Milano, oggi 26 marzo lo sciopero dei mezzi di trasporto: ecco le linee garantite


È stato indetto per la giornata di oggi, venerdì 26 marzo, lo sciopero generali dei mezzi di trasporto a Milano e in Lombardia. L'Atm ha comunicato che nel capoluogo di regione meneghino lo sciopero avrà inizio alle 8.45 e terminerà alle 15 per poi riprendere dalle 18.30 fino a fine servizio. Diversa la situazione regionale: ecco orari e linee garantite.
Continua a leggere

Napoli, i Nas al deposito tram e alla stazione dei treni a San Giovanni: analisi sui sediolini


Blitz dei carabinieri dei Nas e dei tecnici dell’Asl al deposito dei tram di San Giovanni a Teduccio e alla stazione dei treni delle Ferrovie dello Stato di Barra-San Giovanni, questa mattina. I militari dell’Arma del Nucleo Antisofisticazione, affiancati dagli esperti dell’azienda sanitaria, hanno effettuato la tamponatura su sediolini e altre parti dei mezzi.
Continua a leggere

Zona rossa Napoli, tagliati bus e treni: a Pasqua e Lunedì in Albis stop a Vesuviana e linee flegree


Con la Campania confermata in zona rossa fino a dopo Pasqua scattano anche i tagli ai trasporti pubblici a Napoli, considerato che ci sarà meno necessità di spostamenti, limitati solo a motivi di lavoro, urgenza o salute. Le aziende della mobilità come Anm ed Eav stanno preparando i piano per la riduzione dei mezzi in circolazione. A Pasqua e Lunedì in albis stop linee su ferro Eav, bus solo fino alle 13,30. Tagli anche in Anm.
Continua a leggere

Tram storici di Napoli a 3mila euro, boom di offerte: già arrivate 17 domande


Sono 17 le offerte arrivate all’Anm per acquistare i tram storici degli anni '30 messi sul mercato a circa 3mila euro l’uno quando il bando è ancora aperto. La manifestazione di interesse per scade oggi, ma c’è ancora tempo quindi per accogliere altre domande. Al momento sono arrivate 12 offerte per i 4 tram vintage in vendita in grado di marciare, e 5 offerte per i tram da rottamare.
Continua a leggere

Tram storici a Napoli, l’Eav: “Disponibili a comprarli noi, se Anm non ha spazio”


L'Anm non ha spazio per i tram storici di Napoli degli anni '30? "L'Eav è disponibile ad accoglierli o ad acquisirli". A lanciare la proposta è Umberto De Gregorio, presidente della società partecipata dei trasporti della Regione Campania, che ha scritto una lettera all'amministratore unico dell'Anm Nicola Pascale: "Quei mezzi sono un bene della città, possono essere recuperati".
Continua a leggere

Via Marina senza pace, appena rifatta va riaperta: si deve costruire il nuovo elettrodotto


Nuovi lavori in via Marina, il lungo asse costiero che collega i quartieri di Napoli Est al centro storico. Appena rifatta, dopo 5 lunghi anni di lavori - ma dovevano essere 5 mesi - deve essere riaperta. Proprio in prossimità della strada, infatti, è prevista la realizzazione del nuovo elettrodotto che servirà l’area orientale della città. Gli scavi per i saggi inizieranno in questi giorni ma in aree non ancora collaudate.
Continua a leggere

Via Marina senza pace, appena rifatta va riaperta: si deve costruire il nuovo elettrodotto


Nuovi lavori in via Marina, il lungo asse costiero che collega i quartieri di Napoli Est al centro storico. Appena rifatta, dopo 5 lunghi anni di lavori - ma dovevano essere 5 mesi - deve essere riaperta. Proprio in prossimità della strada, infatti, è prevista la realizzazione del nuovo elettrodotto che servirà l’area orientale della città. Gli scavi per i saggi inizieranno in questi giorni ma in aree non ancora collaudate.
Continua a leggere

Follia napoletana: svendiamo i tram antichi mentre a Lisbona e San Francisco sono attrazioni turistiche


Napoli si svende come un negozietto "tutto a 1 euro": i vecchi tram partenopei, bellissimi e suggestivi, dovrebbero esser ceduti (non si sa a chi) per la misera cifra di 3 mila euro. Una vergogna, considerando che analoghi vettori in altre parti del mondo come Lisbona, San Francisco, Praga, sono formidabili protagonisti di campagne turistiche e di marketing territoriale.
Continua a leggere

“Mascherine Ffp2 obbligatorie sui mezzi pubblici in Lombardia”: l’interrogazione al Pirellone


Il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Nicola Di Marco ha presentato un'interrogazione urgente al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, chiedendo che su tutti i mezzi pubblici lombardi vengano rese obbligatorie le mascherine Ffp2 al posto di quelle chirurgiche: "Le evidenze scientifiche dimostrano come l’utilizzo delle mascherine FFP2 o FFP3 sia più efficace rispetto a quello delle chirurgiche".
Continua a leggere

Incidente sul monopattino elettrico: 30enne ricoverato in ospedale a Milano


Un uomo di 30 anni è rimasto ferito a Milano, dopo essere caduto dal monopattino elettrico su cui viaggiava. L'incidente è avvenuto attorno all'una e mezza di notte di sabato 6 marzo in via San Gregorio. Nella caduta il giovane ha riportato un trauma cranico ed è stato trasportato in codice giallo all'ospedale Città Studi.
Continua a leggere

