Fase 2 in Campania, ok della Regione agli allenamenti degli atleti: ma solo a porte chiuse


Ordinanza della Regione: via libera in Campania agli allenamenti sportivi per gli atleti professionisti e non professionisti, ma solo in forma individuale e a porte chiuse. Bisognerà arrivare già in tenuta di allenamento negli impianti sportivi, mentre la raccomandazione è a non utilizzare gli spogliatoi e le docce dopo l'attività fisica, ma ad andare subito a casa.
Continua a leggere

Napoli-Barcellona, corse straordinarie della Linea 2 della metro fino alle 23.30


In occasione della partita di Champions League tra il Napoli e il Barcellona, in programma questa sera allo stadio San Paolo, Trenitalia, su richiesta della Regione Campania, ha deciso di prolungare le corse della Linea 2 della metropolitana di Napoli: quattro corse che partiranno dalla stazione di Campi Flegrei verso piazza Garibaldi e Gianturco tra le 23 e le 23.30.
Continua a leggere

Napoli-Barcellona, San Paolo blindato con 400 vigili. Vietati alcolici anche sul Lungomare


Città blindata per la il big-match di Champions Napoli-Barcellona di stasera al San Paolo. Su richiesta della Questura di Napoli, sarà vietata anche la vendita di alcolici e superalcolici sia nella zona di Fuorigrotta che sul Lungomare, dove saranno concentrati i tifosi catalani. In aggiunta al divieto della vendita delle bevande in lattina. Lo stadio sarà presidiato da un cordone di 400 agenti di Polizia Locale.
Continua a leggere

Cori contro Napoli, la risposta di Salvatore Esposito: “Essere napoletano è meraviglioso”


Anche Salvatore Esposito, il noto Genny Savastano di Gomorra, risponde ai cori razzisti contro Napoli gridati dagli spalti dai tifosi della Sampdoria durante la partita di campionato di lunedì scorso. Su Instagram, l'attore partenopeo ha scritto un lungo post, pubblicando la foto dello striscione sul quale campeggia la scritta: "Essere napoletano è meraviglioso".
Continua a leggere

Lo striscione degli ultras dell’Inter: “Napoletani figli del colera vi mettiamo in quarantena”


Lo striscione razzista è comparso a due passi dallo stadio di San Siro. Un messaggio in previsione delle prossime partite di semi finale di Coppa Italia tra Inter e Napoli, considerate ad altissimo rischio dopo gli scontri del 26 dicembre 2018 dove perse la vita il capo l'ultras Daniele Berardinelli.
Continua a leggere

Morte Kobe Bryant, Mattarella lo ricorda a Benevento: “Cresciuto in Italia nelle nostre scuole”


Morte Kobe Bryant, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo ricorda durante una visita a Benevento: "Tutto il mondo dello sport è rattristato dalla morte di Kobe Bryant. Una tristezza che ha fondamento non solo nelle sue capacità e nella sua popolarità ma anche perché si era formato nel nostro Paese e nelle nostre scuole elementari e medie"
Continua a leggere

Infarto mentre guarda Napoli-Juventus, tifoso morto in Cilento


Tragedia nella serata di ieri a Vallo della Lucania, in Cilento, provincia di Salerno, dove un uomo di 70 anni è purtroppo deceduto, stroncato da un malore: la vittima si trovava in un centro scommesse, all'interno del quale stava assistendo al match di Serie A, quando è stato colto dal malore, che purtroppo non gli ha lasciato scampo.
Continua a leggere

Il Calcio Napoli non regala più alle scuole i biglietti per le partite al San Paolo


A tre mesi dalla firma della convenzione per l'affitto dello Stadio, manca ancora l'intesa tra il Comune e il Club Azzurro per distribuire i 320 tagliandi omaggio agli studenti e ai giovani delle associazioni. Dopo la presentazione della bozza d'accordo il 5 dicembre, a vuoto i solleciti del Municipio al Club per la firma dell'atto. Vertice a Palazzo San Giacomo nel pomeriggio per cercare di sbloccare la situazione.
Continua a leggere

Scooter in mare a Napoli, Balotelli prosciolto dall’accusa di istigazione a delinquere


Non è più nei guai Mario Balotelli per la storiaccia dello scooter in acqua per scommessa: accolta l'istanza di archiviazione dall'accusa di istigazione a delinquere. In un video della scorsa estate si vedeva Catello Buonocore, amico del calciatore, gettarsi in acqua volontariamente con lo scooter, poi risalire tramite la scaletta di una barca ormeggiata al porto per intascare 2mila euro promessagli dal calciatore.
Continua a leggere