Webinar: corso gestione rifiuti in specifiche filiere agricoltura ed edilizia, giovedì 9 luglio 2020 ore 9.15

Unioncamere Campania ed Ecocerved organizzano il webinar: corso gestione rifiuti in specifiche filiere agricoltura ed edilizia, in agenda giovedì 9 luglio 2020 tra le ore 9.15 e le 13.15.
 
Le attività edili e agricole comprende un vasto numero di lavorazioni che si diversificano tra loro per materiali e tecniche utilizzate, generando una varietà considerevole di rifiuti per tipologia e caratteristiche chimico fisiche. Nel corso di formazione, verrà esaminato il flusso gestionale, partendo dalla produzione del rifiuto, attraverso la classificazione e il trasporto fino al trattamento; verranno inoltre esaminati gli adempimenti documentali che accompagnano le diverse fasi: formulario di identificazione dei rifiuti, registro di carico e scarico, modello unico di dichiarazione (MUD), nonché tutte le novità e criticità in materia di terre da scavo, fresato di asfalto e rimozione amianto e rifiuti da agricoltura pericolosi e non pericolosi. 
 
Destinatari: imprese operanti nell’edilizia e nell’agricoltura, consulenti e professionisti 
 
Programma:
 
Principi generali e normativa di riferimento 
Adempimenti amministrativi 
Aspetti tecnici ed amministrativi: la gestione, il trasporto, la movimentazione interaziendale e il deposito temporaneo 
 
Due mondi a confronto: 
1a) La responsabilità nella gestione dei rifiuti Agricoli 
1b) L’impresa agroalimentare 
1c) Gli accordi di programma 
 
2a) La responsabilità nella gestione dei rifiuti Edili 
2b) L’impresa edile produce sempre rifiuti? 
Controlli e sanzioni 
 
Relatore: Dott.ssa Manuela Masotti 
 
La partecipazione è gratuita previa ISCRIZIONE OBBLIGATORIA compilando il FORM disponibile al seguente LINK https://bit.ly/38vGELU
 
Agli iscritti sarà inviato via email il link alla piattaforma web da cui sarà trasmesso il webinar. La piattaforma utilizzata per il webinar è Microsoft Teams  
 

“Le Vie dell’Amicizia”: Riccardo Muti incanta Paestum – Grande successo per il concerto promosso e sostenuto da Regione Campania e Camera di Commercio di Salerno

Il Maestro Riccardo Muti ha diretto ieri sera, domenica 5 luglio 2020, l'Eroica di Beethoven nel cuore del Parco Archeologico di Paestum: un inno alla pace e alla fratellanza tra tutti i popoli.

È un messaggio potente di amore, speranza e solidarietà quello che Riccardo Muti ha lanciato durante il concerto “Le vie dell’Amicizia” al Parco Archeologico di Paestum. Su di un palco allestito ai piedi del tempio di Nettuno, il Maestro ha diretto l'Orchestra giovanile Luigi Cherubini e la Syrian Expat Philarmonic Orchestra sulle note della III sinfonia in mi bemolle maggiore di Beethoven "Eroica". L'evento è stato realizzato dalla Regione Campania e dalla Camera di Commercio di Salerno con il Ravenna Festival, promosso e organizzato dalla SCABEC in collaborazione con il Parco Archeologico di Paestum-Velia e il Comune di Capaccio.

Il Maestro Riccardo Muti ha diretto i musicisti dell’Orchestra giovanile Luigi Cherubini e della Syrian Expat Philarmonic Orchestra, la prima la prima orchestra sinfonica formata da musicisti siriani e curdi che hanno lasciato il loro Paese per fuggire dalla guerra. Alla serata hanno partecipato anche la cantante Aynur Do?an e l’artista Zehra Do?an, entrambe di origine curda e protagoniste di una performance che ha unito canto, danza e recitazione.

