Calcio in TV oggi e stasera: Spezia-Sampdoria dove vederla


Lunedì 11 gennaio 2021: le partite di calcio in TV oggi e stasera, anche in diretta streaming. La 17a giornata di Serie A si chiude con il derby ligure tra Spezia e Sampdoria. Nel programma calcistico del secondo lunedì del nuovo anno ci sono anche la Serie C, la FA Cup e la Scottish Premiership. Ecco tutte le info per vedere le partite in TV e diretta streaming su Sky e DAZN.
Continua a leggere

Massimo Ferrero pronto ad acquistare il Palermo in attesa del responso del TAR


Massimo Ferrero ha presentato un ricorso al Tar per l'assegnazione del titolo del Palermo Calcio dopo il fallimento. Il presidente della Sampdoria ha rinnovato il suo interesse per la società siciliana e, senza aspettare il responso de Tribunale, potrebbe a breve avviare una trattativa per l'acquisizione dell'intero pacchetto azionario del club al presidente Mirri.
Continua a leggere

Medici FIGC: “Vaccino per il Covid obbligatorio per tutti i calciatori professionisti”


La commissione medica FIGC valuta la possibilità di somministrare ad ogni calciatore di Serie A, B e C in Italia il vaccino per il Covid-19. Secondo il Dottor Francesco Braconaro, membro del pool sanitario della Federcalcio, la vaccinazione obbligatoria per tutti i calciatori professionisti sarebbe l'unica opzione perseguibile.
Continua a leggere

Il Palermo giocherà contro il Bari con una divisa che celebra i suoi 120 anni di storia


Il Palermo festeggia i 120 anni di storia dalla sua fondazione con una divisa che indosseranno i calciatori in occasione della sfida di campionato del prossimi 23 dicembre contro il Bari. Non più il rosanero, ma il bianco e blu che rappresentano i primi colori sociali del club. Un omaggio ai pionieri del calcio a Palermo nel '900.
Continua a leggere

Il Potenza chiede scopa e paletta al Palermo per lasciare pulito lo spogliatoio


Dopo la sfida di Serie C tra Palermo e Potenza al 'Barbera', la squadra ospite ha pulito il suo spogliatoio prima di lasciare la Sicilia. Un gesto che ha apprezzato molto la società di casa tanto da volerlo immortalare in alcuni scatti poi pubblicati sul proprio account ufficiale Instagram. Sul muro dello spogliatoio, il Potenza ha anche lasciato appeso un biglietto in cui ringraziava i rosanero per l'ospitalità.
Continua a leggere

L’allenatore del Catania entra in campo e toglie il pallone ad un giocatore avversario


Un momento inusuale sul terreno di gioco del Massimino di Catania questa sera: l'allenatore della squadra di casa, Giuseppe Raffaele, è entrato in campo nei minuti di recupero e ha soffiato via il pallone un giocatore della Vibonese che aveva la possibilità di partire in contropiede. Gli etnei sono tornati alla vittoria dopo quattro turni.
Continua a leggere

Palermo-Catania di Serie C in diretta: orario e dove vederla in TV e streaming


Palermo-Catania è il posticipo della 9a giornata di Serie C, girone C. Al 'Renzo Barbera', in casa dei rosanero, si affrontano i due club siciliani dopo 7 anni dall'ultima volta. Il derby tra la squadra di Boscaglia e quella di Raffaele, sarà trasmessa in TV in chiaro su Rai Sport alle ore 21, visibile in diretta sui canali 57 e 557 (in HD) del digitale terrestre, oppure sul canale 227 della piattaforma Sky. Inoltre, sarà possibile assistere al match in streaming anche su Eleven Sports e sul canale YouTube e pagina Facebook della piattaforma. Probabili formazioni: Lucca a sostenere l'attacco del Palermo, il tandem Pecorino-Emmausso per il Catania.
Continua a leggere

Palermo-Catania, il ritorno del derby di Sicilia sette anni dopo l’ultima volta


L'ultima volta che che Palermo e Catania si sono affrontate risale al 21 aprile 2013, quando al Massimino si concluse sul risultato di 1-1 con Ilicic che replicò al 90' al gol catanese di Barrientos. Nella gara d'andata al Barbera il Palermo segnò tre gol al Catania e fu grande festa grazie alla rete iniziale di Miccoli e alla doppietta dello sloveno, ora all'Atalanta.
Continua a leggere

Dove vedere Palermo – Catania in TV e streaming in chiaro


La Sicilia torna protagonista con il derby tra Palermo e Catania. Il 'Monday Night' della nona giornata campionato di Serie C, mette di fronte le squadre di Boscaglia e Raffaele a distanza di quasi otto anni dall'ultima sfida giocata al 'Barbera'. La gara di questa sera, che avrà inizio alle ore 21.00, sarà trasmessa in diretta TV e in chiaro da Rai Sport e in streaming grazie all'app Rai Play e al servizio offerto da Eleven Sport.
Continua a leggere

Serie C, Palermo decimato dal Covid: rinviata la gara contro la Viterbese, è la quarta consecutiva


La Lega Pro, su richiesta del Palermo, ha deciso di rinviare la quarta partita consecutiva dei rosanero in campionato. Dopo Potenza, Turris e Catanzaro, il club siciliano sarà costretto a saltare anche la sfida, prevista inizialmente domenica 1 novembre alle 15, contro la Viterbese. Il Palermo infatti ha un numero di positivi molto alto in squadra e dunque meno di 13 giocatori disponibili più un portiere previsti da regolamento per poter scendere in campo.
Continua a leggere

Stefano Colantuono a Fanpage.it: “Atalanta da scudetto. Serie C? Tanti club rischiano di sparire”


Stefano Colantuono ha parlato in un'intervista a Fanpage.it. L'ex tecnico dell'Atalanta ha affrontato il tema del Covid nel calcio, ma ha anche esaltato la squadra bergamasca, capace di essere arrivate al top in Europa e in Italia: "Può tranquillamente puntare allo scudetto". Tra gli argomenti trattati anche la curiosità relativa ad Akpa Akpro, centrocampista della Lazio in gol in Champions League contro il Borussia Dortmund, di cui Colantuono è stato il primo allenatore alla Salernitana: "Non era uno sconosciuto, farà benissimo in Serie A".
Continua a leggere

Il caso Foggia: ha cambiato 3 allenatori in pochi giorni


Il Foggia non ha ancora giocato la sua prima partita di campionato in Serie C e ha già cambiato ben 2 allenatori. Dopo essere stato ripescato nuovamente tra i professionisti, il club ha prima affidato la panchina a Capuano e poi a Maiuri: entrambi per divergenze con la società hanno deciso di lasciare l'incarico. Oggi, a 48 ore dall'esordio contro il Potenza, la scelta è ricaduta sull'ex Juventus: Marco Marchionni.
Continua a leggere

Trapani, svincolo per tutti i tesserati: arriva l’ufficialità da parte della Figc


La Figc ha ufficializzato lo svincolo di tutti i tesserati del Trapani. Il club siciliano è stato infatti estromesso dal campionato di Serie C dopo le rinunce nelle prime due giornate di campionato contro Casertana e Catanzaro. Il Trapani non era sceso in campo neanche contro il Brescia in Coppa Italia. Ora tutti i calciatori saranno liberi di accasarsi altrove.
Continua a leggere

Serie C, il Trapani non si presenta a Catanzaro: sconfitta a tavolino e radiazione dal campionato


Dopo la rinuncia alle sfide di Coppa Italia contro il Brescia e a quella di campionato contro la Casertana, la formazione siciliana non è partita nemmeno per Catanzaro, dove avrebbe dovuto giocare oggi la seconda partita del campionato di Serie C. Il secondo forfait, dovuto alla grave crisi economica in cui versa il club granata, farà scattare automaticamente la radiazione dal campionato. "Trapani è una grande città e merita rispetto", ha dichiarato il tecnico dimissionario Di Donato.
Continua a leggere

Serie C, il Trapani non scenderà in campo neanche a Catanzaro: sarà estromesso dal campionato


