Spazio Campania a Milano: incontro operativo sui voucher della CCIAA per eventi promozionali – Lunedì 25 febbraio 2019

Lunedì 25 febbraio 2019, alle ore 16.00, presso la sede della Camera di Commercio di Salerno, via Generale Clark 19/21 - si terrà un incontro operativo per illustrare i voucher che l'Ente camerale eroga alle imprese del territorio che vorranno promuovere la propria offerta commerciale presso lo showroom recentemente inaugurato a Milano in piazza Fontana.

Ricordiamo che lo spazio polivalente è previsto nell'ambito del progetto Campania Felix, frutto di una partnership di programma tra la Regione Campania e Unioncamere Campania, che ha l'obiettivo di creare occasioni di contatto tra il mercato nazionale e internazionale che ruota intorno alla metropoli lombarda e il sistema produttivo campano.

La Camera di Commercio di Salerno ha destinato apposite risorse per sostenere le imprese del territorio che intendano promuovere la propria offerta commerciale nello showroom, con voucher fino ad euro 10.000,00 per imprese singole e fino ad euro 15.000,00 per imprese partecipanti ad organismi collettivi come consorzi, reti d’impresa o aggregazioni temporanee.

Le spese ammissibili, relative ad eventi promozionali di durata massima di due giorni, sono le seguenti:

  • trasporto materiale e merci;
  • spedizione di campionari e materiale espositivo e relativi servizi accessori;
  • materiale promozionale;
  • hostess ed interpreti;
  • pubblicità;
  • comunicazione;
  • selezione buyers;
  • assicurazione connesse all’evento.

I dettagli operativi, quindi, saranno illustrati nell'incontro di lunedì 25 febbraio alle ore 16.00.

Clicca qui per scaricare il bando e la modulistica.

Sessione esami per Mediatori Marittimi – Domande entro il 14 marzo 2019

Si rende noto che la Camera di Commercio di Salerno ha indetto una sessione di esami di abilitazione all'esercizio dell'attività di mediatore marittimo e per l'iscrizione nella sezione speciale del Ruolo dei mediatori marittimi ai sensi degli artt. 9 e 10 della legge 12 marzo 1968, n. 478.


La domanda di ammissione agli esami, in regola con l'assolvimento dell'imposta di bollo di € 16,00, deve pervenire alla Camera di Commercio di Salerno - Ufficio Albi e Ruoli, via Gen. Clark, 19/21 - 84131 Salerno, entro il termine perentorio di giovedì 14 MARZO 2019(G.U. - IV SERIE CONCORSI ED ESAMI n. 12 del 12 febbraio 2019).

Il modello di domanda e i bandi sono disponibili in allegato.

Registro Nazionale per l’alternanza scuola-lavoro – Iscrizioni e assistenza Anpal

La Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle competenze di orientamento al lavoro e alle professioni e con l’intento di facilitare l'incontro domanda-offerta di formazione e lavoro, in accordo con l’ANPAL Servizi Spa, intende promuovere l’iscrizione delle imprese al Registro Nazionale per l’alternanza scuola-lavoro (RASL). Difatti la CCIAA di Salerno è orientata a costruire un raccordo tra il sistema scolastico e il sistema camerale, espressione delle PMI locali, con l’obiettivo di creare competenze professionali aggiornate nonché idonee a rispondere alle esigenze del mondo del lavoro.

Le PMI che intendano offrire agli studenti della scuola secondaria di secondo grado periodi di esperienza lavorativa nell’ambito di percorsi formativi (alternanza scuola lavoro o apprendistato) devono iscriversi al Registro in parola, collegandosi al sito https://scuolalavoro.registroimprese.it/rasl/home .

Inoltre, le PMI interessate possono rivolgersi all’ANPAL Servizi Spa per richiedere un appuntamento presso la sede aziendale al fine di ricevere assistenza nella procedura di iscrizione al RASL. Il servizio gratuito richiede l’invio del modello allegato, debitamente compilato, agli indirizzi e-mail in esso menzionati.

Si ricorda, infine, che la Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle proprie funzioni istituzionali, al fine di valorizzare e sostenere i percorsi di ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO, eroga contributi in favore delle PMI, con lo scopo di incentivare l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola lavoro.

 

Le PMI iscritte al RASL possono accedere al bando Contributi/Voucher alle imprese per percorsi di alternanza scuola lavoro (http://www.sa.camcom.it/P42A1939C395S392/Bando-contributi-voucher-alle-imprese-per-Alternanza-Scuola-Lavoro.htm) .

 

Nel 2018 cresce il numero delle imprese salernitane (+1,1%)

Positivo il bilancio imprenditoriale del 2018 in provincia di Salerno, con un incremento di 1.365 imprese, dato dalla differenza tra 7.590 iscrizioni e 6.225 cessazioni, per un tasso di crescita imprenditoriale dell’1,1%, maggiore del tasso nazionale (0,5%) ma più contenuto di quello della Campania (1,3%). Anche se positivo, il dato 2018 segna un rallentamento rispetto al 2017 (era stato del +1,3%).

Nel 2018 le nuove imprese iscritte risultano sostanzialmente stabili rispetto al 2017, ma di valore modesto se si considera l’andamento degli ultimi 10 anni. Al contrario sono in aumento, rispetto all’anno precedente, le chiusure di attività.

Alle cessazioni registrate, vanno aggiunte quelle che l’Ente dispone in via amministrativa, definite d’ufficio: per il 2018 si tratta di ulteriori 1.285 cessazioni.

La crescita del 2018 in provincia risulta meno intensa di quanto registrato nell’anno precedente (il saldo 2017 era di 1.510 imprese in più). Sono stati gli ultimi mesi dell’anno appena concluso a determinare tale risultato, presentando saldi meno favorevoli rispetto al 2017, che hanno in parte annullato il buon andamento del periodo compreso tra gennaio e giugno.

La dinamica per forma giuridica conferma il trend in salita delle società di capitali, aumentate di 1.834 unità, con un tasso di crescita del +6%. Sono in crescita anche le altre forme (+69;+1,2%). Registrano invece un risultato negativo le società di persone (-285; -1,9%) e le imprese individuali (-253;-0,4%). Quest’ultima è la forma giuridica maggiormente dinamica (4.590 iscrizioni a fronte di 4.843 cessazioni).

Prosegue quindi la modifica della struttura imprenditoriale salernitana, a favore delle società di capitale che nel 2018 conquistano, rispetto all’anno precedente, due punti percentuali, persi invece dall’imprenditoria individuale.

La dinamica per settori evidenzia una crescita per il settore agricolo (2,2%), per i servizi di alloggio e ristorazione (2,5%) e per i servizi alle imprese (4%). Sostanzialmente stabili le attività manifatturiere, le costruzioni e le attività di trasporti e spedizioni. In calo le attività commerciali (-0,5%).

Questo, in sintesi, è quanto emerge dalle elaborazioni dei dati Infocamere effettuate dall’Osservatorio Economico provinciale della Camera di Commercio di Salerno. Grafici e tabelle statistiche sono reperibili nel file allegato.

Salerno, 4 febbraio 2019

Premio Storie di Alternanza – sessione I semestre 2019

La Camera di Commercio di Salerno aderisce al Premio "Storie di alternanza", un'iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane aderenti, con l'obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado.

L'iniziativa premia a livello provinciale e nazionale i migliori racconti multimediali (video) realizzati dagli studenti riguardanti le esperienze di alternanza scuola-lavoro svolte a partire dall'entrata in vigore della Legge 13 luglio 2015, n. 107 "La Buona scuola".

 

A chi è rivolto?
Il Premio è suddiviso in due categorie distinte:

  • Licei
  • Istituti tecnici e professionali 

 

Sono ammessi a partecipare al Premio “Storie di alternanza” gli studenti regolarmente iscritti e frequentanti istituti scolastici di secondo grado della provincia di Salerno, al momento dello svolgimento del progetto presentato al concorso. Gli studenti, singoli o organizzati in gruppi, devono:

  • far parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore della provincia di Salerno;
  • aver svolto, a partire dall’anno scolastico 2017/2018, un percorso di alternanza scuola-lavoro (presso Imprese, Enti, Professionisti, Impresa simulata, etc.), documentato da un’apposita scheda tecnica (all. 2);
  • realizzare un racconto multimediale (video) che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).

 

Quando presentare la domanda 1 Febbraio al 12 Aprile 2019.

 

Modalità di partecipazione e trasmissione della documentazione

Nello specifico, I singoli istituti scolastici dovranno  collegarsi al sito www.storiedialternanza.it effettuare la registrazione al portale (fatta dal dirigente scolastico o da un suo delegato) e procedere all’inserimento di uno o più progetti  seguendo il percorso indicato.

Nella pagina “La modulistica” sono presenti i seguenti documenti: il facsimile della domanda di iscrizione e della scheda di sintesi, le “Liberatorie per maggiorenni e minorenni” e la “Guida per la presentazione dei progetti”. Inoltre, è attivo un servizio di helpdesk per la risoluzione di tutte le possibili problematiche tecniche, scrivendo all’indirizzo e-mail assistenza@storiedialternanza.it, come indicato nella Sezione “Contatti” del sito.

 

La domanda di iscrizione e  la scheda di sintesi dovranno essere direttamente compilate on-line. (Il fac-simile della domanda e della scheda di sintesi presenti nella sezione “Modulistica” sono solo esemplificazioni a supporto degli istituti scolastici).

 

Le liberatorie, invece, devono essere compilate, siglate, scansionate e allegate online.

 

Con l’avvio di questa procedura non saranno prese in considerazione le candidature al premio pervenute in altre forme.

 

Premi
Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Salerno, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui è possibile accedere solo superando la selezione locale. L’ammontare complessivo dei premi che la Camera di Commercio di Salerno ha destinato alla sessione I semestre 2019 è pari ad € 3.500,00 e sarà assegnato nel modo seguente:

  • I classificato € 2.000,00
  • II classificato €1.000,00
  • III classificato € 500,00

Un'apposita commissione locale individuerà i racconti di alternanza scuola-lavoro vincitori.

 

Per tutti i dettagli, si raccomanda di leggere con attenzione il Regolamento.

 

Per ulteriori informazioni

Camera di Commercio di Salerno 

Ufficio Nuova Imprenditorialità

Dr. Maria d’Alessio
Email: maria.dalessio@sa.camcom.it

Tel. 089/3068208

 

Allegati (clicca per scaricare il file): 

Regolamento sessione I semestre 2019

Liberatoria maggiorenni

Liberatoria minorenni

 

 

Privacy e fatturazione elettronica – Mercoledì 6/2 – Banca Monte Pruno, Sant’arsenio (SA)

Mercoledì 6 febbraio 2019 ore 16.30/20.00 presso la sala Cultura della sede della Banca Monte Pruno in Sant'arsenio (SA) si terrà l'evento formativo "Privacy e fatturazione elettronica"

L'incontro è il primo previsto dal percorso formativo per professionisti e imprese "In-formiamoci". Gli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili otterranno 1 punto di credito, per ogni ora effettiva di partecipazione.
 

 

Avviso asta pubblica per la vendita di immobile – Offerte entro il 28.03.2019

La Camera di Commercio di Salerno procederà all’alienazione dell’immobile sito in Salerno, via C. Perris,5 /R. Faticati,10 con un’asta pubblica (artt. 73 comma lett. c e 76 del R.D. 827/1924), con offerte segrete in aumento e superiori rispetto al prezzo a base d’asta.

Importo a base d'asta: €.779.000,00 (euro settecentosettantanovemila/00).

Presentazione offerte: entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 28/03/2019.

Svolgimento asta: 29/03/2019 ore 10:30
 

Per ulteriori informazioni, consultare il bando e la documentazione allegata (clicca su ogni singola voce per scaricare il relativo file).


- Bando

- Allegato A/2 - istanza persone fisiche

- Allegato A/3 - offerta persone fisiche

- Allegato A/4 - istanza persone giuridiche

- Allegato A/5 - offerta persone giuridiche

VINITALY 2019: manifestazione d’interesse a partecipare

Unioncamere Campania, nelle more della definizione delle modalità di partecipazione alla prossima edizione della Fiera Vinitaly 2019, ha richiesto alle Camere di Commercio di acquisire la disponibilità delle aziende campane a prendere parte all’evento.

Tanto premesso, s'invitano le imprese interessate a comunicare se la suddetta manifestazione è di proprio interesse restituendo l’apposito modulo allegato,  compilato e firmato, entro le ore 12.00 del giorno 31 GENNAIO p.v. al seguente indirizzo di Posta Elettronica: domenico.clemente@sa.camcom.it


Si precisa che la manifestazione d’interesse NON SOSTITUISCE la domanda di partecipazione al Vinitaly 2019, che sarà oggetto di un prossimo bando di successiva pubblicazione.
 

Telefisco 2019 – Giovedì 31 gennaio – Mediterranea Hotel Salerno

Telefisco, il convengo de L’esperto risponde-Il Sole 24 Ore dedicato alle novità fiscali della manovra finanziaria si svolgerà giovedì 31 gennaio 2019.

Giunto alla sua 28esima edizione, la diretta verrà trasmessa dalle 9 alle 18 dalla sede del Sole 24 Ore di Milano e potrà essere seguita via satellite in tutte le sedi collegate: sale convegni, centri congressi, Ordini professionali, uffici dell’amministrazione finanziaria.

A Salerno la sede è presso il Mediterranea Hotel - via Generale Clark 54 (organizzazione a cura della Camera di Commercio di Salerno-Unioncamere Campania).

Qui trovi il programma: https://goo.gl/Nskj7i

MITT – Mosca dal 12 al 14 marzo 2019 – Termini e modalità di partecipazione

La Regione Campania in collaborazione con Unioncamere Campania, al fine di favorire la promo-commercializzazione turistica della Campania in Italia e nel mondo intende acquisire manifestazione d’interesse per la partecipazione alla fiera MITT in programma a Mosca dal 12 al 14 marzo 2019.

Le adesioni devono perveniere entro il 4 febbraio 2019 secondo le modalità indicate nella manifestazione d'interesse allegata.