Delebio, denuncia choc di una ragazzina: “Violentata da più ragazzi”. Indagini in corso


Una ragazzina di Delebio, in provincia di Sondrio, ha denunciato di essere stata violentata da più ragazzi. Il presunto stupro di gruppo sarebbe avvenuto nella notte tra sabato e domenica nel piazzale davanti a un supermercato. Sono in corso, nel massimo riserbo, le indagini dei carabinieri per verificare il racconto della ragazza e individuare eventualmente i responsabili.
Continua a leggere

La storia di Stefano Baruta, ex camionista diventato frate: “Solo la fede riempie le mie giornate”


Da Chiuro, in Valtellina, arriva la storia del 46enne Stefano Baruta. Dopo oltre 20 anni alla guida di grossi camion, l'uomo ha deciso di farsi frate ed è stato accolto nella comunità "Fraternità Santo Spirito" di Montagna in Valtellina. "Solo la fede è riuscita davvero a riempire le mie giornate", racconta il frate, che domenica è stato accolto dalla comunità parrocchiale.
Continua a leggere

Valtellina, trovato morto il cercatore di funghi disperso da mercoledì 25 agosto


È stato trovato morto il cercatore di funghi che era disperso dallo scorso mercoledì 25 agosto in Valtellina. Il corpo senza vita di Celso Scarinzi, 80enne di Fusine, in provincia di Sondrio, è stato recuperato ieri pomeriggio sul fondo di un canalone nella Val Cervia. L'anziano era uscito da solo mercoledì mattina per cercare funghi in una zona che conosceva bene.
Continua a leggere

Cercatore di funghi disperso in Valtellina: non si hanno sue notizie da mercoledì mattina


Un anziano di 80 anni risulta disperso dalla mattinata di ieri, mercoledì 25 agosto. L'uomo era uscito nei boschi della Val Madre, in provincia di Sondrio, per andare a cercare funghi. Nella serata di ieri, non vedendolo tornare e non riuscendo a mettersi in contatto con lui, i suoi famigliari hanno lanciato l'allarme, facendo partire le ricerche.
Continua a leggere

Turista bloccata dal fango e pioggia in alta quota: il soccorso alpino scava per ore e la salva


Una donna è stata soccorsa dopo essere stata per ore bloccata dal fango e dalla pioggia a 2.600 metri nei pressi del ghiacciaio dei Forni, in Valfurva in provincia di Sondrio: aveva sbagliato sentiero e mentre stava attraversando il torrente del "Palon de la mare" si è ritrovata con le gambe completamente bloccate da una massa di fango molto denso. Il soccorso alpino dopo averla raggiunta ci ha impiegato ore per liberarla.
Continua a leggere

Tragico incidente tra un autobus e un’auto: Jessica morta a 21 anni insieme al padre


Jessica Androli, 21 anni, è una delle vittime del tragico incidente che si è verificato ieri in Valtellina: con lei è morto anche il padre di 48 anni. La loro automobile si è scontrata contro un pullman finendo incastrata sotto di esso. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per loro non c'è stato nulla da fare: sono morti sul colpo. L'intera comunità di Teglio, comune in provincia di Sondrio dove risiedevano, è stato sconvolto da questa tragica notizia.
Continua a leggere

Valtellina, colpisce il padre con un’accetta e poi chiama i carabinieri: paura in un alpeggio in alta quota


Un uomo di 58 anni si è scagliato al termine di una lite contro il padre 87enne mentre si trovavano di notte ad accudire gli animali del loro alpeggio in Alta Valtellina. Stando a una prima ricostruzione di quanto accaduto il figlio, sotto effetto dell'alcol, ha colpito più volte con una accetta, utilizzata per tagliare la legna, l'anziano. Per lui sono scattate le manette.
Continua a leggere

Muore precipitando dalla cascata per un selfie: fuori pericolo il compagno di Patrizia


