La terza dose del vaccino Covid di Pfizer efficace al 95,6%, anche contro la variante Delta


Il colosso farmaceutico Pfizer ha annunciato che una dose di richiamo (terza dose) del suo vaccino Covid a mRNA ha un'efficacia relativa del 95,6 percento. Il risultato deriva da uno studio di Fase 3 randomizzato e controllato con placebo, nel quale è stato confrontato il tasso di COVID-19 sintomatica in due gruppi di partecipanti. Nel gruppo trattato con la terza dose sono stati riscontrati solo 5 casi, contro i 109 del gruppo placebo. Il test è stato condotto in piena circolazione della variante Delta.
Continua a leggere

Questa donna sopravvissuta al cancro ha avuto la Covid per almeno 335 giorni: com’è possibile


Una quarantasettenne del Maryland è risultata positiva al coronavirus SARS-CoV-2 per almeno 335 giorni, poco meno di un anno. L'infezione record, secondo gli esperti che l'hanno avuta in cura, si è innescata a causa di un trattamento anti cancro cui era stata sottoposta tre anni prima. La paziente era infatti immunocompromessa e il patogeno responsabile della COVID-19 ha potuto persistere a lungo nel suo organismo.
Continua a leggere

Rene di maiale trapiantato nell’uomo senza rigetto: è la prima volta nella storia della medicina


Presso il centro Langone Health dell'Università di New York (NYU) è stato eseguito un trapianto entrato di diritto nella storia della medicina. Per la prima volta un rene di maiale è stato infatti trapiantato con successo in un essere umano, funzionando regolarmente (per poco più di due giorni) e senza essere rigettato. Il rivoluzionario trapianto apre le porte alle cosiddette "fabbriche di organi", ma solleva anche questioni etiche da non sottovalutare.
Continua a leggere

Vaccino Covid di Valneva innesca potente risposta immunitaria ed è molto ben tollerato


La società biofarmaceutica francese Valneva SE ha comunicato i dati dello studio di Fase 3 "Cov-Compare (VLA2001-301)" sul suo vaccino anti Covid VLA2001. Il farmaco, basato sulla tecnologia del virus inattivato, ha innescato una forte risposta immunitaria (sia anticorpale che cellulare) ed è stato molto ben tollerato. Nessuno dei partecipanti ha sviluppato la forma grave della COVID-19 o è morto per essa. Presto potrebbe essere approvato nel Regno Unito e in seguito dall'EMA.
Continua a leggere

Cosa succede se bevi il caffè scaduto


A tutti è capitato di trovare nella dispensa una confezione di caffè "sopravvissuta" oltre la data riportata sulla stessa, accompagnata dall'immancabile frase "da consumarsi preferibilmente entro il". Il caffè, infatti, non ha una vera e propria scadenza come i latticini, bensì un Termine Minimo di Conservazione (TMC) che non è legato alla sicurezza alimentare. Ecco cosa c'è da sapere.
Continua a leggere

Questa tabella indica quante ore devi dormire ogni notte per essere riposato (in base alla tua età)


Per essere davvero riposati sia fisicamente che mentalmente è necessario dormire ogni notte per un certo numero di ore, che può variare in base alla nostra età e al nostro stile di vita. I Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) americani hanno messo a punto una tabella che indica il monte ore ideale di sonno per ciascuna fascia di età.
Continua a leggere

Perché quando ti svegli alle 3 del mattino sei assalito da ansia e preoccupazione


I risvegli notturni sono notoriamente fastidiosi e debilitanti, soprattutto se ripetuti nel tempo a causa di un periodo particolarmente stressante. Svegliarsi nella seconda parte della notte, tipicamente attorno alle 3, può inoltre trasformarsi in un vero e proprio incubo a occhi aperti, poiché ci getta in un significativo stato di angoscia, stress e preoccupazione, in cui tutti i problemi sembrano irrisolvibili. Ecco perché possiamo sperimentare questo particolare stato mentale, che fortunatamente svanisce al mattino.
Continua a leggere