Donne e Formazione: Voucher in Campania

Partecipazione e interesse dalla platea sui contenuti illustrati dai relatori che si sono succeduti nel corso dell’incontro tenuto giovedì 5 dicembre 2019 presso il Salone Genovesi della sede di rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno – via Roma 29 per illustrare la misura sui voucher che la Regione Campania eroga per la partecipazione a percorsi formativi destinati alle donne residenti in regione di età compresa tra i 18 e i 49 anni.

L’incontro è stato organizzato dal CIF – Comitato per l’Imprenditoria Femminile dell’Ente camerale e ha visto la partecipazione, tra gli altri, del presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete, del presidente del CIF Angela Pisacane, del presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania Franco Picarone, del consigliere provinciale per la Parità Effettiva Anna Petrone, dell’assessore comunale alle Pari Opportunità Gaetana Falcone, dei rappresentanti di Sviluppo Campania (soggetto attuatore della misura) e dell’assessore regionale alle Pari Opportunità Chiara Marciani.

L’avviso prevede l’assegnazione di un contributo pubblico sotto forma di voucher per il rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione ad un corso di formazione professionale personalizzata, al fine di accrescere le competenze professionali e facilitare conseguentemente l’accesso al mondo del lavoro.

Le domande saranno registrate da Sviluppo Campania, in ordine cronologico, in base alla data di presentazione con l’assegnazione di un numero identificativo unico.

Sono previste 2 finestre di apertura dei termini per la presentazione delle domande, della durata di 30 giorni, salvo esaurimento dei fondi, nel rispetto delle seguenti scadenze:
Prima finestra: dalle ore 10.00 del 16 dicembre 2019 fino alle ore 14.00 del 13 gennaio 2020;
Seconda finestra: dalle ore 10.00 del 02 marzo 2020 fino alle ore 14.00 del 03 aprile 2020.
 

Qui trovi le info sulla misura: http://www.fse.regione.campania.it/opportunita/voucher-la-partecipazione-percorsi-formativi-destinati-alle-donne-eta-lavorativa/

 

Imprese e Pubbliche Amministrazioni – La semplificazione attraverso gli strumenti della Camera di commercio – Sapri, 12 dicembre 2019

Giovedì 12 dicembre 2019, dalle 17.00 alle 19.00 nell'Auditorium C. Pisacane, presso il Centro Polifunzionale G. Cesarino di Sapri (SA) si terrà
un incontro per diffondere la conoscenza degli strumenti digitali che facilitano i rapporti tra imprese e Pubbliche Amministrazioni.

L'incontro è organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno in collaborazione con il Comune di Sapri e Infocamere.

Clicca qui per scaricare il programma dell'incontro.

La Corte in Festa – Natale al Castello – Teggiano 6-8 dicembre 2019

Tutto pronto a Teggiano per la terza edizione de "La Corte in Festa - Natale al Castello", in agenda dal 6 al 8 Dicembre 2019 presso la fortezza Macchiaroli, scrigno di cultura che fu vanto degli illustri Sanseverino.

Questi i tratti salienti del programma: degustazioni di tipicità gastronomiche ed esposizioni di artigianato artistico; tiro con l’arco storico con l'Associazione "Arcieri Roberto il Guiscardo"; combattimenti singoli e a schiera con i figuranti armati de "I Cavalieri del Giglio"; mostra interattiva sulle macchine di tortura a cura del dott. Antonio Cambio; giochi medievali a cura dell'associazione "Lo Stare Insieme" di Auletta; esibizioni di Sbandieratori e Musici dello Stato di Diano; spettacolo parlato dell'artista di strada: Lino's Street Circus; Mostre a cura della Regione Campania Assessorato al Turismo: La Storia di Antonello Sanseverino e la Congiura dei Baroni e Mostra d'arte Contemporanea del Museo Madre di Napoli

L'iniziativa è organizzata dalla CASARTIGIANI Salerno, con il sostegno della Camera di Commercio di Salerno e il patrocinio del Comune di Teggiano.