Non è in pericolo di vita il compagno di Patrizia Pepè, la donna morta domenica a Piuro, in Valchiavenna, dopo essere precipitata dalla cima delle cascate dell'Acquafraggia forse nel tentativo di scattarsi una foto. Antonino Ciulla, 36 anni, era caduto nel tentativo di salvare la vita a Patrizia: ha riportato la frattura di una vertebra e diverse ferite. Intanto il sindaco di Piuro sta valutando di chiudere l'accesso alle cascate in caso di eccessivo affollamento: "La montagna non è un luna park - ha scritto - È meravigliosa ma va frequentata con saggezza".
Continua a leggere

Incidente sul lavoro in Valtellina, due operai precipitano per alcuni metri: sono gravissimi


Il duplice infortunio sul lavoro a Chiuro in Valtellina. Secondo le primissime informazioni, due lavoratori di 37 e 40 anni sono rimasti feriti in modo grave all'interno di una azienda in cui stavano lavorando. Le cause restano ancora da chiarire ma sembrerebbe che i due siano precipitati da un'altezza di alcuni metri. Immediato il trasporto in ospedale dove restano ricoverati in gravi condizioni.
Continua a leggere

Una strada per ricordare la suora uccisa da tre ragazze: i residenti rifiutano di intitolarle la via


Alcuni residenti di Chiavenna, comune in provincia di Sondrio, hanno firmato una petizione in cui chiedono all'amministrazione comunale di non intitolare un tratto di strada a suor Maria Laura, uccisa il 6 giugno 2000 da tre minorenni per un rito satanico: Non abbiamo naturalmente nulla contro il giusto riconoscimento alla sua figura, ma l'intitolazione della nostra via a suor Maria Laura è un errore". I cittadini lamentano infatti di non essere stati coinvolti nella decisione e che questa scelta creerà alcuni disagi burocratici.
Continua a leggere

Sondrio, bimba di due anni precipita dal balcone e atterra sul terrazzo del primo piano: salva


Una bimba di due anni è precipitata per cause da accertare dal balcone di casa a Sondrio. La piccola è atterrata sul terrazzino dell'appartamento al primo piano: è stata soccorsa e trasportata all'ospedale di Bergamo, dove è ricoverata per accertamenti. Resta in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita: ricoverata per un malore anche la madre, che era con lei al momento della caduta.
Continua a leggere

Sondrio, preoccupano i nuovi ricoveri: “In terapia intensiva la metà sono cinquantenni”


Crescono i nuovi ricoveri Covid all'ospedale Morelli di Sondalo. Qui in tre giorni in nuovi ingressi sono 38: 117 in tutto di cui 12 in terapia intensiva. La metà dei pazienti più gravi ha cinquanta e sessant'anni. "L'età media dei pazienti ricoverati - precisa Chiara Rebucci, responsabile dei reparti Covid-19 - si è sicuramente abbassata, verosimilmente perché nelle rsa abbiamo l'effetto protettivo del vaccino".
Continua a leggere

Schiacciato da un masso nella sua auto a Civo in Valtellina: morto Roberto Bogialli, pittore 68enne


È un pittore di 68 anni, Roberto Bogialli, la vittima del tragico incidente avvenuto questa mattina a Civo, in Valtellina. L'uomo, artista molto noto nella zona e residente a Morbegno, stava percorrendo in auto la strada provinciale dei Cech quando un masso si è staccato da un costone roccioso ed è caduto sulla sua vettura, sfondando il tetto e parabrezza. Il 68enne è morto sul colpo.
Continua a leggere

Sondrio, non calano i ricoveri al Morelli: “In media 30 nuovi pazienti ogni 4 giorni”


Nuovi 30 ricoveri in 4 giorni e circa 20 dimessi. Non calano i malati all'ospedale Morelli di Sondalo, in Valtellina: da lunedì scorso c'è stato un incremento di 6 malati, da 93 a 99 di cui 10 in terapia intensiva. A preoccupare però sono sempre i nuovi arrivi: "I continui ricoveri confermano che il virus continua a girare contagiando persone di tutte le età e colpendo in particolare anziani e malati affetti da altre patologie che necessitano di cure intensive in ospedale", precisano da Asst Valtellina.
Continua a leggere

Tragedia in montagna in Valchiavenna: escursionista precipita in un dirupo e muore


