeggina e doccia con detersivo: allarme in Usa per rimedi anticovid casalinghi


A lanciare l’allerta sono i Centers for Disease Control and Prevention, organismo di controllo sulla sanità pubblica degli Stati Uniti d'America. L’allarme a seguito di una inchiesta a campione condotta durante l’epidemia e da cui è emerso che un terzo degli interpellati ha fatto ricorso a cure e o tecniche preventive anticovid che hanno messo a rischio la salute.
Continua a leggere

Imboscata contro la polizia in California, morto il vicesceriffo e feriti due ufficiali


Sparatoria Ben Lomond, cittadina di poco più di seimila anime nei pressi di Santa Cruz, in California. Il vicesceriffo Damon Gutzwiller, 38 anni, è stato ucciso e altri due agenti sono rimasti feriti dopo aver risposto ad una chiamata di soccorso che avvertiva della presenza di un furgone carico di esplosivo. Ma si trattava di una imboscata: "Oggi abbiamo perso un eroe".
Continua a leggere

Morte Floyd, Trump voleva schierare 10mila soldati. Ancora proteste pacifiche contro il razzismo


Il presidente Usa Trump avrebbe voluto mobilitare 10mila soldati: la richiesta è stata bocciata dal segretario alla Difesa, Mark Esper e dal capo di Stato maggiore delle Forze armate americane, Mark Milley. Lo riferiscono fonti del Pentagono, mentre proseguono negli Stati Uniti le proteste contro il razzismo e contro le violenze della polizia.
Continua a leggere

Black Lives Matter, cortei in tutti gli Usa: sfilate da New York a Washington, Casa Bianca blindata


Gli Stati Uniti sfilano in protesta al grido di 'Black Lives Matter', per manifestare contro il razzismo e la violenza da parte della polizia dopo il caso dell'uccisione di George Floyd. Il corteo più nutrito e atteso a Washington, dove una enorme scritta gialla sulla strada riporta lo slogan di queste manifestazioni. Blindata la Casa Bianca.
Continua a leggere

Usa, incriminati per aggressione i due agenti che hanno buttato a terra il manifestante di 75 anni


Robert McCabe e Aaron Torgalski, i due agenti di polizia che hanno buttato a terra un manifestante di 75 anni a Buffalo, negli Stati Uniti, sono stati indagati con l'accusa di aggressione di secondo grado. I due sono i protagonisti del video in cui l'anziano che protesta per il caso dell'uccisione di George Floyd è stato scaraventato a terra.
Continua a leggere

Orrore a San Antonio: genitori, 4 bimbi e i loro gatti trovati morti nel Suv nel garage


I genitori, i loro 4 bimbi e persino i loro gatti di casa sono stati trovati tutti morti all'interno del Suv di famiglia parcheggiato nel garage di casa. Il più grande dei bimbi aveva 4 anni, il più piccolo appena 11 mesi. La polizia è arrivata a seguito di una segnalazione da parte dei colleghi dell'uomo, un membro delle forze armate, che riferivano di essere preoccupati per lui.
Continua a leggere

“Finalmente Trump ha il suo muro”, ironia social su barriera anti proteste attorno alla Casa Bianca


"Trump ha finalmente costruito il suo muro! ma ha pagato Il Messico? E' solo uno dei tanti commenti ironici contro il Presidente statunitense che da alcuni giorni hanno inondato i social dopo la decisione del numero uno di Washington di fare erigere una barriera anti manifestanti attorno alla sua residenza ufficiale, la Casa Bianca.
Continua a leggere

George Floyd, notte di proteste negli Usa: a New York la polizia usa i manganelli sui manifestanti


Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti per la morte di George Floyd, il 46enne afroamericano ucciso nel corso di un fermo di polizia a Minneapolis il 25 maggio scorso. Disordini si sono verificati in molte città, tra cui Washington DC, Atlantam Philadelphia, Chicago, Houston, Los Angeles. A New York circa 10mila persone hanno partecipato ad un corteo pacifico ma non hanno rispettato il coprifuoco, così la polizia ha risposto con arresti e uso di manganelli.
Continua a leggere

Il passato oscuro di Derek Chauvin, l’uomo che ha ucciso George Floyd


Il passato oscuro di Derek Chauvin, l'ex agente 44enne accusato dell'omicidio di George Floyd: nella sua carriera quasi ventennale presso il Dipartimento di polizia di Minneapolis ha ricevuto ben 17 denunce con lamentele sulla sua condotta, due delle quali sono sfociate in richiami formali. Tuttavia, è sempre stato elogiato dai suoi superiori, ricevendo persino una medaglia al valore.
Continua a leggere

Caso George Floyd, la violenza non si ferma. Disordini a Chicago: 2 persone uccise


Settimo giorno di proteste negli USA per la morte del 46enne afroamericano. Oltre a Minneapolis, Washington, e New York, disordini anche a Dallas, Atlanta e Los Angeles. A Buffalo un'auto si è lanciata contro un gruppo di agenti provocando alcuni feriti. Trump mostra la Bibbia, poi minaccia di mobilitare l'esercito contro i manifestanti. "Io sono il presidente dell'ordine e della legalità"
Continua a leggere

“George Floyd è morto asfissiato per compressione del collo”: il risultato della seconda autopsia


L'avvocato della famiglia Floyd ha reso noti i risultati della seconda autopsia effettuata sul corpo di George, il 46enne afroamericano morto lunedì scorso a Minneapolis durante un fermo di polizia: "George Floyd è morto per asfissia dovuta a compressione del collo e della schiena". Ribaltato il risultato del primo esame autoptico.
Continua a leggere

In centinaia a festeggiare in piscina ma uno di loro è risultato positivo, Allarme in Missouri


Nonostante l'emergenza sanitaria, in centinaia non avevano voluto rinunciare ai festeggiamenti in corso al Lago degli Ozarks in occasione del Memorial Day. Uno di loro, però, pochi giorni dopo è risultato positivo. Ora i funzionari della sanità locale hanno lanciato una allerta pubblica per avvertire del pericolo tutti i partecipanti ai festeggiamenti.
Continua a leggere

“George Floyd non è stato soffocato”: autopsia esclude morte per asfissia del 46enne di Minneapolis


L'autopsia preliminare effettuata sul corpo di George Floyd, il 46enne afroamericano deceduto a Minneapolis durante un fermo di polizia e dopo che un poliziotto bianco gli aveva premuto con violenza il ginocchio sul collo quando era disarmato e immobilizzato, escluderebbe l'asfissia e lo strangolamento traumatico come cause della morte. La famiglia ha chiesto un nuovo esame indipendente: "Non ci fidiamo".
Continua a leggere