Si comincia Venerdì 6 Dicembre dalle ore 18 alle ore 22. Sabato e Domenica, apertura per l'intera giornata, dalle ore 11 alle ore 22. Informazioni nel dettaglio su www.mestieriesapori.com

 

 

Donne e Formazione – Voucher in Campania – Giovedì 5 dicembre 2019 sede CCIAA di Salerno, via Roma 29

Giovedì 5 dicembre 2019, alle ore 16.15, presso il Salone Genovesi della sede di rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno – via Roma 29 – si terrà un incontro informativo sui voucher che la Regione Campania eroga per la partecipazione a percorsi formativi destinati alle donne residenti in regione di età compresa tra i 18 e i 49 anni.

 

L'incontro è organizzato dal CIF - Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Salerno, in collaborazione con la Regione Campania.

 

Qui trovi le info sulla misura: http://www.fse.regione.campania.it/opportunita/voucher-la-partecipazione-percorsi-formativi-destinati-alle-donne-eta-lavorativa/

 

Imprese: in lieve aumento le iscritte nei primi 9 mesi del 2019 – In crescita turismo e società di capitali

I dati della dinamica delle imprese registrate presso la Camera di Commercio di Salerno

La dinamica imprenditoriale in provincia di Salerno nel periodo gennaio-settembre 2019 fa registrare un saldo positivo di 327 unità, dato dalla differenza tra le 5.379 iscrizioni e le 5.052 cessazioni. In Campania, complessivamente, sono oltre 3mila le imprese in più.

L’andamento imprenditoriale in provincia di Salerno risulta più modesto rispetto a quanto registrato nell’anno precedente: nei primi 9 mesi del 2018 sono state oltre 1.300 le imprese in più.

Il minor risultato del 2019 è determinato da un saldo più contenuto per tutti e tre i trimestri considerati. In particolare, i mesi da gennaio a marzo, che nel 2018 erano stati caratterizzati da una sostanziale stabilità imprenditoriale (era di -5 il relativo saldo), nel 2019 registrano un calo di oltre 500 imprese. Sono i mesi da aprile a giugno 2019 a distinguersi, in termini di valore assoluto, per il miglior risultato (+643 imprese), sebbene sempre inferiore al pari periodo 2018. Il trimestre estivo, con un saldo di +261 imprese, appare più in linea con quello del 2018 (quando fu di +359).

Limitando l’analisi alle nuove aperture, i primi 9 mesi fanno segnare una flessione di quasi 700 nuove attività rispetto a quanto rilevato nel 2018. Anche sul fronte delle cessazioni, la crescita nelle chiusure di attività del 2019 rispetto all’anno precedente ha riguardato tutti i trimestri.

L’analisi per forma giuridica evidenzia che il positivo andamento imprenditoriale ha riguardato sostanzialmente le società di capitali, con quasi 1.200 imprese in più. In calo le imprese individuali (-620), dato in linea con l’andamento della categoria che, storicamente, si caratterizza per il maggior turnover: nello specifico sono state 3.331 le ditte nuove iscritte e 3.951 quelle cessate.

Dalla distribuzione per macro settori delle oltre cinquemila imprese di nuova iscrizione, emerge che le imprese commerciali sono il 30% delle iscrizioni totali classificate del periodo gennaio-settembre. Seguono il settore turistico, le costruzioni (12%) e i servizi alle imprese. Per il turismo, in particolare, si registra una percentuale di iscrizioni del 17%, dato molto più consistente del peso che il settore ha nel tessuto imprenditoriale provinciale. Le imprese turistiche, infatti, sono l’8,5% del totale delle imprese presenti in provincia di Salerno.

Questo, in sintesi, è quanto emerge dalle elaborazioni dei dati Infocamere effettuate dall’Osservatorio Economico provinciale della Camera di Commercio di Salerno.

Grafici e tabelle statistiche sono reperibili nell'approfondimento (clicca qui per accedere).

 

Concerto sotto l’Albero – Domenica 22 dicembre 2019 – ore 19.00 – Piazza Portanova, Salerno

Domenica 22 dicembre 2019 - alle ore 19.00 presso in piazza Portanova si terrà la seconda edizione del "Concerto sotto l'Albero".

Organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno, nell'ambito del ciclo di eventi "Camera in Tour" - l'iniziativa finalizzata al sostegno della filiera turistico-culturale del nostro territorio - il concerto prevede la partecipazione di 80 coristi del Teatro dell'Opera di Salerno e delle voci bianche del Teatro G.Verdi di Salerno (circa 100 bambini guidati dal direttore maestro Tiziana Carlini).

Musiche a cura dell'Orchestra Filarmonica "G.Verdi". Direttore d'Orchestra M° DANIEL OREN.

Il concerto è realizzato in collaborazione con il Comune di Salerno.

 

Presentazione del libro fotografico “Il Grande Viaggio” – Venerdì 6 dicembre 2019

Venerdì 6 dicembre 2019, alle ore 16.30, nella biblioteca "Antonio Pastore" della sede di rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno - via Roma n.29 - sarà presentato il libro fotografico di Riccardo Farina "Il Grande Viaggio" - Storia e natura della Piana di Paestum.

Il "Grande Viaggio" è quello compiuto dagli uccelli migratori attraverso il Sahara e il Mediterraneo per raggiungere la Piana del Sele e sostarvi per qualche tempo.

Il libro racconta, in 168 pagine splendidamente illustrate dalle fotografie dell'autore, una storia sconosciuta ai più.

L'incontro è organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno in collaborazione con il Circolo Fotografico Salernitano.

Clicca qui per scaricare il programma.

 


 

La Camera di Commercio di Salerno aderisce al progetto “Panchine Rosse”

Una Panchina rossa come segno tangibile dell’impegno nel contrasto alla violenza contro le donne. E’ questo l’obiettivo del progetto promosso del movimento Stati generali delle donne, al quale hanno deciso di aderire anche Unioncamere e il sistema camerale territoriale.

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra oggi, il sistema camerale promuove una serie di incontri di approfondimento sul tema della condizione femminile, con particolare riguardo alla partecipazione al mercato del lavoro e alla creazione di impresa.

Un’opportunità che ad oggi è stata anche dalla Camere di commercio di Salerno che tramite il proprio CIF - Comitato Proviciale per l'Imprenditoria Femminile e in collaborazione con il Comune di Salerno e la Corte d'Appello di Salerno ha collocato una panchina rossa in Viale Unità d'Italia - ingresso palazzina D - Cittadella Giudiziaria. Un gesto simbolico per rappresentare l’impegno nel contrasto alla violenza contro le donne.

Alla cerimonia erano presenti, l'Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Salerno Gaetana Falcone, il Presidente della Corte d'Appello Iside Russo, il Procuratore Generale Leonida Primicerio, il Vicepresidente della Camera di Commercio di Salerno Giuseppe Gallo e il Presidente del Comitato per l'Imprenditoria Femminile Angela Pisacane.

Il progetto Panchine rosse, diffondendo le panchine sul territorio, lancia un monito contro la violenza sulle donne e si fa carico dell’urgenza di realizzare la parità di genere. Un modo, quindi, per alimentare un processo di consapevolezza nella società, dove ancora molte donne sono vittima di discriminazioni o di soprusi, ma anche per prendere coscienza e valorizzare il ruolo della donna nella vita quotidiana, nei luoghi di lavoro e nell’impresa.

Questo è il fronte sul quale il sistema camerale, attraverso i Comitati per l’imprenditoria femminile presenti in ogni Camera di commercio, è attivo ormai da venti anni, promuovendo la cultura d’impresa al femminile.

Anche grazie all’attività della rete dei Comitati delle Camere di commercio, molte donne in Italia hanno scelto di avviare una propria attività, dando corpo alla propria vocazione professionale e in piena autonomia.

Il milione e 340mila imprese femminili, censito dalle Camere di commercio, pari a poco meno del 22% del totale delle aziende italiane, rappresentano una risorsa straordinaria per il nostro Paese, sia perché attraverso di esse le loro fondatrici hanno raggiunto l’indipendenza economica, sia per l’importante ricaduta a livello occupazionale. Con oltre 3 milioni di addetti totali, infatti, alle imprese femminili si deve più del 14% dell’occupazione complessiva del settore privato.


In provincia di Salerno, nel III trimestre 2019, le imprese femminili iscritte sono 28.213 pari al 23,5% del totale delle imprese.

