Progetto “Piccoli Imprenditori Crescono”

La Giunta camerale, con deliberazione n. 26 del 7 maggio 2019, ha approvato la realizzazione di un accordo di collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno, finalizzato all’attuazione di un progetto denominato “Piccoli imprenditori crescono”, che prevede il coinvolgimento di circa 40 studenti del IV e V anno degli Istituti scolastici superiori della provincia di Salerno, articolato in diverse fasi:

- Attività d’aula (20 h in comune con tutti i partecipanti)
- Creazione e gestione del laboratorio d’impresa, così articolato:
1) incontri guidati dal Trainer (20 h ciascun laboratorio con il rispettivo Trainer)
2) testimonianze e incontri in azienda (10 h ciascun laboratorio con il mentor).

Il progetto intende non solo trasferire conoscenze di base di cultura d’impresa attraverso un percorso di formazione tecnica ma anche offrire un’opportunità a giovani studenti di osservare realtà aziendali operanti nel settore di riferimento relativo alle idee imprenditoriali emerse durante l’attività d’aula.

Si tratta di affiancare a un’attività d’aula, necessaria per trasferire le conoscenze di base di funzionamento di un’impresa, un’attività laboratoriale che, attraverso la guida di un Mentor, individuato in un rappresentante di un’azienda, e di uno psicologo, facilitatore dei processi di apprendimento e di gestore degli eventuali conflitti di ruolo all’interno di ciascun Laboratorio, mira a creare un ambiente favorevole e protetto in cui fare esercizio di impresa.

L’istituto interessato può inviare tramite PEC l’apposito modello (allegato 1), entro e non oltre il 23 settembre p.v., indicando il nominativo di n°2 studenti, frequentanti le classi 4a e/o 5a, in ordine di preferenza. Si precisa, infine, che sarà garantita la partecipazione di almeno uno studente per Istituto.

Controllo e Vigilanza sulla sicurezza dei prodotti – Il programma delle verifiche

Saranno 14 le ispezioni, 56 i prodotti da sottoporre a controllo visivo formale e documentale e 14 i prodotti che saranno sottoposti a prova di laboratorio presso centri autorizzati di rilevanza nazionale.

Questo il programma delle attività di vigilanza e controllo della sicurezza prodotti (marcatura CE) dei giocattoli, prodotti elettrici a bassa tensione, prodotti generici, dispositivi di protezione individuale di I categoria che la Camera di Commercio di Salerno realizzerà nelle prossime settimane.

Le attività rientrano nell'ambito del protocollo d'intesa siglato nel 2012 tra il Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere, che diede avvio al potenziamento dei controlli sul territorio da parte delle Camere di Commercio.
 

TTI 2019 – Rimini 9-11 ottobre: spazio degustazione

L’Unione Regionale delle Camere di Commercio della Campania, nell’ambito delle iniziative promozionali in occasione della partecipazione alla fiera del turismo TTI 2019 in agenda a Rimini dal 9 all’11 ottobre ha in programma l’organizzazione di uno “spazio degustazione” all’interno dello stand Campania.

La valorizzazione e la promozione integrata del turismo e del settore agroalimentare regionale nasce dalla volontà di offrire alla imprese campane un momento di promozione dei propri prodotti in un contesto settorialmente diverso, ma potenzialmente proficuo per entrambi i settori.

Lo spazio degustazione sarà fruibile nei tre giorni della manifestazione dal 9 all’11 ottobre 2019 durante i quali le aziende interessate, attraverso un proprio rappresentante, avranno la possibilità di offrire in degustazione, libera e gratuita, i propri prodotti ed esporre il proprio materiale promozionale (brochure).

Per poter partecipare le aziende dovranno compilare la manifestazione di interesse (all. A) ed inviarla ad Unioncamere Campania mezzo PEC: unioncamerecampania@legalmail.it  entro e non oltre le ore 12:00 del 26 settembre 2019

La partecipazione, gratuita, è riservata alle aziende campane produttrici di:

•    olio, sottoli;
•    latte e suoi derivati;
•    prodotti da forno;
•    salumi;
•    prodotti dolciari;
•    liquori e distillati;
•    caffè;
•    vino e birra.


I costi saranno a carico di ciascuna azienda partecipante.

Unioncamere metterà a disposizione delle aziende interessate un deposito per lo stoccaggio del materiale, tovagliato, piatti e bicchieri monouso, oltre a personale di servizio allo stand (hostess).