Un uomo di 63 anni è morto durante un'escursione sui monti della Valchiavenna, in provincia di Sondrio. L'escursionista è rimasto vittima di un incidente nella zona di Menarola, nella Valle della Forcola: sarebbe precipitato per circa 300 metri in un canale ghiacciato, morendo sul colpo a causa della caduta. Il corpo è stato recuperato nel pomeriggio di ieri dai soccorritori.
Continua a leggere

Sondrio, in leggero calo i ricoveri Covid al Morelli: “La situazione però resta preoccupante”


Calano di 8 unità i ricoveri Covid all'ospedale Morelli di Sondalo, unica struttura sanitaria adibita alle cure Covid in provincia di Sondrio. Seppur in leggero calo, da Asst Valtellina fanno sapere che "la situazione resta ancora grave e preoccupante". Oggi si contano 98 ricoverati e altri 10 malati in terapia intensiva.
Continua a leggere

Anziana scomparsa a Chiavenna, il cadavere di Paolina Gadola ritrovato nel giardino di una casa


Nel pomeriggio di lunedì 18 gennaio è stato ritrovato il corpo senza vita di Paolina Gadola, la donna di 71 anni scomparsa venerdì 8 gennaio a Chiavenna. A dare l'allarme era stato il fratello. Da allora un gruppo di una task force composta da squadre dei vigili del fuoco, soccorso alpino e volontari erano al lavoro per cercare di rintracciare l'anziana. Fino al ritrovamento di oggi pomeriggio.
Continua a leggere

Sondrio, nuovi ricoveri al Morelli: 23 malati in più negli ultimi 3 giorni, 11 i pazienti gravi


Continuano ad arrivare nuovi malati Covid all'ospedale "Morelli" di Sondalo, l'unica struttura sanitaria adibita alle cure Covid della Valtellina: in tre giorni altri 23 malati e 3 decessi. In tutto i ricoverati sono 106, di cui 11 in terapia intensiva. Intanto torna alla normalità il reparto di Neurologia e Oncologia dell'ospedale di Sondrio dove i giorni scorsi è scoppiato un piccolo focolaio Covid.
Continua a leggere

Livigno, furgone precipita in una scarpata e finisce nel lago ghiacciato: in salvo i 6 passeggeri


Incidente stradale nella notte a Livigno, in provincia di Sondrio. Un furgone con a bordo sei persone ha sbandato ed è precipitato per una cinquantina di metri in una scarpata innevata, finendo in un lago in parte ghiacciato. Per fortuna nessuno degli occupanti ha riportato gravi ferite: i vigili del fuoco hanno messo in salvo i passeggeri e poi recuperato il mezzo.
Continua a leggere

Cerca di uccidersi con i figli piccoli tagliando il tubo del gas: donna arrestata in Valtellina


Una donna di 46 anni, madre di due figli, è stata arrestata per aver cercato di uccidersi assieme ai suoi bambini. L'episodio risale allo scorso 31 ottobre, quando la donna, residente ad Ardenno in Valtellina, tagliò il tubo del gas della sua abitazione. Solo l'intervento dei vicini, chiamati dai figli della 46enne, aveva evitato il peggio. La donna era stata ricoverata assieme ai bimbi: nelle scorse ore è stata arrestata per tentato omicidio e strage.
Continua a leggere

Grosio, 70 ospiti su 100 in una Rsa sono positivi al Covid: cinque i decessi in una settimana


Nella casa di riposo di Fondazione Visconti Venosta di Grosio, in Valtellina, sono 70 su 100 gli ospiti sono risultati positivi al tampone. Mentre una quindicina sono gli operatori sanitari contagiati. Nell'ultima settimana sono stati invece cinque i decessi: il sindaco, anche lui positivo, ha accusato Ats di mancanza di prevenzione.
Continua a leggere

Runner muore cadendo in un dirupo: l’amico viene multato per infrazione al Dpcm


Era andato con un amico a correre in montagna, fuori dai rispettivi Comuni di residenza. L'escursione però è finita in tragedia: la morte dell'altro runner, precipitato in un dirupo. Ciò nonostante i carabinieri hanno multato il runner 36enne di Castello dell'Acqua (Sondrio) per non aver rispettato il Dpcm anti Coronavirus, dopo che questi aveva chiamato il soccorso alpino.
Continua a leggere