Inter-Sassuolo non si gioca per Covid: divieto dall’ATS dopo la positività di De Vrij e Vecino


Stefan De Vrij e Matias Vecino sono positivi al Covid. Adesso sono quattro i casi nell'Inter dopo i contagi di Danilo D'Ambrosio e Samir Handanovic. C'è un focolaio tra i nerazzurri? Secondo il protocollo si può giocare ma la decisione dell'Ats lombarda blocca tutto: dagli allenamenti fino al rinvio della partita con il Sassuolo, compreso impedire il viaggio all'estero dei calciatori convocati nelle rispettive nazionali.
Continua a leggere

Sassuolo-Verona 3-2, sfida spettacolare al Mapei Stadium: decide un gol di Traorè


Il Sassuolo torna a vincere. Al Mapei Stadium i nero-verdi sconfiggono per 3-2 il Verona in un incontro molto divertente. A segno Locatelli, Lazovic, Djuricic, Dimarco e Traoré. Il Sassuolo aggancia il Verona all'ottavo posto, entrambe hanno 38 punti. La squadra di De Zerbi mercoledì recupererà il match con il Torino e ha la possibilità di riavvicinarsi alla zona europea.
Continua a leggere

Torino, altro positivo. L’Asl: “Focolaio Covid di variante inglese. Match col Sassuolo a rischio”


Aumenta il numero di contagiati da Covid nel Torino (arrivato presumibilmente a 9 tra calciatori e staff): oggi altro membro del gruppo squadra risultato positivo e altra sessione di allenamento cancellata. Entro domani la decisione dell'Asl di Torino sul possibile rinvio del match di Serie A contro il Sassuolo in programma venerdì. A preoccupare è il fatto che quello divampato tra i granata sia un focolaio di variante inglese del virus.
Continua a leggere

Torino-Sassuolo a rischio rinvio: l’Asl potrebbe bloccare l’incontro per ragioni sanitarie


Torino-Sassuolo è a rischio rinvio dopo gli ultimi presunti contagi riscontrati all'interno del gruppo squadra nella giornata odierna e che hanno costretto il club a bloccare la seduta di allenamenti. Sarà infatti decisivo il prossimo giro di tamponi per capire realmente l'esatto numero di positivi. L'Asl locale potrebbe infatti intervenire bloccando la disputa della gara contro i neroverdi per ragioni sanitarie.
Continua a leggere

Il Sassuolo torna alla vittoria grazie alla coppia gol Berardi-Caputo: 2-1 al Crotone


Il Sassuolo batte 2-1 il Crotone e torna alla vittoria dopo ben 5 partite. I gol di Berardi e Caputo decisivi per il successo della squadra di De Zerbi che non centrava i 3 punti dallo scorso 6 gennaio. Buona però la prova della squadra di Stroppa, in gol con Ounas, a cui è stato anche annullato un gol dal Var realizzato da Di Carmine.
Continua a leggere

Scamacca alla Juventus è il colpo di mercato che conferma la nuova strategia dei bianconeri


Gianluca Scamacca è l'obiettivo della Juventus in attacco. Il centravanti del Genoa, ma di proprietà del Sassuolo, potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto. L'ennesimo giovane sondato da Agnelli e Paratici nella mini rivoluzione bianconera. Dopo De Ligt, McKennie, Chiesa e Arthur, un altro colpo in linea con lo 'svecchiamento' chiesto dalla società.
Continua a leggere

De Zerbi dopo Juventus-Sassuolo: “Ad un certo punto volevo vincerla”


Roberto De Zerbi ai microfoni di Sky nel post-partita di Juventus-Sassuolo, gara vinta per 3-1 dai bianconeri, ha affermato senza troppi giri di parole: "Io volevo vincere la partita, senza presunzione. Poi la perdi, ma vedevo che c’erano i presupposti per vincerla". Sulla lotta Scudetto: "Davanti la più convincente è il Milan, non sulla carta, ma in convinzione e testa".
Continua a leggere

Il Sassuolo perde contro la Juventus ma in 10 gioca un gran calcio


Il Sassuolo esce a testa alta dallo Stadium, nonostante la sconfitta per 3-1 in casa della Juventus. I neroverdi di Roberto De Zerbi hanno affrontato i campioni d'Italia in inferiorità numerica per più di un tempo e se la sono giocata con intelligenza e grande abnegazione tattica e tecnica. Da sottolineare le grandi prestazioni di Traoré e di Locatelli.
Continua a leggere

Diretta Juventus-Sassuolo di Serie A oggi 10 gennaio 2021 alle 20.45: la cronaca della partita


