Inaugurato lo sportello di Salerno di “Spazio Lavoro”

Inaugurato lo sportello di Salerno di “Spazio Lavoro”, un’iniziativa della Regione Campania, in collaborazione con Anpal Servizi SpA, Camera di Commercio di Salerno e Consorzio ASI, che eroga servizi avanzati e specialistici alle imprese della provincia di Salerno.
 
Si tratta di uno spazio attrezzato e funzionale che disporrà della presenza di operatori qualificati dei Centri per l’Impiego con l’obiettivo di implementare le politiche attive in materia di lavoro, di rendere disponibili servizi di consulenza e recruiting per le imprese, di favorire l’occupazione e lo sviluppo economico del territorio.
 
Ulteriori informazioni nella brochure allegata.
 
Spazio Lavoro
c/o Camera di Commercio di Salerno
Via Generale Clark 19/21
Aperto il martedì e il giovedì, dalle ore 9 alle ore 12
tel. 089.3068230/1
spaziolavoro.salerno@regione.campania.it
 

da sinistra:

Andrea Prete - presidente CCIAA SAlerno

Sonia Palmeri - assessore regionale al lavoro

Vincenzo De Luca - presidente Regione Campania

Antonio Visconti - presidente consorzio ASI Salerno

Vitignoitalia – Napoli, 19-21 maggio 2019 – Termini e modalità di partecipazione

Unioncamere Campania coordinerà la partecipazione di n° 15 aziende campane del settore vitivinicolo alla prossima edizione di Vitignoitalia in programma a Napoli dal 19 al 21 maggio 2019.

Alla Camera di Commercio di Salerno sono stati riservati n° 3 spazi pre-allestiti, ciascuno attrezzato nel seguente modo: 1 desk cm. 140x50 + 2 sgabelli, 1 totem portabottiglie con denominazione aziendale, 1 glacette, 1 versavino, servizio ghiaccio, inserimento catalogo dell’evento, n° 4 incontri B2B con buyer selezionati.

La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa, utilizzando il modello in allegato, mediante posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it   entro le ore 12.00 del giorno 24 aprile p.v.

Per info consultare la lettera invito allegata.


 

Previsioni occupazionali in provincia di Salerno nel mese di Aprile 2019

In provincia di Salerno nel complesso saranno programmate 6.880 entrate. In Campania saranno 30.900 e complessivamente in Italia circa 415.000.

Nel 36% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 64% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita). Si concentreranno per il 79% nel settore dei servizi e per l'84% nelle imprese con meno di 50 dipendenti.

Il 10% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici, quota inferiore alla media nazionale (16%) mentre in 21 casi su100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

Per una quota pari al 23% interesseranno giovani con meno di 30 anni e l’8% delle entrate previste sarà destinato a personale laureato.

Per una quota pari al 70% delle entrate viene richiesta esperienza professionale specifica o nello stesso settore. Infine, le imprese che prevedono assunzioni saranno pari al 15% del totale.

Questo in sintesi quanto emerge dall’analisi del Sistema Informativo Excelsior, realizzata da Unioncamere-ANPAL, sulle previsioni di assunzione delle imprese private dell’industria e dei servizi.

Clicca qui per consultare il bollettino e le tavole statistiche

Per informazioni: Ufficio Statistica e Prezzi – Teresa  Donnarumma  089.3068461

 

Indice dei prezzi al consumo – Marzo 2019

Nel mese di marzo 2019, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,3% rispetto al mese precedente e dell’1,0% su base annua (come a febbraio), confermando la stima preliminare.

La stabilità dell’inflazione è la sintesi di dinamiche contrapposte: da una parte l’accelerazione dei Beni energetici non regolamentati (da +0,8% a +3,3%), dall’altra il rallentamento dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati (da +3,7% a +1,9%), dei Servizi relativi ai trasporti (da +0,9% a +0,5%) e dei Tabacchi (da +4,5% a +4,0%).

