Cade un’acquasantiera: morta bimba a Udine

Il dramma in una chiesa del capoluogo friulano. La bambina di sette anni è deceduta per il grave trauma riportato.

Una bambina di 7 anni è morta a Udine dopo essere stata colpita da una acquasantiera che è caduta. Il dramma è avvenuto in una chiesa del capoluogo friulano. Subito soccorsa, la piccola è stata trasportata in ospedale ma è deceduta a causa dei gravi traumi riportati. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Norm della Compagnia di Udine, del Nucleo investigativo e gli ispettori dell’azienda sanitaria.

IL CONVITTO DOVE STUDIANO I RAGAZZI

La tragedia è avvenuta tra le 17 e le 18 di questo pomeriggio nella chiesa dell’Educandato Uccellis, un noto convitto di Udine, dove studiano i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Secondo le prime notizie, la bimba potrebbe essere propria una delle alunne che lì studiano. La piccola è italiana, di Udine.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it

Inchiesta della procura di Udine per truffa sanitaria a danno di anziani e minori

Otto persone in manette tra cui l'imprenditore Massimo Blasoni, fondatore di "Sereni orizzonti". Beni sequestrati per 10 milioni di euro.

Le Fiamme Gialle di Udine, coordinate dalla locale procura della Repubblica, stanno eseguendo otto arresti – tra i quali quello di un noto imprenditore friulano, Massimo Blasoni – perquisizioni e sequestri per un totale di dieci milioni di euro nell’ambito di un procedimento in materia di spesa socio-sanitaria, ai danni dei bilanci delle Regioni Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Sicilia.

(notizia in aggiornamento)

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it