Il concerto di Paestum è stato dedicato alla memoria dell’attivista curda per i diritti civili Hevrin Khalaf (1984-2019) e dell’archeologo Khaled al-Asaad (1932-2015), il soprintendente di Palmira brutalmente assassinato dall’ISIS nel 2015.

Prima di dare il là all’esecuzione dell’Eroica, il Maestro Muti ha voluto rendere omaggio alle sofferenze del popolo siriano, invitando a riflettere sul legame profondo che unisce Paestum e Palmira. “Il cammino dei Viaggi dell’Amicizia – ha dichiarato – è iniziato tanti anni fa in una Sarajevo martoriata dalle bombe con l’esecuzione dell’Eroica di Beethoven. E con l’Eroica di Beethoven siamo a Paestum, gemellata con Palmira; questo sottolinea il rapporto tra il nostro mondo e il mondo siriano. Voglio ringraziare il Governatore De Luca e il Presidente Andrea Prete per averci dato la possibilità di suonare in questo scenario unico al mondo. Noi musicisti ricerchiamo l’armonia non solo nei suoni ma anche nel mondo: tutti dobbiamo impegnarci per costruirla, proteggerla e preservarla dalla violenza”.

Il concerto si è svolto all’aperto all’interno del Parco Archeologico di Paestum e ha visto la partecipazione di 800 spettatori. Il distanziamento sociale e i protocolli di sicurezza previsti dagli organizzatori hanno garantito la sicurezza di tutti i presenti.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha rimarcato l’importanza del tema della sicurezza: “Il concerto di stasera è il primo grande evento post Covid-19. Simbolicamente, rappresenta un’apertura all’insegna della speranza, della fratellanza e del rispetto degli esseri umani. Ci siamo impegnati per permettere a tutti di vivere una serata bella, tranquilla e sicura. L’esibizione del Maestro Muti è il miglior prologo per i tanti eventi culturali che si terranno quest’estate in tutti i capoluoghi della Campania. Questi appuntamenti serviranno per rilanciare l'economia del nostro territorio e per dare lavoro al mondo della cultura che ha sofferto in questi mesi di blocco, ma sempre nelle piene condizioni di sicurezza".

Il Presidente della Camera di Commercio Andrea Prete ha sottolineato il valore culturale, sociale ed economico dell’iniziativa. “La Camera di Commercio è in prima linea per dare un contributo concreto alla ripresa del turismo e delle filiere collegate. Vogliamo promuovere il nostro territorio attraverso l’arte, la cultura e la bellezza. E’ un onore poter accogliere il Maestro Riccardo Muti e la Syrian Expat Philarmonic Orchestra in questo scenario unico al mondo. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza: vogliamo lanciare un forte messaggio di solidarietà, fratellanza e amicizia”.

Al termine dell'esibizione, il maestro Riccardo Muti ha ringraziato gli orchestrali siriani e curdi della Syrian Expat Philarmonic Orchestra auspicando che i governanti di tutti i paesi prendano le decisioni migliori per permettere ad ogni uomo di vivere in serenità e pace. “Il concerto di stasera – ha dichiarato il Maestro – è una goccia nell’oceano. Certo, una goccia da sola non basta. Ma è altrettanto certo che, senza quella goccia, l’oceano non si forma”.

Il concerto “Le vie dell’Amicizia” è stato ripreso dalla RAI e sarà trasmesso su RAI 1 il 23 luglio alle 23.15.

 

 

 

Avviso pubblico per idonei in graduatorie di concorsi pubblici espletati da altre PA per 3 posti di “istruttore amministrativo/contabile” categoria “C” riservati ai disabili di cui alla legge 68/99

La Camera di Commercio di Salerno intende procedere alla copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 3 posti nel profilo professionale di “istruttore amministrativo/contabile”, Cat. “C”- posizione economica “C1” (CCNL del comparto Funzioni Locali) o categoria e profili professionali equivalenti, riservato ai disabili di cui alla L. 68/1999, mediante utilizzo di graduatorie di concorsi pubblici approvate da altre Pubbliche Amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001 (riservato ai disabili di cui alla L. 68/1999).