 


 

 

La CCIAA di Salerno aderisce al progetto Panchine Rosse contro la violenza sulle donne

Una panchina rossa come segno tangibile dell’impegno nel contrasto alla violenza contro le donne.

La Camera di Commercio di Salerno, in collaborazione con il CIF - Comitato Imprenditoria Femminile - ha aderito al progetto promosso dal movimento Stati generali delle donne e, come sistema nazionale, da Unioncamere.

Lunedì 25 novembre, a Salerno, si terrà un'iniziativa organizzata sul piano operativo dal CIF, d'intesa con la Corte d'Appello di Salerno e il Comune di Salerno.

Seguono aggiornamenti - please stay tuned

#panchinerosse #imprenditoriafemminile #Unioncamere #comunedisalerno #cortedappellodisalerno

 

 

Una panchina rossa nei pressi della Cittadella Giudiziaria – Lunedì 25 novembre 2019 – ore 12.30

Lunedì 25 novembre, alle ore 12.30, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sarà collocata una panchina rossa in Viale Unità d'Italia - ingresso palazzina D - Cittadella Giudiziaria. Un gesto simbolico per rappresentare l’impegno nel contrasto alla violenza contro le donne. È questo l’obiettivo del progetto promosso dal movimento Stati generali delle donne, al quale hanno aderito Comune di Salerno, Unioncamere, la Camera di Commercio di Salerno, la Corte d'Appello di Salerno, il Comitato Provinciale per l'Imprenditoria Femminile.

Alla cerimonia saranno presenti, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l'Assessore alle Pari Opportunità Gaetana Falcone, il Presidente della Corte d'Appello Iside Russo, il Procuratore Generale Leonida Primicerio, il Vicepresidente della Camera di Commercio di Salerno Giuseppe Gallo e il Presidente del Comitato per l'Imprenditoria Femminile Angela Pisacane.

#panchinerosse #imprenditoriafemminile #Unioncamere #comunedisalerno  #cortedappellodisalerno

 

 

 

Esami per agenti di affari in mediazione – Prove scritte

I candidati all’esame di idoneità per l’attività di agenti di affari in mediazione che hanno presentato regolare domanda di ammissione entro il 15 novembre 2019 sono invitati a presentarsi il giorno 17 dicembre 2019, alle ore 9,30, presso la sede camerale di via Gen. Clark, 19/21 – Salerno, muniti di un valido documento di riconoscimento e di penna ad inchiostro indelebile, per il sostenimento delle prove scritte.

La convocazione agli esami è stata inviata a ciascun candidato a mezzo posta elettronica, all’indirizzo dichiarato nel modello di domanda.

S’informa che i quiz oggetto delle prove scritte saranno estratti dal database dei quesiti d’esame disponibile sul sito istituzionale della Camera di Commercio di Roma, alla pagina http://www.rm.camcom.it/index.php?id_sezione=918

I candidati ammessi alla prova orale sosterranno il colloquio nel mese di gennaio 2020, secondo il calendario fissato dalla commissione d’esami al termine delle prove scritte.

Previsioni occupazionali in provincia di Salerno nel mese di Novembre 2019

In provincia di Salerno gli operatori prevedono nel mese di novembre l’attivazione di circa 5.210 contratti di lavoro (nella regione 29.100 e complessivamente in Italia circa 349.000), circa 370 in più rispetto allo stesso mese del 2018, per un incremento di 7,6 punti percentuali.
Risulta in crescita, rispetto a novembre 2018, anche il numero di imprese che assumono, che si attesta ora a 3.250 unità.

Nel complesso nel mese di novembre:
- le entrate previste si concentreranno per il 73% nel settore dei servizi e per il 77% nelle imprese con meno di 50 dipendenti;
- nel 50% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 50% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita);
- il 15% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici, quota inferiore alla media nazionale (21%);
- in 23 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati;
- per una quota pari al 31% interesseranno giovani con meno di 30 anni;
- il 10% delle entrate previste sarà destinato a personale laureato;
- le tre figure professionali più richieste concentreranno il 35% delle entrate complessive previste.