Napoli senza bus, “100 mezzi fermi in deposito”. Protesta degli autisti: “Sono sporchi e difettosi”


“Bus sporchi o inidonei a circolare. Oltre 100 pullman dell’Anm sono rimasti fermi in deposito, a seguito di contestazioni da parte degli autisti". La denuncia arriva dal sindacato Orsa che ha sposato la protesta spontanea degli autisti: "Dopo i sacrifici che hanno fatto durante la pandemia, l'azienda ha deciso di cambiare la gestione dei turni. Una scelta punitiva sbagliata".
Continua a leggere

Tragico incidente in provincia di Lecco: morto un automobilista di 37 anni, grave un altro uomo


Un automobilista di 37 anni è morto in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 583 a Mandello del Lario, in provincia di Lecco. Nello scontro frontale è rimasto gravemente ferito un uomo di 46 anni, trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Varese. All'ordine dello schianto probabilmente un tentativo di sorpasso azzardato.
Continua a leggere

A Napoli mancano biglietti dei trasporti nelle rivendite, in agitazione 140 lavoratori Giraservice


Sempre più difficile trovare biglietti dei trasporti a Napoli a causa della vertenza Giraservice, la società che distribuisce i ticket alle rivendite autorizzate per conto del Consorzio Unico Campania. L’appalto che riguarda circa 140 lavoratori scade a maggio, ma oltre 40 lavoratori del settore vendita e distribuzione di titoli di viaggio, sono a zero ore da dicembre.
Continua a leggere

Napoli, motociclista contromano taglia strada a bus Anm, ma non ci riesce e devasta mezzo a calci


Un motociclista che percorreva contromano via Giordano Bruno alla Riviera di Chiaia ha cercato di tagliare la strada al bus 140 col motorino. Indispettito per non esserci riuscito ha inseguito il mezzo fino alla fermata successiva, tempestandolo poi di calci e pugni e spaventando a morte i passeggeri a bordo, costretti a fuggire. L'autista aggredito ha sporto denuncia alla Polizia. Refertato all'Ospedale San Paolo.
Continua a leggere

Linea 1, la metro chiude alle 18 oggi 25 febbraio: si provano i nuovi treni


La metropolitana Linea 1 chiude alle 18, oggi, giovedì 25 febbraio 2021, per la manutenzione e per provare i nuovi treni comprati in Spagna. Sono 20 in totale i nuovi convogli, dovrebbero andare a migliorare la frequenza delle corse, anche se l'Anm contemporaneamente all'acquisto ha anche avviato la vendita di 10 vecchi treni, ormai fermi in deposito e inutilizzati.
Continua a leggere

Troppo smog a Milano, da oggi riattivata Area C: le regole per entrare in auto nella Ztl del centro


A Milano dalle 10 di oggi, mercoledì 24 febbraio, viene riattivata Area C, la zona a traffico limitato che riguarda l’area del centro città, compresa nella Cerchia dei Bastioni. Rimodulati gli orari: dalle 10 alle 19.30 di tutti i giorni feriali ingresso vietato ai veicoli più inquinanti, a pagamento per altre categorie di veicoli. Il provvedimento, preso per l'innalzamento delle polveri sottili, scade per ora il prossimo 31 marzo. Resta spenta Area B: i parcheggi nelle strisce blu e gialle restano gratuiti.
Continua a leggere

Milano stretta tra il virus e lo smog: domani torna Area C, polemiche con Regione Lombardia


Milano e la Lombardia sono alle prese con una doppia emergenza: da un lato il Coronavirus, dall'altro lo smog. Da domani, mercoledì 24 febbraio, nel capoluogo lombardo sarà riattivata la Ztl Area C, ma con orari rimodulati: dalle 10 alle 19.30. Il Comune spiega: ingressi di auto in città aumentati del 19 per cento rispetto al periodo pre-Covid, bisogna abbassare le polveri sottili. Ma è polemica con la Regione Lombardia: "L'assessore Granelli sa bene che la riattivazione di Area C non avrà alcun effetto sul miglioramento della qualità dell'aria", ha detto l'assessore regionale all'Ambiente Raffaele Cattaneo. Intanto da oggi in tutte le province lombarde, tranne Sondrio, sono scattate le misure antismog di primo livello.
Continua a leggere

Aeroporto di Capodichino, viaggiatori diminuiti del 70%. Crollo a inizio 2021


Il traffico di passeggeri all’Aeroporto di Capodichino diminuito del 70% nel 2020 a causa della pandemia del Coronavirus. Il blocco o le limitazioni agli spostamenti sia tra regioni che per l’estero hanno determinato una forte crisi delle compagnie aeree e anche delle società che operano a terra. Una situazione che purtroppo continua anche nel 2021, con un crollo dei viaggiatori del 90% nei primi due mesi dell’anno. Manifestazione Fit Cisl il 25 febbraio.
Continua a leggere

Tentato suicidio in metro a Milano, circolazione interrotta su parte della linea verde M2


Un uomo è stato travolto da un treno della metropolitana di Milano. Si tratterebbe di un tentato suicidio. Il drammatico episodio si è verificato sulla banchina della stazione metro di Cadorna, sulla linea verde (M2). Non si conoscono le condizioni della persona travolta. Circolazione sospesa sulla linea verde tra Centrale e Abbiategrasso.
Continua a leggere