Coronavirus, annullato Carnevalone Liberato a Poggio Mirteto: “Psicosi preso sopravvento su ragione”


Il Carnevalone Liberato previsto per il primo marzo a Poggio Mirteto è stato annullato. Lo hanno annunciato gli organizzatori tramite un comunicato stampa diffuso sui social. "La psicosi ha preso il sopravvento sulla ragione - scrivono nella nota - Se si verificasse un caso di contagio nella nostra zona, non abbiamo intenzione di essere impropriamente addebitati come 'untori'".
Continua a leggere

Coronavirus, a Rieti rubati 50 dispenser di disinfettante: “Abbiate senso civico”


"La Direzione Aziendale della Asl di Rieti, alla luce di quanto accaduto, intende sensibilizzare tutti al senso civico, nel rispetto del bene comune, affinché tali incresciosi episodi non si ripetano, così da garantire maggiore sicurezza nei luoghi di cura per degenti e visitatori", è l'invito agli utenti che si legge sul comunicato diffuso ieri.
Continua a leggere

Sgominato gruppo che riempiva di eroina le piazze di spaccio a Rieti: 23 arresti, 2 sono latitanti


21 persone sono state arrestate questa mattina dalla Polizia di Stato a Rieti perché ritenute di far parte di un'organizzazione criminale dedita allo spaccio di eroina, cocaina e marijuana. Due sono ancora latitanti. La droga veniva acquistata a Roma, Venezia e Castel Volturno, e poi immessa nelle piazze di spaccio reatine.
Continua a leggere

A Rieti, dove è vissuto per due anni, sarà intitolata una via in onore e ricordo di Kobe Bryant


Il sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, ha annunciato la volontà di intitolare una via in città a Kobe Bryant. Inoltre il prossimo 5 febbraio, in occasione della partita tra Npc Rieti e Scafati, Provincia di Rieti, Npc Basket, e Comune di Rieti organizzeranno una cerimonia commemorativa in onore del fuoriclasse scomparso al PalaSoujourner.
Continua a leggere

Anche Rieti piange Kobe Bryant: “Da noi hai cominciato a palleggiare, non ti dimenticheremo mai”


C'era un collegamento forte tra Kobe Bryant e il Lazio. La favola sportiva del campione, infatti, è iniziata a Rieti, dove ha vissuto per due anni, quando aveva 6 anni e fino a quando ne aveva 8, tra il 1984 e il 1986. Frequentava la scuola elementare di Lisciano, una frazione della città, e la sua insegnante era la maestra Lina.
Continua a leggere