La Sampdoria fa festa nel derby ligure, Candreva è devastante: Spezia ko 2-1 al ‘Ferraris’


La Sampdoria si porta a casa il derby ligure contro lo Spezia battendo 2-1 la squadra di Thiago Motta. I blucerchiati chiudono la contesta già nel primo tempo chiudendo i primi 45' avanti di due gol grazie all'autogol di Gyasi e al gol di Candreva. Nel finale gloria per Verde che accorcia le distanze quando è ormai troppo tardi.
Continua a leggere

“Rimborsi per i 400 di Bodo”: il grido dei tifosi della Roma dopo la figuraccia in Norvegia


La Roma potrebbe rimborsare i propri tifosi dopo la cocente sconfitta contro il Bodo/Glimt in Conference League. In Norvegia erano presenti quasi 400 tifosi giallorossi (395 per la precisione) che hanno percorso 4000 chilometri per sostenere la propria squadra. Dopo il 6-1 però sui social è stato subito lanciato l'hashtag #rimborsoperi400dibodo.
Continua a leggere

Tensione in casa Salernitana, striscioni in città contro il ds Fabiani: “Vattene lurido verme”


Tensione alle stelle in casa Salernitana nella settimana che ha portato all'esonero di Fabrizio Castori. Nel corso di questi giorni che precedono la delicata sfida dei granata contro l'Empoli, alcuni sostenitori campani hanno piazzato diversi striscioni in città per chiedere a gran voce le dimissioni di Angelo Fabiani come direttore sportivo del club: "Vattene lurido verme".
Continua a leggere

Mihajlovic prepara il Bologna alla “lotteria” arbitrale: “Nel Milan spero giochi Ibrahimovic”


In vista di Bologna-Milan, il tecnico dei rossoblù Sinisa Mihajlovic è tornato anche sulle polemiche arbitrali per il pareggio di Udine: "Noi dobbiamo concentrarci su ciò che possiamo controllare, poi ci sono gli arbitri, ed è una lotteria". E sulla sfida al Milan: "Mi spiace manchino Theo e Diaz, preferisco affrontare sempre i migliori e quindi spero giochi anche Ibrahimovic"
Continua a leggere

Perché Mourinho ha annientato mezza Roma in diretta TV: strategia surreale, l’aveva già fatto


La pesante critica di José Mourinho nei confronti delle seconde linee della Roma scese in campo contro il Bodo Glimt scatena il dibattito sulla gestione della rosa da parte del tecnico portoghese. La definitiva bocciatura delle riserve rischia di renderle inutilizzabili da qui a fine stagione. Ma c'è chi vede nelle parole di Mourinho una strategia studiata a tavolino: il precedente di quando era sulla panchina dell'Inter.
Continua a leggere

“Non sei un grande allenatore, caro Sarri”: un like di Luis Alberto imbarazza la Lazio


L'ennesima staffetta con Milinkovic-Savic nella gara di Europa League contro il Marsiglia e le ultime dichiarazioni di Sarri hanno evidenziato il problema: "Luis va bene quando i ritmi sono bassi. Difficile vederli insieme". Lo spagnolo ha "replicato" con un like ad un commento feroce sui social nei confronti del tecnico.
Continua a leggere

Probabili formazioni 9ª giornata Serie A: ultime dai campi, stasera Torino-Genoa e Sampdoria-Spezia


Gli aggiornamenti e le ultime news sulle probabili formazioni per la 9^giornata di Serie A. Si comincia già oggi con due anticipi: Torino-Genoa alle 18:30 e Sampdoria-Spezia alle 20:45. Sabato Salernitana-Empoli alle 15 apre il programma, alle 18 c'è Sassuolo-Venezia, l’anticipo delle 20:45 sarà Bologna-Milan. Domenica si parte con il lunch match delle 12:30 tra Atalanta e Udinese, alle 15 due gare: spicca Verona-Lazio, poi Fiorentina-Cagliari. La capolista Napoli di scena alle 18 in casa della Roma, il posticipo serale delle 20:45 sarà il derby d'Italia tra Inter e Juventus. Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni, con indisponibili e ballottaggi partita per partita.
Continua a leggere