 

Il termine perentorio di presentazione delle domande di partecipazione è fissato alle ore 24,00 del 30 luglio 2020.

 

Allegati (clicca per scaricare il file):

- Avviso

- Domanda

 

Webinar: Rifiuto e Sottoprodotto – martedì 7 luglio 2020 ore 9.15

Unioncamere Campania ed Ecocerved organizzano il webinar "Rifiuto e Sottoprodotto", in agenda martedì 7 luglio tra le 9.15 e le 13.15. Obiettivo del seminario è fornire un quadro introduttivo della disciplina relativa alla cessazione della qualifica di rifiuto e al regime dei sottoprodotti, con approfondimenti sul tema della preparazione per il riutilizzo. Il tema trattato coinvolge i consulenti specializzati e le imprese che effettuano lavorazioni industriali e artigianali nonchè quelle che gestiscono impianti di recupero di rifiuti.
 
Programma  
  • Principi generali – definizioni – normativa
  • Classificazione ed esclusioni 
  • Le attività di gestione: smaltimento e recupero dei rifiuti 
  • Cessazione della qualifica di rifiuti (End of Waste) e regolamenti comunitari 
  • Riuso: le prime esperienze 
  • Sottoprodotti (DM 264/2016) 
  • Controlli e sanzioni 
  • Casistica e giurisprudenza 
 
Relatore:  Dott.ssa Manuela Masotti 
 
La partecipazione è gratuita previa ISCRIZIONE OBBLIGATORIA compilando il FORM disponibile al seguente LINK https://bit.ly/2BuRJkl
 
Agli iscritti sarà inviato via email il link alla piattaforma web da cui sarà trasmesso il webinar.

Diritto annuale 2020: proroga termine per il versamento al 20 luglio

Si rende noto che con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 giugno 2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 162 del 29/06/2020, e' stato rinviato, al 20 luglio 2020, il termine per il versamento del diritto annuale per i contribuenti interessati dall’applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) di cui all’art. 9 bis del DL 50/2017  e che dichiarano ricavi  o  compensi  di  ammontare  non  superiore  a euro 5.164.569, nonchè per i contribuenti che applicano il regime forfettario  di cui ai commi 54 e seguenti dell’art. 1 della legge 190/2014.
 
Per info:
Camera di Commercio di Salerno
Ufficio Diritto Annuale 
Via Generale Clark 19/21, 84121 Salerno (SA)
tel. 0893068416-479-422 
mail federica.mazzoni@sa.camcom.it giuseppe.bocchetti@sa.camcom.it 
 

Le vie dell’amicizia: concerto per la Siria – domenica 5 luglio 2020 – Parco Archeologico di Paestum Velia

Un concerto / evento nel suggestivo scenario dei Templi di Paestum promosso e sostenuto dalla Regione Campania con la Camera di Commercio di Salerno in collaborazione con il Ravenna Festival, il Comune di Capaccio, il Parco Archeologico di Paestum e Velia e con la Scabec, società in house della Regione Campania, che si occuperà dell’organizzazione generale, della promozione e della comunicazione.

L’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza.

Tutte le info su www.scabec.it/leviedellamicizia

 

Webinar “Sistema di tracciabilità dei rifiuti – Registri di carico/scarico e formulari” – 30 giugno 2020 ore 9.15

Unioncamere Campania, in collaborazione con Ecocerved, propone il seminario di formazione gratuito dal titolo "Sistema di tracciabilità rifiuti - Registri di carico/scarico e formulari", programmato per il 30 giugno 2020 a partire dalle ore 9:15 (durata 4h).

I registri di carico e scarico ed i formulari di identificazione dei rifiuti rappresentano ad oggi, insieme al MUD, gli unici sistemi di tracciabilità dei rifiuti. La compilazione, che presenta diverse particolarità in relazione al tipo di attività, di rifiuto e al suo conferimento, non è sempre agevole, anche se il D.M. 01/02/2018 ha introdotto delle modifiche per semplificare gli adempimenti previsti.