E’ la sintesi di quanto emerge dall’analisi del sistema informativo Excelsior, realizzata da Unioncamere e ANPAL, che offre un monitoraggio delle previsioni occupazionali delle imprese private dell’industria e dei servizi con un orizzonte temporale anche trimestrale per fornire informazioni tempestive di supporto alle politiche attive del lavoro.


Nei file allegati il bollettino e le tavole statistiche

workshop: i servizi digitali per l’impresa – Venerdì 29/11, CCIAA Salerno

Venerdì 29 novembre 2019, alle ore 9.30, presso la Camera di Commercio di Salerno - via Generale Clark 19 - si terrà il workshop su servizi e strumenti digitali che Infocamere ha realizzato per le imprese.

L'incontro sarà l'occasione utile per scoprire i vantaggi per l’imprenditore di avere una identità digitale SPID, il nuovo token wireless di firma digitale (#DigitalDNA Key).

Saranno presentati i servizi digitali offerti gratuitamente agli imprenditori iscritti al Registro imprese che consentono: l’accesso ai propri documenti d’impresa, la gestione della fatturazione elettronica e la digitalizzazione dei libri sociali e contabili d’impresa.
 
Per saperne di più scarica il programma (clicca qui)

 

 

 

#infocamere #spid

Seminario: Registro e Banca Dati FGAS – Novità normative – Giovedì 28/11 ore 9.00 CCIAA Salerno

Giovedì 28 novembre 2019, alle ore 09.00, presso la Camera di Commercio di Salerno  - via Generale Clark 19/21 - si terrà il seminario "Registro e Banca Dati FGAS - Il Registro nazionale telematico delle persone e delle imprese certificate e la Banca dati FGAS".

Approfondire la conoscenza delle recenti novità normative, introdotte con il D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018 recante “Regolamento di esecuzione del regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra", a regime dal 25 settembre u.s. è il tema al centro dell'incontro, organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno in collaborazione con la Camera di Commercio di Napoli, ente preposto alla tenuta del Registro e della Banca Dati FGAS per la Regione Campania.

Il seminario si rivolge a operatori, enti, imprese e consulenti del settore inerente alle attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore fisse e apparecchiature di protezione antincendio contenenti gas fluorurati a effetto serra.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa registrazione da effettuare online compilando il modulo disponibile al seguente link http://bit.ly/3329Dmq

Clicca qui per scaricare il programma

Seminario: Registro e Banca Dati FGAS – Novità normative – Giovedì 28/11 ore 9.00 – Mediterranea Hotel

Si comunica che, in considerazione dell'alto numero di adesioni registrate e quindi per garantire la possibilità a tutti i partecipanti di fruire dei contenuti in modo confortevole, il seminario si terrà presso la sala convegni del Mediterranea Hotel Salerno - via Generale Clark 54, ubicato a circa 150 metri dalla sede della Camera di Commercio di Salerno.

 

Giovedì 28 novembre 2019, alle ore 09.00, si terrà il seminario "Registro e Banca Dati FGAS - Il Registro nazionale telematico delle persone e delle imprese certificate e la Banca dati FGAS".

Approfondire la conoscenza delle recenti novità normative, introdotte con il D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018 recante “Regolamento di esecuzione del regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra", a regime dal 25 settembre u.s. è il tema al centro dell'incontro, organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno in collaborazione con la Camera di Commercio di Napoli, ente preposto alla tenuta del Registro e della Banca Dati FGAS per la Regione Campania.

Il seminario si rivolge a operatori, enti, imprese e consulenti del settore inerente alle attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore fisse e apparecchiature di protezione antincendio contenenti gas fluorurati a effetto serra.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa registrazione da effettuare online compilando il modulo disponibile al seguente link http://bit.ly/3329Dmq

Clicca qui per scaricare il programma

Adeguamento del Piano Regolatore Generale Consortile dell’ASI Salerno

Si segnala che sabato 23 novembre 2019, alle ore 10.00 presso il Comune di Cava de' Tirreni, si terrà un incontro organizzato dal Consorzio Asi di Salerno sul tema "L’Integrazione funzionale delle aree produttive nel sistema economico Salernitano - L’Adeguamento del Piano Regolatore Generale Consortile dell’ASI Salerno".

