Sondrio, cade in una buca nei pressi di un cantiere: 60enne salvo grazie al proprio cane


È una storia a lieto fine quella del 60enne Sergio e del suo cane Pulce che gli ha salvato la vita durante una sera di giugno: l'uomo stava passeggiando nella città dove vive, Ardenno, in provincia di Sondrio, quando è finito in uno scavo di un cantiere non segnalato perdendo i sensi. In ospedale gli hanno diagnosticato un'ischemia transitoria curata in tempo grazie all'intervento provvidenziale di Pulce.
Continua a leggere

Malore mentre prepara il locale per la riapertura: morta storica ristoratrice di Villa di Chiavenna


Lutto improvviso a Villa di Chiavenna, paese in provincia di Sondrio. Nel pomeriggio di ieri è morta Giuseppina Pedrini, conosciuta da tutti come Pina, titolare dello storico bar-locanda Rota nel centro del paese. Pina, 74 anni, stava lavorando per sistemare il locale in vista della riapertura prevista oggi, dopo mesi di lockdown. Il cordoglio di tutto il paese: "L'amministrazione comunale e la cittadinanza sono vicini alla famiglia e a tutti i parenti della nostra Pina".
Continua a leggere

Frontalieri, fa paura il “contagio di ritorno” dalla Svizzera: “Garantire sicurezza dei lavoratori”


Migliaia di frontalieri italiani sono impiegati in Svizzera in attività considerate "essenziali" come la sanità, l'industria farmaceutica, il settore agro-alimentare. I sindaci dei comuni di frontiera sono preoccupati che il contagio possa tornare in un "ping pong" da una parte all'altra del confine. Secondo le denunce di amministratori e sindacati, infatti, le norme restrittive sarebbero applicate nei cantoni in modo meno rigido. In alcune aziende "ci sono condizioni di lavoro che rischiano di ledere l'incolumità", ha spiegato a Fanpage Mirko Dolzadelli, responsabile Cisl per i frontalieri.
Continua a leggere

Morto per Coronavirus il medico Gerardo Fabio Rubino: aveva 55 anni


Gerardo Fabio Rubino, 55enne primario delle Cure palliative e terapia del dolore presso l'Asst Valtellina e Alto Lario, è morto ieri all'ospedale Niguarda di Milano a causa del Coronavirus. Il medico era ricoverato da una settimana: residente a Cormano, nel Milanese, era originario di Manfredonia. Con il suo decesso sono 110 i medici morti a causa del Covid-19.
Continua a leggere

Emergenza covid-19, migliaia di frontalieri licenziati dalle aziende svizzere: “Aiuti anche a loro”


Circa 6mila frontalieri rimasti senza lavoro per gli effetti del coronavirus: lo hanno denunciato i sindacati chiedendo di attivare aiuti anche per i lavoratori italiani che sono stato licenziati dalle aziende Svizzere. La crisi minaccia circa 80mila famiglie, in gran parte residenti in Lombardia nelle province di Varese, Como e Sondrio. Dolzadelli (Cisl): "Estendere anche a loro le misure previste nel decreto legge Cura Italia".
Continua a leggere

Dramma a Livigno: 3 fratelli muoiono in una settimana a causa del Coronavirus


Dramma a Livigno, in provincia di Sondrio, dove Guido Silvio, Pietro e Giovanni Zini sono scomparsi a pochi giorni l’uno dall’altro. Rispettivamente di 85, 83 e 88 anni, i fratelli Zini sono venuti a mancare nel giro di appena una settimana. La figlia di Guido rivela che il padre non era a conoscenza della scomparsa degli altri due famigliari.
Continua a leggere

Coronavirus, organizzano grigliata per festeggiare un compleanno: sei denunciati in Valtellina


Sei persone sono state denunciate a Madesimo, in Valtellina, per aver organizzato una grigliata di compleanno in montagna mentre in tutta Italia le misure di contenimento del coronavirus impongono di rimanere in casa. I carabinieri hanno visto il fumo e si sono avvicinati pensato a un incendio, hanno invece trovato il gruppo di amici che festeggiavano. Nei guai sono finiti un 27enne di Dubino (Sondrio) con la fidanzata 22enne di Como, due ragazze della provincia di Monza, un 42enne del posto e il 47enne, il proprietario della baita - sono stati quindi denunciati.
Continua a leggere

Traona, il vento forte scoperchia le case: donna muore colpita da pezzi di tetto


Una donna di 77 anni ha perso la vita a Traona, paese in provincia di Sondrio, colpita da un tetto di un edificio scoperchiato per via del forte vento. Per la 77enne non c'è stato nulla da fare. La provincia di Sondrio è una delle più colpite dall'allerta arancione che sta colpendo la Lombardia, con raffiche di vento che toccano i 100 chilometri orari.
Continua a leggere

Livigno, incidente sulle piste da sci: cabinovia colpisce alla testa un operaio 40enne, è gravissimo


Incidente sulle piste di Livigno: un uomo di 40 anni ha perso il controllo degli sci ed è andato a sbattere contro un manufatto di cemento, riportando una grave commozione cerebrale. L'uomo, un turista straniero di 40 anni, è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Sondalo. Le sue condizioni sono molto gravi.
Continua a leggere

Dimessa dall’ospedale Barbara Zanella, la 50enne accoltellata dal marito a Chiesa Valmalenco


Sta meglio ed è tornata a casa dall'ospedale Barbara Zanella, la donna di 50 anni che il marito ha quasi ucciso a coltellate lo scorso 11 dicembre a Chiesa in Valmalenco, in provincia di Sondrio. Claudio Pedrotti, 53 anni, resta invece rinchiuso nel carcere Bassone di Como. È accusato di tentato omicidio e anche di strage.
Continua a leggere

Sondrio, danneggiano auto posteggiate e se ne vantano sui social: identificati 5 ragazzini


La polizia di Sondrio ha fermato e identificato cinque ragazzini che nella notte tra sabato 18 e domenica19 gennaio hanno danneggiato alcune auto posteggiate postando i video su Instagram. Nel filmato condiviso sul social, oltre all'atto vandalico, i ragazzi si sono ripresi in volto sfidando le forze dell'ordine: "Gli sbirri non ci fanno un ca...".
Continua a leggere

Domani i funerali di Diego Lanfranchi, bimbo morto in un incidente sul bob: sarà lutto cittadino


La comunità di Valdidentro, piccolo paese in provincia di Sondrio, si riunisce per celebrare i funerali del piccolo Diego Lanfranchi, il bimbo di nemmeno 4 anni che è morto il 6 gennaio a causa di un tragico incidente in bob sulle nevi della Val Viola. Le esequie saranno celebrate nella giornata di domani, sabato 11 gennaio, presso la chiesa parrocchiale di Semogo, frazione in cui Diego viveva con la famiglia.
Continua a leggere

Villa di Tirano, il titolare del ristorante: “Lasciate a casa i bambini maleducati”


Il 24enne Gabriele Barbenni, titolare del ristorante "Bagà" di Villa di Tirano ha esposto un cartello sulla porta di ingresso del suo locale, invitando i clienti a tenere tranquilli i figli durante i pasti. "Avviso a tutti i genitori - si legge sul cartello - lasciate a casa i bambini maleducati, provate ad educarli, nel caso non vi fosse possibile cambiate ristorante o restatevene a casa".
Continua a leggere