La diretta di Juventus-Sassuolo, il posticipo della diciassettesima giornata della Serie A 2020/21. Si gioca oggi, domenica 10 gennaio 2021, con fischio di inizio alle 20.45 all'Allianz Stadium di Torino. La partita sarà trasmessa in diretta TV esclusiva su Sky, sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport. Tra bianconeri e neroverdi c'è un solo punto di differenza: la formazione di Pirlo viene dalla bella vittoria contro il Milan, la squadra di De Zerbi vuole dare continuità al successo ottenuto contro il Genoa.
Continua a leggere

Juventus e Sassuolo, storia di una sinergia: tra mercato e amicizie


Juventus-Sassuolo è una delle partite previste nella 17a giornata di Serie A. Una sfida tra due società, quella bianconera e i neroverdi, che hanno collaborato sul mercato acquistando giocatori in sinergia favoriti anche dai rapporti di lavoro stretti negli anni dai vari Marotta e Paratici con Carnevali e Rossi. Questi ultimi però, negli ultimi anni hanno sempre ribadito come tra le due squadre non esista alcun canale preferenziale sul mercato.
Continua a leggere

Atalanta, raffica di gol sul Sassuolo: doppio Zapata e Muriel segna sempre dalla panchina


L'Atalanta travolge il Sassuolo nello scontro diretto con il risultato di 5-1, conquista una vittoria pesante per avvicinarsi alla zona Champions. Gli emiliani crollano nella ripresa, in calce al successo della formazione di Gasperini c'è la firma di Ilicic: lo sloveno illumina il gioco e inventa assist che innescano le punte.
Continua a leggere

Il Milan batte anche il Sassuolo: gol di Leao, a segno dopo 6 secondi, e Saelemaekers


Il Milan vince anche in casa del Sassuolo e mantiene il primo posto in Serie A. I rossoneri vincono 2-1. Gol di Leao dopo 6 secondi e 20 centesimi, il più veloce nella storia del campionato italiano, e Saelemakers. Nel finale accorcia Berardi. Kessié ammonito, era diffidato e salterà la sfida con la Lazio. Il Milan risponde così all'Inter e alla Juventus.
Continua a leggere

Leao gol da record in Serie A, segna dopo 6 secondi in Sassuolo-Milan


Azione incredibile del Milan, che ha battuto il calcio d'inizio ed ha segnato dopo pochissimi secondi con Leao. Il portoghese è entrato nella storia della Serie A facendo gol dopo appena 6 secondi e 20 dall'inizio della partita. In Sassuolo-Milan si fa la storia della Serie A. Leao ha battuto il record di Paolo Poggi, che durava da oltre vent'anni.
Continua a leggere

Sassuolo-Milan di Serie A in diretta: orario e dove vederla in TV e streaming


La cronaca in diretta di Sassuolo-Milan, partita valida per il 13° turno di campionato che è in programma alle 15.00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Il Sassuolo a 23 ounti proverà a risalire la classifica, il Milan dovrà difendersi dal ritorno delle avversarie. In TV diretta esclusiva per gli abbonati su SKY, così come in streaming.
Continua a leggere

De Zerbi recupera Caputo per Fiorentina-Sassuolo: “Ci sarà, sta bene”


Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato alla vigilia della sfida dei neroverdi contro la Fiorentina. L'allenatore degli emiliani ha confermato come affrontare la viola in questo momento sia molto difficile. Ma dalla sua parte avrà nuovamente Ciccio Caputo che ha recuperato del tutto dall'infortunio e potrebbe essere della partita anche iniziando dal 1'.
Continua a leggere

Moviola Roma-Sassuolo: il VAR annulla i gol di Mkhitaryan e Araslin. Espulsi Pedro e Fonseca


Tanto lavoro per l'arbitro Maresca nel primo tempo di Roma-Sassuolo. Il direttore di gara napoletano ha espulso Pedro, per doppia ammonizione, e l'allenatore giallorosso Paulo Fonseca, per proteste dopo l'annullamento del gol di Mkhitaryan. Sulla decisione di non convalidare la rete dell'armeno ha pesato il fallo di Dzeko su Locatelli.
Continua a leggere

Roma-Sassuolo di Serie A in diretta: orario e dove vederla in TV e streaming


La diretta di Roma-Sassuolo, match valido per la decima giornata della Serie A 2020/2021. La partita si gioca oggi 6 dicembre 2020 allo stadio Olimpico di Roma alle ore 15.00 e verrà trasmessa in diretta televisiva e in streaming da Sky. In attesa delle probabili formazioni: emergenza in difesa per Fonseca, che dovrebbe schierare ancora Cristante al centro della difesa a 3. De Zerbi dovrà rinunciare ancora a Caputo: al suo posto conferma per il giovane Raspadori al centro dell’attacco.
Continua a leggere