Serie A, il calendario della 9^ giornata: gli orari delle prossime partite


La Serie A torna in campo con le partite della 9^ giornata. Due i big match in programma: Roma-Napoli e Inter-Juventus. Si comincia oggi con gli anticipi Torino-Genoa alle 18:30 e Sampdoria-Spezia alle 20:45. Domani scende in campo il Milan, alle 20:45 contro il Bologna. Si chiude domenica con il derby d'Italia al San Siro. Ecco il calendario del nono turno di campionato, con gli orari delle partite.
Continua a leggere

Dzeko carica l’Inter nella sfida alla Juve: “Punti pesanti. Non importa come, basta che si vinca”


Edin Dzeko si è preso sulle spalle l'Inter e contro la Juventus proverà a trascinare i nerazzurri in un successo che varrà più dei semplici 3 punti in palio: "Chi perde si ritroverà in difficoltà nel recuperare in classifica. Dovremo giocare di squadra, così possiamo vincere". E nel confronto con Lukaku: "Tutti gli devono dire grazie, ma io guardo avanti"
Continua a leggere

Orsato promosso subito dopo Juve-Roma, un video interno all’AIA finisce in TV: “Perfetto”


Un audio a corredo del video che mostra l'episodio del rigore concesso alla Roma (e del mancato vantaggio) contro la Juventus spiega perché, secondo i vertici dell'Aia, è stata giusta la decisione di Orsato. Le parole del supervisore al Var sono dirimenti: c'è un dettaglio dell'azione che conferma la scelta del direttore di gara. Ma la valutazione non convince per un motivo.
Continua a leggere

All or Nothing Juventus, ci siamo: annunciata la data d’uscita su Amazon Prime Video


La nuova serie Amazon Original All or Notihng dedicata alla Juventus sarà disponibile in esclusiva su Prime Video a partire da novembre 2021, verrà trasmessa in 240 paesi e territori nel mondo. Il calcio raccontato dietro le quinte, con le telecamere che hanno seguito passo dopo passo i calciatori per tutta la stagione 2020-2021, dal Training Center della Continassa fino all'atmosfera dell'Allianz Stadium.
Continua a leggere

Vidal replica a Bonucci sullo scudetto immeritato: “Me la rido, il campo dirà chi è più forte”


Botta e risposta a distanza tra il difensore bianconero e il centrocampista nerazzurro nell'avvicinamento al big match della 9^ giornata (domenica alle 20:45). Davanti alle parole di Bonucci per un tricolore conquistato per i "demeriti" della Juventus, la risposta di Vidal non si è fatta attendere: "Ah ah ah, non merita risposte. Vedremo in campo chi è il più forte"
Continua a leggere

Felipe Anderson chiude la polemica sul gol all’Inter: “A testa alta, abbiamo fatto la cosa giusta”


Il brasiliano della Lazio è tornato sull'episodio della gara contro l'Inter che lo ha visto, suo malgrado, protagonista, rispedendo al mittente le accuse di anti sportività: "Sono stato male due giorni, ero deluso e amareggiato. Poi ho analizzato il tutto: possiamo andare avanti a testa alta, non era il caso di fermarsi"
Continua a leggere

La Juventus spedisce Kaio Jorge in Serie C: giocherà contro l’Albinoleffe


La Juventus sarà impegnata in Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo. Allegri e la società, hanno così preso una decisione a sorpresa. Il club bianconero e il tecnico livornese hanno deciso di spedire Kaio Jorge in Serie C. L'attaccante classe 2002 brasiliano giocherà contro l'Albinoleffe.
Continua a leggere

L’esonero di Castori non placa il caos in casa Salernitana: “Avrei mandato via tutta la squadra”


La Salernitana ha esonerato Fabrizio Castori dopo la sconfitto contro lo Spezia nell'ottavo turno di campionato. Il tecnico granata, che aveva portato i granata in Serie A dopo 22 anni, ha pagato le 6 sconfitte in 8 gare e soprattutto l'ultima posizione in classifica. Ma nonostante questo, non si placa il caos nel club campano: "Avrei dovuto mandare via tutti i giocatori".
Continua a leggere

Gestaccio “provocatorio e volgare”: Kolarov punito con Luiz Felipe dopo la rissa dell’Olimpico


Il Giudice sportivo si è espresso in merito ai fatti dell'Olimpico nel corso della sfida tra Lazio e Inter valida per l'ottava giornata di Serie A. Una gara contrassegnata dalla furiosa rissa generatasi dopo il gol di Felipe Anderson. A farne le spese sono stati Luiz Felipe (espulso al triplice fischio) ma a sorpresa anche Kolarov per "gesti provocatori e volgari".
Continua a leggere

Allegri non vuole sentire parlare delle polemiche su Orsato: “È il modo di pensare dell’italiano”


Mercoledì la Juventus sarà impegnata nel terzo turno del girone di Champions League contro lo Zenit a San Pietroburgo. I bianconeri ci arrivano rinfrancati sulla scia di 6 vittorie consecutive tra campionato e coppa, Allegri stoppa le polemiche sull'arbitraggio di Orsato contro la Roma: "Fa parte dell'Italia, è il modo di pensare dell’italiano".
Continua a leggere

Perché i tifosi non vanno allo stadio nonostante l’aumento della capienza dopo la pandemia


La capienza degli stadi della Serie A è salita al 75%, ma nonostante ciò non sono aumentati i tifosi sugli spalti. Nell'ultimo match di campionato nessuna delle dieci squadre che giocava in casa ha raggiunto l'occupazione della capienza massima. I problemi sono tanti. Il pienone non c'è perché in Serie A perché mancano stadi accoglienti, perché c'è l'abitudine a seguire le partite in tv comodamente da casa. Ma anche la paura per gli assembramenti può giocare un ruolo importante, tanto quanto il razzismo, che è un problema enorme in Italia.
Continua a leggere

Il rischio della criptovaluta sui ricavi della Roma: lo sponsor paga il club con monete virtuali


Pur di non indossare una maglia priva dello sponsor, la società della famiglia Friedkin ha preso il rischio e si è legata ad una società di blockchain, che solo apparentemente garantisce un livello di entrate pari a quello del precedente partner Qatar Airways. Il minimo garantito in contanti per ogni stagione è di appena 500mila euro, un valore molto basso se paragonato a quello riconosciuto ad altri club italiani dallo stesso tipo di sponsor. Il resto la Roma lo riceve sotto forma di monete virtuali, in particolare token, cioè azioni presenti in un mercato imprevedibile e non regolamentato, quello delle criptovalute. Ecco perchè al momento dell’incasso il club giallorosso potrebbe ottenere di più di quanto pattuito nell’accordo, ma anche incassare molto meno.
Continua a leggere

La rete di protezione intorno a Orsato: per i vertici arbitrali non ha sbagliato su rigore e Abraham


La decisione dell'arbitro Orsato di assegnare subito il penalty a favore della Roma contro la Juventus e annullare la rete di Abraham è stata corretta secondo i vertici della categoria. Ecco perché non sarà fermato e se nelle prossime designazioni non figurerà il suo nome sarà solo per un normale turnover degli impegni, non per un provvedimento disciplinare.
Continua a leggere

Il brutto clima che c’è intorno a Vlahovic: “Gobbo di m… vattene”


Al termine della partita persa dalla Fiorentina a Venezia s'è acceso il focolaio di contestazione nei confronti di Dusan Vlahovic. Il serbo ha deciso di non rinnovare il contratto con la Viola e le voci di un interesse della Juventus hanno alimentato polemiche nei suoi confronti. E qualcuno ha scaricato la delusione per la sconfitta sfogandosi contro di lui.
Continua a leggere

Kingsley fuori 4 mesi, il Bologna va sul mercato: a breve l’annuncio dello svincolato Nicolas Viola


NIcolas Viola nelle prossime ore diventerà un calciatore del Bologna. Il centrocampista era svincolato dopo la fine della sua esperienza al Benevento e firmerà con il club emiliano nella giornata di martedì dopo aver effettuato le visite mediche. La società rossoblù è tornata sul mercato per ovviare all'infortunio di Kingsley, che starà fuori 4 mesi a causa della frattura del perone.
Continua a leggere