Considerate le molteplici problematiche che devono essere affrontate per una corretta gestione dei rifiuti, questo corso di formazione specifico fornisce le informazioni sulla struttura e le modalità di compilazione dei formulari e dei registri di carico e scarico e il corretto utilizzo nelle diverse casistiche.

Programma

  • Normativa di riferimento
  • Definizioni
  • Compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico
  • Compilazione e tenuta dei formulari ? Sanzioni
  • Prospettive e sviluppi: la Direttiva Europea, la digitalizzazione
  •  
  • Relatore: Esperto Ambientale Ecocerved

 
Per via delle misure precauzionali legate al COVID-19 ("Coronavirus"), sarà possibile partecipare all'evento esclusivamente con collegamento remoto tramite piattaforma streaming. La piattaforma utilizzata per il webinar è Microsoft Teams.

La partecipazione è gratuita previa ISCRIZIONE OBBLIGATORIA compilando il FORM disponibile al seguente LINK https://bit.ly/3ezyX9S

Agli iscritti sarà inviato via email il link alla piattaforma web da cui sarà trasmesso il webinar.

Corporate Finance e sistemi di allerta: un nuovo approccio per imprese, banche e professionisti

Il Corso di Perfezionamento Universitario, di durata annuale, in Corporate Finance e sistemi di allerta: un nuovo approccio per imprese, banche e professionisti è finalizzato alla formazione di figure professionali altamente qualificate e specializzate. L’obiettivo formativo del corso è di mettere a disposizione dei partecipanti strumenti teorici ed operativi finalizzati ad un approccio preventivo alla crisi d’impresa.

Il progetto formativo si rivolge a tutti coloro che intendono aggiornarsi su quanto previsto dal Codice della Crisi e dell’Insolvenza, ovvero curatori e gestori della crisi d’impresa, consulenti aziendali, commercialisti, avvocati, nonché a personale amministrativo e manager di aziende, funzionari di banca.

Il corso è altresì indicato per i giovani neo laureati in discipline giuridico-economiche che intendono avvicinarsi alla corporate finance secondo con un approccio finalizzato alla prevenzione ed al superamento dello stato di crisi d’impresa, secondo il recente dettato normativo.

Adesioni entro il 30 giugno 2020

Qui maggiori info: https://www.disa.unisa.it/didattica/focus?id=319

 

 

Salerno e la sua provincia un mondo di emozioni: Sal De Riso a “La prova del cuoco” oggi, venerdì 19 giugno ore 12.00 Rai1

Il celebre pasticciere Sal De Riso, in diretta dalla Costa d'Amalfi, partecipa oggi, venerdì 19 giugno dalle ore 12.00, alla trasmissione "La prova del cuoco" in onda su Rai Uno.

L'artista della bontà preparerà per il pubblico nazionale uno dei suoi dolci meravigliosi utilizzando gli eccellenti prodotti tipici della provincia di Salerno.

La presenza di Sal De Riso s'inserisce nella campagna di promozione nazionale e locale "Salerno e la sua provincia un mondo di emozioni" che la Camera di Commercio di Salerno svilupperà nelle prossime settimane per evidenziare le attrazioni artistiche,ambientali, enogastronomiche, culturali ed artigianali della provincia di Salerno.