L'iniziativa vedrà il coinvolgimento di tutti i Sindaci dei Comuni nei quali insistono gli agglomerati industriali sui quali l'ASI ha competenza urbanistica.

Clicca qui per scaricare il programma

Avviso: short list incarichi professionali di patrocinio legale della CCIAA di Salerno – Termini e modalità di presentazione delle domande

Con determinazione del Segretario Generale n. 463 del 11 novembre 2019 è stato approvato l’Avviso pubblico per la costituzione di un elenco (short list) finalizzato al conferimento di incarichi professionali di patrocinio legale a tutela della Camera di Commercio di Salerno nelle vertenze giudiziarie.

La short list è suddivisa nelle seguenti sezioni di specializzazione:

  • diritto civile;
  • diritto amministrativo;
  • contenzioso relativo all’impugnazione di atti di cui alla Legge n.689/1981;
  • diritto sindacale e del lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni di cui al D. Lgs. n. 165/2001;
  • diritto penale.

E’ possibile richiedere l’iscrizione, in una sola sezione di specializzazione dell’elenco, entro il giorno 29 novembre 2019.

Nei documenti allegati sono riportati i format di domanda nonché le informazioni di dettaglio.

Seminario informativo sui titoli della proprietà industriale – Giovedì 5 dicembre 2019 – CCIAA Salerno

La Camera di Commercio di Salerno, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, con il supporto dello Sportello PIP (Patent Information Point), organizza un seminario informativo sui temi della proprietà industriale.
 

L'incontro, in agenda giovedì 5 dicembre 2019 alle ore 14.45 presso la Camera di Commercio di Salerno - via G.Clark 19 - è dedicato ai consulenti in materia di proprietà industriale, ai commercialisti, agli avvocati, e al personale dei soggetti intermediari interessati alla materia della PI, e si prefigge i seguenti obiettivi:
• sviluppare le conoscenze fondamentali utili alla comprensione della materia della proprietà industriale al fine di una piena valorizzazione degli asset immateriali delle imprese;
• fornire informazioni operative sulle procedure da seguire per il loro primo deposito e sulle azioni necessarie per garantire il mantenimento dei diritti da questi tutelati, a livello nazionale, europeo ed internazionale;
• instaurare un rapporto di ascolto delle esigenze del tessuto locale in materia di PI e di lotta alla contraffazione, anche al fine di definire ulteriori possibili interventi mirati.

Il seminario si inquadra nell’ambito del Protocollo per la lotta alla contraffazione firmato dalla Direzione Generale per la lotta alla contraffazione-Ufficio italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico con le cinque Prefetture campane nel marzo scorso, nel più ampio contesto del Piano di azione per il contrasto dei roghi dei rifiuti istituito dal protocollo di intesa firmato nel novembre 2018 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con altre Amministrazioni centrali (tra cui il Ministero dello sviluppo economico) e alla Regione.

La partecipazione al seminario è gratuita previa registrazione online al seguente link http://bit.ly/2qdeN1w

Clicca qui per scaricare il programma

Contributi camerali alle scuole di II grado per percorsi competenze trasversali e orientamento – Anno 2019-2020

La Giunta Camerale, con delibera n. 60 del 21 Ottobre u.s. ha approvato la proroga dell’efficacia del Bando  per l’erogazione di contributi anno scolastico 2018- 2019 agli Istituti Scolastici di Istruzione secondaria di II grado di Salerno e provincia, a sostegno dei PCTO anche all’anno scolastico 2019-2020.


Ciascun Istituto Scolastico d’Istruzione secondaria di II° della Provincia di Salerno può candidare ulteriori due percorsi di alternanza/PCTO a valere sull’anno scolastico 2019-2020, presentando regolare domanda a partire dal 1 Dicembre 2019.

Dopo aver presentato la domanda, è necessario attendere che la Camera comunichi all’Istituto l’esito dell’istruttoria a mezzo mail, e da quel momento le attività  del PCTO potranno avere inizio.