Le aziende, in numero massimo di 15, saranno individuate in funzione dell’ordine cronologico di arrivo delle istanze, garantendo allo stesso tempo la massima diversificazione territoriale, e tenendo conto delle tipicità e della certificazione dei prodotti.
Per  ulteriori  informazioni  sull’iniziativa  in  oggetto  è  possibile  contattare  Unioncamere  Campania  tel: 081.4109123.
Le manifestazioni di interesse (allegato A) potranno non essere accolte se incomplete o ricevute oltre il termine indicato.
 

CAMERA IN TOUR 2019 – Daniel Oren dirige l’Orchestra del Teatro di San Carlo – Parco Archeologico di Paestum (Sa) – Domenica 15 settembre ore 20.00

Daniel Oren dirige l’Orchestra del Teatro di San Carlo Napoli nella magica location del Parco Archeologico di Paestum (Sa). Lo spettacolo in programma domenica 15 settembre alle ore 20.00 è il quarto appuntamento di Camera in Tour 2019 la rassegna organizzata dalla Camera di Commercio di Salerno per promuovere l’offerta turistica e le bellezze del territorio attraverso l’arte e la cultura.
 
Al cospetto dei solenni e millenari templi si celebra l’incontro tra due eccellenze della musica internazionale: l’Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli ed il maestro Daniel Oren.
I partecipanti all’evento ascolteranno  i due capolavori di G. Gershwin “Un americano a Parigi” e  di M. Ravel “Bolero” ammirando sotto le stelle i templi simbolo della Magna Graecia e della classicità. Di grande fascino anche i brani tratti da "Candide" di Leonard Bernstein ispirati all’omonima novella di Voltaire.
 
“Sarà un evento speciale” afferma il Presidente della Camera di Commercio Andrea Prete. “Il programma del concerto propone due brani celeberrimi che esalteranno l’impetuosa e coinvolgente direzione del maestro Oren ed il virtuosismo dell’Orchestra del Teatro di San Carlo. Vogliamo portare la grande arte tra i turisti, che saranno invitati dagli albergatori, per arricchire il loro soggiorno ed offrire ai cittadini un’esperienza indimenticabile”.
 
Lo spettacolo è ad ingresso gratuito previo invito da ritirare presso Parco Archeologico di Paestum e Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno tra le ore 10.00 e le 14.00 da Mercoledì 11 a Sabato 14 settembre.
 
L’ultimo appuntamento di Camera in Tour 2019 è in programma Sabato 21 Settembre con Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana che alle 22.00 (al termine della processione patronale di San Matteo) si esibiranno in Piazza della Concordia a Salerno. Uno spettacolo in piazza, con partecipazione libera e gratuita.
 
 
Camera in Tour 2019  si avvale del contributo e della partecipazione di: Comune di Centola/Palinuro, Comune di Castellabate e Parco Nazionale del Cilento, Alburni, Vallo di Diano, Comune di Minori, Comune di Capaccio/Paestum, Direzione Area Archeologica Paestum,  Comune di Salerno.
 

 

Camera in Tour – Terzo appuntamento: Venerdì 6 Settembre ore 21.00 – Minori, Basilica Santa Trofimena – La Vedova Allegra di Franz Lehar

Terzo appuntamento di Camera in Tour 2019. Venerdì 6 settembre alle ore 21.00 la Compagnia Italiana dell’Operetta presenta “La Vedova allegra” di Franz Lehar sul Sagrato della Basilica di Santa Trofimena a Minori (Salerno). Lo spettacolo è all’aperto e gratuito. Camera in Tour è organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno per promuovere, attraverso l’arte, le bellezze del territorio ed incentivare le presenze di turisti e visitatori.
 
“La grande partecipazione di pubblico e l’alta qualità dei  primi due appuntamenti con Lucio incontra Lucio a Palinuro ed il magico concerto di Ezio Bosso a Villa Matarazzo a Santa Maria Castellabate – dichiara il Presidente Andrea Prete - confermano il successo della nostra idea: portare la grande musica fuori dai teatri, tra la gente in location meravigliose. Un atto d’amore per la cultura e la bellezza che rendono queste serate indimenticabili per i nostri graditi ospiti e per i concittadini del territorio”.
 
La Vedova Allegra è uno spettacolo frizzante con divertenti incursioni coreografiche, imprevisti musicali e scenici rocamboleschi, l’attesissimo “E’ scabroso le donne studiar” inno spiritoso ai piaceri agrodolci dell’amore al ritmo di marcia. Un’allegoria leggera della vita di corte, del denaro, della seduzione.
 
L’ambasciatore pontevedrino, il Barone Zeta, riceve l’ordine di combinare un matrimonio tra Hanna e un compatriota per far si che la dote della ricca vedova resti nelle casse dello Stato. Il Barone Zeta, coadiuvato da Njegus segretario un po’ pasticcione, tenta di risolvere la situazione.
 