"Promuoviamo - dichiara il Presidente della Camera di Commercio Andrea Prete - le eccellenze di Salerno e della sua provincia contribuendo alla ripartenza della filiera turistica e dell'accoglienza. Un aiuto concreto per valorizzare le opportunità di un sistema turistico che offra la possibilità a tutti di una vacanza a trecentosessanta gradi"

#salerno #turismo #rai #salderiso #laprovadelcuoco La Prova del Cuoco Sal De Riso #Rai1

 

 

Strumenti e servizi pubblici per l’internazionalizzazione delle pmi nell’ebook “Export, una guida per partire”

Si intitola “Export: una guida per il partire - strumenti e servizi pubblici a portata di pmi” la nuova guida digitale predisposta dal ministero degli Affari esteri e realizzata in collaborazione con Unioncamere: una sorta di “istruzioni per l’uso” verso i mercati esteri, rivolta a tutto il sistema produttivo italiano, con un’attenzione particolare a quelle piccole e medie realtà i cui prodotti e servizi possono essere fortemente apprezzati dai consumatori, partner e committenti stranieri.

Si tratta di un percorso a tappe, in cui sono state presentati, per ogni fase, i principali strumenti, le iniziative e i servizi reali a cui può accedere l’impresa, sia a livello centrale sia a livello territoriale, in termini di formazione, informazione, orientamento e supporto finanziario. 

Tra questi, è stato dato spazio sia ad alcune iniziative camerali di dimensione nazionale (a partire dal Progetto SEI), sia alla presenza delle Camere di commercio e delle Unioni regionali a livello territoriale. Il percorso si conclude poi con l’arrivo sui mercati esteri, dove l’impresa può contare, tra l’altro, sui servizi offerti dalla rete delle Camere di commercio Italiane all’Estero.

La guida fa parte dei materiali predisposti dal ministero degli Affari esteri all'interno del Patto per l'export, un documento strategico firmato la scorsa settimana alla Farnesina - al quale ha contribuito anche Unioncamere per conto del sistema camerale - contenente le linee di intervento in materia di promozione del “Made in Italy” e di rilancio delle nostre esportazioni sui mercati esteri, alla luce dell’attuale contingenza economica e sanitaria. Al Piano hanno contribuito tutte le associazioni di categoria e le rappresentanze del mondo imprenditoriale italiano, e anche Unioncamere ha formulato spunti, suggerimenti e proposte utili a rimodulare gli interventi del sistema pubblico sulle tematiche dell’internazionalizzazione economica. 

La guida è disponibile al link https://www.esteri.it/mae/resource/doc/2020/06/ebook_export_una_guida_per_partire.pdf 


 

Video promozionale delle bellezze della provincia di Salerno in onda sui canali RAI

La Camera di Commercio di Salerno, in collaborazione con la RAI - Radio Televisione Italiana, ha realizzato una campagna che, con brevi spot, promuove le ricchezze paesaggistiche, naturalistiche, artistiche e archeologiche della provincia di Salerno. I video saranno trasmessi sui palinsesti della RAI fino al 15 luglio 2020 con l'obiettivo di rilanciare il settore turistico locale, uno dei più colpiti dalle conseguenze della pandemia da covid-19.

Guarda il video https://vimeo.com/429540719/ae10711f06

Incontri di Mediazione in video-conferenza

Si comunica che, a seguito dell’entrata in vigore della legge 24 aprile 2020 n. 27 (e successive modificazioni) e  fino a nuove disposizioni, gli incontri di mediazione si potranno svolgere, previo consenso di tutte le parti, esclusivamente in via telematica. La mancata adesione alla procedura da remoto comporterà l’impossibilità di procedere nel tentativo di esperire la mediazione.

A seguito dello svolgimento dell'incontro in modalità telematica, l’art. 83 comma 20-bis della legge prima citata, prevede che il verbale di mediazione potrà essere sottoscritto dai legali delle parti tramite apposizione della propria firma digitale.

L’avvocato, che sottoscrive il verbale  con firma digitale, può dichiarare autografa la sottoscrizione del proprio cliente collegato da remoto con nota apposta in calce al verbale.

Procura alle liti

Ai sensi dell’art. 83 comma 20-ter i legali potranno raccogliere la procura alle liti con strumenti di comunicazione elettronica, anche in copia informatica per immagini, unitamente a un documento di identità in corso di validità. La procura dovrà essere sottoscritta digitalmente dal legale della parte.

Info:
Ufficio Tutela Dei Consumatori e degli Utenti
Responsabile del procedimento: D. Lanza (tel. 089/3068225)  

 

Decreto Rilancio: contributo a fondo perduto per imprese e partite iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid-19

L'Agenzia delle Entrate, in attuazione dell’articolo 25 del Decreto Rilancio, ha reso noto un provvedimento (https://bit.ly/37tP6uK) ed una guida operativa (https://bit.ly/30HmQ6t)  in cui sono indicate le modalità per chiedere il contributo destinato a imprese e partite Iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid-19.
 
In particolare, il provvedimento approva il modello per la richiesta (https://bit.ly/2N0Ej1S), che potrà essere predisposto e inviato – dal primo pomeriggio del 15 giugno 2020, anche avvalendosi di un intermediario –mediante il canale telematico Entratel- oppure con apposita procedura web sul sito www.agenziaentrate.gov.it.

Il contributo a fondo perduto può essere richiesto dalle imprese, dalle partite Iva o dai titolari di reddito agrario, a patto che siano in attività alla data di presentazione dell'istanza per l’ottenimento del contributo.

Ma ci sono delle specifiche.

Sono due i requisiti per ottenere il Bonus:  
1) aver conseguito nel 2019 ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di euro;
2) l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 deve essere inferiore ai due terzi dell'analogo ammontare del mese di aprile 2019. Ma ci sono due eccezioni a questo caso generale.

Come si calcola il contributo: alla differenza fra il fatturato e i corrispettivi del mese di aprile 2020 e il valore corrispondente del mese di aprile 2019 si applica una specifica percentuale in relazione all'ammontare di ricavi e compensi: -20% se i ricavi e i compensi dell'anno 2019 non superano la soglia di 400mila euro; -15%  se i ricavi e i compensi dell'anno 2019 non superano la soglia di 1 milione di euro; -10%  se i ricavi e i compensi dell'anno 2019 non superano la soglia di 5 milioni di euro.
Il contributo a fondo perduto è escluso da tassazione sia per quanto riguarda le imposte sui redditi sia per l'Irap.


Ulteriori chiarimenti sulla fruizione dell'agevolazione sono forniti nella circolare n. 15 dell’Agenzia (https://bit.ly/30PnY82) .


L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile anche delle brevi istruzioni per la compilazione (https://bit.ly/37xChzr) della istanza ed una scheda sintetica (https://bit.ly/3d2Pa5V) .
L'istanza va presentata all'Agenzia delle Entrate dal 15 giugno al 13 agosto. Per gli eredi dal 25 giugno al 24 agosto.

La news e i materiali sono resi disponibili nell'ambito delle attività promosse dallo sportello Spazio Lavoro, attivato con una partnership tra Regione Campania, Camera di Commercio e ASI Salerno.

Si comunica che gli uffici di Spazio Lavoro sono momentaneamente chiusi per esigenze connesse all'emergenza sanitaria, ma che i servizi, saranno garantiti da remoto, tramite contatto all’indirizzo email: spaziolavoro.salerno@regione.campania.it

webinar: la contraffazione online e il posizionamento del marchio nei siti di comparazione e di marketplace – Mercoledì 24 giugno 2020 – ore 9.30

Come si posizionano i marchi nell’ambito online e soprattutto nei siti di comparazione fra marchi e nei marketplace più noti, quali ad esempio Amazon?
Nel corso del webinar si approfondiranno le due anime di questo tema: da una parte i titolari dei marchi che hanno interesse a che il proprio marchio venga veicolato attraverso canali specifici e che non venga comparato con marchi diversi, dall’altra i gestori delle piattaforme di marketplace ovvero i soggetti che gestiscono siti di comparazione che invece hanno interessi talvolta contrapposti a questi ultimi.

L’appuntamento è per il prossimo 24 giugno, alle ore 09:30.