Ogni percorso dovrà prevedere un monte ore minimo pari almeno a 50h e trattare uno dei seguenti temi:

  • Economia e gestione delle imprese;
  • Valorizzazione e promozione del patrimonio artistico-culturale della Provincia di Salerno;
  • Qualificazione dell’offerta turistica ed enogastronomica;
  • Digitalizzazione delle imprese;
  • Web marketing;
  • Valorizzazione dell’artigianato di eccellenza della provincia di Salerno;
  • Green economy- tutela dell’ambiente ed economia sostenibile;
  • Agricoltura di precisione;
  • esperienze nel settore manifatturiero;
  • Logistica e Trasporti.


Per ogni ulteriore approfondimento si rinvia al Bando/Regolamento e alla modulistica allegata (clicca su ogni titolo per scaricare i files).

- Bando/Regolamento

- Domanda

- Scheda A (scheda progettuale)

- Scheda B (relazione finale – rendiconto)

- Scheda coordinate bancarie


- Dichiarazione di esenzione/applicazione ritenuta 4%

- Dichiarazione sostitutiva di osservanza degli impegni assunti

Per informazioni:
dott.ssa Maria D’Alessio 089/3068208
maria.dalessio@sa.camcom.it

Workshop: Specializzazione, innovazione, competenze. Il Servizio vincente di Spazio Lavoro – 13/11 ore 14.30 CCIAA Salerno

Mercoledì 13 novembre 2019. alle ore 14.30, presso la sede operativa della Camera di Commercio di Salerno - via Generale Clark n.19-21 - si terrà il workshop sul tema “Specializzazione, innovazione, competenze. Il Servizio vincente di Spazio Lavoro”.

L'ncontro è organizzato da Spazio Lavoro-Salerno, d’intesa con Camera di Commercio, ASI, Anpal Servizi, Regione Campania, Ordine Consulenti del Lavoro, Ordine Dottori Commercialisti e fa parte del programma Employers' Day 2019, l'iniziativa lanciata dalla Rete europea dei servizi pubblici per l’impiego (PES Network) e condivisa a livello europeo, volta a favorire l’incontro tra i servizi pubblici per l’impiego e le imprese. Anche in Regione Campania, come nel resto del Paese, si stanno organizzando, con il coordinamento nazionale di ANPAL, iniziative di vario genere per promuovere i servizi pubblici per l’impiego presso le aziende.

Al confronto parteciperanno: Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro e Risorse Umane della Regione Campania;  Andrea Prete, Presidente della Camera di Commercio di Salerno; Antonio Visconti, Presidente di ASI Salerno; Maria Antonietta D'Urso, dirigente della Direzione Generale Lavoro della Regione Campania; Carlo Zinno, Presidente Ordine Consulenti del Lavoro di Salerno; Salvatore Giordano, Presidente Ordine Dottori Commercialisti di Salerno; Mario Vitolo, Consulente del Lavoro; Rosa Landolfi, Referente Spazio Lavoro-Salerno; Maurizio Coppola, Dirigente UOD STP-Salerno. Nell’ambito dell’iniziativa è prevista inoltre una specifica “Sessione di confronto” con imprenditori, consulenti e stakeholders.
 

Conciliazione in materia di comunicazioni elettroniche – Tariffe

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) e Unioncamere hanno stabilito un'intesa circa le procedure di conciliazione per le materie di competenza dell’Autorità.

Per le controversie in materia di rapporti tra utenti e operatori, le parti saranno tenute al pagamento delle spese di avvio e di mediazione. Nello specifico, le spese di avvio saranno pari a 30 euro IVA esclusa per procedure di conciliazioni non superiori a 50.000 euro, altrimenti 60 euro IVA esclusa. Le spese di mediazione saranno invece pari, per ciascuna parte, a 40 euro IVA esclusa fino a 50.000 euro, oppure 100 euro IVA esclusa oltre i 50.000 euro.

Qui trovi i termini dell'accordo e il tariffario: https://bit.ly/2qoDXtI

Forum PA Sud – Napoli, 13 e 14 novembre 2019

Nell'ambito dell'evento FORUM PA SUD, il festival della Coesione per la sostenibilità, in programma a Napoli il 13 e 14 novembre 2019, si segnala la sessione del 14 novembre ore 14,30-17.00 sul tema "Dalla PArte delle Imprese: facilitare alle imprese l’accesso alle opportunità offerte dai Fondi SIE"

L'evento è realizzato in collaborazione con la Regione Campania, e metterà al centro l’innovazione quale leva per garantire una crescita economica, sostenibile, intelligente e inclusiva.