Il Trapani non scenderà in campo neanche oggi contro il Catanzaro. Il club siciliano, che per problemi economici e organizzativi aveva già rinunciato alle sfide di Coppa Italia contro il Brescia e a quella di campionato, alla prima giornata contro la Casertana, riceverà il secondo 0-3 a tavolino. Secondo le norme organizzative interne della Figc, con due rinunce in campionato, il Trapani sarà estromesso dal campionato di Serie C.
Continua a leggere

Il Trapani non scende in campo, ufficiale il 3-0 a tavolino: problemi con i tesseramenti


La sconfitta a tavolino per 3-0 è arrivata sull'ordine di due problemi che sono apparsi irrisolvibili in tempi utili: si è riscontrata da parte degli ispettori federali la mancanza dei documenti per alcuni tesseramenti, tra cui il medico sociale e la conseguente mancanza di garanzie sanitarie per far disputare il match contro la Casertana.
Continua a leggere

Serie C, il Trapani non scende in campo contro la Casertana: rischio 3-0 a tavolino


A Trapani non è iniziata alle 15 la partita di Serie C tra la formazione di casa e la Casertana. Ci sono problemi con i documenti da presentare a referto su alcuni tesseramenti, tra cui quello dell'allenatore e del medico sociale. Per le nuove normative Covid, così non ci sarebbero i presupposti per far scendere le squadre in campo. Il Trapani rishcia lo 0-3 a tavolino.
Continua a leggere

Serie C, sciopero revocato: da domani si gioca, le liste salgono a 24 giocatori più un 2001


È stato revocato lo sciopero dei giocatori in Serie C che avevano minacciato di non scendere in campo in occasione dell'inizio del campionato a partire già da domani per la questione relativa alle liste chiuse. Grazie alla mediazione del presidente della Figc, Gabriele Gravina, con AIC e Lega Pro, è stato raggiunto un accordo con le liste passate a 24 giocatori più un 2001. Da domani, potrà ricominciare la nuova stagione.
Continua a leggere

Trapani, il nuovo caso della Serie C: stipendi non pagati, ma è iscritto al campionato


L'emergenza Covid-19 ha modificato le norme per l'iscrizione ai campionati da parte della Figc e alcune società hanno fatto vertenza ai propri calciatori per non pagare gli stipendi. Nel caso dei siciliani, però, la squadra ha messo in mora il club con l'obiettivo di svincolarsi. La proprietà, intanto, si dichiara pronta a passare la mano.
Continua a leggere

Combine Picerno-Bitonto, verdetti primo grado Tribunale Federale: lucani retrocessi, pugliesi in D


Il Tribunale Federale Nazionale ha emesso la sentenza di primo grado in merito alla presunta combine tra Picerno e Bitonto: retrocessione all’ultimo posto in classifica del campionato di Serie C per la stagione 2019/2020 per i lucani, con conseguente caduta in Serie D, e penalizzazione di 5 punti in classifica per i pugliesi che non verrebbero promossi tra i professionisti. Questo scenario potrebbe riportare il Foggia in Serie C.
Continua a leggere

Da “nuovo Del Piero” della Juventus alla Serie C: Cristian Pasquato riparte dal Gubbio


Cristian Pasquato riparte dal Gubbio. Ufficiale l'acquisto del giocatore da parte del club umbro. Lo scorso anno al Campodarsego in Serie D, Pasquato era considerato la grande stella della Juventus Primavera tra il 2003 e il 2008. Fu denominato 'il nuovo Del Piero' per via della sua provenienza (Padova) e per la sua tecnica.
Continua a leggere

Perugia, contestazione per la retrocessione in Serie C: appesi ad un cavalcavia 4 manichini


Sono ore movimentate a Perugia in seguito alla retrocessione in Serie C dopo la sconfitta ai rigori contro il Pescara. I tifosi hanno contestato i calciatori e la dirigenza del club e dopo i cori del post-partita la protesta è degenerata con una raccapricciante manifestazione: quattro fantocci sono stati appesi ad un cavalcavia, tre avevano la maglietta della squadra con i numeri 9, 23 e 27; insieme allo striscione anonimo "Vi vogliamo così".
Continua a leggere