Programma
09:30 - 09:40 Saluti di apertura
09:40 - 09:50 Presentazione del progetto “Marchi e disegni comunitari” Chiara Carzaniga Innexta - Consorzio camerale Credito e Finanza
09:50 - 10:20 Contraffazione on line: domain names, metatag, keyword e marketplace Michela Maggi Avvocato in Milano - PhD in proprietà intellettuale
10:20 - 10:50 Gli strumenti offerti da Amazon ai titolari dei diritti per la lotta alla contraffazione online Alessandro Nicolis Amazon Global Brand Relations
10:50 - 11:20 I database EUIPO che supportano i titolari dei diritti nella lotta alla contraffazione on line Massimo Antonelli
11:20 - 11:50 Legittimità dell’uso del marchio nei siti di comparazione Davide Sarti

L’iniziativa è stata accredita dall’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale per n. 2 crediti formativi in materia di Marchi.

Qui puoi iscriverti https://www.marchiedisegni.eu/webinar-24-giugno-2020/

Sondaggio aziendale sul covid-19 della Camera di Commercio Internazionale

La Camera di Commercio Internazionale ha lanciato un sondaggio nel settore privato per affrontare Covid-19. In questo momento di crisi globale, tutte le aziende possono svolgere un ruolo guida nel ridurre al minimo la probabilità di trasmissione e l'impatto sulla società. Un'azione coraggiosa ed efficace ridurrà i rischi a breve termine per i dipendenti e i costi a lungo termine per le aziende e l'economia.

Concordiamo che un importante contributo allo sforzo del settore privato è la mappatura delle risposte delle singole imprese: cioè azioni intraprese dalle aziende. Il sondaggio non solo fornirà nuovi dati e approfondimenti, ma rafforzerà anche - per noi tutti - i messaggi chiave sulla salute. Le risposte saranno utilizzate per fornire informazioni aggiornate alle aziende e svilupperemo soluzioni che aiuteranno ad affrontare le conseguenze della pandemia.


Per partecipare al sondaggio (lingua inglese): https://survey3.medallia.com/?icc-who-covid-19

Webinar: Help desk emergenza covid-19 – Opportunità e sfide nella Regione del Golfo ed EAU – Venerdì 26 giugno ore 10.00/13.00

Nel quadro del servizio di Help Desk EmergenzaCovid del Progetto SEI - Sostegno all'Export dell'Italia delle Camere di Commercio, il webinar fornirà strumenti per esplorare opportunità e sfide associate al panorama imprenditoriale nei Paesi del Golfo, con un focus sugli Emirati Arabi Uniti.
 
Geograficamente vicina all'Europa - ma culturalmente e socialmente lontano da essa – la regione del Medio Oriente e del Nord Africa (MENA), ed ancor di più l’area del Golfo, possono risultare dei mercati difficili da approcciare per le PMI italiane, ma che possono generare interessanti importanti opportunità per le aziende italiane.
 
Il webinar è gratuito ed è aperto a un massimo di 500 partecipanti, previa iscrizione.


Per partecipare occorre registrarsi al  seguente link (piattaforma gotowebinar) https://register.gotowebinar.com/register/5887589405502736397

 

Apertura al pubblico della biblioteca camerale “Antonio Pastore”

Si comunica che dal 5 giugno 2020 la Biblioteca "Antonio Pastore" ha riaperto al pubblico.

L'accesso sarà consentito previa prenotazione da effettuare inviando preventivamente una email al seguente indirizzo biblioteca@sa.camcom.it.

L'ingresso sarà consentito a coloro che indosseranno mascherina e guanti e che abbiano una temperatura corporea inferiore a 37,5 gradi (rilevata dal personale incaricato).

Indagine mensile Excelsior sull’andamento dell’occupazione nelle imprese nel periodo LUGLIO-SETTEMBRE 2020

Periodo di rilevazione: 25 maggio – 4 giugno 2020

Unioncamere, in accordo con l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) sta realizzando, insieme alle Camere di commercio dei diversi territori, il progetto Excelsior, già sviluppato con successo a partire dal 1997. Il progetto ha l’obiettivo di monitorare le prospettive dell’occupazione nelle imprese e la relativa richiesta di profili professionali, una finalità che in questa fase assume ancor più rilievo perché si accompagna a quella valutare gli impatti della crisi legata all’emergenza Covid-19 e le necessità per la ripresa a livello occupazionale e produttivo. Sul sito http://excelsior.unioncamere.net sono disponibili i principali risultati diffusi nell’ambito del progetto.

L’indagine mensile del Sistema informativo Excelsior riprende dopo un dovuto periodo di sospensione e dal 25 maggio prende avvio la rilevazione finalizzata ad analizzare i fabbisogni professionali previsti nel periodo luglio – settembre 2020, le azioni attuate dalle imprese nella fase della crisi e per gestire la ripartenza delle attività. 

Dal 2017, infatti, l'indagine delle Camere di commercio sui fabbisogni professionali delle imprese è diventata "continua" e interessa, mensilmente, campioni di imprese differenti, incluse quelle di recente costituzione, come risultante da eventi amministrativi di variazione o nuove iscrizioni negli archivi delle Camere di commercio nel periodo che precede la rilevazione. Al fine di ridurre l'onere statistico sulla singola impresa e ottimizzare nel contempo l'informazione raccolta nel corso dell'anno, è prevista una rotazione delle imprese coinvolte.

Le previsioni di assunzione per il trimestre luglio – settembre 2020 vengono rilevate attraverso un questionario indirizzato ad un campione di imprese con dipendenti (o di nuova iscrizione), distribuite su tutto il territorio nazionale e selezionate casualmente dagli archivi delle Camere di commercio.

In particolare, la rilevazione viene realizzata attraverso un’interfaccia online accessibile direttamente attraverso uno specifico link riportato nella lettera di sensibilizzazione inviata alle imprese via PEC. La società InfoCamere S.c.p.A. è stata incaricata di fornire assistenza nella compilazione del questionario attraverso i seguenti numeri dedicati 06/64892289, 06/64892290 (06/64892789 per le nuove iscritte) attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00, o tramite il seguente indirizzo e-mail excelsior@infocamere.it (per le nuove iscritte nuoveimprese@infocamere.it).

Nel corso dell’indagine, inoltre, le imprese con dipendenti potrebbero essere contattate dalla Camera di commercio di competenza territoriale con lo scopo di agevolare lo svolgimento della rilevazione. Le notizie raccolte con l’indagine saranno trattate esclusivamente a scopo statistico, garantendo la massima riservatezza.

Ai sensi della normativa in materia di tutela della privacy (Regolamento (UE) n. 2016/679), i dati raccolti verranno elaborati sia in modo automatizzato che cartaceo e con modalità strettamente correlate all’indagine. Il conferimento dei dati è disciplinato dalla normativa applicata alle indagini con obbligo di risposta previste dal Programma Statistico Nazionale. Essi saranno diffusi, in ogni caso, in modo tale che non sia possibile risalire alle imprese che li forniscono. Per maggiori informazioni si rinvia alla scheda UCC- 00007 del Volume 2 – Dati personali – del PSN in vigore reperibile al link www.sistan.it, sezione Programma Statistico Nazionale.

Si informa che Unioncamere, con sede in Roma, Piazza Sallustio, n. 21, è Titolare del progetto di ricerca e del trattamento dei dati; InfoCamere ScpA e le Camere di commercio appositamente incaricate sul territorio sono responsabili esterni del trattamento dei dati, limitatamente alle operazioni di rilevazione.

Per contattare il responsabile della protezione dei dati di Unioncamere è possibile inviare una e-mail a: rpd-privacy@unioncamere.it
Al termine della ricerca, Unioncamere e le singole Camere di commercio renderanno noti, in forma anonima e aggregata, i risultati ottenuti.