Tra gli interpreti principali Hanna Glawary: Clementina Regina, Njegus: Claudio Pinto; Conte Danilo Danilowitsch: Massimiliano Costantino; Barone Mirko Zeta: Riccardo Sarti; Baronessa Valencienne: Irene Geninatti Chiolero
 
La regia è di  Flavio Trevisan, le coreografie di Monica Emmi, i costumi di Eugenio Girardi, la direzione musicale Maurizio Bogliolo.
 
Camera in Tour 2019  si avvale del contributo e della partecipazione di: Comune di Centola/Palinuro, Comune di Castellabate e Parco Nazionale del Cilento, Alburni, Vallo di Diano, Comune di Minori, Comune di Capaccio/Paestum, Direzione Area Archeologica Paestum,  Comune di Salerno.

 

Premio “Storie di Alternanza” – Sessione II semestre 2019

La Giunta camerale, con delibera n. 47 del 22 Luglio 2019 ha approvato  il Regolamento del premio “ Storie di Alternanza” per il II semestre 2019.

L'iniziativa premia a livello provinciale e nazionale i migliori racconti multimediali (video) realizzati dagli studenti riguardanti le esperienze di alternanza scuola-lavoro svolte a partire dall'entrata in vigore della Legge 13 luglio 2015, n. 107 "La Buona scuola".

 

A chi è rivolto?
Il Premio è suddiviso in due categorie distinte:

  • Licei
  • Istituti tecnici e professionali 

Sono ammessi a partecipare al Premio “Storie di alternanza” gli studenti regolarmente iscritti e frequentanti istituti scolastici di secondo grado della provincia di Salerno, al momento dello svolgimento del progetto presentato al concorso. Gli studenti, singoli o organizzati in gruppi, devono:

  • far parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore della provincia di Salerno;
  • aver svolto, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, un percorso per lo sviluppo delle competenze trasversali e per l’orientamento  (presso Imprese, Enti, Professionisti, Impresa simulata, etc.), documentato da un’apposita scheda tecnica (all. 2);
  • realizzare un racconto multimediale (video) che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni);
  • descrivere il percorso di formazione seguito, evidenziandone gli obiettivi, le finalità, le attività previste e realizzate, le modalità di svolgimento e le competenze acquisite.

 

Quando presentare la domanda: dal 9 Settembre al 21 Ottobre 2019 (ore 17,00)

 

Modalità di partecipazione e  trasmissione della documentazione

Nello specifico, I singoli istituti scolastici dovranno  collegarsi al sito www.storiedialternanza.it/ effettuare la registrazione al portale (fatta dal dirigente scolastico o da un suo delegato) e procedere all’inserimento di uno o più progetti  seguendo il percorso indicato.  E’ attivo un servizio di helpdesk per la risoluzione di tutte le possibili problematiche tecniche, scrivendo all’indirizzo e-mail assistenza@storiedialternanza.it, come indicato nella Sezione “Contatti” del sito.

La domanda di iscrizione e  la scheda di sintesi dovranno essere direttamente compilate on-line.

Le liberatorie, invece, devono essere compilate, siglate, scansionate e allegate online.

Non saranno prese in considerazione le candidature al premio pervenute in altre forme.

 

Premi
Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Salerno, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui è possibile accedere solo superando la selezione locale.


L’ammontare complessivo dei premi che la Camera di Commercio di Salerno ha destinato alla sessione I semestre 2019 è pari ad € 3.500,00 e sarà assegnato nel modo seguente:

  • I classificato € 2.000,00
  • II classificato €1.000,00
  • III classificato € 500,00

Un'apposita commissione locale individuerà i racconti di alternanza scuola-lavoro vincitori.

 

Per tutti i dettagli, si raccomanda di leggere con attenzione il Regolamento.

 

Per ulteriori informazioni

Ufficio Nuova Imprenditorialità

Dr. Maria d’Alessio
Email: maria.dalessio@sa.camcom.it

Tel. 089/3068208

 

Allegati (clicca sul titolo per scaricare il file): 

Regolamento sessione II semestre 2019

Liberatoria maggiorenni 

Liberatoria minorenni

Registro delle imprese storiche italiane – Proroga termine al 30 settembre

Una vetrina per circa 2.450 imprese italiane che possono fregiarsi di un'attività secolare: è il Registro imprese storiche, istituito nel 2011 da Unioncamere in collaborazione con il Centro per la cultura d'impresa per valorizzare le aziende che, al 31/12/2018, hanno compiuto 100 anni di attività. E' possibile effettuare l'iscrizione entro il nuovo termine di scadenza fissato al 30 settembre 2019.