L’inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, rimane stabile a +0,4%, mentre quella al netto dei soli beni energetici decelera lievemente da +0,7% a +0,6%.

L’aumento congiunturale dell’indice generale è dovuto principalmente alla crescita dei prezzi dei Beni energetici non regolamentati (+1,6%), dei Tabacchi e dei Servizi relativi ai trasporti (+1,3% per entrambi), solo in parte bilanciata dal calo dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati (-1,6%).

L’inflazione è stabile per i beni e per i servizi (rispettivamente a +1,3% e a +0,7%); pertanto rispetto al mese precedente il differenziale inflazionistico, negativo tra servizi e beni, si conferma a -0,6 punti percentuali.

L’inflazione acquisita per il 2019 è +0,4% per l’indice generale e pari a zero per la componente di fondo.

Dinamiche divergenti si registrano per i prezzi dei prodotti di largo consumo: quelli dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona decelerano da +1,6% a +1,1%, mentre quelli dei prodotti ad alta frequenza d’acquisto rimangono stabili a +1,5%, registrando in entrambi i casi un’inflazione più alta di quella complessiva.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) aumenta del 2,3% su base mensile (per effetto della fine dei saldi invernali dell’abbigliamento e calzature, di cui l’indice NIC non tiene conto) e dell’1,1% in termini tendenziali (stabile rispetto al mese precedente), confermando la stima preliminare.

L’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, registra un aumento dello 0,2% su base mensile e dello 0,8% rispetto a marzo 2018.

 

Per ulteriori informazioni – Ufficio di Statistica – Teresa Donnarumma

tel 0893068461 teresa.donnarumma@sa.camcom.it

 

Le potenzialità di utilizzo del Cruscotto informativo di SISPRINT

Analisi e monitoraggio delle dinamiche economiche territoriali. Ci pensa il cruscotto informativo S.I.S.PR.IN.T, uno strumento nuovo e interattivo per le Camere di commercio e le Pubbliche amministrazioni impegnate nella programmazione di interventi per l'innovazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese. Il servizio on line è stato presentato lo scorso 1' aprile a Napoli, presso la sede della Giunta regionale della Campania.

Sviluppato da Unioncamere e Agenzia per la Coesione Territoriale con il contributo di InfoCamere e Si.Camera. S.I.S.PR.IN.T consente di navigare i dati ed effettuare analisi sull’andamento dei territori e delle economie territoriali. Il Cruscotto, di facile e pronto utilizzo, ha due principali chiavi di interrogazione:

- per Obiettivo Tematico (OT 1 e OT3), così da fornire ai decision maker provinciali ed a quanti si occupano di Programmazione un set di un centinaio di indicatori in grado di supportare la messa a punto di strategie di sviluppo e di monitorarne gli esiti;

- per territorio, con tavole di indicatori economico-sociali (anche scaricabili) utili ad analisi socio-economiche.

La flessibilità prevista nella composizione del quadro informativo ricercato permette un utilizzo guidato nonché livelli di accesso ai set di dati a livello comunale - ove disponibili - per elaborazioni personalizzate.

La facilitazione dell’accesso ai dati ha lo scopo di incentivarne l’utilizzo per le decisioni pubbliche, anche con riferimento specifico agli ambiti territoriali della politica di coesione (Aree Interne, Città Metropolitane, Aree di Crisi, ecc).

Il Cruscotto permette di tracciare una mappa dettagliata delle realtà produttive locali che valorizza i dati del Registro delle Imprese, dell’Agenzia per la Coesione Territoriale e di altre fonti statistiche. L’intento è rafforzare la capacità delle Amministrazioni coinvolte nei processi di programmazione e attuazione della politica di coesione e di dare risposta alle reali esigenze di imprese e territori, attraverso azioni e strumenti in grado di qualificare la progettualità per lo sviluppo e il sostegno alla competitività.

All'incontro di presentazione hanno partecipato Andrea Prete, presidente della Camera di Commercio di Salerno, Valeria Fascione, assessore regionale all'internazionalizzazione, startup e innovazione e i rappresentanti delle principali associazioni di categoria. L'evento è stato occasione per illustrare con un taglio operativo, pratico e concreto, le potenzialità e le soluzioni offerte dal nuovo strumento informatico oltre che momento di confronto e di raccolta di suggerimenti ed esigenze per l’implementazione del servizio.

ATM Dubai – 28 aprile 1′ maggio – Modalità di adesione

La Regione Campania in collaborazione con Unioncamere Campania, al fine di favorire la promo-commercializzazione turistica della Campania in Italia e nel mondo intende acquisire manifestazione d’interesse per la partecipazione alla fiera ATM in programma a DUBAI dal 28 APRILE al 1' maggio 2019.

Adesioni entro il 18 aprile 2019

Per saperne di più consulta la manifestazione d'interesse allegata

I servizi digitali per l’impresa – Lunedì 29 aprile, ore 9.30 – CCIAA Salerno

Lunedì 29 aprile 2019 alle ore 9.30, presso la Camera di Commercio di Salerno - via Generale Clark 19 - si terrà l'evento divulgativo “I servizi digitali per l’impresa”, un'occasione per conoscere tutti i servizi GRATUITI che la Camera di Commercio ha riservato alle imprese iscritte: CASSETTO DIGITALE DELL’IMPRENDITORE, FATTURA ELETTRONICA, SPID.

Cassetto digitale - portale https://impresa.italia.it, con cui ogni imprenditore potrà accedere SENZA ONERI alle informazioni e ai documenti ufficiali della propria impresa: visura, bilancio, pratiche in corso e molto altro ancora.

Fattura Elettronica  - https://fatturaelettronica.infocamere.it - servizio che consente alle piccole e medie imprese italiane di consultare materiale di orientamento sul tema della fatturazione elettronica verso la P.A. e verso i privati ed usufruire al tempo stesso di un servizio GRATUITO per l’emissione e la completa gestione di fatture elettroniche.

SPID – il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che ti permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone - Rilascio GRATUITO.

Si prega di portare con se il proprio dispositivo di firma digitale/cns e smartphone per l’eventuale rilascio dello spid e verificare la registrazione ai servizi del casseto digitale e fattura elettronica.

Essere digitale, da oggi, è alla portata di tutte le imprese!
 

Verifica periodica strumenti di misurazione: dal 19/03/2019 non più in Camera di Commercio – Rimborso diritti segreteria

Si ricorda che dal 19 marzo 2019 la verifica periodica di strumenti di misura potrà essere eseguita esclusivamente da organismi accreditati che risultino iscritti in un apposito elenco tenuto da Unioncamere, disponibile al seguente indirizzo web: http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=10.2.2

Per tutti coloro che successivamente a tale data hanno fatto richiesta alla CCIAA di Salerno, con relativo versamento dei diritti di segreteria, potranno chiedere il rimborso di quanto versato utilizzando il modulo allegato

Per eventuali ulteriori informazioni e/o chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Metrico e Ispettivo della CCIAA di Salerno ai seguenti recapiti:
Tel. 089/30.68.411
Fax: 089.311.50.35
e-mail: ufficio.metrico@sa.camcom.it
PEC: cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it

Graduatoria contributi fiere 2019

Con determinazione dirigenziale n.136/2019, è stata approvata la graduatoria per i contributi fiere in Italia e all'estero per l'anno 2019.

Ai fini dell'ottenimento della liquidazione del contributo e per analogia a quanto disposto dall'art.6 del regolamento n. 52/2018, per le manifestazioni già svolte, l'impresa dovrà inviare, a mezzo PEC, apposita istanza entro il termine perentorio di 30 gg. a decorrere dalla pubblicazione della graduatoria, avvenuta in data 10 aprile 2019 nella sezione "Albo pretorio online".