Di seguito il link per conoscere il programma e l'iscrizione: https://forumpasud2019.eventifpa.it/it/event-details/?id=8969

Orientamento al lavoro e alla digitalizzazione – Gli strumenti a favore delle pmi

La Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle competenze di orientamento al lavoro e alle professioni e con l’intento di facilitare l'incontro domanda-offerta di formazione e lavoro, promuove l’iscrizione delle imprese al Registro Nazionale per l’Alternanza Scuola-Lavoro (RASL).

Le PMI che intendano offrire agli studenti della scuola secondaria di secondo grado periodi di esperienza lavorativa in percorsi formativi, devono iscriversi al registro collegandosi al sito https://scuolalavoro.registroimprese.it/rasl/home.

Si ricorda, inoltre, che la Camera di Commercio di Salerno, al fine di valorizzare e sostenere i percorsi, eroga contributi in favore delle PMI, con lo scopo di incentivare l’inserimento di giovani studenti.

Le PMI iscritte al RASL possono accedere al bando Contributi/Voucher alle imprese per percorsi di alternanza scuola lavoro (qui trovi le informazioni), valido anche per l’anno scolastico in corso 2019/2020.

Con l’occasione, si ricorda altresì che l’Ente camerale, nelle iniziative a sostegno della digitalizzazione delle PMI del Punto Impresa Digitale (PID), invita le imprese stesse a misurare il grado della propria maturità digitale al seguente link: https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/paginainterna/digital-assessment-scopri-quanto-sei-digitale:
• compilando il questionario SELFI4.0  in modo autonomo;
• richiedendo una valutazione assistita con lo strumento ZOOM 4.0 e con il supporto di un Digital promoter del PID che si recherà direttamente presso l’impresa per effettuare una ricognizione più approfondita dei processi produttivi al fine di fornire indicazioni sui percorsi di digitalizzazione.

Vendita di vini e bevande in Brasile – Nuova disciplina in vigore da novembre 2019

Entra in vigore la normativa brasiliana che introduce alcune nuove certificazioni per l’importazione di vini e bevande in Brasile e disciplina tutta la materia, inclusa la modalità di etichettatura richiesta.

La Normativa  Nº 67, de 5 de Novembro de 2018 dispone che i vini e le bevande importati in Brasile devono essere accompagnati dall’Anexo IX, al quale deve essere allegato il certificato di un laboratorio di analisi accreditato presso le Autorità brasiliane ed iscritto nell'elenco SISCOLE.

I soggetti abilitati ad emettere le certificazioni verso il Brasile sono:

  • le Camere di commercio, per l'origine;
  • i laboratori di analisi accreditati.

 

La Camera di Commercio rilascia l’Anexo IX alle seguenti condizioni:

- rilascio preliminare del certificato di origine UE (previa richiesta telematica);

- rilascio dell'Anexo IX con indicazione del numero del Certificato di origine correlato, mediante:

 

1) acquisizione dell'istanza di rilascio dell'Anexo IX;

2) acquisizione di copia del certificato del laboratorio di analisi iscritto nell’Elenco SISCOLE http://sistemasweb.agricultura.gov.br/siscole/consultaPublicaCadastro!consultarCadastro.action  

3) acquisizione di fatture di vendita in Italia o in UE dello stesso prodotto oggetto dell'esportazione.

 

Nel caso in cui occorra il visto camerale anche sul certificato di analisi, la Camera di  Commercio appone un visto per deposito, da richiedere  nelle forme di rito.


Un ulteriore modello previsto dalle leggi brasiliane è l'Anexo XI (Modello di prova ufficiale di tipicità e regionalità delle bevande bevande alcoliche, vini e derivati dell'uva da vino per l'importazione in Brasile) per il quale l'Ente camerale NON ha alcuna competenza, in quanto il relativo rilascio spetta ad organismi di controllo autorizzati dal Ministero delle politiche agricole e forestali.

 

Clicca qui per accedere alla pagina dedicata e scaricare la modulistica