Bimbo di 3 anni positivo Covid a scuola ad Eboli, in quarantena altri 3 piccoli e le maestre


Un bambino di 3 anni della scuola Molinello di Marina di Eboli (Salerno) è risultato positivo al coronavirus; sono stati predisposti i tamponi per i tre bambini che con lui erano tornati in classe nei giorni scorsi e per il personale docente che è stato in contatto coi piccoli. Nel comune del Salernitano nelle ultime ore sono stati registrati 11 nuovi contagi, 43 guarigioni e zero decessi.
Continua a leggere

Migranti scoperti al Porto di Salerno, in 26 erano chiusi in un container


All'alba di oggi 26 migranti sono stati scoperti dagli agenti della Polizia di Frontiera Marittima al Porto di Salerno: i migranti erano su una nave proveniente dalla Turchia, stipati in un container all'interno del quale sarebbero stati chiusi per tre giorni. Il comandante della nave è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.
Continua a leggere

Covid, in Costiera Amalfitana salgono i contagi: Ravello e Maiori le città più colpite


Aumentano i contagi nei Comuni che compongono la Costiera Amalfitana, nota località turistica nella provincia di Salerno: nelle ultime 24 ore, sono 31 i nuovi casi di Coronavirus che si sono registrati. Di questi, però, 21 si sono registrati soltanto a Ravello, mentre altri 5 a Maiori, dove è già stata istituita una mini zona rossa.
Continua a leggere

Salerno: fugge alla vista degli agenti, poi li aggredisce. Arrestato, era già ai domiciliari


Prima una lite in strada, poi la fuga alla vista degli agenti: ha speronato la Volante e un'automobile in sosta, per poi aggredire fisicamente i poliziotti una volta fermato. Si tratta di un uomo di 39 anni, pregiudicato, arrestato a Salerno dagli agenti di polizia della Questura. Dai controlli è emerso che fosse già sottoposto agli arresti domiciliari.
Continua a leggere

Vincenzo è il primo nato del 2021 in Campania: è venuto al mondo a Salerno alle 00.01


Si Chiama Vincenzo De Prisco il primo nato in Campania del 2021: il primo vagito alle 00.01 alla clinica del Sole di Salerno. Figlio di una coppia di Nocera Inferiore, porta il nome del nonno già comandante della polizia locale nocerina. Condivide così il record di "primo nato" in contemporanea con Aurora (prima nata a Roma), Elia (Foligno) ed Antonio (Catania).
Continua a leggere

Acciaroli, finisce in mare con l’auto: due uomini si tuffano in acqua e lo salvano


È accaduto nella serata di ieri al porto di Acciaroli, perla del Comune di Pollica, in Cilento (Salerno). Un uomo di 80 anni, per cause ancora in corso di accertamento, è finito in mare con l'auto: per fortuna due uomini, che hanno assistito alla scena, si sono tuffati in acqua e, dopo aver rotto i finestrini, hanno portato in salvo l'anziano.
Continua a leggere

Fidanzati affittano stanza del B&B a Salerno per vendere la droga per Capodanno


Due fidanzati di 25 anni sono stati arrestati dalla polizia in un B&B a Salerno: avevano affittato una stanza fingendo di voler passare lì le vacanze, in realtà la stavano utilizzando come base logistica per spacciare cocaina ed eroina nel centro città. I due sono stati bloccati durante un appostamento, il blitz scattato dopo la vendita di due dosi a un assuntore del posto.
Continua a leggere

I sindaci del Salernitano vietano i botti per Capodanno: pronte le ordinanze comunali


Sono diversi i sindaci del Salernitano che in queste ore stanno emanando ordinanze per vietare l'esplosione di botti di Capodanno sul territorio comunale. Dopo l'appello del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, che aveva annunciato la preparazione dell'ordinanza, provvedimenti in questo senso sono stati emessi dai primi cittadini di Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano e Vietri sul Mare.
Continua a leggere

Inaugurato il nuovo svincolo di Angri dell’autostrada A3 Napoli-Salerno


Inaugurato il nuovo svincolo di Angri dell'A3 Napoli-Salerno, che permetterà anche di allacciarsi alla Strada Statale 268 del Vesuvio. Soddisfatta la Regione Campania. De Luca: "Tassello importante per il miglioramento delle infrastrutture della Campania". Il ministro dei trasporti Paola De Micheli parla di "uno snodo strategico per la viabilità non solo della Campania".
Continua a leggere

Al Ruggi pericoloso focolaio a cardiologia Contagiati 8 pazienti, medico e infermiere

Ancora contagi in corsia all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore . Colpiti questa volta i reparti di ginecologia e nefrologia. A risultare positivi al tampone un infermiere ed un operatore socio sanitario. Ma resta il Ruggi l’ospedale che registra contagi in tutti i reparti. La situazione attualmente vede una certa drammaticità anche al reparto di cardiologia dove si registrano 10 persone positive, 8 pazienti, un medico e un infermiere. Ma i casi covid registrati sul territorio salernitano sono anche altri. A Campagna è risultato positivo al COVID19 un assessore comunale. A darne comunicazione il primo cittadino che ha riferito che tutta l’Amministrazione Comunale è vicina all’assessore al quale viene augurata una veloce guarigione.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Covid, morto Lucio Fulgione, infermiere all’ospedale di Eboli: aveva 52 anni


Il Coronavirus miete un'altra vittima tra il personale sanitario in Campania: è morto Lucio Fulgione, 52 anni, infermiere all'ospedale Maria Santissima Addolorata di Eboli, nella provincia di Salerno. L'infermiere aveva contratto il virus all'inizio del mese di dicembre: le sue condizioni si sono aggravate, fino purtroppo al decesso, avvenuto nei giorni del Santo Natale.
Continua a leggere

Covid, il sindaco di Salerno chiude il lungomare nel weekend


Nel fine settimana a Salerno saranno interdette alla circolazione le aree del lungomare. Lo ha deciso il sindaco, Vincenzo Napoli, introducendo le nuove misure anti contagio per scongiurare la formazione di assembramenti. Sabato e domenica chiuse anche piazza Abate Conforti e piazza San Francesco, ma resterà consentito l'accesso alle attività commerciali e alle abitazioni.
Continua a leggere

La Finanza mostra come si distruggono tonnellate di anfetamine: è la “droga dell’Isis”


La Guardia di Finanza ha disposto l'incenerimento delle 14 tonnellate di anfetamine (circa 84 milioni di pasticche) sequestrate nel Porto di Salerno lo scorso mese di luglio. L'ingente quantitativo di droga - il più grande mai sequestrato in Italia - è stato caricato su due articolati e trasportato nella notte verso un inceneritore di Ravenna.
Continua a leggere

Arrestati gli “Sfiammati”: su WhatsApp organizzavano furti d’auto tra Napoli e Salerno


I carabinieri hanno arrestato 8 persone, accusate di far parte di una banda di ladri di auto che pianificava i furti su WhatsApp. Su una chat chiamata "Gli Sfiammati" i militari hanno recuperato messaggi e fotografie con cui sono stati ricostruiti i movimenti del gruppo e le loro attività; tramite Internet recuperavano anche informazioni sulle vittime per chiedere il cavallo di ritorno.
Continua a leggere

Detenuto tenta di evadere dal carcere di Salerno durante i colloqui


Un trentenne, detenuto nel carcere di Salerno, ha tentato di evadere approfittando del via vai del momento dei colloqui; è stato visto da un agente della Penitenziaria in servizio nell'area dell'accettazione, che si è accorto della fuga e lo ha inseguito, riuscendo a catturarlo poco dopo. L'allarme lanciato dal sindacato Uspp, che da tempo denuncia le criticità della casa circondariale.
Continua a leggere

“Gli extracomunitari puzzano”, la frase razzista durante il consiglio comunale di Sarno


"Il problema è che gli extracomunitari puzzano": la frase razzista è stata pronunciata da una consigliera del Comune di Sarno (Salerno), durante una seduta del Consiglio comunale trasmessa in streaming e pubblicata su YouTube, mentre il Sindaco e un altro consigliere discutevano sugli interventi di riqualifica del centro storico, dove sono insediate comunità di stranieri.
Continua a leggere

Arrestato medico per operazioni inutili e morti sospette alla clinica Tortorella di Salerno


I carabinieri hanno arrestato Carmine Napolitano, primario di Oncologia della Casa di cura Tortorella di Salerno; è accusato di omicidio colposo plurimo: avrebbe sottoposto i pazienti ad interventi chirurgici ad alto rischio di complicanze o totalmente inutili, causando un incremento di decessi. Sospeso nella stessa indagine il collega Marco Clemente.
Continua a leggere