Le imprese interessate, in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare domanda di iscrizione nel Registro delle imprese storiche alla Camera della provincia dove hanno sede legale o dove svolgono la loro attività, utilizzando la modulistica allegata.
 
La domanda può essere:

  • inviata dalla casella di posta elettronica certificata dell'impresa alla casella  cciaa.salerno@sa.legalmail.camcom.it;
  • inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento
  • presentata a mano all’Ufficio Segreteria di Presidenza della Camera di Commercio di Salerno


La domanda, con allegata fotocopia di un proprio documento di identità in corso di validità. Per le raccomandate farà fede il timbro con la data dell’ufficio postale accettante.

Di seguito è possibile scaricare l'avviso di riapertura dei termini, il modello di domanda ed il regolamento (clicca sul rigo per scaricare il file)

 

 

Al via “Camera in Tour 2019” – Ciclo di eventi a sostegno della filiera turistico – culturale provinciale

Prende il via sabato 24 agosto, con lo spettacolo “Lucio incontra Lucio” in programma a Palinuro, "Camera in Tour 2019", l'iniziativa della Camera di Commercio di Salerno finalizzata al sostegno della filiera turistico-culturale del nostro territorio che, attraverso l'organizzazione di 5 spettacoli con artisti di primo piano, intende promuovere i flussi economici legati al commercio, al turismo, alla ristorazione, all'enogastronomia e all'artigianato. La capacità della filiera turistico-culturale di generare reddito e occupazione, dipende anche dal suo carattere spiccatamente intersettoriale. Sono ben 167, infatti, le attività economiche che, a vario titolo, entrano a far parte della filiera, cioè direttamente collegabili alla cultura. Partendo da questo presupposto e in considerazione del fatto che in provincia di Salerno esiste un elevato numero di siti culturali di interesse internazionale e un ricco patrimonio storico, artistico e naturalistico d'eccellenza, in grado di attrarre ogni anno numerosissimi visitatori. Con "Camera in Tour"  la Camera di Commercio di Salerno, attraverso l'organizzazione di 5 spettacoli in altrettante location suggestive presenti sul nostro territorio, a cui potranno assistere gratuitamente e prioritariamente i turisti presenti in provincia di Salerno che alloggiano presso strutture ricettive del territorio, realizza un'azione di marketing territoriale tesa ad accrescere la competitività e l'attrattività del territorio di riferimento.

 

Il calendario degli eventi è il seguente:

 

- 24 agosto 2019, Lucio incontra Lucio, Palinuro:

- 30 agosto 2019, Concerto di Ezio Bosso, Villa Matarazzo, Castellabate;

- 06 settembre 2019, La Vedova Allegra, Sagrato della Basilica di Santa Trofimena, Minori;

- 15 settembre 2019, Concerto Daniel Oren, Area archeologica, Paestum;

- 21 settembre, Concerto Renzo Arbore e Orchestra Italiana, Piazza della Concordia, Salerno.

 

La partecipazione ai concerti del 24 agosto, del 06 e del 21 settembre è aperta al pubblico e non prevede alcun obbligo di prenotazione.

Le serate del 30 agosto e del 15 settembre sono riservate prioritariamente ai turisti presenti in provincia di Salerno che alloggiano presso strutture ricettive e prevedono l’obbligo di prenotazione da parte della struttura ospitante mediante il modello allegato da inviare alla segreteria organizzativa al seguente indirizzo:

info@leaderonline.it

 

Clicca qui per scaricare il modulo di prenotazione riservato alle strutture ricettive.

Cittadella del mare – Manifestazione interesse per affidamento servizi di allestimento

La Camera di Commercio di Salerno deve procedere all’affidamento diretto dei servizi di allestimento relativi alla manifestazione espositiva “Cittadella del mare” da tenersi nell’ambito del sottopiazza della Concordia in
Salerno in occasione del XXI Raduno nazionale dei Marinai d’Italia.

I servizi di allestimento richiesti sono:
- noleggio, montaggio e smontaggio di n. 50 stand/casette in legno, di dimensione minima m 3x3, dotate di arredi, impianto elettrico, illuminazione e grafica aziendale;
- predisposizione del layout espositivo degli stand;
- predisposizione del piano della sicurezza per eventi aperti al pubblico e relative pratiche amministrative per il rilascio delle autorizzazioni se previste;
- segnaletica generale ed altri elementi grafici e di illuminazione nell’area espositiva.

L’importo a corpo per le fornitura di tutti i servizi indicati è pari ad euro 12.500,00 escluso IVA, oltre ad oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso per euro 625,00.

Le imprese interessate a essere invitate devono presentare l'apposita istanza via pec entro le ore 12.00 del 31/07/2019.

Ulteriori informazioni disponibili nei documenti allegati.
 
Allegati: